jump to navigation

Il miglior telefilm USA 2000-2010 – Anno 2002 03/01/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, Miglior Telefilm 2000-10, TV USA.
trackback

Nuovo appuntamento con questo spazio che, anno per anno, esamina tutti i telefilm usciti in USA in questa prima decade di millennio e arrivati in Italia. Poi, con un sondaggio, potrete votare la serie che vi ha più appassionato, divertito ed emozionato ed infine vedremo i vincitori dell’anno 2001. Dopo una prima scrematura fatta in base all’anno, passeremo poi ad un ulteriore sondaggio che decreterà il miglior telefilm USA 2000-2010 a vostro insindacabile ed indiscutibile giudizio. Oggi è la volta dell’anno 2002.

N.B. Sono state omesse, volutamente, alcune serie e sit-com di pochi episodi.


  • 8 semplici regole
    (8 Simple Rules for Dating My Teenage Daughter)
    Sit-com, 3 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: John Ritter, Katey Sagal e Kaley Cuoco.
    Trama: Paul Hennessy è un giornalista sportivo che, per lavoro, ha vissuto molto fuori casa, tuttavia, un giorno, decide di appoggiare il desiderio della moglie Cate di tornare a lavorare come infermiera proponendosi di essere lui stesso più presente a casa per seguire i figli. Peccato che i figli ora siano degli adolescenti perennemente arrabbiati ed in lotta col potere genitoriale.
  • Adventure Inc.
    Avventura, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Michael Biehn e Karen Cliche.
    Trama: in una base delle Florida Keys, Judson Cross ha riunito una squadra di giovani straordinari ognuno con le sue abilità e tutti amanti del pericolo e dell’avventura. I loro metodi non sono ortodossi, rischiano per la propria vita, ma portano sempre a termine il lavoro che è stato loro assegnato.
  • Agente speciale Sue Thomas
    (Sue Thomas: F.B.Eye)
    Poliziesco, 3 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Deanne Bray e Enuka Okuma.
    Trama: Sue Thomas lavora all’FBI a Washington ed è affiancata, nel suo lavoro e nella vita, dal cane Levi. Sorda dalla nascita, mette a disposizione la sua capacità di leggere il labiale per condurre le ricerche anti-crimine e riesce dove nemmeno i più sofisticati dispositivi elettronici sarebbero riusciti ad arrivare.
  • American Dreams
    Drama, 3 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Tom Verica, Gail O’Grady e Brittany Snow.
    Trama: tra il 1963 e il 1966, le vicissitudini della famiglia Pryor. Uno spaccato storico, sociale e culturale degli Stati Uniti durante quegli anni.
  • Baby Bob
    Sit-com, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Joely Fisher e Adam Arkin.
    Trama: Walter e Lizzy scoprono che il loro bimbo di sei mesi parla come un uomo adulto.
  • Birds of Prey
    Fantastico, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Dina Meyer, Ashley Scott e Shemar Moore.
    Trama: New Gotham, sette anni dopo il terremoto che ha distrutto Gotham City e la sparizione di Batman, il ruolo di guardiani della città è passato a Barbara Gordon, ora paralizzata e  diventata nel frattempo Oracolo, e a Cacciatrice, figlia del Cavaliere Oscuro e della defunta Catwoman.
  • Boomtown
    Poliziesco, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Gary Basaraba e Jason Gedrick.
    Trama: indagini penali vissute dai diversi punti di vista degli interpreti: detective, agenti di polizia, avvocati, personale paramedico, giornalisti, vittime, testimoni e criminali.
  • Le cose che amo di te
    (What I Like About You)
    Sit-com, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Amanda Bynes, Jennie Garth e Leslie Grossman.
    Trama: la storia di Valerie Tyler e di sua sorella minore Holly; Valerie, ragazza in carriera nel settore delle pubbliche relazioni, è molto organizzata e a volte nevrotica, sua sorella minore Holly è invece una teenager che si ritrova a vivere con Val poiché non vuole trasferirsi a Tokyo dove il padre ha ottenuto un nuovo lavoro. Valerie si impegna così a prendersi cura della sorella.
  • CSI: Miami
    Poliziesco, 8 stagioni – Stato attuale: in corso – Attori: David Caruso, Emily Procter e Adam Rodriguez.
    Trama: le indagini della squadra del “turno di giorno” della polizia scientifica di Miami.
  • The Dead Zone
    Fantastico, 6 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Anthony Michael Hall e Nicole DeBoer.
    Trama: L’insegnante di un piccola città Johnny Smith è coinvolto in un incidente in macchina che lo lascia in coma per sei anni. Dopo essere ritornato cosciente Johnny comincia ad avere visioni del futuro e del passato toccando oggetti o persone, e i dottori attribuiscono le visioni all’attività in una precedentemente “zona morta” (“dead zone”) del suo cervello. Con l’aiuto di Sarah, di suo marito Walt e del suo terapista Bruce, Johnny comincia ad usare le sue abilità per aiutare la polizia nella risoluzione di crimini.
  • Detective Monk
    (Monk)
    Giallo, 8 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Tony Shalhoub e Ted Levine.
    Trama: Adrian Monk è un ex poliziotto sospeso dal servizio a causa di una serie di disturbi ossessivi-compulsivi, con tratti autistici, aggravati dalla morte della moglie Trudy, uccisa da una bomba che si ritiene destinata a lui. Nonostante i comprensibili problemi relazionali che lo affliggono, la polizia lo impiega nei casi più difficili come consulente esterno per il suo grande spirito di osservazione e la sua intelligenza.
  • Dinotopia
    Fantastico, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Tyron Leitso, Wentworth Miller e David Thewlis.
    Trama: i fratelli Carl e David in una terra utopica fuori dal tempo abitata da dinosauri e umani discendenti da un gruppo di naufraghi, che hanno formato insieme un mondo pacifico.
  • Everwood
    Drama, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Treat Williams, Gregory Smith, Emily VanCamp e John Beasley.
    Trama: Andrew Brown è un neurochirurgo di fama mondiale che vive a New York con la moglie Julia e i figli Ephram e Delia. È un padre assente, soprattutto a causa del suo lavoro che lo trattiene in ospedale anche nei giorni di festa, ma ama moltissimo sua moglie. Un giorno, due poliziotti arrivano in ospedale e danno a Andy una terribile notizia: sua moglie è morta in un incidente d’auto. La tragedia lo spinge a cambiare per sempre stile di vita, abbandonando la chirurgia e aprendo uno studio gratuito in una cittadina fra le montagna del Colorado, Everwood.
  • Fantasmi
    (Haunted)
    Fantastico, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Matthew Fox e Russell Hornsby.
    Trama: l’investigatore privato Frank Taylor scopre di poter comunicare con l’aldilà.
  • Fastlane
    Azione, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Tiffani-Amber Thiessen e Peter Facinelli.
    Trama: i tre protagonisti hanno trascorsi criminali; questo è il loro lasciapassare per compiere le missioni più rischiose e preparare con grande maestria agguati per mafiosi, corrotti, spacciatori, assassini.
  • Firefly
    Fantascienza, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Nathan Fillion, Gina Torres, Morena BaccarinAdam Baldwin e Summer Glau.
    Trama: quando l’Alleanza vince la guerra per il controllo totale del sistema stellare, il sergente Malcom Raynolds, che aveva combattuto contro l’unificazione dei pianeti, la sua compagna d’armi Zoe Washburne e il resto del suo equipaggio iniziano una vita come commercianti con la nave da trasporto di classe Firefly battezzata Serenity, con l’obiettivo di integrarsi il meno possibile nella società imposta dai nuovi governanti.
  • Good Morning Miami
    Sit-com, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Mark Feuerstein e Ashley Williams.
    Trama: la vita di Jake Silver, il produttore esecutivo del programma mattutino meno visto del Paese. A un certo punto decide di accettare il lavoro rischioso, dopo aver visto per la prima volta la bellissima parrucchiera del programma,  Dylan Messinger, che lo attrae molto.
  • John Doe
    Drama, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Dominic Purcell e Sprague Grayden.
    Trama: un uomo si sveglia su un’isola al largo di Seattle, nudo, disorientato e senza alcuna memoria di chi lui stesso sia né di qualsiasi evento della sua vita fino a quel momento. Oltre ad assumere il nome “John Doe” il misterioso protagonista sembra avere accesso alla totalità della sapienza umana. Inizia a indagare sul suo passato e intanto collabora con il dipartimento di polizia di Seattle nelle indagini più complicate, dove le sue doti si riveleranno fondamentali.
  • Just Cause
    Giudiziario, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Richard Thomas e Lisa Lackey.
    Trama: Alexandra DeMonaco, onesta cittadina, viene arrestata per una frode fiscale commessa dal marito che intanto è scappato con 5 milioni di dollari e la loro figlia. In carcere studierà duramente legge, laureandosi, e una volta fuori sulla parola combatterà duramente per ripulire il suo nome e ritrovare sua figlia.
  • Less Than Perfect – Perfetti… ma non troppo
    (Less Than Perfect)
    Sit-com, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Sara Rue, Andrea Parker e Zachary Levi.
    Trama: Claude, una giovane, onesta e generosa impiegata della fittizia GNB Television di New York ottiene un nuovo lavoro e, dal 4° piano, viene trasferita al prestigioso 22° piano, dove diventa l’assistente dell’anchorman del network, Will Butler; qui susciterà subito l’invidia dei suoi due nuovi colleghi, Lydia (la classica bionda in carriera che ha già avuto una relazione sentimentale con Will) e Kipp (amico di Lydia, narcisista, egoista ed arrivista).
  • Una mamma quasi perfetta
    (Life with Bonnie)
    Sit-com, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Bonnie Hunt e Mark Derwin.
    Trama: Bonnie Molloy conduce un talk show in tv tutte le mattine, intitolato “Morning Chicago”. Nel poco tempo libero che le resta, Bonnie deve cercare di gestire al meglio la sua famiglia, mentre pensa a formule sempre nuove per far funzionare il suo show e per accontentare l’insopportabile produttore del programma.
  • Senza traccia
    (Without a Trace)
    Poliziesco, 7 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Anthony LaPaglia, Poppy Montgomery, Eric Close, Enrique Murciano e Marianne Jean-Baptiste.
    Trama: le storie di una squadra dell’FBI di New York specializzata in persone scomparse.
  • She Spies
    Azione, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Cameron Daddo, Kristen Miller e Natasha Henstridge.
    Trama: a tre ex galeotte viene offerta una possibilità: se si metteranno al servizio della legge, il loro passato verrà dimenticato. Entrano, quindi, a far parte di un’organizzazione segreta per la sicurezza degli Stati Uniti e grazie al loro passato di criminali, le tre ragazze portano sempre a termine i compiti a loro affidati.
  • The Shield
    Poliziesco, 7 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Michael Chiklis, CCH Pounder, Walton Goggins e Benito Martinez.
    Trama: Vic Mackey, è un detective dai modi bruschi e spesso violenti, e dalle spiccate tendenze criminali, ma che ottiene quasi sempre ciò che vuole. La sua particolarità è di venire spesso a patti con la malavita, talvolta non per scopi criminali, ma per trovare un equilibrio di potere ed evitare inutili spargimenti di sangue nelle strade del quartiere; altre volte, invece, lo fa proprio per guadagno personale. Questo comportamento ambiguo gli procura incessanti attriti con i colleghi e soprattutto con i superiori.
  • Still Standing
    Sit-com, 4 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Jami Gertz, Mark Addy e Renee Olstead.
    Trama: le vicende di Judy Miller, impiegata in uno studio dentistico di Chicago, del marito Bill, commesso in un grande magazzino, e dei loro tre figli: Brian, genio di 16 anni e classico secchione, Lauren, 13 anni, che aspira alla popolarità scolastica e decisamente svampita, ed infine la piccola Tina che pensa solo al cibo e al gioco.
  • Street Time
    Poliziesco, 2 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Rob Morrow, Christopher Bolton e Scott Cohen.
    Trama: Kevin Hunter è un ex tossicodipendete appena uscito di prigione che tenta di rimanere pulito e di non essere coinvolto dal fratello Peter Hunter e dal cognato Steve Goldstein nei loro loschi affari.
  • Taken
    Fantascienza, 1 stagione – Stato attuale: terminata – Attori: Joel Gretsch, Eric Close, Julie Benz e Dakota Fanning.
    Trama: la storia, nell’arco di cinque decadi e quattro generazioni, di tre famiglie, i Keys, i Crawford, ed i Clarke. Il veterano della seconda guerra mondiale Russel Keys è perseguitato da incubi sul rapimento subito dagli alieni durante la guerra; l’incidente di Roswell trasforma Owen Crawford da un ambizioso capitano dell’aeronautica in un malvagio cospiratore del governo ombra; Sally Clarke, insoddisfatta del suo matrimonio, viene messa incinta da un visitatore alieno.
  • The Wire
    Poliziesco, 5 stagioni – Stato attuale: terminata – Attori: Dominic West, Aidan Gillen, Lance Reddick e Robert Wisdom.
    Trama: il racconto quotidiano e frustrante di una sezione di polizia e dei suoi tentativi di incastrare un potente narcotrafficante di cui si ignora completamente l’identità.

Dopo aver ripassato un po’ tutte le serie, siamo pronti per votare la miglior serie 2002.
• Vi ricordo che si può votare solo una serie.
• Avete tempo per votare fino alle ore 13.00 del 6  gennaio 2010.
• Infine, tenete presente che le serie verranno messe a votazione UNA sola volta e nell’anno in cui sono uscite; in seguito quelle più votate, dei dieci anni, torneranno in un nuovo sondaggio che decreterà la serie più amata di questa prima decade del nuovo millennio.

– SONDAGGIO CHIUSO –



La scorsa volta abbiamo esaminato e votato le serie partite o arrivate da noi nell’anno 2001.
La serie vincitrice è stata 24, a seguire Alias e al terzo posto Smallville.
A fine sondaggio pubblicherò un classifica completa con tutte le serie che sono state votate e relative percentuali.


Fonti delle trame riportate: Wikipedia

Commenti»

1. enry - 03/01/2010

Questa volta, come immaginavo, sono seriamente in difficoltà… nel senso che non sono fan di nessuna di queste serie.
Boh, voto Firefly solo per l’amore che ho per Whedon.

Ahah grande Smallville che si è classificato tra le prime 3!
Mi dispiace per SFU e SATC, speriamo che vengano ripescate.

2. ilollo - 03/01/2010

assolutamente THE WIRE

una delle migliori serie in assoluto, capolavoro!!! peccato che sia così poco conosciuta, non trovo i dvd, su internet rarissima, in tv non parliamone neanche… spero che Rai4 si faccia avanti!

per i miei gusti attuali, è migliore anche di Lost, ma sono due tipi di serie imparagonabili!

PaoloKr - 03/01/2010

I dvd si trovano tranquillamente online a 20 euro circa a cofanetto. Sono con l’audio inglese e sottotitoli ma una serie del genere va vista assolutamente in originale.
Io ho visto solo la prima stagione purtroppo e ne convengo, una delle cose migliori mai fatte in TV.
Il mio voto è andato comunque a The Shield e porterò sempre nel cuore la splendida e malinconica Everwood.

ilollo - 03/01/2010

sì infatti, vista in italiano perde qualcosa…

pure io sono alla prima stagione, l’atmosfera che crea questa serie è qualcosa di unico! divano arancione 4ever!!! ;))

enry - 03/01/2010

Per quante altre serie l’hai già detta sta frase??
;-))

Cmq a pensarci bene potevo votare Everwood… giusto per Emily…

ilollo - 03/01/2010

stavolta sono serio! pensa che su IMDB ha un voto di 9.7, ed è sul Guinness dei Primati 2010 come la miglior serie tv della storia!

enry - 03/01/2010

Bah…

Nick84 - 03/01/2010

Everwood più che malinconica secondo me portava proprio rogna e mio fratello mi costringeva anche a vederla .
Però ha portato la bionda in B&S quindi a qualcosa è servita .

Quanto rimpiango Wb dove la peggio serie faceva il doppio degli ascolti ed era 10 volte meglio della miglior serie di CW .

PaoloKr - 03/01/2010

Era una gran bella serie.
Anni luce da roba patinata e irreale che viene definita bella.
Aveva un ottimo cast, belle storie (anche se tristi) e il tocco di Berlanti che era OVUNQUE.
Chi ama le prime due annate di B&S non può non notare tante similitudini nella costruzione delle due serie e delle atmosfere.

enry - 03/01/2010

A me metteva ansia… troppo deprimente.
E poi odiavo il protagonista. Però aveva un ottimo cast (anche Marcia Cross per un periodo mi pare) e la musica della sigla mi piaceva troppo.

3. luttazzi4ever - 03/01/2010

What I like about you! Semplicemente meravigliosa!

Come Amanda Bynes d’altronde. *_*

4. Rotator - 03/01/2010

A parte CSI: Miami non ho visto nessuna delle serie elencate (anche se due-tre mi piacerebbe guardarle) … quindi il mio voto va a CSI.

5. fmp - 03/01/2010

ero incerto tra senza traccia e everwood… ma ho votato senza traccia

6. alef - 03/01/2010

Non ho mai visto The Wire purtroppo, quindi dico The Shield seguito da Boomtown ed Everwood (sì lo so che Monk è meglio ma non sono mai riuscito ad amarlo alla follia XD). E ci sarebbe pure Firefly.

Vabbè, the winner is: The Shield!

7. Nick84 - 03/01/2010

Sti ca che annata scarsa , nessuno capolavoro tra quelle che ho visto ovvero tutte tranne the wire shield e dead zone e le cose sci-fi .

Salvo still standing 8 semplici regole e less tha perfect perchè mettono di buon umore .

8. Fabio - 03/01/2010

oddio… mi sembra assurdo ma io di queste serie non ne ho seguita neanche 1… l’unica che mi piacerebbe vedere è Firefly xké dicono sia molto bella ed è di Whedon. Mi sa che non voto.. e se no voto per popolarità… adesso ci penso…
Per il 2001 son molto dispiaciuto xké secondo me la vittoria se la meritava Alias (io ho seguito Alias e seguo 24).

enry - 03/01/2010

quoto..annata scarsa.

PaoloKr - 03/01/2010

Aspettate a dire che è scarsa. Ce ne sono un paio più avanti da vuoto totale…

enry - 03/01/2010

Allegria…

Nick84 - 03/01/2010

E io che pensavo che prima del 2004 non ci fossero crisi .

Fabio - 03/01/2010

adesso nn ho voglia d pensarci ma immagino che ce ne saranno alcune ancora + vuote…

cmq x il 2001 son triste x Alias, ma contento per il terzo posto di Smallville…

PaoloKr - 03/01/2010

Alias è arrivata appena sotto 24 e comunque accede alla fase finale di diritto. In questi giorni è stata sempre su, poi ieri 24 ha avuto la meglio (giusto per chi dice che 24 non la conosce nessuno…).
Smallville e Sex and the City hanno avuto la stessa percentuale e infatti le avevo date ex aequo. Invece controllando Smallville ha avuto un paio di voti in più.
Quindi SATC tornerà nel sondaggio di ripescaggio. E questa volta votatela, se vi piace davvero… :)

enry - 03/01/2010

Ahah grande Smallville!
Magari nel ripescaggio voterò per SATC…

Nick84 - 03/01/2010

Che scempio smallvile scavalca SATC , tra l’altro nel sondaggio di ripescaggio ci saranno tantissime serie belle .

Io mi dissocio anticipatamente dalla serie migliore del decennio che nel 50% dei casi sarà qualcosa che non mi è piaciuta e per l’altro 50% sarà lost .

enry - 03/01/2010

Probabile.. ma del resto siamo noi a votare, più democratico di così!

“sondaggio che…. a vostro insindacabile ed indiscutibile giudizio”

PaoloKr - 03/01/2010

Nick.
Anche per me è uno scempio che I Soprano, Sex and the City o Six Feet Under non ci siano. Però a parte SATC, le altre serie da noi non sono state proprio un successone mentre Smallville si, ed è stato pure un gran successo.
Un sondaggio è un sistema democratico e che lascia la parola a tutti. Altrimenti facevo tutto io e decretavo la mia top list da subito. Però nella vita reale di quello che piace solo a me, potrà non fregare una cippa lippa a nessuno… ;)

Detto questo vi ricordo che alla fine esamineremo circa 300 serie e che anche già solo le prime dieci saranno tutte comunque vincitrici.
Probabilmente mancheranno diverse tra le mie preferite, ma rispetterò (e sono curioso di sapere) il vincitore in ogni caso.

enry - 03/01/2010

Però nella vita reale di quello che piace solo a me, potrà non fregare una cippa lippa a nessuno… ;)

A me si!
;-)

Nick84 - 03/01/2010

Paolo

si ho capito che è un premio popolare ma c’è anche scritto il miglior telefilm non il telefilm del cuore .
Quindi bisognerebbe mettersi anche di cervello .
Capisco poi che i telefilm in chiaro siano più avvantaggiati ma almeno per sex and the city l’avranno replicato 10 mila volte + il film + le 200 seire/fiction fotocopia .

enry - 03/01/2010

Per miglior telefilm si intende anche quello…
Cioè il telefilm che ti ha dato di più e che ognuno, soggettivamente, trova più bello.

PaoloKr - 03/01/2010

Scusami Nick. C’è scritto il miglior telefilm, ma secondo il giudizio degli utenti del blog. Che sia il migliore su valutazioni emotive o oggettive, rimane sempre un migliore secondo i nostri (parlo da utente, visto che voto pure io) parametri.
Avete detto (tu per primo) che 24 non lo conosce nessuno. Beh sai cosa? 24 ha vinto…Questo sondaggio potrebbe dirci, tra le altre cose, anche qualcosa in più circa la effettiva popolarità di alcune serie.
Non mi metto a dire poi, quello che ho pensato quando ho visto la percentuale bassa de “I Soprano” anche perchè non è stata una sorpresa. Ci sono state una marea di serie seguite che non hanno avuto un voto, uno.
SATC non ha avuto molti voti – forse – perchè la maggior parte degli utenti qui sono maschietti. Mentre l’utente tipo della serie è tutt’altro. E le mie sorelle (che mi fanno la capa tanta su quando esce il nuovo film) non hanno minimamente votato, nonostante le abbia invitate. ;)
Comunque un sondaggio rimane per forza di cose uno strumento popolare.

Rotator - 03/01/2010

Quoto enry! alla fine sarebbe impossibile decretare i miglior telefilm in ASSOLUTO, ognuno di noi ha le proprie preferenze… (anch’io voto la serie che mi ha regalato piu’ emozioni, anche se magari non è un capolavoro).

enry - 03/01/2010

Thanks Rotator! E’ esattamente quello che volevo dire io.
So bene che Smallville non è un capolavoro però non ho avuto dubbi se votarla o meno.

Fabio - 03/01/2010

Paolo ti quoto… con miglior telefilm nn significa per forza il meglio realizzato, ma anche quello che è riuscito a emozionare di + lo spettatore, e non è detto che sia il telefilm meglio realizzato ;)

Paul - 04/01/2010

Concordo sugli ultimi commenti, anche per me che voto “miglior telefilm” non significa, nel momento in cui lo voto, miglior telefilm in assoluto, ma il telefilm che in quell’anno mi è piaciuto di più, o che lo ricordo in maniera più speciale rispetto agli altri.

9. Controvento - 03/01/2010

La miglior serie di sempre: MONK

10. Super17 - 03/01/2010

E neanche nell’anno 2002 c’è una serie tv che mi piace, quindi mi astengo. Aspetto con ansia il 2004 e lì sarò davvero in difficoltà!

11. alessandro - 03/01/2010

Anche stavolta scelta combattuta tra quelle che ho seguito con piu’ costanza: le mie preferite Csi Miami e Monk, una delle poche serie viste senza perdere un episodio cioe’ Everwood e anche qualcuna che non erano male come Boomtown, Firefly (una serie che aveva un ottimo cast ora sparso in tante altre serie di successo) e Dead zone. Viste poco e ho pochi ricordi e neanche tanto buoni Birds of prey e Fastlane.
Il voto alla fine e’ andato a Monk.

12. alessandro - 03/01/2010

a proposito di Firefly, se puoi Paolo aggiungi nell’elenco del cast anche Morena Baccarin

PaoloKr - 03/01/2010

Sto compilando le schede di oltre trecento telefilm. Se mi sfugge un attore, abbiate pazienza. Comunque aggiunta. ;)
Ho adorato Firefly e avrei messo tutto il cast… :)

telperion - 03/01/2010

Ma il film Serenity (molto bello), o viceversa, è tratto dalla serie Firefly?

PaoloKr - 03/01/2010

Concludeva le trame della serie e, nel caso avesse avuto successo (cosa non avvenuta), avrebbe dato il via a una nuova vita, al cinema, della serie. Sulla scia di Star Trek insomma.
Nonostante il semi-flop, il film ha avuto ottime critiche ed è stato considerato uno dei migliori film sci-fi di sempre in una classifica di-non-ricordo-chi.
A riprova che Whedon, lasciato libero, crea grandi cose.

alessandro - 03/01/2010

nel limite del possibile (cioe’ se mi funziona internet) daro’ il contributo a segnalare qualche piccola dimenticanza nel grande lavoro che stai svolgendo per realizzare questi post per il quale mi accodo ai complimenti che gia’ hai ricevuto da altri utenti.

Anche a me e’ piaciuto, ma non ho ancora visto il film conclusivo Serenity. Vale la pena vederlo o e’ un finale che rovina tutta la serie ?.

alessandro - 03/01/2010

ho visto adesso che hai gia’ risposto ad un altro utente riguardo serenity, e’ gia’ una bella cosa che concludono le trame lasciate aperte.

PaoloKr - 03/01/2010

è spettacolare. E prepara i fazzoletti…

In alcuni casi ho messo delle trame striminzite perchè o non le ho trovate o quelle di wiki erano scritte con i piedi.
Se volete contribuire con serie che non conosco, mandatemele tranquillamente. :)

Paul - 04/01/2010

In merito a Firefly, mi ricordo che ho aspettato parecchio che Jimmy lo trasmettesse in replica, perchè a suo tempo io non avevo ancora Sky. Poi, visto che non andava in onda, ed incuriosito dai tanti che decantavano la qualità della serie, l’ho recuperata in streaming, ed ho visto anche il film Serenity subito dopo. Quindi concordo sulla bontà della serie e del film, e ripeto, se non fosse stato per Dead zone, l’avrei votata sicuramente.

13. enry - 03/01/2010

Ancora un grande complimenti a Paolo per la bella iniziativa e per il “mazzo” che si sta facendo per realizzarla…

PaoloKr - 03/01/2010

Grazie Enrico! :)

14. paulus... - 03/01/2010

Ma birds of prey è arrivato in italia? la trama è molto interessante, chissà come era l’esposizione!
Voto a Monk troppo mitico quel telefilm!

PaoloKr - 03/01/2010

Tutte le serie elencate qui sono arrivate in Italia sui canali pay o free.

“Birds of Prey” ha una bella trama, hai ragione! Ma la realizzazione fu assolutamente modesta. Ogni tanto la replicano su qualche canale SKY.

15. telperion - 03/01/2010

Tra questi niente di veramente speciale.
Votato Csi Miami dei vari tronconi decisamente il migliore, anche l’ambientazione è stupenda, Miami dovrebbe essere citata tra i protagonisti nei titoli di testa. Nelle ultime stagioni fotografia di livello assoluto, nelle prime non mi ricordo.

16. Hotel P - 03/01/2010

Annata non molto significativa: votato “Everwood”.

Come hanno già detto tutti per la presenza di Emily Vancamp, ma anche perché, nonostante un po’ troppo moralismo qua e là, è una serie ben scritta e che al contrario di molte altre cresce col passare delle stagioni, fino alla quarta che è secondo me la migliore.

Detto ciò, mi rammarico e mi stupisco che “Six Feet Under” non sia passata nenche tra le prime tre, ma giustamente è un sondaggio democratico e i risultati vanno accettati.

17. Fabio - 03/01/2010

Solo una cosa ma se io volessi vedere Firefly, mi conviene vederlo con gli episodi in ordine di produzione e non in ordine come vennero mandati dalla FOX giusto?

18. BlackPearl - 03/01/2010

Sbaglio o questo 2002 sembra essere un anno un po’ “smorto” per le serie tv? Io ho sentito sempre parlare bene di The Shield, ma onestamente non l’ho mai guardato… come nessuna delle serie proposte in questa annata…

19. Zapper Leo - 03/01/2010

Ero indeciso tra Monk,The Dead Zone,Csi:Miami,Senza Traccia,The Shield, Taken e 8 Semplici Regole ma alla fine ho votato quella serie tv che ho visto di più… ossia Csi:Miami, al secondo posto avrei votato The Dead Zone,al terzo Senza Traccia e al quarto Monk.

Per sapere poichè già dalla prossima settimana devo andare a lavoro, quando sarà il prossimo appuntamento?

PaoloKr - 04/01/2010

mercoledì intorno alle 14.

20. Paul - 04/01/2010

Boomtown, CSI Miami, The dead zone, Firefly, Senza traccia e Token, queste sono le serie che ho seguito. Il mio voto va a The dead zone, anche se Firefly mi è piaciuta pure molto.

21. --vale-- - 04/01/2010

contenta x smallville!!!
io ho votato “le cose che amo di te” però è un giudizio molto soggettivo perchè so benissimo ke altre serie dell’elenco sono qualitativamente meglio delle cose che amo di te..però io diverse di queste serie non le ho guardate…
bisogna però ammettere che il 2002 non ha sfornato dei gran capolavori rispetto agli altri anni.

22. Julian - 04/01/2010

Annata dai contenuti poveri.
Tuttavia, brilla The Shield, la miglior serie “crime” di sempre.
Ho votato ovviamente per lo Strike Team.

23. FURY - 04/01/2010

voto l’unica serie veramente fuori dagli schemi, fuori dalle regole, cattiva, scorretta, spietata e per questo motivo AFFASCINANTE: THE SHIELD!

24. nicola83 - 04/01/2010

Il mio voto, senza ombra di dubbio, va alla malinconica Everwood. Splendida serie drammatica, non solo un teen drama, dai dialoghi di ferro e dalla incantevole ambientazione. Spero che passi il turno.

25. IRapeYourMind - 04/01/2010

Questo giro abbastanza facile, solo tre le serie che secondo me meritano ovvero The Shield, Firefly e Taken (se la si può considererare serie TV), mi mancano Dead Zone, The Wire e Monk perchè non ho ancora vuto occasione di vederle.
Everwood non l’ho apprezzata quando la vidi su Italia 1, magari a vederla ora cambierei idea, chissà…. Mentre CSI: Miami e Without mai apprezzate.

Intanto commento per le annate 2000 e 2001 (che era in vacanza e non ho potuto votare):

2000
Non avrei inserito serie uscite dopo il 2000, comunque direi che come serie da ricordare ne individuo soprattutto tre CSI, Malcolm e una serie spesso dimenticata ma per me una gran serie Boston Public.
Menziona personale per Cleopatra 2525 e la prima stagione di Dark Angel.
Controcorrente invece non ho mai apprezzato Gilmore Girls.
Serie che vorrei recuperare: Curb Your Enthusiasm, Queer As Folk.

Considerando invece le serie iniziate negli anni ’90 sicuramente tra le serie maggiori: Buffy, WIll & Grace e West Wing
In minor parte Angel e Roswell.

2001

Una grande annata questa, tra le serie importanti senza alcun dubbio 24, Alias, Band Of Bros (Se la consideriamo serie TV), Scrubs, Sex & The City, Six Feet Under, The Sopranos e qui abbiamo davanti dei veri pezzi della TV, serie Capolavoro con la C maiuscola quali SFU, Sopranos e BOB ed altre che con altri e bassi si mantengono/si sono mantenute ad alto livello.
Dietro ci metterei Smallville, Tutto in Famiglia, Star Trek: Enterprise e La vita secondo Jim.
Crossing Jordan come serie che vorrei recuperare.

PaoloKr - 05/01/2010

Taken è una serie a tutti gli effetti. Se avesse avuto il seguito dovuto, sarebbe stata una serie.
L’importanza dell’evento giustifica il suo inserimento.
E comunque Taken, 4400, Battlestar Galattica e altre cose, erano intese come miniserie atte a sperimentare eventuali serie regolari. Il loro inserimento non è stato ASSOLUTAMENTE casuale. Spero sia chiaro…

“Non avrei inserito serie uscite dopo il 2000”

All’epoca alcune serie non erano fruibili facilmente come ora. Noi, Italia, alcune serie storiche le abbiamo viste nel 2000. Dire che “Sex and the City” o “I Soprano” sono serie anni ‘ 90 è, per noi italiani, assolutamente ridicolo. Ora le cose sono cambiate e tanti usufruiscono, in tempo reale, tutto quello che viene offerto. Però prima era differente e non tener conto di questo sarebbe una cosa assolutamente non corretta, ingiusta e fuori luogo.

IRapeYourMind - 05/01/2010

Più che altro serie come Taken o Band Of Brothers con un numero limitato di episodi le considererei miniserie, ovvio che se negli US vengono riconosciute tra i telefilm hai fatto bene a fare così.

Pardon volevo dire “prima del 2000”, anche qui se consideri il periodo di messa in onda in Italia non ho nulla da aggiungere.

26. Julian - 05/01/2010

Per ora è un plebiscito :)

27. FURY - 06/01/2010

e finalmente per una volta nella storia:
VINCE IL MIGLIORE!!!!

Grande THE SHIELD!!!!!

28. TheCleaver - 06/01/2010

Non poteva non vincere The Shield, a tutti coloro che non la conoscono dico GUARDATELA merita davvero…
FURY il tuo NICK mi dice qualcosa…. ;)

29. ¡MarKos! - 09/04/2010

Sue Thomas è una bellissima serie!

30. antonio - 08/07/2010

The shield la miglior serie che abbia mai visto in assoluto!!!!

31. bruno - 21/07/2010

ciao io penso che la serie piu bella e stata Lost nn ce dubbio migliore di tante che hanno fatto dal 2002 al 2010 anche per la colonna sonora eccezionale di Michael Giacchino be..anche perche nn racconta dell incedente ma del isola dove accadono cose strane ma che alla fine coinvolge tutti in senso positivo a crescere a imparare e a combattere. che alla fine prima del incidente nn lo avevano fatto ciao!

32. COS.P - 11/10/2010

La serie televisiva che mi più appasionato è assolutamente The Shield!!

33. Kevin - 17/06/2011

1^ La casa nella prateria
2^ Star Trek serie classica
3^ Stursky & Hutch
4^ Twin Peaks
5^ Casa Keaton
6^ Happy days
7^ Dr. House
8^ Visitors
9^ Alla conquista del west
10^ Arnold


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: