jump to navigation

Il miglior telefilm USA 2000-2010 – Anno 2001 01/01/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, Miglior Telefilm 2000-10, TV USA.
trackback

Continuiamo ad esaminare, anno per anno, tutti i telefilm usciti in USA in questa prima decade di millennio e arrivati in Italia. Poi, con un sondaggio, potrete votare la serie che vi ha più appassionato, divertito ed emozionato ed infine vedremo i vincitori dell’anno 2000. Dopo una prima scrematura fatta in base all’anno, passeremo poi ad un ulteriore sondaggio che decreterà il miglior telefilm USA 2000-2010 a vostro insindacabile ed indiscutibile giudizio. Oggi è di scena l’anno 2001.

N.B. nella seguente lista sono compresi anche alcuni telefilm partiti in USA prima del 2000 ma che sono giunti, da noi in Italia, nel 2001. L’anno indicato, sotto il titolo, in questi casi è quello effettivo di inizio serie. Sono state omesse, volutamente, alcune serie e sit-com di pochi episodi.


  • 24
    Azione, 8 stagioni – Stato attuale: in corso – Attori: Kiefer Sutherland, Carlos Bernard e Mary Lynn Rajskub.
    Trama: le giornate, in tempo reale, dell’agente federale Jack Bauer, membro dell’agenzia anti-terrorismo CTU di Los Angeles, che cerca sempre di sventare ogni sorta di minaccia agli Stati Uniti.
  • 100 Centre Street
    Giudiziario, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Alan Arkin, Val Avery e Bobby Cannavale.
    Trama: la serie prende il nome dall’indirizzo della divisione criminale della Corte Suprema di New York e si focalizza sulla vita privata dei protagonisti che sono avvocati e giudici.
  • The Agency
    Azione, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Paige Turco, Rocky Carroll e David Clennon.
    Trama: il lavoro e le missioni di spionaggio di alcuni agenti segreti della CIA.
  • Alias
    Azione, 5 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Jennifer Garner, Victor Garber, Ron Rifkin, Michael Vartan e Lena Olin.
    Trama: Sydney Bristow è una studentessa al college quando le viene proposto un lavoro per l’SD-6, una sezione segreta della CIA. Lei accetta l’offerta, e diventa un agente operativo. Ma ben presto la sua intera vita si rivelerà un castello di bugie e segreti tenuti nascosti per decenni da suo padre e da sua madre, ritenuta morta per quasi trent’anni.
  • Band of Brothers – Fratelli al fronte
    (Band of Brothers)
    Guerra, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Damian Lewis, Donnie Wahlberg, Ron Livingston, David Schwimmer e Kirk Acevedo.
    Trama: durante la seconda guerra mondiale, le gesta della Compagnia Easy del Secondo Battaglione dell’esercito degli Stati Uniti, dal loro addestramento a Camp Toccoa, la loro assegnazione al fronte europeo, fino alla fine della guerra.
  • The Chris Isaak Show
    Commedia, 3 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Chris Isaak, Kristin Dattilo e Kenney Dale Johnson.
    Trama: la vita romanzata del cantante Chris Isaak. Le vicende narrate sono in parte fantasiose e in parte rispecchianti la realtà e descrivono in modo ironico e irriverente la vita di una rockstar.
  • The Chronicle
    Fantastico, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Chad Willett, Rena Sofer e Reno Wilson.
    Trama: Burns, un giornalista di tabloid, scopre che tutte le notizie pubblicate dal giornale, anche le più incredibili, sono vere e reali. Insieme al fotografo Wes ed alla giornalista Grace Hall, indaga su storie di fantasmi, mostri alieni e mutanti.
  • Crossing Jordan
    Poliziesco, 6 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Jill Hennessy, Miguel Ferrer e Jerry O’Connell.
    Trama: Jordan Cavanaugh è una patologa presso l’obitorio della città di Boston. La giovane dottoressa non si limita a lavorare nelle sale nelle quali esegue le autopsie e, dotata di un ottimo fiuto investigativo, non può fare a meno di interferire nelle indagini della Polizia per assicurare alla giustizia gli assassini delle persone che sono finite nel suo tavolo operatorio.
  • The Division
    Poliziesco, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Amy Jo Johnson, Bonnie Bedelia e Nancy McKeon.
    Trama: la vita personale degli ufficiali di polizia oltre che di quella professionale degli ufficiali di polizia della “Felony Division” nel Dipartimento di Polizia di San Francisco, comandati dal Capitano Kate McCafferty.
  • Doc
    Drama, 5 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Billy Ray Cyrus, Richard Leacock e Ron Lea.
    Trama: le avventure del dottor Clint Cassidy che si trasferisce a New York dal Montana.
  • Due gemelle e un maggiordomo
    (So Little Time)
    Sit-com, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Mary-Kate Olsen e Ashley Olsen.
    Trama: la vita certamente non noiosa delle gemelle Carlson, i cui genitori sono separati, sullo sfondo di Malibu.
  • I Finnerty
    (Grounded for Life)
    Sit-com, 5 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Megyn Price e Donal Logue.
    Trama: Sean e Claudia sono dei genitori poco più che trentenni alle prese con i loro tre figli e Eddy, fratello di Sean.
  • The Guardian
    Giudiziario, 3 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Simon Baker e Dabney Coleman.
    Trama: Nick Fallin, un giovane avvocato che lavora presso lo studio legale di suo padre, è il classico ragazzo di buona famiglia, che gira con auto di lusso, abiti firmati, tanti soldi, donne e droga. Dopo essere stato colto in flagrante, è costretto ad aiutare una comunità e comincerà a dare una mano a persone con difficoltà, soprattutto ragazzi giovani.
  • Law & Order: Criminal Intent
    Giudiziario, 9 stagioni – Stato attuale: in corso – Attori: Vincent D’Onofrio, Chris Noth e Annabella Sciorra.
    Trama: le storie un’unità speciale della polizia di New York che risolve i crimini grazie all’approccio psicologico. I protagonisti sono i detective con le loro intuizioni ed i loro studi. I crimini che vengono trattati sono strettamente connessi con persone famose, i cui casi vanno risolti il più in fretta possibile.
  • Law & Order: Unità speciale
    (Law & Order: Special Victims Unit), 1999
    Giudiziario, 10 stagioni – Stato attuale: in corso – Attori: Christopher Meloni e Mariska Hargitay.
    Trama: le storie di un gruppo di investigatori che si dedicano alle indagini relative a crimini sessuali, chiamato Unità Vittime Speciali.
  • Lizzie McGuire
    Commedia, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Hilary Duff.
    Trama: Lizzie McGuire e le sue avventure a scuola con i suoi due migliori amici, Miranda e Gordo.
  • Mutant X
    Fantascienza, 3 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Forbes March, Victoria Pratt e Victor Webster.
    Trama: le storie e avventure dei Mutant X che hanno una base segreta, il Santuario, in cui vivono e dove hanno attrezzature speciali.
  • Nero Wolfe
    Giallo, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Maury Chaykin e Timothy Hutton.
    Trama: il brillante, eccentrico detective Nero Wolfe, un uomo con poca pazienza per le persone che si mettono tra lui e la sua insaziabile passione per il cibo, i libri e le orchidee.
  • Night Visions
    Fantastico, 1 stagione – Stato attuale: terminata.
    Trama: la serie racconta storie soprannaturali con un cast sempre diverso e con una voce narrante che commenta la torbida natura umana.
  • Quello che gli uomini non dicono
    (The Mind of the Married Man)
    Sit-com, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Mike Binder, Sonya Walger e Ivana Milicevic.
    Trama: le vicende, rigorosamente dal punto di vista maschile, di un gruppo di amici, tutti sposati, alle prese con le gioie e i dolori del matrimonio.
  • Scrubs – Medici ai primi ferri
    (Scrubs)
    Commedia, 9 stagioni – Stato attuale: in corso – Attori: Zach Braff, Sarah Chalke, Donald Faison e Judy Reyes.
    Trama: le divertenti vicende di tre giovani intraprendenti medici all’interno di un ospedale.
  • Sex and the City
    1998
    Commedia, 6 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Sarah Jessica Parker, Kristin Davis, Cynthia Nixon e Kim Cattrall.
    Trama: la vita sentimentale e sessuale di quattro amiche sullo sfondo di Manhattan, New York.
  • Six Feet Under
    Drammatico, 5 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Peter Krause, Michael C. Hall, Lauren Ambrose e Rachel Griffiths.
    Trama: la vita di Nate Fisher, figlio di un impresario funebre che, in seguito alla morte del padre, decide di diventare socio dell’azienda di famiglia insieme al fratello David. Oltre loro ci sono anche la madre Ruth, la sorella Claire, Brenda e il compagno di David, Keith.
  • Smallville
    Fantastico, 9 stagioni – Stato attuale: in corso – Attori: Tom Welling, Allison Mack, Kristin Kreuk e Michael Rosenbaum.
    Trama: le avventure del giovane Clark Kent nella cittadina di Smallville, prima di diventare Superman.
  • I Soprano
    (The Sopranos), 1999
    Drammatico, 6 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: James Gandolfini, Lorraine Bracco, Edie Falco, Michael Imperioli, Dominic Chianese, Drea de Matteo e Aida Turturro.
    Trama: New Jersey, Tony Soprano è uno dei più pericolosi boss mafiosi dello stato. Ma, a causa di ripetuti attacchi di panico, si trova costretto a sottoporsi alle cure di un’analista…
  • Special Unit 2
    Fantastico, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Michael Landes e Alexondra Lee.
    Trama: gli Anelli sono quelle creature mitologiche che nel corso dei secoli hanno alimentato tutte le credenze sul nostro pianeta. Essi sono il tassello mancante dell’evoluzione umana e si collocano a metà strada fra le scimmie e l’uomo. Vivono fra di noi e possono essere percepiti solo da coloro che possiedono alcune abilità particolari come i membri della Squadra Speciale 2.
  • Star Trek: Enterprise
    Fantascienza, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Scott Bakula, Linda Park e Connor Trinneer.
    Trama: le avventure intergalattiche della Enterprise NX-01, la prima nave terrestre ad essere costruita al fine di esplorare lo spazio profondo, capitanata da Jonathan Archer, figlio di uno dei principali progettisti del suo motore.
  • Three Sisters
    Sit-com, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Dyan Cannon, Catherine La Nasa e Vicki Lewis.
    Trama: la storia di tre sorelle ed un cognato alle prese con la vita di tutti i giorni.
  • Tutto in famiglia
    (My Wife and Kids)
    Sit-com, 5 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Damon Wayans e Tisha Campbell-Martin.
    Trama: la vita agiata, ma molto movimentata, di Michael Kyle, sua moglie Janet e i loro tre figli.
  • Undeclared
    Sit-com, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Jay Baruchel e Carla Gallo.
    Trama: uno sguardo divertito agli alti e bassi della vita universitaria.
  • La vita secondo Jim
    (According to Jim)
    Sit-com, 8 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: James Belushi e Courtney Thorne-Smith.
    Trama: Jim è un quarantenne, sposato con figli, insofferente alla regole e alle responsabilità e proprio per questo finisce sempre per cacciarsi in qualche pasticcio.
  • Witchblade
    Fantastico, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Yancy Butler e David Chokachi.
    Trama: la Witchblade era la lama stregata di Giovanna d’Arco e di molte altre donne prescelte in varie epoche. Questa volta ad essere scelta è stata Sara Pezzini detective della omicidi di New York.

Dopo aver ripassato un po’ tutte le serie, siamo pronti per votare il miglior telefilm USA 2001.
• Vi ricordo che si può votare solo una serie.
• Avete tempo per votare fino alle ore 13.00 del 3 gennaio 2010.
• Infine, tenete presente che le serie verranno messe a votazione UNA sola volta e nell’anno in cui sono uscite; in seguito quelle più votate, dei dieci anni, torneranno in un nuovo sondaggio che decreterà la serie più amata di questa prima decade del nuovo millennio.

– SONDAGGIO CHIUSO –



La scorsa volta abbiamo esaminato e votato le serie partite o arrivate da noi nell’anno 2000.
La serie vincitrice è stata Buffy l’ammazzavampiri, a seguire CSI: Scena del crimine e Will & Grace.
A fine sondaggio pubblicherò un classifica completa con tutte le serie che sono state votate e relative percentuali.


Fonti delle trame riportate: Wikipedia

Commenti»

1. Fabio - 01/01/2010

Ho votato Alias… telefilm che mi ha emozionato dalla prima all’ultima puntata… Grandissima Jennifer Garner… Al secondo posto avrei scelto 24… x quanto ami anche questo telefilm, Alias ha quel qualcosa in + che mi ha lasciato… sarà che terminato… perché comunque qualitativamente, secondo me, i due telefilm si eguagliano abbastanza….

2. Burchio - 01/01/2010

avrei scelto alias se l’ultima stagione fosse stata decente…
quindi mi sono buttato su six feet under che invece ha un finale che definire stupendo è riduttivo

Fabio - 01/01/2010

purtroppo ti devo dare ragione sull’ultima stagione di Alias… a me non è dispiaciuta, x questo l’ho votata; ma il finale di serie non è soddisfacente come avrebbe secondo me dovuto essere…
Le teorie,la storia orizzontale su cui alla fine sono incentrate tutte e 5 le stagioni,avrebbero potuto essere spiegate in modo un po + coinvolgente e soddisfacente…

ilollo - 01/01/2010

pure a me è piaciuta molto la 5a stagione, ma il finale è stato davvero troppo affrettato

Nick84 - 01/01/2010

Finale di SFU da lacrime agli occhi

3. Controvento - 01/01/2010

Senza dubbio Smallville

4. ilollo - 01/01/2010

ALIAS, una serie imperdibile e straordinaria, sempre bellissima dall’inizio alla… mah, la parte finale mi ha un po’ deluso, ma è un telefilm che lascia il segno, davvero!

5. enry - 01/01/2010

Un altro anno pieno di splendide serie… cmq, per una questione più che altro affettiva, dico Smallville.
Grande Buffy che ha stravinto!

6. Chris - 01/01/2010

Non c’è storia..ALIAS è stato assolutamente il miglior tf.

7. enry - 01/01/2010

E io faccio il solito appello da carampana… fans di Smallville… votate!!!!

8. --vale-- - 01/01/2010

contentissima x buffy!anke io ho votato smallville!sono praticamente cresciuta con questo telefim!

9. alessandro - 01/01/2010

una buona annata.
Tanti telefilm che ho seguito (enterprise, crossing jordan, the agency e alias) e che seguo (come criminal intent e smallville). Alla fine ho deciso per quello che mi ha dato sempre una motivazione in piu’ per seguirlo e cioe’ Alias. Non e’ stato poi cosi’ brutto il finale, almeno c’e’ stato un finale al conrario di altre serie di altre annate che sono terminate con un grosso punto interrogativo e/o con molte storie lasciate a meta’.

ilollo - 01/01/2010

infatti quando l’ho visto, il finale mi aveva lasciato soddisfatto e senza parole dall’emozione causata dal vuoto che ci sarebbe stato dopo la fine di questa grandiosa serie tv!
poi però, ripensandoci, avrebbe potuto avere una fine migliore…

10. fmp - 01/01/2010

assolutamente 24

11. Rotator - 01/01/2010

Scelta difficile tra The Sopranos, Six Feet Under e 24.

Ho scelto Six Feet Under perchè è quella che mi è piaciuta di piu’ in assoluto…

12. alef - 01/01/2010

The Sopranos senza se e senza ma (pur adorando 24 e fino ad un certo periodo Scrubs e piacendomi molto Band of Brothers ed Alias)

13. PaoloKr - 01/01/2010

Sex & the City, Alias, Six Feet Under, 24…
Tutte serie big e che rimarranno nella storia televisiva.
Ma su tutte la più bella, importante e assolutamente non commerciale: I Soprano.

Nick84 - 01/01/2010

Ma OZ la includerai in qualche annata?
non si può non votarla :D

PaoloKr - 01/01/2010

OZ è andato in onda su Telepiù prima del 2000, quindi è fuori da questo sondaggio.
Se ne faremo uno per le serie anni ’90, ci rientrerà DI SICURO.

14. riddick - 01/01/2010

che annata!!

15. PaoloKr - 01/01/2010

La quinta stagione di Alias fu davvero una grossa delusione. Ci furono tutte le risposte, niente venne lasciato in sospeso ma la sensazione che fosse stato fatto tutto di fretta era evidente. Vennero diminuiti gli episodi (gli ascolti erano calati), Abrams presissimo da Lost e soprattutto da “Mission: Impossible III” la trascurò tantissimo, la morte di Nadia in quel modo assolutamente ridicola e il personaggio di Irina venne rovinato in maniera imperdonabile.
Ne parlammo pure qui all’epoca e i pareri erano molto discordanti tra gente delusissima e altri, tanto (troppo) entusiasti.

16. dyd666 - 01/01/2010

Ho votato 24 ! ero indeciso con Six feet under…. ma almeno 24 non è finito ! :-)

17. Hotel P - 01/01/2010

Questa volta scelta più che facilissima per me e senza dubbio alcuno: “Six Feet Under”!
Punti di forza della serie, secondo me: il costante clima rarefatto e di tensione papabile che pare sempre pronta ad esplodere; un variopinto cast di personaggi difficilmente inquadrabili, ben delinati e sfaccettati; una regia asciutta e senza sbavature.

18. pali - 01/01/2010

CSI ha battuto will&grace?! mi sento male…

19. Max - 01/01/2010

Tra Alias e 24 è una bella lotta, alla fine ho votato Alias, anche se l’ultima stagione non è stata all’altezza delle altre.

20. nicola83 - 01/01/2010

Ho votato SFUnder, senza alcun dubbio. L’unica serie completamente diversa da tutte le altre serie. Un capolavoro.

21. Giann1 - 01/01/2010

Sex and the City, ieri, oggi e domani

22. Nick84 - 01/01/2010

Le migliori sono senza dubbio SFU i soprano scrubs sex and the city

E quindi con cuore e con la testa voto SFunder una serie che mi ha lasciato tanto e che allora era 300 anni luce avanti alle altre .

23. enry - 01/01/2010

Smallville, SFU, SATC… Tre serie splendide tutte con la S!

ilollo - 01/01/2010

beh, Smallville splendido proprio no! è molto bello in alcuni episodi, è una serie importante, a volte davvero originale… ma certi episodi e certe storie sono davvero da dimenticare!

enry - 01/01/2010

Ma proprio no che??
Tu trovi splendida qualunque cosa trasmettano, ti esalti sempre per nulla e vieni a rompere a me??
Va beh che quando sono iniziate ste serie andavi ancora alle elementari, quindi non fai testo.

ilollo - 01/01/2010

ma i miei “splendida” e “boom” sono spesso esagerati, mentre se lo leggo da te ha tutto un altro effetto! dai, se Smallville è splendida, allora la SFU da te citata cos’è?

enry - 01/01/2010

Sono due serie diametralmente opposte, che non hanno nulla in comune…
A livello oggettivo è ovvio che SFU sia migliore, ha un cast pazzesco ed è una serie praticamente perfetta.
Smallville è intrattenimento puro, senza troppe pretese, ma come ho già scritto ci sono stra-affezionato.
Quindi dato che scelgo “col cuore” ho votato senza nemmeno pensarci Smallville che, PER ME, è una serie splendida.
E’ un giudizio estremamente soggettivo è ovvio, ma non per questo meno valido.

Nick84 - 01/01/2010

Darren star e Alan ball hanno già avviato le pratiche per diffidarti .

enry - 01/01/2010

Per quale mai motivo?

Nick84 - 01/01/2010

“cioè no ti prego ” , ognuno è libero di vedere quello che vuole ma non puù mettere smallville e sfu/satc nella stessa categoria . ci saranno 400 livelli qualitativi di differenza .

enry - 01/01/2010

Mai messi nella stessa categoria. Ho solo detto che per me sono tutte e 3 serie splendide. Questo non significa che siano sullo stesso livello qualitativo. Adesso si discutono anche i giudizi soggettivi?

24. Bloody mary - 01/01/2010

dum-dedum, du-dedum, tata-tata-tata-tatatatatatataaaaaaa… dum-de-dum! SEX & the CITY! mix perfetto per l intrattenimento!
vittoria meritatissima per BUFFY LA SCACCIAPENSIERI, BEST SERIES EVER!!!

enry - 01/01/2010

Perchè scacciapensieri??

Bloody mary - 01/01/2010

è il genere di telefilm che vedo soprattutto quando non ho da fare, nel senso proprio zero, fuori piove, non cè niente in tv e non devo studiare o altro: che faccio? metto il cd di Buffy!! è divertente, interessante e ti lascia la suspence anche quando sai benissimo cosa sta per succedere perchè lo hai visto migliaia di volte.. secondo me quando un serial diventa qualcosa di simile a questo è uno vero cult.
l appellativo scacciapensieri glielo dato perchè spesso io e mia sorella a notte tarda lo vediamo, anche se magari cè qualcosa in tv, se è stata una giornata pesante, ti solleva su di morale dopo i primi 10 minuti

enry - 02/01/2010

Capito!
Cmq se non è un cult Buffy non so quale serie possa esserlo!

Bloody mary - 02/01/2010

quoto! :)

25. MarioFree - 01/01/2010

Smallville splendido non si può sentire. I Soprano tutta la vita.

enry - 01/01/2010

Se non lo vuoi sentire sono affaracci tuoi.
E’ un sondaggio libero.

Fabio - 01/01/2010

Io anche sono molto affezionato a Smallville… anche se posso dire di essere cresciuto + con Streghe che con Smallville… però devo ammettere che ci sono stati certi episodi (e a mio avviso anche serie intere) un po inutili e che ho guardato a forza. però cmq sia per me, scegliendo “col cuore” la top 3 del 2001 è:
1) Alias
2) 24
3) Smallville

enry - 01/01/2010

Sicuramente anche per me Streghe è più importante di Smallville…
Sinceramente per me valgono due classifiche ben distinte: una con le serie a cui sono più legato e l’altra con le serie obiettivamente più valide.
E tra le prime 5 di queste due classifiche, l’unica posizione in comune è la prima per Buffy.
Le altre sono tutte diverse.

26. Paul - 01/01/2010

Ero indeciso tra 2 telefilm, Crossing Jordan e Star Trek Enterprise guarda caso trasmessi entrambi da La7, e volendo potrei aggiungere Sex and the city per restare sullo stesso canale, comunque ho scelto il secondo.

27. anna - 01/01/2010

ho votato Alias stò riguardando la 5 s ed anche se non è un gran che mi emoziona tantissimo ,grandissimo tf finito in maniera affrettata per l’abbandono di JJ: aveva creato un capolavoro ma l’ho miseramente abbandonato.

Fabio - 01/01/2010

non sapevo che JJ Abrams avesse lasciato Alias alla 5 stagione… cmq sia a me è piaciuta molto, ma cm ho già detto il finale sarebbe potuto essere migliore… anche se mi ricordo che i i 4 episodi finali hanno avuto mesi per pensarci… La serie era stata chiusa appositamente mesi prima proprio x permettere allo staf di formulare 1 buon finale…

28. Sepho - 01/01/2010

E’ un peccato che Six Feet Under sia così poco conosciuto in Italia perché tra questi è il migliore, seguito da due secondi parimerito: Alias e 24

Fabio - 01/01/2010

Purtroppo non lo conosco.. quindi nn lo posso ne giudicare e ne votare :(

PaoloKr - 01/01/2010

Non mi pare che sia poco conosciuto come dici.
È un telefilm di nicchia e che ha affrontato (per primo) tematiche un po’ difficili quindi non si può pretendere una popolarità come quella di Alias e 24 che sono serie più commerciali (nel senso buono del termine).
Comunque concordo sulla incredibile ultima stagione che ha visto morire il protagonista in quel modo. Da brividi…

Nick84 - 01/01/2010

A SFU poteva andare peggio , accontentiamoci .

Ma perchè 24 è conosciuta? ma se in italia è passata nell’indifferenza totale dato che l’hanno messa su rete4 , al massimo popolare nella pay tv .

Fabio - 02/01/2010

già! t quoto… in Italia nessuno ci ha fatto pubblicità…chi conosce 24?? chi la conosce è xkè ne è venuto a conoscenza per caso, attraverso internet dove si è letto dell’alta qualità e del successo in USA (io ho cominciato a vederlo x questo motivo l’anno scorso e ho recuperato tutte le stagioni insieme)

29. Fabio - 01/01/2010

Ho paura per l’arrivo dell’anno 2004… perchè ci sono le mie due serie preferite: Lost e Desperate Housewes… e pure una delle mie serie preferite, ovvero Grey’s Anatomy… Non è giusto che dovrò scegliere tra queste tre! :(

PaoloKr - 01/01/2010

Grey’s è 2005.
Comunque le prime tre di ogni anno entrano poi nella votazione finale.

enry - 01/01/2010

Si per fortuna Grey’s è 2005.
Cmq per il 2004 non ho dubbi.

enry - 01/01/2010

Oddio solo le prime 3??
Già piango…
Quindi ci sarà un mega sondaggione finale con 30 serie candidate…

PaoloKr - 01/01/2010

No, saranno 32 – salvo pari meriti.
Le due in più le ripescheremo da un sondaggio tra le dieci serie arrivate quarte. Perchè questo?
In alcuni anni c’è stata più affluenza di serie “forti”, in altri meno. Così facendo si rischia che serie, diciamo minori, abbiano la meglio solo per una questione di anno di uscita. Così almeno qualcuna la salviamo.
Ci tengo che questo sondaggio sia più fedele possibile alle vostre reali preferenze.
In seguito le 32 serie verrano divise in due gironi da cui usciranno 5+5 serie che andranno nel sondaggio finale.
Saranno solo dieci e in caso di pari merito andrà nelle dieci finali la serie più longeva.
Spero di essere stato chiaro ma lo riscriverò meglio nei prossimi appuntamenti.

enry - 01/01/2010

Ah che bello! C’è pure il ripescaggio… Sembra di essere a Miss Italia! ;-))
Concordo sul discorso dell’anno…
Questo 2001 ad esempio è davvero pieno di serie che meritano la finale… Mentre soprattutto le annate più recenti sono un po’ scarsine…

PaoloKr - 01/01/2010

“Questo 2001 ad esempio è davvero pieno di serie che meritano la finale… Mentre soprattutto le annate più recenti sono un po’ scarsine…”

Infatti la divisione per anno è un po’ “limitante” in questo senso. Ma intanto buttarle tutte in un minestrone unico sarebbe stato fuorviante e confusionario.
Non so voi, ma io sto ripassando dieci anni della mia vita contrassegnate dalle varie serie che ho visto. Ricordo dove ero, cosa facevo o i miei stati d’animo in quei periodi.

enry - 02/01/2010

Si, questo è assolutamente il metodo migliore… più chiaro, ordinato, con un senso logico e cronologico.
Certo vedere le serie che sono partite nel 2001 e poi pensare al 2009 dove la novità più attesa era FlashFlop… tristezza!

Paul - 02/01/2010

In effetti anche io vedendo le serie passate, sto rivivendo i momenti che vivevo in quei periodi. Devo dire che tutto sommato avrei anche potuto votare Smallville, perchè per i primi anni mi piaceva tantissimo, poi forse per la mia età anagrafica l’ho abbandonato strada facendo, ma, ripeto, quando uscì in Italia, mi piaceva davvero molto.

Fabio - 02/01/2010

sei stato molto chiaro paolo :)

son contento che questo sondaggio sia fatto così bene… e spero anche quindi che ci partecipi il + gente possibile così che sia diciamo “valido”

Julian - 01/01/2010

Senza ombra di dubbio Lost.
Grey’s e DH calano parecchio nel corso degli anni, specialmente la seconda.
Lost, dopo una terza stagione a tratti imbarazzante, torna su livelli di eccellenza che ha portato avanti fino ad ora.

enry - 01/01/2010

Io andrò controcorrente come sempre invece!
;-)

enry - 01/01/2010

Addirittura imbarazzante la terza di Lost? Pensa che per me è una delle migliori…

PaoloKr - 01/01/2010

La terza di Lost è forse la più bella dopo la prima secondo me.
Pero i gusti son gusti… ;)

enry - 01/01/2010

Assolutamente!
Le prime tre per me sono e migliori…

Julian - 01/01/2010

Ovvio, “de gustibus non disputandum est”
La migliore finora secondo me è stata la quarta ;)
La terza a mio avviso spesso cade nella noia. Troppi episodi per una stagione fondamentalmente di stallo.

Rotator - 01/01/2010

io la stagione 4 la reputo la peggiore dell’intera serie (non orrenda, ovvio… diversa?!)

Fabio - 02/01/2010

non trovo assolutamente che DH sia calato esageratamente nel corso degli anni… trovo sia calato di + grey’s….

enry - 02/01/2010

Infatti.

Fabio - 02/01/2010

Sono d’accordo con Rotator… anche io la 4 di Lost la reputo la peggiore fin’ora… invece la 3 l’ho trovata davvero bella!!

Nick84 - 01/01/2010

io non ho dubbi 2 , serie belle ma scelgo DH pur con tutti i suoi difetti .

30. Julian - 01/01/2010

Alias per distacco. Nonostante un finale di stagione sottotono, resta una serie di altissimo livello.
Mi dispiace per Six feet under, ma non c’è partita per quest’anno…
E Alias a mio avviso se la gioca con Lost e Buffy per la vittoria finale.

31. albert - 01/01/2010

Ho votato SFU assolutamente fantastico il finale di stagione,un gradino piu’ sotto metto SATC e 24.

32. BlackPearl - 01/01/2010

Ho votato 24, praticamente è un cult… E tralalatro è una delle poche serie che dal 2001 sta andando ancora in onda ed ha sempre successo

Beh… per il 2004 penso non ci siano dubbi!

Julian - 01/01/2010

Sarebbe? Lost? xD

BlackPearl - 02/01/2010

Si :)

33. luttazzi4ever - 01/01/2010

Indeciso tra due generi molto differenti, ovvero 24 e Scrubs, scelgo il primo perchè è veramente uno dei telefilm che adoro di più.

34. fra - 01/01/2010

Assolutamente Alias

35. Zapper Leo - 01/01/2010

Prima di tutto vi auguro un buon anno a tutto il blog!
Vi ricordate di me: da tanto tempo non visito a questo blog per motivi di lavoro.

A proposito di questo sondaggio, ho votato Smallville perchè lo vedo con quasi tutta la mia famiglia dal 2002.

Al secondo posto avrei votato 24,al terzo Alias e al quarto Six Feet Under solo per la prima stagione che è l’unica stagione che l’ho vista

Paul - 02/01/2010

Si, io mi ricordo di te, bentornato ed auguri!

36. Fabio - 02/01/2010

Per il 2004 anche per me non ci sono dubbi… voterà Lost, però m dispiaceva x DH. ma ora che so che al sondaggio fonale andranno le prime tre serie ho già delle speranze in + XD

enry - 02/01/2010

Io voterò DH invece… Tanto Lost stravincerà ugualmente.

37. Hugosss - 02/01/2010

secondo me una serie come Grey’s non può nemmeno essere paragonata a Lost e DH…cioè..c’è una differenza qualitativa troppo evidente…
spero non sia votata da nessuno XD
Di che anno è Criminal Minds?

Fabio - 02/01/2010

io invece trovo che, in modo diverso rispetto a DH e a Lost, anche Grey’s sia una serie di una certa qualità… Soprattutto se penso alle performance di Katherine…

enry - 02/01/2010

Invece può essere paragonata eccome.
E vedrai nl 2005 quanti voti prenderà.

38. Julian - 02/01/2010

Ma The Shield (2002) sarà inserito nel 2004 (anno di prima trasmissione italiana)? In questo caso sarebbe un dramma O.o

39. Mary - 02/01/2010

Bellissima l’idea di questi sondaggi, complimenti! Io stavolta ho votato 24, Alias e SATC!

40. felice87 - 02/01/2010

Ragazzi Six feet under è il miglior tra quelli proposti, il finale poi è stato eccezionale… è stata una serie che per me ha mantenuto il suo ottimo livello per tutte le stagioni…

Fabio - 02/01/2010

tutti che parlano benissimo di Six feet under… m viene voglia d vederla… anche se non mi ispira proprio per niente…

41. dDan - 02/01/2010

Solo io ho avuto un sussulto guardando la loncandina di Band of Brothers? O___________O

ilollo - 02/01/2010

io l’ho avuto perché è identica a quella di Lost prima stagione ;))

dDan - 03/01/2010

ESATTO!
e anche il font della scritta è uguale a quello di Lost!

42. Trisha - 02/01/2010

Ho votato Sex and City!!! Alias secondo posto. ^_^

43. Astrix - 02/01/2010

Sex and the City

44. matteo82 - 02/01/2010

24!!!!

45. Zapper Leo - 03/01/2010

Vorrei fare una domanda a PaoloKr:

poichè il titolo del sondaggio è Il miglior telefilm USA 2000-2010, vorrei sapere se il sondaggio comprende anche telefilm giunti in Italia questo anno nuovo 2010 come la serie tv Castle – Detective tra le righe che arriverà domenica 10 su Raidue e comprende anche telefilm made in UK come Merlin e Skins.

Sarebbe meglio fare un sondaggio con il preciso titolo Il miglior telefilm USA 2000-2009 per questo decennio e fra 10 anni un altro sondaggio Il miglior telefilm USA 2010-2019 o no?

PaoloKr - 03/01/2010

Allora…
Castle è già arrivata in Italia su Sky e quindi sarà nel suo proprio anno di uscita (il 2009).
Merlin e Skins sono ovviamente fuori dai giochi perchè inglesi. Visto che – come fai notare – il sondaggio si chiama “Miglior telefilm USA 2000-2010” non avrebbe molto senso metterle.
In ultimo, l’anno 2010 è stato messo nel titolo perchè il sondaggio proseguirà per almeno un mese nel 2010 e prenderà in esame anche le serie uscite nella stagione americana 2009/2010.
Poi, a Dio piacendo, dove saremo tra dieci anni non lo sa nessuno…

46. mv - 03/01/2010

Non ho votato ma avrei scelto Star Trek: Enterprise.. a seguire Band of Brothers..

47. alef - 03/01/2010

Poveri The Sopranos superati da Smallville :(

Il buon Tony dovrà fare un giro per spezzare un po’ di gambe XD


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: