jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #281 – Martedì 12 gennaio 2010: vince la serata American Idol con quasi trenta milioni; NCIS si difende egregiamente con oltre 20 milioni, bene The Good Wife e NCIS: Los Angeles anche se in discesa – Undercovers ha la sua protagonista – Rinnovi in casa ABC – Conan O’Brien rifiuta la proposta di NBC 13/01/2010

Posted by 2345 in Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA.
Tags: , , , , , , ,
trackback

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 12 gennaio 2010, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
In chiusura, alcune news e aggiornamenti di cast dal panorama televisivo statunitense che potranno anche essere approfonditi negli spazi settimanali “TV USA Gazette”, “TV USA Spoilers” (che si sposta al giovedì) e “TV USA Giorno per giorno”, ed un elenco degli episodi inediti di telefilm in onda questa sera negli Stati Uniti. Vi ricordo infine di partecipare al sondaggio per votare la serie che vi ha più appassionato in questa prima decade di millennio e che proclamerà il miglior telefilm USA 2000-2010.
Per favore evitate nei commenti qualsiasi tipo di SPOILER sugli episodi dei telefilm citati in questo spazio!

ASCOLTI USA di martedì 12 gennaio 2010
Vince la serata la prima puntata della nuova stagione di “American Idol” con quasi trenta milioni e in crescita rispetto all’anno scorso. Buon risultato anche per “NCIS” con oltre venti milioni e “The Good Wife”. In discesa “NCIS: Los Angeles”, male le sit-com ABC e “The Forgotten”.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
29,78 11,2/29
16,66 3,5/9
7,46 2,8/7
3,13 1,0/3
0,72 0,3/1

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 NCIS – Unità anticrimine 7×12 (CBS)
  • ore 20.30 Better Off Ted 2×08 (ABC)
  • ore 21.00 NCIS: Los Angeles 1×12 (CBS), Scrubs 9×09 (ABC)
  • ore 21.30 Better Off Ted 2×09 (ABC)
  • ore 22.00 The Good Wife 1×12 (CBS), The Forgotten 1×11 (ABC)

Di seguito entro più nel dettaglio dei programmi trasmessi, con una classifica per fascia oraria di trasmissione ordinata in base agli spettatori totalizzati.

ORE 20.00


  1. Su FOX è andata in onda la prima puntata speciale di due ore della nona stagione di “American Idol” che ha ottenuto 29,79 milioni di spettatori (11,7/29) fino alle 22.00.
  2. Su CBS il dodicesimo episodio inedito della settima stagione della serie poliziesca NCIS – Unità anticrimine ha avuto a 20,70 milioni di spettatori (4,3/11).
  3. Su NBC una puntata del reality show “The Biggest Loser” ha avuto 8,09 milioni di spettatori (3,2/8) fino alle 22.00.
  4. Su ABC è andata in onda prima una replica della sit-com Scrubs (con 2,52 milioni di spettatori 0.8/2) e poi l’ottavo episodio inedito della seconda stagione di Better Off Ted (con appena 2,23 milioni di spettatori 0,8/2).
  5. Su CW una replica della serie 90210 ha avuto 0,77 milioni di spettatori (0,3/1).

ORE 21.00


  1. Su FOX è proseguita la puntata di “American Idol“.
  2. Su CBS il dodicesimo episodio inedito della serie poliziesca NCIS: Los Angeles è sceso a 15,50 milioni di spettatori (3,0/7).
  3. Su NBC è proseguita la puntata del reality show “The Biggest Loser“.
  4. Su ABC sono andati in onda episodi inediti delle sit-com Scrubs (con 2,74 milioni di spettatori 1,2/3) e Better Off Ted (con 2,53 milioni di spettatori 1,0/2).
  5. Su CW una replica della serie Melrose Place ha avuto 0,68 milioni di spettatori (0,3/1).

ORE 22.00


  1. Su CBS il dodicesimo episodio inedito del legal drama The Good Wife ha ottenuto 13,78 milioni di spettatori (3,0/9).
  2. Su NBC la puntata n°78 del talk-show quotidiano “The Jay Leno Show ha avuto 6,19 milioni di spettatori (1,9/5).
  3. Su ABC l’undicesimo episodio della serie The Forgotten ha avuto 4,37 milioni di spettatori (1,3/4).


  • Scelta la protagonista di “Undercovers”
    Dopo una lunga ricerca, è stato scelto il volto femminile della nuova serie di J.J. Abrams, Undercovers.
    Gugu Mbatha-Raw (Doctor Who), inglese, si unirà a Boris Kodjoe per interpretare l’altra metà della coppia di agenti protagonista della serie.
    L’attrice ha anche interpretato Ofelia, a teatro, nell’Amleto che vedeva protagonista Jude Law ed è un’altra delle scoperte di Abrams, che è solito cercare e lanciare giovani attrici di talento e poco conosciute. Cito Keri Russell (Felicity), Jennifer Garner (Alias), Evangeline Lilly (Lost) e, più recentemente, l’australiana Anna Torv (Fringe).
  • David Strathairn a “Dr. House”
    L’episodio 17 della serie Dr. House, che sarà diretto da Hugh Laurie, avrà un’importante guest star.
    David Strathairn, nomination all’Oscar per “Good Night, and Good Luck“, apparirà nel ruolo di un paziente di House.
    Katie Jacobs, produttrice esecutiva della serie, definisce l’episodio diverso dal resto della serie.
  • Rinnovi per ABC e ABC Family
    ABC ha annunciato il rinnovo di Modern Family, Cougar Town e The Middle per una seconda stagione.
    Le tre nuove, promettenti, sit-com erano partite quest’anno insieme alla sfortunata Hank, che è invece stata cancellata.
    Niente di ufficiale è stato annunciato per Scrubs e Better Off Ted, che hanno ottenuto pessimi risultati di ascolto con queste stagioni.
    ABC Family ha invece rinnovato La vita segreta di una teenager americana e Make It or Break It per, rispettivamente, la terza e seconda stagione.
    La notizia è solo una conferma ufficiale, visti gli ottimi risultati avuti dalle serie la scorsa settimana (leggi qui). Entrambe torneranno questa estate.
  • Torna “Breaking Bad
    La terza stagione di Breaking Bad debutterà il prossimo 21 marzo su AMC.
    Il primo episodio verrà diretto dall’attore, vincitore di due Emmy, Bryan Cranston che interpreta il protagonista Walter. L’attore ha avuto inoltre una nomination ai prossimi SAG Awards e la serie ne ha ricevuta una come Miglior Serie Drammatica 2010 ai Writers Guild of America Awards.
    La serie narra di un uomo a cui viene diagnosticato un cancro non operabile e decide di sfruttare le sue conoscenze chimiche per vendere droga e assicurare un futuro economico alla propria famiglia.
  • Simon Cowell lascia “American Idol”
    Era nell’aria da tempo e adesso è ufficiale. Simon Cowell lascerà il ruolo di giurato nel talent show “American Idol“. Ad annunciarlo lui stesso, che ha anche confermato che produrrà e farà parte della giuria della edizione americana di “X Factor“.
    Il famoso talent show inglese ha infatti ben 17 versioni internazionali (tra cui anche la nostra) ma non una versione USA. I due format sono, nonostante l’apparenza, abbastanza diversi: in “X Factor” infatti ci sono concorrenti di tutte le età e i giudici fanno anche da mentori ai vari concorrenti.
    Cowell ha precisato che gli è stata fatta un’ottima offerta per rimanere, ma a lui piacciono le sfide e lascerà lo show, quest’anno, più forte e più grande di sempre.
    L’eventuale edizione USA di “X Factor” non si scontrerà con “American Idol“, visto che dovrebbe andare in onda in autunno mentre idol va in onda in primavera.
    Cowell è il secondo dei giurati storici ad uscire dalla serie dopo Paula Abdul, sostituita quest’anno da Ellen DeGeneres. Voci non confermate dicono che sarà proprio la Abdul a raggiungere Cowell nella sua nuova avventura.
  • Conan O’Brien non accetta la proposta di NBC
    Conan O’Brien non intende spostarsi, con il suo talk show, nell’orario delle 00.05 come proposto dal network.
    L’esigenza è nata dalla decisione di spostare, già dopo le Olimpiadi, il fallimentare “The Jay Leno Show” dalle 22.00 alle 23.35 con una versione di mezz’ora dello show.
    Il conduttore ha detto che un programma che va in onda da 60 anni dopo i notiziari locali e che si chiama “The Tonight Show” non può essere spostato a cuor leggero ed è un grosso danno alla credibilità del marchio. Semplicemente non sarebbe più il “The Tonight Show” andando dopo la mezzanotte. Aggiunge anche che non si possono cambiare così, quelli che dovevano essere programmi a lungo termine, dopo solo sette mesi.
    NBC precisa che il contratto prevedeva la conduzione del programma, ma nessuna garanzia sull’orario di messa in onda e ha ormai messo in moto i cambiamenti, annunciando la sospensione del “The Jay Leno Show” alle 22.00 dal prossimo 12 febbraio. Sperava inoltre di avere la nuova programmazione già delineata, così da pubblicizzarla durante i Giochi Invernali.
    Il network deve quindi decidere se continuare a pagare O’Brien, come da contratto, 10 milioni di dollari all’anno per i prossimi due anni e tenerlo a casa o stabilire una buonuscita e lasciar libero il conduttore.
    O’Brien precisa di non avere offerte da altri network al momento e che spera di risolvere tutto con la NBC.
    Intanto anticipa una battuta dal monologo di giovedì: “Salve, mi chiamo Conan O’Brien, e potrei essere presto disponibile per feste di bambini…”
  • Stasera torna “Criminal Minds”
    Stasera torna dopo la pausa natalizia Criminal Minds. Di seguito il trailer:


Gli episodi inediti di serie e sit-com su network e canali cavo
Informazioni tratte dallo spazio “TV USA Giorno per giorno”.

Mercoledì 13 gennaio 2010

  • ore 20.00 Mercy 1×11 (NBC), La complicata vita di Christine 5×12 (CBS)
  • ore 20.30 Provaci ancora Gary 2×12 (CBS), The Middle 1×13 (ABC)
  • ore 21.00 Criminal Minds 5×12 (CBS), Law & Order: Unità speciale 11×12 (NBC), Modern Family 1×12 (ABC), Friday Night Lights 4×09 (DirecTV)
  • ore 21.30 Cougar Town 1×12 (ABC)
  • ore 22.00 CSI: NY 6×12 (CBS), Ugly Betty 4×11 (ABC), Nip/Tuck 7×02 (FX), Leverage 2×10 (TNT)

Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per gli aggiornamenti sulle notizie dalla TV statunitense visitate lo spazio periodico “TV USA Gazette” di questo blog, per il calendario settimanale di programmazione visitate “TV USA Giorno per giorno” .

Commenti»

1. jdi - 13/01/2010

Che esordio eclatante per American Idol! C’è da dire che è un ottima trasmissione. Pensare che qua in Italia FOX si è arenata e deve ancora trasmettere l’edizione dell’anno scorso… A quando , cara FOX? Sveglia…

2. enry - 13/01/2010

Benissimo, come sempre, American Idol.
Molto bene anche le tre serie CBS.
Ascolti ridicoli per ABC, specie quelli di Scrubs.

3. enry - 13/01/2010

Prevedibili i 3 rinnovi di ABC… chissà Betty che fine farà.
Di X Factor USA non se ne sentiva proprio il bisogno… però vabbeh.

smn - 13/01/2010

betty cancellata secondo me

4. smn - 13/01/2010

gli ascolti di secret life?????????????????????????????

Paolo - 13/01/2010

lo chiedi ogni lunedì e la risposta è sempre la stessa…
Gli ascolti dei canali cavo non sono disponibili insieme a quelli dei grandi network ma qualche ora (a volte giorni) dopo.

5. Andreap82 - 13/01/2010

si potrebbe fare un esperimento e mettere NCIS contro il Super Bowl e vedere quanto fa. Magari spara sempre 15-20m
C’è la fine del mondo, ma quei 20m non si schiondano dal divano!

enry - 13/01/2010

Secondo me molti sono deceduti e hanno lasciato accesa la tv su CBS.
;-)

pali - 13/01/2010

che perfido!

zia-assunta - 13/01/2010

ahhhhhhhhhhhh

6. Rotator - 13/01/2010

Quando riesco a trovare un po’ di tempo devo assolutamente recuperare Breaking Bad… mi ispira molto come trama.

Rotator - 13/01/2010

ma qua in Italia è mai passata da qualche parte?

enry - 13/01/2010

Su AXN mi pare.

IRapeYourMind - 13/01/2010

Bellissima serie.

7. iLollo - 13/01/2010

Il mio L.A. prevedibilmente cala, ma ormai ha già i suoi oltre 15mln di fans!
American Boom, ma l’arrivo di XF è molto controproducente perchè AI sarà meno “evento”

8. iLollo - 13/01/2010

Ah, carina la protagonista di Undercover! Ci voleva proprio qualche nigga in più come protagonista nelle serie tv! La trama però non mi attira perché mi sembra un po’ un Alias – Cinque anni dopo…

9. Fabio - 13/01/2010

il risultato quasi uguale alle altre settimane di NCIS dimostra che i due hanno un pubblico totalmente differente…

enry - 13/01/2010

Si, e quello di AI è “leggermente” più giovane!

10. Nick84 - 13/01/2010

BOOM di Ai e NCIS , bene il grassone su NBC , nbc che rete ridicUla adesso litigano anche per la seconda serata .
XF USA sarà uguale ad AI non ne vedo il bisogno , ma su che rete andrà?

Andreap82 - 13/01/2010

FOX

Nick84 - 13/01/2010

Cosa non si fa per i soldi , a questo punto non era meglio fare 2 edizioni di IDOL.
IO apprezzo molto XF ma o si fa idol o Xf , 2 sono troppi .

Andreap82 - 13/01/2010

ma non si rischia di saturare i talent canterini e quindi far poi calare anche Idol?

Fabio - 13/01/2010

ma poi dai! due reality così simili sullo stesso canale?? La FOX con questa cosa mi è scaduta!!!!

11. IRapeYourMind - 13/01/2010

Come funziona la questione dei ratings dei DVDrecorder?
Nel senso sono solo per le tv free o anche per le cable?

Fabio - 13/01/2010

sono per tutti… c’è 1 metodo per capire quante persone registrano quel programma… e vale x i canali free come per quelli pay.

12. zia-assunta - 13/01/2010

mi spiace per Jay Leno ma per fortuna alle 22,00 tornano le serie.

Nick84 - 13/01/2010

infatti ti quoto

13. dDan - 13/01/2010

cioè FOX manderà in autunno XFactor e in primavera American Idol?? O_O
e Fox ha fatto un offerta a simon per non andare ad XFactor? Siete sicuri che andranno entrambi su Fox? XD
mi sembra surreale sta situazione.

XFactor è praticamente la versione europea di American Idol, cambia solo il ruolo dei giudici!

Giudici che per di più saranno per 2/3 quelli storici di American Idol!
Situazione surreale! XD

Fabio - 13/01/2010

anche a me sta cosa sembra assurda! spero che cambino idea perché se no la situazione è davvero ridicola… non me l’aspettavo…

14. alef - 13/01/2010

Nbc sempre sulla cresta dell’onda :D

15. Chris - 13/01/2010

Curiosissimo di vedere Undercovers. Sicuramente ricorda molto Alias,m anche se sicuramente sarà diverso, non penso che la NBC abbia voluto qualcosa di già visto.

16. Hugosss - 15/01/2010

tutti a parlare male di NCIS..
…mia madre non è anziana, è di cultura medio-alta e non adora le serie tv ma NCIS la rilassa, si diverte ed è l’unico telefilm di cui si ricorda l’orario..
..solo il fatto che non piaccia a voi non significa che la guardino solo vecchi rincojoniti!:D


Rispondi a Nick84 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: