jump to navigation

Dig News #47 – Gennaio 2010 – I canali per bambini e ragazzi 13/01/2010

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Dig News, TV ITA.
trackback

Nel terzo dei quattro spazi relativi al mese di GENNAIO 2010 in cui presento la programmazione dei canali digitali terrestri, ecco le notizie disponibili sui cartoni animati, telefilm, varietà e film in onda sui canali digitali terrestri dedicati a bambini e ragazzi, gratuiti (Boing, Rai Gulp, K2) e a pagamento (Hiro, del bouquet a pagamento Mediaset Premium Gallery).
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, per maggiori informazioni consultate le vostre guide TV.


Boing
(canale gratuito)

CARTONI ANIMATI

C’ERA UNA VOLTA… POLLON  – cartoon cult
Dal 23 Gennaio, lunedí al venerdí alle 21.00

L’unica figlia del dio Apollo, Pollon, é una deliziosa ragazzina a cui non é stato ancora concesso l’onore di essere una vera dea, ma che spera di diventarlo molto presto. La sua non completa padronanza dei poteri soprannaturali e il suo innato istinto a ficcare il naso dappertutto complicano la vita serena e imperturbabile del Monte Olimpo gettando lo scompiglio nei destini di uomini ed eroi. Tutti gli dei che affollano le storie presentano le comuni debolezze umane con i vizi e le virtú di noi poveri mortali, visti naturalmente in chiave ironica. La piccola Pollon, con la sua insaziabile curiositá, crea infiniti e complicati pasticci, salvo poi piangere a calde lacrime per il rimorso e riguadagnare in breve tempo la sua serena sconsideratezza rivelando una precoce maturitá davvero incredibile, anche per una quasi dea. Mentre le mamme e i papá apprezzeranno il cartoon cult della loro infanzia, i telespettatori piú piccole saranno affascinati dalle storie di Pollon, imparando nomi e profili di dei e mitologici eroi.

TIP TAP programmazione prescolare
New entry del mese: Hello Kitty’s Paradise e Le avventure di Piggley Winks
Dal 7 Gennaio, dal lunedí al venerdí a partire dalle 8.40 e dalle 19.40

HELLO KITTY’S PARADISE: In questa serie in animazione tradizionale, pensata apposta per i piú piccoli, Hello Kitty vive a Londra con i suoi genitori e la gemellina Mimí. Le due sorelle frequentano la terza elementare e a scuola hanno molti amici con cui condividono incredibili avventure. Spesso é Kitty che conduce il gruppo, e di solito tutti alla fine imparano una lezione importante. Tra gli hobby della gattina, mangiare i biscotti che sua sorella Mimí prepara, piú di tutto peró il piacere di stare con i suoi amici: come dice spesso, “gli amici non sono mai troppi”!

LE AVVENTURE DI PIGGLEY WINKS: Il cartone unisce animazione in 3D con la tradizione senza tempo del racconto, dando vita ad uno show davvero originale. La serie, vincitrice di Emmy Award, narra le avventure del coraggioso porcellino Piggley Winks e dei suoi amici, l’anatra Dannan e il torello Ferny, in una fattoria irlandese negli anni ‘50. All’inizio e alla fine di ogni episodio, si vede Piggley, ormai diventato nonno, che racconta le storie della sue birichinate infantili come divertenti lezioni di vita ai tre scatenati nipotini di cittá. Qualunque cosa facciano, Piggley, Dannan e Ferny trovano il modo di trasformare il quotidiano in qualcosa di fantastico. A volte riescono a risolvere i problemi da soli, altre hanno bisogno dell’aiuto di parenti, amici o insegnanti. Attraverso le storie di Nonno Piggley, i tre nipotini imparano la soddisfazione che viene dal duro lavoro, il come affrontare paure e insicurezze, la gioia di usare la propria immaginazione apprezzando le capacitá uniche di ciascuno e, naturalmente, l’immensa saggezza del Nonno.

TELEFILM

iCARLY – sitcom
Dal 9 Gennaio, tutti i giorni alle 15.50

Carly Shay è una ragazzina che vive con il fratello Spencer, 20enne, in un loft alternativo a Seattle. Alle prese con i problemi dell’adolescenza, Carly non aspira assolutamente a diventare una celebrità tra i suoi coetanei, ma la sua vita cambierà quando un’insegnante la nomina responsabile delle audizioni per uno spettacolo della scuola. Carly insieme alla migliore amica Sam trasformano le audizione in uno show, che viene ripreso dal loro amico Freddie, genio della tecnologia, che filma le simpatiche battute e la forte alchimia fra le due amiche, mettendo tutto, per sbaglio, sul web. Così nasce iCarly. La particolarità di questa sitcom è l’utilizzo di filmati originali creati dai ragazzi-telespettatori che hanno contribuito alle puntate dello show caricando on-line i loro contenuti.

FILM

POP CORN – tutti i film in onda la domenica

1/01 h.18.30 – SCOOBY DOO E IL TERRORE DEL MESSICO
Scooby Doo and the Monster of Mexico , di Scott Jeralds, Usa 2003, 75’

Scooby e la Banda del Mistero partono per il Messico. Appena arrivati partecipano ad una tipica “Fiesta” in onore della celebrazione del Giorno dei Morti. Quello che dovrebbe essere un momento di svago si trasforma peró in una terrificante esperienza per tutti i presenti quando irrompe un tipico mostro messicano: il Chupacabras. Questa creatura, simile ad un giaguaro, devasta la zona dei festeggiamenti e sparisce. Ci vorranno parecchi Scooby Snacks per svelare il mistero…

1/01 h. 21.00 – JIMMY GRIMBLE
There’s Only One Jimmy Grimble di John Hay, con Lewis McKenzie e Jane Lapotaire, Gran Bretagna, Francia 2000, 106’

E’ la storia del difficile passaggio dall’infanzia all’età adulta di un ragazzino preso in giro dai suoi amici.
Jimmy sogna di diventare un calciatore professionista e di raggiungere il successo. Un giorno, una strana vecchina gli offre rifugio nella sua povera casa: il ragazzo sta infatti fuggendo dalle grinfie dell’odioso compagno Gordon. Li’ trova un magico paio di vecchi scarpini da calcio che gli porteranno fortuna e lo aiuteranno a acquistare la fiducia in sè e a realizzare i suoi sogni.

6/01 h.18.30 – SCOOBY E IL LUPO MANNARO
Scooby Doo and the Reluctant Werewolf, di Ray Patterson, USA 1988, 80’

Il Conte Dracula in Florida? Tutto é possible quando ci sono di mezzo di Scooby Doo e la sua gang! Sará una situazione davvero ingarbugliata per la Compagnia del Mistero quando Dracula deciderá che Shaggy é il sostituto perfetto per il suo lupo mannaro andato in pensione. Vedremo cosí uno Shaggy in versione… pelosa avere a che fare con una corsa di macchine da brivido!

6/01 h. 21.00 – GREMLINS 2,  LA NUOVA STIRPE
Gremlins 2 – The new batch di J. Dante, prod. esecutivo Steven Spielberg, con Zach Galligan, Phoebe Cates, 106’, USA 1990

Le regole sono semplici: tieni il tuo Mogwai lontano dall’acqua e dalle luci accecanti e, cosa piú importante, mai – mai- dargli da mangiare dopo mezzanotte. Continuano le avventure di Gizmo, la creatura che  se viene bagnata genera tanti piccoli mostriciattoli. Billy e Kate, sopravvissuti al disastro dei Gremlins di Kingston Falls, vivono ora a New York City dove vengono raggiunti dal loro piccolo amico peloso Gizmo. Ma anche qui le regole vengono rotte e i Gremlins sprigionano di nuovo la loro forza distruttiva, questa volta a Manhattan: la Grande Mela non sará piú la stessa.

10/01 h.18.30 – Alla ricerca della valle incantata
Land Before Time di Don Bluth, USA 1988, 69’

Piedino è l’ultimo nato di un branco di brontosauri. Con la mamma si mette subito in viaggio verso la Valle Incantata, l’unico posto dove si potrà trovare cibo in abbondanza e tranquillità, ma la strada è piena di pericoli. Incantevole lungometraggio d’animazione, presentato dalla coppia Spielberg e Lucas, accurato e con un blando messaggio di speranza.

10/01 h. 21.00 – BAMBINI A NOLEGGIO
Rent-a-Kid, di
Fred Gerber, con Leslie Nielsen, Christopher Lloyd, Matt McCoy, Tabitha Lupien, Tony Rosato, USA 1995, 87’
Quando il manager di un orfanotrofio va in ferie, il bizzarro uomo che lo sostituisce, inizia a dare in affitto i bambini del centro. L’idea ha successo e molte coppie affittano i bambini per il finesettimana. La vicenda sembra divertente, ma per i piccoli orfanelli non é proprio cosi. Da segnalare nel cast la presenza del grande comico Leslie Nielsen.

17/01 h.18.30 – PAGEMASTER, L’AVVENTURA MERAVIGLIOSA
Pagemaster, di Joe Johnston,Usa 1994, 80’

Il piccolo Richard, entrato in una biblioteca per ripararsi da un improvviso temporale, viene trasformato in un’illustrazione e vive, in compagnia dei tre libri animati Avventura, Fantasy e Horror, quelle storie che prima le sue paure gli impedivano di affrontare persino con la fantasia: la caccia a Moby Dick, la trasformazione del Dottor Jekill in Mister Hyde, lo sbarco sull’isola del tesoro, e la lotta con i draghi. Alla fine il ragazzino riprenderà le sue sembianze umane, tornando in famiglia più coraggioso di prima.

17/01 h. 21.00 – ED, UN CAMPIONE PER AMICO
Ed di Bill Couturié con Matt LeBlanc, Gene Ross, Paul Hewitt, Sage Allen, USA 1996, 94’

Jack “Deuce” Cooper è un giocatore di baseball che copre il ruolo di battitore. Nell’ambiente è molto conosciuto per il grande talento che riesce a esprimere quando scende in campo. L’ambiente sportivo che frequenta gli mette addosso tanta pressione che Jack è costretto a giocare in un team di media classifica. Con sua grande sorpresa scopre che il suo nuovo compagno è uno scimpanzé soprannominato Ed Sullivan. Jack si rende conto che il nuovo compagno non è proprio un gentleman.

24/01 h.18.30 – LA SPADA MAGICA: ALLA RICERCA DI CAMELOT
Quest for Camelot, di Frederik Du Chau, UK 1998, 85’

Si torna ai tempi dei cavalieri e della magia! Una bella fanciulla che desidera a tutti costi diventare un cavaliere, malgrado le raccomandazioni della madre, un eremita la cui cecitá frena la sua aspirazione a una vita eroica, un malvagio cavaliere che ruba la spada del re, Excalibur. Un’improbabile coppia che deve affrontare per la riconquista di Excalibur, con la benedizione del Mago Merlino, un buffo drago a due teste, un malvagio grifone, salvando anche una madamigella in difficoltá. Questo musical animato é tratto dal romanzo The King’s Damosel di Vera Chapman, con le musiche originali di David Foster e Carole Bayer Sager.

24/01 h. 21.00 – POWER RANGERS: IL FILM
Mighty Morphin Power Rangers: The Movie di Bryan Spicer, con Karan Ashley e Johnny Yong Bosch, USA 1995, 95’

Sei giovani eroi devono difendere la Terra dall’attacco definitivo della più malvagia forza mai conosciuta: Ivan Ooze, un essere maligno e diabolico che vuole attaccare e conquistare il mondo intero, e che ha a sua disposizione l’esercito per farlo. Solo i Power Rangers sono in grado di fermarlo, ma per fare ciò hanno bisogno di scoprire l’antica fonte dei poteri che fino ad ora non hanno mai utilizzato. Una serie di nuovi Zords compaiono in questa nuova spettacolare avventura.

31/01 h.18.30 – FERNGULLY: LE AVVENTURE DI ZAK E CRYSTA
FernGully… The Last Rainforest di Bill Kroyer, USA 1992, 76’

La storia che fa da supporto a questa favola ecologista è quella della difesa di una foresta pluviale dalla rapace tecnologia umana impersonata da un mostruoso spirito del Male. Piacevole, divertente, vivace, sostenuto da una animazione al passo con le nuove tecnologie, disneyano nella grafica e nell’antropomorfismo dei personaggi, assolve con onore il nobile compito di stimolare nei piccoli spettatori una coscienza “verde”.

31/01 h. 21.00 – RICHIE RICH, IL PIÚ RICCO DEL MONDO
Richie Rich, di Donald Petrie con Macaulay Culkin, John Larroquette, Edward Herrmann, Christine Ebersole, USA 1994, 95’

Richie Rich è il ragazzino più ricco del mondo, grazie alle immense fortune accumulate dai suoi genitori; tuttavia si sta accorgendo che i soldi non danno necessariamente la felicità e che non possono sopperire alla mancanza di veri amici. Dopo aver cercato in tutti i modi di trovare dei nuovi amici senza risultati, le cose cambiano. Scopre infatti che uno dei soci del padre, Lawrence Van Dough, sta pianificando di uccidere l’uomo e la moglie per ottenere il controllo della societá. Il giovanissimo rampollo grazie all’aiuto del suo maggiordomo e di alcuni ragazzi che si riveleranno essere dei veri amici, riuscirà a bloccare il diabolico piano.


K2_logo

(canale gratuito)

TELEFILM

Inizia l’anno da vero EROE con K2 e le più belle avventure dei POWER RANGERS!
Con i capitoli POWER RANGERS DINO THUNDER e POWER RANGERS NINJA STORM in onda su K2 a gennaio, fai spazio all’azione più travolgente senza perdere di vista risate e divertimento a non finire!

Sono amici per la pelle, sono coloratissimi, hanno energia da vendere e poteri eccezionali…sono i POWER RANGERS, i paladini in lotta contro le oscure forze del male pronti ad accorrere in tuo aiuto!
Per iniziare l’anno con la giusta carica, a gennaio potrai gustarti ogni giorno su K2 una selezione delle avventure più belle dei paladini che hanno fatto impazzire milioni di ragazzi in tutto il mondo! Tre momenti lungo il corso della giornata, la mattina, all’ora di pranzo e a metà pomeriggio, per offrirti una pausa di svago superenergetico!

POWER RANGERS NINJA STORM – All’accademia Wind Ninja tutto scorre tranquillo tra lezioni, sport e divertimento, fino a quando Lothor, un vecchio studente dell’accademia cacciato in esilio, torna sulla Terra con intenti malvagi.
Inizia così una lunga caccia in cui tutti gli studenti corrono il rischio di essere rapiti da Lothor e la pericolosa combriccola che ha messo insieme. Solo Shane, Tori e Dustin, 3 amici pazzi per lo skate, il surf e il motocross, riescono a mettersi in salvo e decidono di unire i poteri donatigli dal maestro Kanoi per liberare i loro compagni. Con i Power Morphers potranno trasformarsi nel Red Ranger, che controlla la forza dell’aria, nello Yellow Ranger, che trae forza dalla Terra, e nel Blue Ranger che riceve energia dall’acqua, e insieme sgominare la banda di Lothor…
Una serie di acrobatiche scene d’azione che ti lascerà col fiato sospeso fino alla fine!
Tutti i giorni alle 13.45 e 14.05. Dal lunedì al sabato anche alle 8.15, 8.40 e 9.05.

POWER RANGERS DINO THUNDER – In questa edizione i Power Rangers si ritrovano a combattere contro i Dino Zord, creature dalla forza straordinaria, simili a dinosauri ma molto più evoluti, creati dalla mente malvagia dello scienziato pazzo Mesogog.
Tra i suoi ex studenti ci sono Connor, Kira ed Ethan, tre ragazzi dai poteri speciali con cui potranno trasformarsi nei Power Rangers e contrastare il piano di Mesogog.
Una nuova dose di esaltanti combattimenti combinati con la magia e il mistero del mondo dei dinosauri, per rendere ancora più emozionante una delle saghe più forti della tv per ragazzi.
Tutti i giorni alle 16.45, la domenica mattina alle 8.40 e 9.05.


Rai_Gulp
(canale gratuito)

CARTONI ANIMATI

ROMEO X JULIET
Tutti i giorni ore 23.20 e 06.20
A Neo Verona l’arciduca Montecchi domina incontrastato la città. Per fortuna c’è ancora una speranza: Giulietta, l’ultima erede Capuleti, è sopravvissuta alla strage della sua famiglia e desidera vendicarsi. Dalla coproduzione CBC, G.D.H., Gonzo, SKY Perfect Well Think Co. Ltd. e Tezuka Productions (2007, Giappone), una novità per Rai Gulp.



(canale pay, pacchetto Mediaset Premium Fantasy)

Per le novità del mese di GENNAIO visitate questo post!

CARTONI ANIMATI

Continuano le avventure su Hiro:

  • “Akubi Girl I”, in partenza dal 3 gennaio 2010.

La serie racconta le vicende di Koron, una bambina di 10–11 anni che, insieme alla famiglia, formata dal papà e dalla mamma, si è trasferita da Tokio nella città di Koigatsubo. Koron frequenta la quinta elementare, mentre la mamma e il papà sono illustratori e scrittori di libri per bambini. La piccola protagonista ha un buffo “tic”, ereditato probabilmente dal padre: ogni volta che si agita o si innervosisce, inizia a sbadigliare. La vita di Koron cambia radicalmente, quando trova una lampada magica in cui abita un genio: il suo nome è Akubi, ma non è il solito genio grande, grosso ed efficiente. Akubi ha le sembianze di una bambina vivace, allegra e, talvolta, un po’ maldestra. A differenza del classico genio che esce quando la lampada viene sfregata, Akubi appare quando Koron sbadiglia. Akubi, poco prima di arrivare sulla Terra, viveva con il padre, Mago Pancione, in una specie di paese dei geni, governato dal Grandissimo Genio. È proprio quest’ultimo a decidere che Akubi, avendo finalmente compiuto 1010 anni, può iniziare la sua missione sulla Terra, fra gli uomini.

  • “Simba è nato un re”, in partenza dal 5 gennaio 2010.

Questa serie di cartoni animati narra le avventure del leoncino Simba, figlio del grande Simba, il re leone. Suo padre ha perso la vita in un’imboscata tesagli da alcuni bracconieri e organizzata da Shere Kahn, la malvagia tigre, che ha agito con l’aiuto della Jena, suo servitore. L’obiettivo di Shere Kahn e’ regnare indisturbato nella giungla dopo la scomparsa del grande re leone. Simba e i suoi fratellini, dopo la morte del padre, vengono affidati alle cure di mamma Lupo. Il leoncino conosce Bimbo, un cerbiatto rimasto orfano per colpa di Shere Kahn e Jena e i due diventano amici per la pelle. Il piccolo Simba e il piccolo Bimbo crescono forti e coraggiosi, decisi a vendicare i propri genitori e protetti da tutti gli altri animali della giungla. Sotto la loro guida, Simba e Bimbo scopriranno le meraviglie della natura, i suoi animali, le sue piante, e vivranno straordinarie avventure. Il Grande Albero e la Regina delle lucciole attribuiscono rispettivamente a Bimbo e Simba il potere dell’orsa maggiore che li aiuta ad affrontare le situazioni piu’ pericolose, a sconfiggere i loro nemici e superare gli ostacoli piu’ rischiosi. A questo punto Shere Kahn decide che Simba debba essere eliminato per evitare che, una volta adulto, si riveli un avversario forte e temibile. Cerca in mille modi di catturare Simba, ma quest’ultimo, grazie alla sua intelligenza e all’aiuto di altri animali, riesce sempre a sfuggire alle pericolose trappole che la tigre gli tende.
Il tempo passa e Simba e Bimbo crescono forti ed intelligenti. Devono cominciare a dimostrare le loro capacita’ di leader per poter prendere il posto sui loro rispettivi troni: quello della giungla per Simba e quello della foresta per Bimbo. La prima cosa da fare e’ sconfiggere una volta per tutte Shere Kahan. Dopo innumerevoli prove e difficoltà, la tigre viene battuta e tutti gli animali si erano schierati con Shere Kahn passano agli ordini di Simba. Ormai la pace e la tranquillità regnano su tutto il territorio. Simba raggiunge la savana e viene incoronato re; Bimbo, invece, arriva nella foresta nera e si conquista il trono che gli spetta di diritto.  Simba incontra Farna dalla quale ha due cuccioli: Junior e Luce che ereditano i loro misteriosi poteri. Bimbo invece incontrerà Bambina che dara’ alla luce Kimbo. La vita nella giungla, nella savana e nella foresta torna a scorrere pacificamente e grazie a Thin e Xl, i due topolini amici di Simba, e ai loro medaglioni magici che permettono di spostarsi da un luogo all’altro in brevissimo tempo, Bimbo, Simba e gli amici della giungla possono stare insieme ogni volta che lo desiderano.

  • “Viva Piñata, in partenza dal 12 gennaio 2010.

In un giardino sull’isola di Piñata vive una moltitudine di piñate di specie diverse il cui unico scopo e rimpinzarsi di dolciumi e caramelle ed essere scelte per animare le feste dei bambini. Le piñate hanno tutte un loro giardino e adorano divertirsi. Ogni specie è il frutto di un mix tra il nome di un animale e un tipo di dolce. Ed è sull’isola di Piñata che le varie specie si incontrano e fanno amicizia. Ogni piñata ha il proprio carattere, ben definito. Alcune non vedono l’ora di aumentare il livello di dolcezza per essere sparate a colpi di “cannonata” in ogni angolo del mondo ad allietare le feste dei bambini. Alcune invece non vedono di buon occhio finire in un mondo sconosciuto, essere appese ai rami degli alberi ed essere percosse da mocciosi chiassosi che le riducono in brandelli per scoprire il loro prezioso contenuto. Altre ancora si allenano per partecipare alle feste come se dovessero andare alle olimpiadi — fortificando il loro corpo e sfidando i bambini in una lotta senza esclusione di colpi per impossessarsi delle amate caramelle. Sull’isola di Piñata la noia non è mai di casa: ogni occasione è buona per organizzare feste, prendere parte a campionati, gare di ballo o di corsa, oppure semplicemente sfuggire al professor Pester, l’unico vero cattivo dell’isola che, come in tutte le favole a lieto fine, è sempre quello che ci rimette le penne.

  • “Tutti all’arrembaggio VII”, in partenza dal 12 gennaio 2010.

Questa serie continua esattamente dal punto in cui si era interrotta la precedente. Rubber e parte della sua ciurma si apprestano a partire con il prototipo di treno marino che Iceberg ha aggiustato per loro, e gli uomini di Franky chiedono di potersi unire alla missione con i loro King Bull per salvare il loro capo, che si trova sullo stesso treno con Nico Robin, Sanji, Usopp e i membri della CP9. Anche Tilestone, Lulu e Pauly salgono sul treno, poiché hanno lo stesso nemico comune della ciurma di Rubber e degli uomini di Franky. Il treno però ha diversi difetti, e la sua velocità non può essere controllata. Ma Kokoro conosce bene il mezzo e si offre di accompagnare i ragazzi in questa rischiosa avventura. Sanji chiama Nami con la Radio Snail, e lei gli racconta di come Nico Robin si sia lasciata catturare dal Governo solo per proteggere i suoi compagni. Sanji e Franky decidono dunque di darsi da fare per liberare Robin, e Usopp dice loro che dopo la lite furibonda con Rubber non se la sente di aiutarli, e se ne va…

  • “La squadra del cuore”, in partenza dal 15 gennaio 2010.

Ci troviamo nel liceo Jyoyo Horange Hill. Il liceo ha una squadra di calcio maschile di buon livello e una mediocre squadra di calcio femminile. Nella squadra di calcio maschile riescono ad entrare dopo una selezione, Roy Kanu, protagonista della serie e fratello minore del giocatore del Milan Peter Kanu, Rodrigo, centrocampista brasiliano e Sakai, portiere. I tre si dimostrano campioni e diventano grandi amici. La squadra di calcio maschile del liceo riesce, a volte a fatica, ad essere al vertice della classifica. La squadra di calcio femminile si iscrive al Campionato Regionale giovanile scolastico e brilla per la sua mediocrità, nonostante gli sforzi del suo capitano, Miki, ragazza romantica, dolce ma volitiva sul campo. La squadra di calcio maschile ha una buona ossatura in cui brillano: Roy Kanu, che riesce a superare il complesso di inferiorità nei confronti del famoso fratello campione della Nazionale Giapponese e del Milan. Si afferma con la maglia numero 9. È un attaccante forte e di razza che segna molti goals, al contrario del fratello che è un numero 10 alla Totti. Roy Kanu sembra, a parte i capelli rosso arancio, un giovanissimo Bobo Vieri. È il classico centravanti-boa, che si butta su tutte le palle, supera di forza i takels e tira molto forte, con tutti e due i piedi e di testa, da tutte le posizioni. È un po’ troppo individualista e tende a non rientrare infischiandosene del rispetto degli schemi e delle diagonali mettendo a volte un po’ in crisi il centrocampo che così è costretto ad un superlavoro. Questo, a volte, è fonte di screzi anche con i suoi amici del cuore Rodrigo e Sakai. Rodrigo è un brasiliano trapiantato in Giappone che soffre di “saudade” e per la sua infanzia povera. È un numero 10 classicamente brasiliano. Il suo gioco è fatto di dribbling, intuizioni e passaggi illuminanti. Spesso indulge nei personalismi e nei virtuosismi facendo imbestialire Roy Kanu. Va spesso in rete ma soprattutto fa segnare il bomber Kanu. Ricorda nei movimenti e nel gioco un giovanissimo Pelè. Fisicamente assomiglia ad Aldair. Il Capitano della squadra Toshiya Sako, che ha una mentalità e un gioco alla Del Piero, lo stima e lo protegge. Il portiere Sakai è a volte rattristato della sua infanzia povera di affetti. È un portiere molto forte ed estroverso che ricorda il nostro ex-portiere della Nazionale e dell’Inter, Bordon, a parte i capelli tutti bianchi. Ha qualche distrazione di troppo. Nella squadra emerge dai gregari anche Kamata, vice-capitano. Un ragazzone molto buono, tipico mediano centrale numero 5. Uomo d’ordine impegnato nei takels e nelle ripartenze, facendo da cerniera tra difesa e centrocampo. Supporta Rodrigo, che avendo alle spalle un portatore di palle può giocare più avanzato. L’allenatore Murakami è un giovane uomo, a cui i giocatori si rivolgono ovviamente chiamandolo “mister”, elegante, filosofo e che ama enormemente la pesca in acqua dolce con la canna. Ha gli stessi modi e le stese teorie dell’allenatore che fece vincere lo scudetto al Cagliari di Gigi Riva, Manlio Scopigno.

  • “Ape Maia” in partenza dal 18 gennaio 2010.

Ispirato al famoso libro “L’Ape Maia” di Waldemar Bonsels, scritto nel 1912, il cartone narra le avventure della simpatica e curiosa Ape Maia. Attraverso le mille avventure dell’Ape Maia i telespettatori impareranno a conoscere il mondo degli insetti. L’Ape Maia e’ circondata da numerosi amici: Willy, il pigro calabrone; Flip, la cavalletta; Kurt, il grosso scarafaggio, convinto di essere la creatura piu’ forte della prateria; la mosca Puck e il lombrico Max, il cui unico rammarico e’ non poter volare. Il nemico piu’ terribile dell’Ape Maia e’ invece il grande ragno Thekla.

  • “Ascolta sempre il cuore Remì” in partenza dal 18 gennaio 2010.

Tratto dal classico per ragazzi “Senza famiglia” di Hector Malot, la serie animata racconta le avventure di Remi, un bambino rimasto orfano di padre e rapito subito dopo la nascita dallo zio, il Barone, che cosi’ facendo spera di ereditare le fortune della famiglia originaria del piccolo. Abbandonato in una strada parigina, Remi viene trovato da Gerolamo Barberin e quindi adottato da lui e sua moglie, la dolcissima signora Barberin. Dopo aver trascorso alcuni anni tranquilli nel villaggio di Chavanon, a otto anni Remi va incontro a una decisiva svolta del suo destino: Gerolamo, per una disgrazia, si ritrova invalido e senza piu’ un lavoro. Non potendo piu’ provvedere alla famiglia, decide di sbarazzarsi di Remi e lo vende al vecchio signor Vitali, cui serve un saltimbanco per il suo spettacolo itinerante. Sfortunatamente, in seguito a un diverbio con un gendarme, Vitali finisce in prigione e Remi si trova sulle spalle il peso della compagnia di saltimbanchi. A un certo punto pero’ la sua strada si incrocia con quella della signora Milligan, proprietaria di un battello, che prende a cuore le traversie del ragazzino…

  • “Akubi Girl II”, in partenza dal 23 gennaio 2010.

Continuano le vicende di Koron, una bambina di 10–11 anni che, insieme alla famiglia, formata dal papà e dalla mamma, si è trasferita da Tokio nella città di Koigatsubo.

  • “Le avventure di Lupin III”, in partenza dal 24 dicembre 2010.

“Lupin III”. Ecco un personaggio classico della letteratura poliziesca rivisto in una chiave moderna ed adattato al pubblico dei ragazzi attraverso splendide immagini animate. Maestro in camuffamenti e trasformismi, “Lupin terzo” e’ in eterna lotta da uan parte con il malaccorto commissario Zenigate e dall’altra con un divertente campionario di gaglioffi, in una sarabanda di avventura e di emozioni. “Lupin terzo” e’ una delle piu’ importanti produzioni giapponesi e si distingue dalla altre serie per una maggiore ricchezza di animazione e di sfondi, per una piu’ accurata realizzazione tecnica e per una piu’ articolata complessità di storie e di personaggi.

  • “Let’s go Taffy” in partenza dal 25 gennaio 2010.

La piccola Rumi Inuyama, i suoi genitori e il suo cagnolino, il barboncino nano Taffy, lasciano Kyushu, un paesino di campagna, per trasferirsi a Tokyo. Masao, il padre della bambina, è il presidente della società informatica Sun Child, che ha sede nell’esclusivo quartiere di Happongi Hills. Purtroppo Masao non può permettersi di abitare in quella zona e affitta un appartamento in periferia. Ma i suoi ricchi e nobili suoceri, Tosuke e Kaoru, arrivano da Kyushu a scombinargli la vita: usando i soldi della Sun Child, affittano un lussuoso attico a Happongi Hills e assecondano ogni capriccio della loro figlia Yoko. Solo Masao e il suo fido maggiordomo Kimura sanno però che la Sun Child è sull’orlo della bancarotta. Quando Taffy lo scopre, decide di voler aiutare Masao, pur sentendosi del tutto impotente. Masao deve anche vedersela con Taizo Kurogane, il presidente di una società concorrente, la Kuroichi. Taizo e la sua famiglia vivono nell’altrettanto esclusivo quartiere di Shirogane, ma si presentano spesso a Happongi Hills per deriderne gli abitanti. Un giorno Taffy salva il vecchio randagio Seto dall’attacco di due cani del quartiere; successivamente, lo segue accidentalmente nella misteriosa Dog Paradise (Valle del Sogno), un luogo in cui i cani camminano a due zampe. Taffy fa amicizia con questo gruppo di randagi, che lo aiuteranno nell’impresa di salvare dalla rovina la famiglia di Rumi. In caso di necessità, Seto lancia un incantesimo trasformando Taffy in un essere umano: Celeb Knight (Cavaliere Bianco). L’incantesimo dura solo tre minuti e le regole della Valle del Sogno impongono che, se qualcuno dovesse scoprire la vera identità del Cavaliere Bianco, Taffy verrebbe trasformato in una scimmia.

  • “Fragolina dolce cuore” in partenza dal 26 gennaio 2010.

Fragolina Dolcecuore è una ragazza dolcissima e sbarazzina dai capelli rossi che vive a Strawberryland, un posto molto speciale con i suoi lussureggianti prati verdi ricchi di incantevoli e golose fragole rosse di tutte le dimensioni e di tutte le forme. Fragolina passa le sue giornate prendendosi cura di tutte le piante di Strawberryland, ma ama anche viaggiare per andare a trovare i suoi numerosi amici: Zenzerella, Pandolce, la vivace Arancina e l’avventuroso Mirtillo. In queste terre fantastiche Fragolina Dolcecuore vive, insieme ai suoi deliziosi amici, avventure e storie sempre speciali e divertenti che alla fine insegnano sempre qualcosa di buono e utile per la vita.

  • “Magica Doremì” in prima tv dal 26 gennaio 2010.

La piccola Doremì scopre accidentalmente la vera identità della proprietaria di un negozietto che vende oggetti veramente curiosi: si tratta di Eufonia, una strega che nasconde la propria vera natura sotto le spoglie di una tranquilla esercente. Nel momento in cui la bambina scopre il suo segreto, la strega viene tramutata in una rana e da questo momento si chiamerà Raganella. La sua unica possibilità di riacquistare sembianze umane è che la piccola Doremì, accettando di seguire l’apprendistato, diventi una strega a tutti gli effetti e con una magia la ritrasformi in Eufonia. Raganella si rassegna dunque a prendere la bambina come apprendista e le rivela i trucchi del mestiere. Le consegna un jingle set che al suono di una simpatica melodia le consente di trasformarsi in un’apprendista strega (vestitino e bacchettina magica) e le confessa il motivo per cui deve restare la proprietaria del negozio. Doremì si impegna nella nuova attività, aiutata da Lalà, la fatina guida di Raganella, e non tarda a coinvolgere nelle sue avventure le sue migliori amiche e compagne di classe Sinfony e Melody, che ben presto vengono inserite nel programma di apprendistato e ricevono come lei tutto il necessario per la loro nuova identità di apprendiste streghe. Sinfony, Melody e Doremì vivono insieme le avventure scandite dal suono dalle sette note musicali ed il loro impegno come apprendiste diventa di giorno in giorno sempre più serio e difficile. Non solo le bambine vengono affiancate da simpatiche fatine colorate: le fatine guida, ma fanno la conoscenza delle streghe più diverse ed originali.

  • “Detective Conan IV” in partenza dal 27 gennaio 2010.

Anche in questa nuova serie, il giovane e brillante detective Conan affronta in ogni episodio, o gruppo di episodi, una nuova scottante storia di criminalità. Si tratta di veri e propri gialli, casi misteriosi da risolvere, sui quali solo il suo speciale intuito è in grado di fare luce. Come sempre, vi si trova coinvolto suo malgrado, perché i casi gli capitano sotto mano anche senza andarli a cercare. Ma Conan è sempre ben disposto a lavorarci e a mettere la propria esperienza e il proprio fiuto al servizio della giustizia. Le sue eccezionali doti investigative gli consentono di risolvere le situazioni più intricate, anche quelle che a prima vista sembrerebbero dei semplici incidenti, e di smascherarne i colpevoli per consegnarli alla polizia. Agisce sempre da solo, ragionando tra sé e sé, o con un piccolo aiuto da parte del dottor Agasa, lasciando poi che siano gli investigatori adulti a trarre le conclusioni e a prendersi tutti i meriti, dopo aver fornito loro la soluzione su un piatto d’argento. In genere è il poco brillante detective privato Goro a fare bella figura al suo posto, senza nemmeno sapere come sia potuto arrivare a chiudere un caso, dato che Conan lo narcotizza con le solite freccette contenute nel suo speciale orologio e quindi comunica a tutti i presenti la sua versione dei fatti nascondendosi dietro Goro e utilizzando il simulatore per imitarne la voce. Anche stavolta lavora o alle spalle di Goro, oppure insieme alla squadra dei giovani detective, che però non apprezzano il suo modo individualistico di indagare, né la sua tendenza a non mettere a parte i “colleghi” delle scoperte fatte. Anche in questa serie appaiono qua e là i misteriosi membri dell’organizzazione segreta di cui ai faceva parte e dalla quale è fuggita usando la pozione rimpicciolente, la stessa che era stata somministrata a Conan e che lo ha trasformato in un bambino con la mente di un adulto. Ma le loro intenzioni e le loro manovre continuano a rimanere un mistero. La serie non è consecutiva, a parte gli episodi che costituiscono due o più parti di una stessa vicenda. Il linguaggio utilizzato è molto complesso e articolato.

  • “Che campioni Holly e Benji” in partenza dal 29 gennaio 2010.

“Che campioni Holly e Benji” e’ la storia della grande passione per il calcio di due ragazzi, Benjamin detto Benji, imbattibile portiere, e Oliver detto Holly, un goleador nato. Entrambi sognano di diventare campioni del mondo. Holly lascia con la mamma la sua cittadina per trasferirsi in una citta’ piu’ importante, ai piedi del grande monte Fujiama, ammantato di nevi perenni, dove si trovano scuole che formano gli eroi del pallone. Benji, nato in questa citta’, e’ conosciuto e temuto come appartenente a una famiglia potente. Holly riesce subito ad imporsi all’attenzione generale lanciando una sfida a Benji. Episodio dopo episodio la storia presenta altri personaggi: il papa’ di Holly, un ufficiale della marina che passa quasi tutto l’anno sulla sua nave, la mamma che attende sempre il ritorno del marito e infine Emy, un’amica di Holly.

Ed inoltre, il tv movie d’animazione in prima serata:

  • “Lupin III: Le tattiche degli angeli”, lunedì 4 gennaio 2010 alle ore 21.00.

Lupin ha in mente di rubare un frammento metallico di un UFO custodito presso la base americana Area 51, nel Nevada. Un tipo di metallo molto prezioso per via della sua incredibile resistenza. Sue pericolose avversarie nell’impresa saranno le quattro “bloody angels”, che vogliono impossessarsi del frammento a scopo terroristico…

  • Lupin III: La lacrima della Dea.” , lunedì 11 gennaio 2010 alle ore 21.00.

Continuano le avventure di Lupin III e la sua banda. Dopo un ricco colpo alle corse dei cavalli di Manhattan, messo a punto con la connivenza della mafia, Lupin si mette sulle tracce del più grande diamante del mondo, chiamato “La Lacrima della Dea”. Questa meraviglia è ricercata nel contempo dalle più alte cariche del paese…

  • Lupin III: Per un dollaro in più, lunedì 18 gennaio 2010 alle ore 21.00.

Lupin tenta di comprare all’asta un anello, ma viene battuto, per un solo dollaro, da Cynthia, presidente di una Banca d’Investimenti che ricicla denaro sporco. L’anello, in apparenza un gioiello di scarso valore, nasconde in realtà un messaggio che può portare chi lo decifri a trovare il luogo dove è stata nascosta una preziosissima spilla. Lupin, a conoscenza, come Cynthia, del reale valore della spilla, (che ha il potere di far diventare, chi la possiede, padrone del mondo), riesce a riprendersi l’anello. Per decifrare il messaggio, scritto nell’antica lingua dei Maya, Lupin si trasferisce assieme ai suoi amici a Kali, una bella isola tropicale, ricca di petrolio. Qui riuscirà a trovare la spilla e a sventare il terribile piano di Cynthia, decisa a far scoppiare la Terza Guerra Mondiale per ricavare enormi profitti dal controllo della produzione del petrolio…..

  • “Lupin III e l’elusività della nebbia” , lunedì 25 gennaio 2010 alle ore 21.00

Alla ricerca di un misterioso “tesoro”, di cui parla un’antica leggenda, Lupin, Jigen, Goemon e l’invitabile Zenigata, vengono risucchiati da una macchina del tempo e rimandati indietro di cinquecento anni. Inventore della macchina è Mamoh, uno scienziato pazzo, venuto dal futuro (ovvero dall’anno 2854) per eliminare Lupin, perché un suo discendente (Lupin XXXIII) gli ha soffiato la ragazza (ovviamente una discendente di Fujiko). La vicenda si snoda, nel medioevo giapponese, fra regnanti buoni, consiglieri perfidi e sanguinari, e due popoli in guerra. Il tesoro è ammantato di mistero: all’inizio si pensa che si tratti di un gioiello, poi di una pietra che consente di viaggiare nel tempo e infine sembra possa essere la macchina del tempo stessa…


Disney ChannelCartoon NetworkPlayhouse Disney
(canali pay, pacchetto Mediaset Premium Fantasy)

Per informazioni sui programmi del mese di GENNAIO 2010 dei tre canali visitate questo post.


Se cercate notizie sulla programmazione degli altri canali digitali satellitari a pagamento visitate lo spazio Dig News del blog. Se cercate la programmazione delle serie animate sui canali terrestri (anche digitali) visitate lo spazio Cartoon News. Per informazioni su tutte le serie animate in onda sui canali televisivi digitali terrestri in questo periodo visitate la sezione “Canali TV terrestri” del mio sito Cartoon News.

Commenti»

1. !Markos! - 13/01/2010

LE AVVENTURE DI PIGGLEY WINKS: Il cartone unisce animazione in 3D con la tradizione senza tempo del racconto, dando vita ad uno show davvero originale. La serie, vincitrice di Emmy Award…..

Wow addirittura gli Emmy….


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: