jump to navigation

Cinema Festival #147 – Box Office – Edicola: 10 esclusive per un decennio – Trailer: Nine, It’s Complicated, Sherlock Holmes, Alvin and the Chipmunks: The Squeakquel – Poster: Knight and Day 23/12/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando il box office della settimana, notizie e fotografie, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema…

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 18-20 dicembre 2009
Prevedibile prima posizione per la nuova commedia italiana “Natale a Beverly Hills” con Christian De Sica e Michelle Hunziker; secondo posto per la commedia “Io e Marilyn” di e con Leonardo Pieraccioni; scende in terza posizione il film d’animazione Disney “A Christmas Carol” di Robert Zemeckis, basato sul “Canto di Natale” di Dickens, che ha sopravanzato l’atteso ritorno all’animazione 2-D “La principessa e il ranocchio”.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Natale a Beverly Hills” (NE) 3.472.420 € (Tot. 3.472.420)
  2. “Io & Marilyn” (NE) 1.645.951 € (Tot. 1.645.951)
  3. “A Christmas Carol” (1) 1.275.267 € (Tot. 11.096.433)
  4. “La principessa e il ranocchio” (NE) 1.095.280 € (Tot. 1.095.280)
  5. “Cado dalle nubi” (2) 585.926 € (Tot. 11.625.432)
  6. “Dorian Gray” (3) 251.628 € (Tot. 5.354.721)
  7. “Astro Boy” (NE) 171.775 € (Tot. 171.775)
  8. “A Serious Man” (4) 150.314 € (Tot. 1.938.737)
  9. “Il mio amico Eric” (12) 89.686 € (Tot. 550.105)
  10. “L’uomo nero” (7) 86.705 € (Tot. 1.250.282)

BOX OFFICE USA
Week-end 18-20 dicembre 2009

Arriva al primo posto il nuovo kolossal 3-D di James Cameron “Avatar” con Sam Worthington; scende in seconda posizione il film d’animazione Disney 2-D “The Princess and the Frog”; perde un posto anche il dramma sportivo “The Blind Side” con Sandra Bullock e Kathy Bates.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Avatar” (NE) 77,02 (Tot. 77,02)
  2. “The Princess and the Frog” (1) 12,18 (Tot. 47,71)
  3. “The Blind Side” (2) 10,02 (Tot. 164,72)
  4. “Did You Hear About the Morgans?” (NE) 6,61 (Tot. 6,61)
  5. “The Twilight Saga: New Moon” (4) 4,40 (Tot. 274,59)
  6. “Invictus” (3) 4,20 (Tot. 15,87)
  7. “A Christmas Carol” (5) 3,44 (Tot. 130,81)
  8. “Up in the Air” (11) 3,21 (Tot. 8,21)
  9. “Brothers” (6) 2,88 (Tot. 22,39)
  10. “Old Dogs” (7) 2,34 (Tot. 43,62)

CINEMA IN EDICOLA
10 esclusive per un decennio
Il numero 163 del mese di febbraio 2010 del mensile inglese “Total Film” dedica il servizio di copertina al meglio dell’ultimo decennio, con 10 servizi esclusivi ciascuno meritevole di un’apposita copertina presente nella rivista.

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 25 dicembre 2009
Nello spazio “Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta i trailer di quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì 25 dicembre 2009. E’ in uscita anche, in ritardo rispetto all’Italia, il film “The Imaginarium of Doctor Parnassus” di Terry Gilliam, ultima prova attoriale di Heath Ledger.

“Nine”, film musicale Weinstein Company diretto da Rob Marshall, con Daniel Day-Lewis, Marion Cotillard e Nicole Kidman: il famoso regista cinematografico Guido Contini (Day-Lewis) cerca di ritrovare l’armonia nella sua vita personale e professionale, mentre è assorbito da relazioni drammatiche con sua moglie, la sua amante, la sua musa artistica, la sua agente e sua madre.

“It’s Complicated”, commedia sentimentale Universal Pictures scritta e diretta da Nancy Meyers, con Meryl Streep, Steve Martin e Alec Baldwin: durante la cerimonia di laurea di suo figlio, Jane (Streep) riallaccia il legame con l’ex-marito Jake (Baldwin), che ora è sposato con una donna più giovane. Come se essere l’amante del tuo ex-marito non bastasse, Jane si ritrova anche attratta dall’architetto Adam (Martin)…

“Sherlock Holmes”, thriller d’azione Warner Bros. Pictures di Guy Ritchie, con Robert Downey Jr., Jude Law e Rachel McAdams: il detective Sherlock Holmes (Downey Jr.) ed il suo fido partner Watson (Law) devono cercare di fermare un pericoloso nemico che minaccia l’intera Inghilterra.

“Alvin and the Chipmunks: The Squeakquel, commedia musicale 20th Century Fox diretta da Betty Thomas, con Jason Lee, Zachary Levi e David Cross: Alvin, Simon e Theodore mettono da parte la celebrità e tornano a scuola, dove sperano di vincere un premio di 25.000 dollari in un duello tra gruppi musicali per evitare la chiusura del programma musicale scolastico. I Chipmunks troveranno però un valido avversario in Brittany, Eleanor e Jeanette, altre tre chipmunk riunite in un gruppo, le Chipettes.

IL POSTER: “KNIGHT AND DAY”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il primo poster dell’action-comedy “Knight and Day”, in uscita negli Stati Uniti il 2 luglio 2010.
Diretto da James Mangold e scritto da Patrick O’Neill, il film vede nel cast Tom Cruise, Cameron Diaz, Maggie Grace, Peter Sarsgaard, Paul Dano, Marc Blucas e Viola Davis.
Al centro della storia una coppia in fuga (Cruise and Diaz) in un’avvincente e potenzialmente mortale avventura dove niente e nessuno sarà come appare. Tra alleanze inattese e tradimenti sorprendenti, i due viaggeranno per il mondo, e la loro sopravvivenza dipenderà esclusivamente dalla fiducia reciproca.

Commenti»

1. ilollo - 23/12/2009

vergognosa prima posizione! gli italiani sono sempre stupidi, prevedibile! e ora il governo lo ha definito un film di interesse culturale ed è pure diventato film d’essai… ma che schifo!

gli americani sono ovviamente molto più avanti e al primo posto c’è Avatar

2. PaoloKr - 23/12/2009

Che vergogna i primi due posti della classifica italiana…

3. Trisha - 23/12/2009

Si vede che gli italiani hanno proprio soldi da sperperare.

4. enry - 23/12/2009

Voglio vedere Nine!!!

5. fmp - 23/12/2009

che brutto il poster di knight & day

6. Fabio - 23/12/2009

ma le persona furbe d’italia ci sono solo su sto blog?? xkè avete ragione, è davvero assurdo ke al primo posto ci sia 1 film del genere…

scusate ma 77 milioni x avatar è abbastanza?

7. Paul - 24/12/2009

Il primo posto in Italia era assolutamente prevedibile, succede ogni anno, perchè quest’anno sarebbe dovuto essere diverso?
Io in ufficio ho un collega che ogni settimana al circolo culturale di Rifondazione proietta sempre film che difficilmente vanno nelle sale, alcuni addirittura mai proposti in Italia e quindi sottotitolati, eppure lui stesso una volta l’anno “trasgredisce” questo genere e con la famiglia va a vedere un “cinepanettone” con moglie e figli (magari con biglietti CRAL a 2 €). Questo la dice lunga, quindi non ci sono solo dementi che vanno a vedere la Belen al cinema, ma anche persone con un pò di cervello.

PaoloKr - 24/12/2009

A me personalmente, Paul, non fa specie che una persona adulta vada a vedere film del genere. Anche io potrei andarci, per caso, uno di questi anni e non mi vergognerei a dirlo o ammetterlo.
La cosa che mi lascia perplesso è come si possano reputare film così volgari (mi riferisco a quelli di De Sica principalmente) adatti a bambini. O che ci sia gente che non va mai e poi mai ad un cinema se non in queste occasioni. Questo è deprimente a mio avviso.
Detto questo, ti auguro un sereno e felice Natale. :)

Paul - 24/12/2009

Daccordissimo su quanto hai detto, vedere 100 film all’anno di cui 1 del genere ci può stare, ma vederne solo 1 e per giunta questo, allora la cosa è preoccupante. Io per esempio ancora non ho visto nessun film di Natale e non so neanche se ne vedrò.
Approfitto anch’io per farti gli auguri di buon Natale e complimenti sempre per tutti gli spazi che stai curando non facendo rimpiangere il buon Antonio che, comunque, è sempre presente con altri validi spazi.

PaoloKr - 24/12/2009

Hai capito perfettamente quello che intendevo. ;)
Grazie per i complimenti e ti rinnovo gli auguri!

Fabio - 24/12/2009

beh l’esempio che hai fatto non significa necessariamente che siano persone con un po di cervello quelle che vanno a vedere quei film…

8. IRapeYourMind - 24/12/2009

Nine non so cosa pensare di questo film, omaggio? Storpiatura?

Certo lo ritengo meno vergognoso di chi osa completare “Un viaggio a Talum” ma è un altro discorso.

PaoloKr - 24/12/2009

Tulum… ,)

IRapeYourMind - 24/12/2009

Lapsus, imperdonabile tra l’altro.

PaoloKr - 24/12/2009

Visto che sei tu, lo so perfettamente che è un lapsus… ;)

IRapeYourMind - 24/12/2009

Ma soprattutto che è imperdonabile XD

Ah oggi su Rete 4 verso le 23 fanno Amarcord.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: