jump to navigation

Sat News #114 – Gennaio 2010 – I canali documentaristici e divulgativi Sky 14/01/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Sat News, TV ITA.
trackback

Sat NewsNel quinto ed ultimo degli spazi relativi al mese di GENNAIO 2010 in cui presento il panorama dei principali programmi in onda sui principali canali satellitari del bouquet della pay-tv Sky, ecco le notizie disponibili sui programmi in onda sui principali canali documentaristici e divulgativi (identificati dal numero “400”) di Sky.
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, e possono variare in qualsiasi momento; per maggiori informazioni consultate la guida TV dei programmi Sky.


Discovery Channel
(Canale 401
; in versione “+1” al canale 420;
anche in versione HD)

DOCUMENTARI

ORO NERO
PRIMA TV
A partire da Domenica 10 gennaio alle 21:00
Arriva su Discovery la seconda stagione di “Oro nero”, la serie sul mondo ad alto rischio della prospezione del petrolio in America. Il programma documenta i 50 giorni trascorsi dagli operai su tre diverse piattaforme del Texas occidentale e mostra i pericoli mortali per il fisico e i rischi finanziari che tutti coloro che operano in questo affascinante settore devono affrontare. Gli spettatori incontrano le squadre di operai che lavorano duro per portare in superficie questo tesoro e coloro che rischiano milioni sperando in un lauto tornaconto. Si tratta di una corsa contro il tempo, una battaglia contro il caldo insopportabile e condizioni di perforazione sfavorevoli, tutto per arrivare tre chilometri sottoterra e sperare di diventare ricchi.

TATTOO HUNTER
PRIMA TV
A partire da Martedì 5 gennaio alle 23:00
Il programma segue l’antropologo esperto in tatuaggi Lars Krutak, nel suo studio, in giro per il mondo, degli antichi riti di modificazione corporea. Il protagonista cerca di capire il significato di queste tradizioni sacre, risalenti a migliaia di anni fa, e si immerge nella vita quotidiana di guerrieri, cannibali e cacciatori di teste. Assistiamo a opere d’arte visivamente strabilianti, che adornano i corpi degli affascinanti popoli presentati in questa serie. Seguiamo Lars alla scoperta del ricco patrimonio culturale che si cela dietro queste antiche forme d’arte e osserviamo tradizioni uniche, come stili di tatuaggio, pratiche, disegni e tecniche di scarificazione.

PREHISTORIC
PRIMA TV
A partire da Venerdì 15 gennaio alle 22:00
“Prehistoric” porta gli spettatori in un incredibile viaggio nel tempo, per vedere come era la vita centinaia, migliaia e persino milioni di anni fa. Osserviamo lanosi mammut e tigri dai denti a sciabola scorrazzare su distese verdeggianti e torniamo indietro all’età dei dinosauri, quando gli pterodattili planavano nel cielo in cerca delle loro prede. Fra i punti di forza di questa serie, tutta incentrata sull’America, una puntata su New York, dove i mammut e gli scorpioni marini erano di casa. Se è vero che molti di noi sanno che feroci dinosauri e grandi mammiferi popolavano l’America, pochi sanno che queste creature calpestavano il suolo in cui sono sorte le principali città e i più famosi monumenti. Ogni giorno, noi seguiamo le orme di questi animali estinti, senza nemmeno rendercene conto.

2012 APOCALYPSE
PRIMA TV
Venerdì 1 gennaio alle 21:00
I fanatici del giorno del giudizio sono convinti che un’antica civiltà abbia predetto il nostro destino più di 1000 anni fa. Secondo tale profezia il mondo finira’ definitivamente il 21 dicembre 2012, quando il fuoco si riversera’ dal cielo e gli oceani si innalzeranno, inghiottendo la terra ferma. Alcuni antichi calendari, così come i movimenti di costellazioni e pianeti, sembrano confermare ciò che è ormai imminente. “2012 Apocalypse” studia questi plausibili disatri planetari, cercando di scoprire se la fine della vita sul nostro pianeta sia davvero alle porte.

NOSTRADAMUS

PRIMA TV
Venerdì 1 gennaio alle 22:00
Per secoli, le profezie di Michel Nostradamus hanno affascinato molti e molti sono coloro che credono che tali profezie si riferiscano alle catastrofi che avvengono oggi. Per la prima volta, le sue parole saranno sottoposte ai test forensici, nella ricerca della verità su uno dei personaggi storici più misteriori e fraintesi. Discovery Channel invita gli spettatori a un viaggio nel tempo, in un’epoca in cui era la Chiesa a dettare le regole e i sospetti eretici erano bruciati al palo. Nostradamus fu costretto a negare le sue visioni per salvarsi la vita, fino a quando si sparse la voce della sua profezia sulla morte del Re Enrico II di Francia. Le sue capacità mistiche lo portarono a sfidare pericolosamente la Chiesa e a inoltrarsi dentro un mondo buio, fatto di paura, astrologia, eresia, sesso e scandali.

INCONTRI AI CONFINI DEL MONDO
PRIMA TV
Sabato 2 gennaio alle 21:00
Nel suo primo documentario dai tempi di “Grizzly Man”, l’acclamato regista Werner Herzog racconta con il suo stile unico e inconfondibile la bellezza e l’umanità dell’Antartide. Accompagnato dal cineoperatore Peter Zeitlinger, incontra coloro che vivono e lavorano qui, filmando una varietà di posti unici di questo affascinante continente. Il viaggio inizia a McMurdo con una chiacchierata con gli operai addetti alla manutenzione e al supporto della base: questo è il maggiore insediamento dell’Antartide, cresciuto fino a ospitare circa 1000 persone durante i mesi estivi. Si continua con una serie di scoperte, tra cui un viaggio in motoslitta a una vicina colonia di foche e grazie alla supervisione dello zoologo Olav Oftedal, scopriamo la catena alimentare della foca di Weddell.


National Geographic Channel
(Canale 402
; in versione “+1” al canale 403;
anche in versione HD
)

DOCUMENTARI

LE DUE FACCE DELL’ITALIA
In onda lunedì 5 e lunedì 12 gennaio alle 22:10
Nascondigli, passaggi segreti, vie di fuga sotterranee e persino catacombe con mummie. Da Firenze a Palermo, National Geographic Channel (canale 402 di SKY) propone con LE DUE FACCE DELL’ITALIA un viaggio inedito alla scoperta di cosa giace sotto queste città.
Si parte martedì 5 gennaio alle 22:10 dalla Toscana con FIRENZE. IL LATO OSCURO DEL RINASCIMENTO. Nata come insediamento militare romano e considerata simbolo della cultura rinascimentale, la storia di questa splendida città è abbastanza nota a tutti. Quello su cui spesso non ci si sofferma sono invece le numerose insidie che il fervore culturale di quel periodo nascondeva così bene. Erano molti coloro che non potevano rendere note le loro scoperte o le loro invenzioni per paura di essere imprigionati o per il pericolo che i loro progetti venissero rubati. Lo spionaggio, attraverso passaggi segreti e camere nascoste, era infatti molto diffuso.
Con l’aiuto di moderne tecniche scientifiche, questo documentario mira quindi a fare luce su alcuni dei lati più oscuri e nascosti della Firenze rinascimentale.
Lunedì 12 alle 22:10 ci spostiamo in Sicilia con LA BELLA ADDORMENTATA DI PALERMO. Il titolo ricorda quello di una nota favola, ma la storia è ben diversa e molto più misteriosa: una storia di mummie. Nei sotterranei di molte chiese di Palermo giacciono migliaia di corpi mummificati. E il più misterioso e affascinante di questi è quello perfettamente conservato di Rosalia Lombardo, morta a soli 2 anni nel 1920. Le analisi sembrerebbero dimostrare che gli organi interni del piccolo corpo siano deteriorati solo in minima parte. Per la prima volta una squadra di ricercatori esaminerà centinaia di questi corpi e cercherà di comprendere come la cultura della mummificazione potesse esistere in Italia in epoca moderna.

I SEGRETI DELLO SPAZIO CON BIGNAMI
In onda ogni mercoledì alle 22:10

MARTE, TERRA PROMESSA
In onda martedì 27 alle 21:10
La temperatura media su Marte è di -75°C e la sua sottile atmosfera è composta per oltre il 90% da anidride carbonica. Nonostante le condizioni proibitive, lo scienziato della NASA Chris McKay è convinto che un giorno l’uomo vivrà su Marte, trasformato nel corso del tempo in un pianeta dai cieli blu, con oceani, fiumi e foreste di conifere. National Geographic Channel in questo documentario mostra cosa significa trasformare un pianeta come Marte in una seconda Terra. Viaggeremo in Messico sulla cima di un vulcano, dove insediamenti di alberi d’alta quota possono svelare il segreto di come far crescere alberi su Marte. Infinite, attraverso una computer grafica assolutamente realistica proveremo ad immaginare come potrà apparire un giorno il Pianeta Rosso ormai divenuto “Verde”.

IL SIMBOLO PERDUTO: VERITA’ O FINZIONE
In onda giovedì 21 alle 21:10
Come è nata la Massoneria? Chi nel passato ne ha fatto parte e chi sono i massoni di oggi? Dopo secoli di sospetti e scandali questo documentario cerca di separare i fatti dalle leggende, ed esaminando le teorie cospiratorie che hanno sempre accompagnato la storia di questa setta segreta, tenta di capire se i massoni meritino davvero la cattiva reputazione di cui godono.

INSIDE – I PIRATI DEL CORNO D’AFRICA

In onda domenica 17 alle 23.10
Quando nell’aprile 2009 una squadra speciale dei Navy Seals riuscì a uccidere tre pirati somali e a liberare il capitano del mercantile americano Maersk Alabama tenuto in ostaggio, un gruppo di eroi rimase anonimo. Quel gruppo era formato dagli uomini dell’equipaggio. In questo documentario seguiamo la storia di come, disarmati e colti di sorpresa, riuscirono a ingannare i pirati, a mantenere il controllo della nave e a salvare il loro capitano.

I SEGRETI DEL TAJ MAHAL
In onda Giovedì 28 alle 21.10
Il Taj Mahal, simbolo dell’India e gioiello architettonico, fu costruito nel XVII secolo dal Gran Mogul Shah Jahan in onore di Mumtaz Mahal, sua amata. La leggenda vuole che Mumtaz Mahal prima di morire espresse il desiderio di essere sepolta nel più sublime mausoleo del mondo. Costruito sulle rive del fiume Yamuna nella città di Agra, sembra che per costruirlo siano stati necessari oltre 20 mila lavoratori e che furono arruolati i migliori artigiani dell’Impero. Milioni i mattoni cotti direttamente sul sito per poi sparire per sempre sotto l’impeccabile marmo bianco. Un monumento alla memoria della Regina del mondo o come lo descrisse un poeta: “Una lacrima sulla guancia del tempo”. O infine, una poesia d’amore realizzata in pietra e insieme un edificio perfetto.

LA STORIA DELLE ARMI
In onda ogni giovedì alle 22:10 fino al 7 gennaio

MEGASTRUTTURE GIGANTI
In onda ogni mercoledì alle 21:10 fino al 20 gennaio

MEGASTRUTTURE CONNECTION
In onda ogni lunedì alle 22:10


NatGeo Adventure
(Canale 404)

DOCUMENTARI

VETTE IMPOSSIBILI
In onda ogni venerdì alle 21:30 a partire dall’8 gennaio
Le avventure dei migliori climbers alla conquista delle vette più proibitive del mondo. L’amore per l’arrampicata e per le emozioni estreme. Questi alcuni degli ingredienti di VETTE IMPOSSIBILI in onda ogni venerdì alle 21:30 a partire dall’8 gennaio.
Saremo catturati dalla determinazione dei protagonisti, assisteremo ai momenti di maggiore tensione e godremo di panorami visibili solo da altezze mozzafiato. Vette impossibili racconta le incredibili missioni di uomini che hanno deciso di sfidare i loro limiti e le avversità per raggiungere un sogno: le cime più irraggiungibili.
Tra queste la storia di Sean O’Neil, paralizzato dalla vita in giù dopo un “salto” da un ponte, deciso ad affrontare le pareti del Parco nazionale di Denali in Alaska. O ancora quella di Alex Honnold, specialista di free solo climbing, che affronta una parete di 600 metri del Half Dome nel Parco di Yosemite, senza l’uso di corde, imbragature o alcun tipo di protezione durante la scalata. Non ultima la spedizione di Sean “Stanley” Leary che sfida le vette del Sud America in ricordo della fidanzata, scomparsa in seguito ad un incidente stradale.

APPUNTAMENTO CON LA MORTE
In onda martedì 5 dalle 21:30

PROFONDO BLU
In onda ogni giovedì alle 21:30 a partire dal 7 gennaio

UN CUOCO A PRESSIONE 2

In onda tutti i giorni alle 21:00 a partire dal 18 gennaio

POINT BREAK: OLTRE OGNI LIMITE
In onda ogni domenica con doppio appuntamento alle 15:00 e alle 15:30 fino al 3 gennaio

IN BICI DALLA SIBERIA A CASA
In onda ogni mercoledì alle 23:00 fino al 6 gennaio

LONELY PLANET: APPUNTI DI VIAGGIO

In onda ogni lunedì alle 21:30

VIAGGI DA LEGARE

In onda ogni venerdì alle 22:30 fino al 22 gennaio

TABÙ
In onda ogni lunedì alle 22:30

NON DIRE A MIA MADRE CHE…
In onda ogni martedì alle 22:30 a partire dal 19 gennaio

LUNGO IL CAMMINO DI SANTIAGO
In onda ogni mercoledì alle 21:30 a partire dal 6 gennaio


NatGeo Wild
(Canale 405)

DOCUMENTARI

LADY LIUWA: L’ULTIMA LEONESSA
In onda lunedì 18 gennaio alle 20:10
È difficile provvedere da soli alla propria sopravvivenza ed è una grande responsabilità essere l’ultima delle propria specie in un territorio sterminato. Ma forse tutto questo avrà una fine. LADY LIUWA: L’ULTIMA LEONESSA, in onda su NatGeo Wild (canale 405 di SKY) lunedì 18 gennaio alle 20:10, racconta la storia di Lady Liuwa, ultimo esemplare di leone nella pianura del Liuwa, nello Zambia. Una terribile caccia illegale ha sterminato tutti gli altri esemplari della sua specie, così la leonessa da tempo vive sola e lancia spesso richiami nel vano tentativo di trovare qualche suo simile. Per quattro anni il cameraman Herbert Brauer ha osservato la sua vita solitaria fino a quando, un giorno, lei stessa lo ha cercato. Ma per Liuwa è stato fatto molto di più. Dopo un primo tentativo fallito nel 2008, da maggio 2009 è partito un piano per ripopolare la pianura con altri leoni. Due esemplari maschi sono stati portati nel territorio della leonessa, ma l’operazione non è stata facile.

IL RE LUCERTOLA
In onda lunedì 25 alle 21:30
Sembrano draghi, armati di denti aguzzi, con artigli micidiali e una coda simile a una frusta. Sono le lucertole.E come
tutti i rettili sono a sangue freddo e depongono uova, ma hanno qualcosa in più: l’intelligenza. Un documentario unico, che ci farà scoprire quanto siano speciali queste creature.

I PREDATORI DELLO YELLOWSTONE
In onda venerdì 15 alle 20:00
Per generazioni i Grizzly hanno regnato come predatori incontrastati dello Yellowstone, ma tutto è cambiato quando un vecchio rivale è tornato nel paesaggio: il lupo. Dopo quasi un secolo di assenza, i lupi sono stati reintrodotti e di nuovo hanno giocato un ruolo fondamentale nell’ecosistema. I grizzly hanno dovuto quindi imparare a convivere con questi rivali. Il filmato documenta le due specie e il loro gareggiare per diventare predatori incontrastati.

I SEGRETI DELLA GIUNGLA

In onda ogni martedì alle 21:30. 22:30 a partire dal 5 gennaio

SCIMMIE DISPETTOSE
In onda dal lunedì al venerdì alle 16:00 a partire dall’11 gennaio

LA NOTTE DEI DINOSAURI
In onda ogni venerdì alle 21:30, 22:30

DOG WHISPERER CON CESAR MILLAN

In onda ogni domenica alle 21:00

LAVORI BESTIALI

In onda ogni domenica alle 23:00

ANIMALI ASSASSINI
In onda ogni lunedì alle 22:30

GLI ACCHIAPPANIMALI
In onda tutti i giorni alle 10:55

RESCUE INK: BASTARDO A CHI?

In onda mercoledì alle 22:30


History Channel
(Canale 407
; in versione “+1” al canale 408)

DOCUMENTARI

TZIGARI, UNA STORIA ROM
PRIMA VISIONE ASSOLUTA
IN ONDA MERCOLEDÌ 27 GENNAIO ALLE 21:00
La storia di un Rom italiano che diventa fascista, sfugge alla deportazione nazista e combatte nella Resistenza. Sembra la rocambolesca trama di un film, e invece è la storia vera di Giuseppe Levakovich, detto Tzigari, proposta da History Channel (canale 407 di SKY) mercoledì 27 gennaio alle 21:00 con TZIGARI, UNA STORIA ROM.
Il documentario, prodotto da Fabulafilm per Fox Channels Italy e diretto da Paolo Santoni, racconta l’incredibile storia di Levakovich, Rom italiano vissuto a  cavallo delle due guerre mondiali, svelando pagine inedite della persecuzione razziale fascista e della partecipazione dei Rom alla guerra di resistenza. Poco si sa dei circa 500 mila zingari che furono uccisi in Europa tra il 1940 e il 1945 e delle migliaia di Rom e Sinti italiani che furono internati nei campi istituiti dal regime fascista.
Ma nella cultura Rom non esiste una memoria scritta, anzi, scrivere delle sofferenze subite è considerato un gesto quasi sacrilego. Tzigari ha fatto eccezione, e negli anni ’70 ha deciso di raccontare ai gaje, ai non zingari, ciò che era accaduto, perché l’umanità non dimenticasse. Così è nata la testimonianza di Tzigari, una voce autentica che giunge dall’interno del popolo Rom.
Costruito intorno alla sua storia, il documentario offre una prospettiva inedita ed esclusiva della seconda guerra mondiale, gettando una luce nuova su alcune pagine oscure e rimosse della nostra Storia. Le parti di ricostruzioni e messa in scena del documentario sono interpretate dalla comunità Rom e Sinti di Udine, comunità nella quale vivono parenti diretti di Tzigari e nella quale si trovano alcuni sopravvissuti ai campi di concentramento italiani di Gonars e Tossicia.
Tra di loro: Andrea Levakovich, nipote di Tzigari; Benito Braidic, ex internato a Tossicia, Adamo Rainard, figlio di un sinto tedesco perseguitato dai nazisti nonché nipote del grande chitarrista jazz Django Reinhardt.

GLI EROI DEL GHIACCIO
PRIMA VISIONE ASSOLUTA
IN ONDA OGNI GIOVEDÌ ALLE 22:00 A PARTIRE DAL 7 GENNAIO
La Salerno-Reggio Calabria nel periodo estivo? Il paradiso terrestre. Il raccordo anulare all’ora di punta? Un gioco da ragazzi. Il tratto Roncobilaccio-Barberino del Mugello? Un’allegra scampagnata. Insomma, tutti percorsi stradali che in termini di stress non sono affatto paragonabili ai tragitti affrontati da GLI EROI DEL GHIACCIO: i camionisti che per raggiungere le località più sperdute e isolate del nord America viaggiano ogni giorno sulle superfici ghiacciate di laghi e distese d’acqua – le uniche vie praticabili – per portare rifornimenti, viveri, attrezzature e quant’altro nelle miniere e negli oleodotti del Canada e dell’Alaska. E’ History Channel (canale 407 di SKY) a proporre le loro incredibili avventure ogni giovedì alle 22:00 a partire dal 7 gennaio. Si tratta di una serie che ha riscosso grande successo a livello internazionale, dagli Stati Uniti alla Spagna, e che trovato spazio anche su altre piattaforme con applicazioni per il web e I-phone.
Pronti ad affrontare rischi che la maggior parte delle persone considererebbe inaccettabili e a lavorare a ritmi massacranti a causa della breve durata della stagione più fredda che rende praticabili le loro vie di comunicazione, gli Eroi del ghiaccio sono uomini davvero fuori dall’ordinario. Sono gli eroi sconosciuti di un’epopea quotidiana, quella di chi sfida la solitudine, le temperature proibitive, le tempeste di neve, i guasti meccanici e il mortale e costante pericolo di un cedimento della superficie ghiacciata.
Nel corso della serie impareremo a conoscere sei di loro, le loro storie, le loro vite e le loro avventure. Scopriremo le ragioni che li hanno spinti verso l’ultima frontiera e chi tra loro ha davvero la stoffa per vivere la vita di un eroe del ghiaccio.

BISTURI E SANGUE: UNA STORIA DELLA CHIRURGIA
Prima visione assoluta
In onda ogni martedì alle 22:00 a partire dal 12 gennaio

LA TERRA DOPO L’UOMO

Prima visione assoluta
In onda ogni lunedì alle 21:00

IN PRINCIPIO ERA LA TERRA
Prima visione assoluta
In onda ogni lunedì alle 22:00

GLI ANNIVERSARI DI HISTORY CHANNEL
– Gennaio –

Prosegue la segnalazione degli anniversari storici del mese.

27 gennaio
Giorno della Memoria

Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
Mercoledì 27 gennaio alle 15:10 Conspiracy, alle 21:00 Tzigari, una storia Rom, alle 22:00 Il IV Reich in Argentina

30 Gennaio 1948
Gandhi assassinato

Mahatma Gandhi è una delle figure più importanti del XX secolo, tuttavia la percezione degli occidentali sul condottiero che non conobbe la violenza è forse ancora incompleta. Il suo impegno ha aiutato in maniera determinante la stato indiano ad intraprendere il processo di indipendenza dalla Gran Bretagna. Gandhi era solito ripetere che i suoi valori erano semplici, tratti dall’induismo tradizionale: verità e non-violenza. Fu assassinato nella casa Birla presso Nuova Delhi il 30 gennaio del 1948 per mano di Nathuram Godse, un induista radicale che riteneva Gandhi responsabile dell’indebolimento del nuovo governo per via della sua insistenza in merito ad un pagamento a favore del Pakistan. Prima di sparare a Gandhi, Godse sì inchino di fronte a lui tre volte. Godse fu poi processato, condannato ed ucciso.
Sabato 30 gennaio alle 13:55: Anatomia di un omicidio – Gandhi: il sangue della pace


Gambero Rosso (Canale 410)

PROGRAMMI

LA SCUOLA – CUCINA DI CLASSE
Undici puntate da un’ora.
In onda in esclusiva su Gambero Rosso Channel dal 7 gennaio tutti i giovedì alle 13.30 e alle 21.00.
In striscia (6’) tutti i giorni alle 9.20 – 13.20 e 20.25

Il primo Talent Show gastronomico prodotto in Italia. Presentato da Francesca Barberini, vede 16 concorrenti al via, tutti appassionati di cucina, che in ogni puntata seguono una lezione tenuta dallo chef Igles Corelli e successivamente si sfidano a colpi di preparazioni e ricette.
I partecipanti sono divisi in squadre e i migliori si sfideranno singolarmente nelle ultime puntate del programma.
Il giudizio delle singole prove e le conseguenti eliminazioni sarà ad insindacabile valutazione dei giurati che sono rappresentati dal giornalista esperto di bon ton Nicola Santini, dalla direttrice delle Scuole della Città del gusto Francesca Riganati e da uno chef diverso di volta in volta (tra i nomi Moreno Cedroni, Ilario Vinciguerra, Angelo Troiani, Marcello Leoni, Bruno Barbieri).
I concorrenti dovranno affrontare due prove in ogni puntata: un piatto obbligatorio (legato alla lezione di Igles Corelli) e un piatto creativo (dallo spunto che lo chef di turno darà ai concorrenti).
Tutte le prove in tutte le puntate avranno un punteggio, assegnato dalla giuria, e verrà eliminato il concorrente che a fine puntata avrà meno punti.
Il casting è tra i più vari: un architetto, una biologa marina in dolce attesa, un avvocato, diversi studenti universitari, casalinghe, impiegati di banca, un’australiana, un’americana e una scrittrice.

THE MARTHA STEWART SHOW
In onda in esclusiva su Gambero Rosso Channel tutte le domeniche alle 13.30 e alle 21.00
Considerato il programma di lifestyle più ricco di ospiti famosi, vincitore di diversi Emmy Awards, oggetto di critiche e parodie in tutti i talk show, The  Martha Stewart Show arriva sugli schermi di Gambero Rosso Channel.
Perfezionista e attenta ai dettagli, spiritosa e ironica, Martha introduce l’argomento della puntata e presenta l’ospite famoso con cui preparerà una ricetta. Giardinaggio, tecniche per abbellire la casa, come decorare una tovaglia, The Martha Stewart Show è un programma che intrattiene, consiglia e ispira.
Tra una battuta e l’altra, tra il desiderio di divertire e insegnare, Martha invita attori, cuochi famosi e cantanti a cucinare con lei e li coinvolge nelle sue lezioni di living in style. A gennaio tra gli ospiti. Sharon Stone, Robin Williams, Rupert Everett e Russel Crowe.

IO, ME E SIMONE
In onda tutti i giorni alle 10.00-16.30-19.00
La rubrica di Simone Rugiati si rinnova e si arricchisce di suggerimenti e approfondimenti per realizzare un piatto in 10 minuti.
Per  tutti coloro che, pur avendo poco tempo, vogliono cucinare sul serio e, conseguentemente, hanno abbandonato scatolette, surgelati e cibi precotti, i consigli di uno chef come Simone Rugiati, sono preziosi; rappresentano una terza opzione tra il precotto e le preparazioni lunghe e meticolose che sono necessarie a realizzare la maggior parte dei buoni piatti.
In ogni puntata il giovane chef  ingaggia una lotta contro il tempo e presenta una ricetta veloce, semplice ma mai banale. Non mancano trucchi e segreti per non perdere del tempo prezioso sia nella preparazione degli ingredienti che nella cottura dei diversi cibi e alla fine il risultato è garantito perché la sfida è anche tra Simone e… Simone…

STREET FOOD

In onda tutti i mercoledì alle 14.00 e 21.30
“Street Food”: mangiare di strada. Una serie che si propone di far conoscere questo particolare modo di consumare il cibo che in tutto il mondo ha le sue particolari espressioni ma che in Italia ha una tradizione importante e antichissima.
Street Food da non confondere assolutamente con il “fast food”, si basa esclusivamente su prodotti e ricette della più tipica tradizione gastronomica italiana.
Nel corso delle puntate, che saranno anche l’occasione per un viaggio nelle città e nelle zone più belle d’Italia,  scopriremo dei veri classici come la pizza fritta di Napoli, le panelle a Palermo, gli strauben  dell’Alto Adige, il gelato da passeggio a Torino, il lampredotto a Firenze, la piadina romagnola, la porchetta dei castelli romani,  e tante altre specialità che in molti casi possono essere tranquillamente definite come esempi di “archeologia gastronomica”
Il programma è condotto da Laura Ravaioli, che in esclusiva per “Street Food” svestirà la divisa da chef per indossare di volta in volta i panni dell’ambulante, della venditrice, della cuoca di strada. Per la prima volta una grande chef come la Ravaioli decide di mettersi in gioco “on the road”, in modo divertente e divertito, privilegiando il contatto umano per raccontare le storie e i cibi della strada.  Una full immersion nel mondo dello street food per scoprire le ricette originali, i racconti e i personaggi legati a questo affascinante universo. Una immedesimazione totale per fornire allo spettatore un quadro completo e soprattutto sincero dell’aspetto più popolare del costume e della cucina italiana.


Marcopolo
(Canale 414)

PROGRAMMI

NON SOLO WEEK END
Tutti i giorni alle 17.30
Non solo week end è una guida per i telespettatori di Marcopolo che amano in particolare le destinazioni italiane dove trascorrere qualche giorno lontano dal caos delle grandi città.   In ogni puntata molte informazioni di servizio e i suggerimenti di Ciro di Maio  per trascorrere un periodo all’insegna del relax ma soprattutto del  divertimento. Che sia  una vacanza “mordi e fuggi”, o un periodo più lungo, l’importante è dimenticare i pensieri e la routine quotidiana, dedicarsi allo svago e, perché no, fare le ore piccole….E allora, si possono già preparare la valigie  scegliendo tra il mare della Liguria, la movida della riviera romagnola, i divertimenti sul lago di Garda o le splendide località del Salento.
A gennaio tutti i giorni alle 17.30, Ciro di Majo suggerisce una località diversa fornendo informazioni sui servizi e sulle opportunità che offre, per organizzare una vacanza davvero indimenticabile!

IN LUOGHI E TEMPI LONTANI
In onda  lunedì,  mercoledì e  venerdì alle 21.00 a partire dal 4 gennaio
Un viaggio al crocevia tra passato e presente, un’avventura che nasce dalle diverse esperienze di due esploratori che condividono la stessa passione per la natura e per i popoli del mondo. “In luoghi e tempi lontani” è una nuova affascinante avventura da vivere su Marcopolo il lunedì, il mercoledì e il venerdì  alle 21.00, a partire dal 4 gennaio, in compagnia di due guide d’eccezione: Folco Quilici e Massimo Bulla. Luoghi e tempi lontani che rappresentano il punto di incontro tra l’entusiasmo del giovane viaggiatore e l’immenso bagaglio di esperienze del grande navigatore e documentarista.
Dodici diversi temi per altrettante puntate in cui Folco e Massimo ripropongono ciò che hanno raccolto durante i loro viaggi regalando ai telespettatori immagini spettacolari, testimonianze del passato e racconti del presente. Ai documentari girati da Folco negli  anni passati fanno da contrappunto le immagini più recenti realizzate da Massimo negli stessi luoghi. Una doppia chiave di lettura per comprendere meglio temi fondamentali come l’energia, l’acqua o il buio, conoscere da vicino gli innumerevoli tesori disseminati sul nostro pianeta, o scoprire quali alchimie si celano nell’oro, nell’argento o nel marmo e quante storie di uomini sono indissolubilmente legate a questi elementi. Un’occasione unica per visitare i luoghi più remoti della terra, come le miniere di sale di Wieliczka in Polonia o quelle d’argento di Schwaz, in Austria, capire il significato di antichi rituali, come la danza della pioggia degli indiani pueblos del New Mexico o del carnevale nei paesi sudamericani. “In luoghi e tempi lontani” è ogni giorno un tesoro da scoprire, una terra da esplorare, un biglietto sempre valido, un passaporto per il mondo.


alice
(Canale 416)

PROGRAMMI DI CUCINA

IN PUNTA DI COLTELLO
Tutti i giorni alle 17.00
Come riconoscerla, come lavorarla, come cucinarla, come conservarla: tutto quello che c’e’ da sapere sulla carne in un solo programma! A gennaio riprendono  gli appuntamenti quotidiani con “In punta di coltello”: a partire da lunedì 4 gennaio, tutti i giorni alle 17.00, Fabrizio Nonis, gastronomo e grande esperto di carni, ci guida alla scoperta dei segreti dei vari tipi e tagli di carne, attraverso la realizzazione di gustose ricette. Si comincia con una vera e propria lezione sul taglio della carne e sulla sua preparazione per la ricetta del giorno, per poi passare in cucina e, con l’aiuto dello chef Stefano Sangion, procedere alla realizzazione della ricetta tra consigli e segreti per imparare a cucinare dei secondi piatti davvero indimenticabili.

DOLCE E SALATO
Tutti i giorni alle 18.00
L’attore ferrarese Ivan Bacchi, noto al pubblico italiano per aver interpretato alcuni film di Ozpetek,  ha ormai conquistato il pubblico di Alice, con la sua semplicità e la sua genuina curiosità su tutto ciò che …bolle in pentola! Così, a gennaio, inaugura una nuova serie di puntate di “Dolce e salato” continuando a presentare ogni giorno ai telespettatori delle gustose ricette preparate appositamente dalla pasticcera Valentina Gigli e dalle mani esperte dello chef Gianluca Nosari. Lunedì 18 gennaio alle 18.00 Ivan presenta un menu decisamente invernale: allo chef Nosari il compito di preparare da par suo delle squisite scaloppe di vitello agli odori, mentre Valentina Gigli realizza un dolce complicato solo all’apparenza: la crostata di Frangipane e pere, con una decorazione tutta particolare.

I CLASSICI DELLA CUCINA ITALIANA
Tutti i giorni alle 19.00
Lo chef Mario Bacherini esegue e reinterpreta, con il suo personale tocco creativo, i piatti tradizionali della cucina italiana: dal risotto alla milanese alle melanzane alla parmigiana, dal baccalà alla vicentina al pesto alla genovese. Giovedì 28 gennaio, alle 19.00, Mario Bacherini  presenta al pubblico di Alice “un sartù coi fiocchi”. Un piatto sontuoso simbolo della tradizione napoletana, che prende il nome  dal francese sur tout, che significa “soprattutto”. Infatti i cuochi francesi a Napoli, per rendere il riso più gradito ai napoletani, inventarono questa ricetta che nascondeva di fatto l’ingrediente principale, mettendo tantissimi ingredienti, quali polpettine, piselli, mozzarella. Il sartù di riso conta infatti, nella versione  al sugo, ben 18 diversi ingredienti!

IL CLUB DELLE CUOCHE
Tutti i giorni alle 23.00
Squadra che vince non si cambia! Ritorna, più divertente che mai, a partire da lunedì 4 gennaio, tutti i giorni alle 23.00, la simpatica combriccola di amiche capitanata da Luisanna Messeri. C’è Maddalena, la figlia di Luisanna, la piccola Beatrice, e ci sono le scatenate amiche Gianna e Vania;  c’è anche “un nuovo arrivo”,  la pepatissima Laura, una novantenne con l’energia di una quindicenne, che produce scompiglio e un’immancabile valanga di risate! Anche quest’anno, ne vedremo delle belle, come per esempio nella puntata dal titolo “Petto di pollo all’orientale”, in onda venerdì 8 gennaio alle 23.00, in cui scopriamo Gianna aggirarsi  per la cucina in cerca di qualcosa da mangiare…. Ma il frigo è vuoto e le uniche vettovaglie in circolazione sono farina, uova, zucchero e una bottiglia di vino bianco ordinatamente disposti sul tavolo. Niente di commestibile sul momento, ad esclusione del vino. Per Gianna va bene anche quello, se non c’è niente per riempirsi lo stomaco, tanto vale ubriacarsi e dimenticare la fame. Sta per aprire la bottiglia, quando arriva Luisanna di ritorno dalla spesa che la interrompe prontamente: quelli sono gli ingredienti per il petto di pollo all’orientale con insalata di mele alla fiorentina. Ha appena comprato un pollo meraviglioso e il vino serve per marinarlo, quindi Gianna dovrà sopportare la fame fino alla fine della ricetta. Così, tra chiacchiere sulle origini del pollo, storie di polli cinematografici e semi di sesamo miracolosi, le due amiche iniziano a cucinare. Tutto procede bene fino a quando non arriva una telefonata: è Laura una vecchia amica di famiglia di Luisanna che annuncia il suo imminente arrivo… è già sulla strada.


Leonardo
(Canale 418)

PROGRAMMI

LE CASE DI LORENZO, DI LORENZO CIOMPI
Ritorno in tv? Solo per passione, su Leonardo a gennaio
Una buona dose di classe ed eleganza.
Un’innata sensibilità per il bello.
Un’indiscussa passione per il design e l’arte.
Un pizzico di allegra ironia.
Sangue fiorentino nelle vene…

Tutto questo non può che avere un peso decisivo nelle scelte professionali di un bravo e amato attore che, dopo un paio di anni dedicati anima e corpo alla sua attività di collezionista d’arte e design in giro per il mondo, decide di  tornare in tv per continuare ad occuparsi di questa sua grande passione.
Lorenzo Ciompi, il sempre bellissimo Lorenzo Ciompi, torna in TV, su Leonardo (SKY), con “Le case di Lorenzo”, a gennaio il martedì alle 21.00.
Stile, eleganza, passione, esperienza – e anche tanta ironia – sono le risorse  messe in campo da Lorenzo Ciompi in questo nuovo programma  dedicato alle case: case belle, indubbiamente, progettate da talentuosi architetti, ovviamente, arredate con cura, inutile dirlo… ma tutto questo non le rende di default anche case di “classe”.
Lorenzo Ciompi diventa così filtro stilistico e critico in questo viaggio negli interni più prestigiosi. Accompagnato dall’architetto che ne ha curato il progetto, Lorenzo Ciompi  in ogni puntata propone ai telespettatori una casa, ne visita tutti gli ambienti: per comprendere le scelte dell’architetto e della committenza, capire quali funzioni d’uso sono state richieste, il perché della scelta di determinati materiali e colori, oppure scoprire come l’architetto ha superato vincoli o limiti strutturali.
Insomma, un viaggio nella “storia” di una casa, oltre che nel mondo dell’architettura e del design, ma anche dello stile e del buon gusto, reinterpretato grazie all’esperienza critica, e necessariamente ironica, di Lorenzo Ciompi che, alla fine di ogni puntata, propone ai telespettatori un suo personale punto di vista, un suo competente contributo su una determinata scelta abitativa.
“Le case di Lorenzo”, a cura e con la regia di Erica Tuccino, è una produzione Sitcom Televisioni per Leonardo, il primo canale televisivo interamente dedicato al mondo della casa, visibile su SKY al n. 418.
“Lavorare a questo programma, e su questo canale televisivo, ha rappresentato per me una sorta di debutto – dichiara l’attore Lorenzo Ciompi – La televisione può essere professionalmente stimolante, e sicuramente lo diventa quando ti da’ modo di vivere una passione. Ecco, Leonardo mi ha offerto questa opportunità: coniugare la mia grande passione per il design con il mio mestiere di attore.

SISTEMACASA
La casa a 360°
Dal lunedì al venerdì alle 22.30
“Sistemacasa” è un vero e proprio magazine interamente dedicato al “fare casa” ovvero  ai materiali da costruzione, alle finiture, ai rivestimenti, alla domotica, alle scelte di riscaldamento , insomma una panoramica  sulla casa a 360 gradi.  In ogni puntata, in onda a gennaio dal lunedì al venerdì alle 22.30, l’architetto Daniele Giorgi, specializzato sui temi dell’ecosostenibilità e delle energie rinnovabili, affronta diversi argomenti strettamente legati al rispetto dell’ambiente, con consigli e proposte per rendere le vostre case sempre più confortevoli, vere e proprie espressioni di benessere, un benessere che passa attraverso il rispetto dell’ambiente circostante e attraverso la scelta  di fonti energetiche alternative.

DESIGN.BOOK
LE INTERVISTE AI  PROTAGONISTI DEL MONDO DEL DESIGN E DELL’ARCHITETTURA
In onda dal lunedì al venerdì alle 23.30
Giorgio Tartaro conduce “ Design.book” il format di Leonardo con  le interviste ai migliori protagonisti del mondo del design e dell’architettura.
In ogni puntata un diverso ospite  racconta le tappe del proprio percorso professionale, i  motivi di ispirazione, il rapporto con le aziende, il suo processo creativo, diventando un interlocutore con il quale il pubblico potrà interagire attraverso il sito del canale (www.leonardo.tv).  “Design.book”, è una sorta di facebook  dell’architettura ed è dedicato non solo agli addetti ai lavori, ma anche a tutti gli appassionati della materia che potranno così scambiarsi consigli e informazioni. Design.book  va in onda a gennaio  dal lunedì al venerdì alle 23.30


Animal Planet
(Canale 421)

DOCUMENTARI

DESPERATE HOUSE CATS
PRIMA TV
A partire da lunedì 4 gennaio alle 21:00
Chi di noi non si è mai chiesto come se la passa il felino di casa in nostra assenza? Finalmente una nuova serie che svela tutto sulla vita segreta del gatto domestico rivelandoci quali incredibili vicende, intrise di assassinii e scandali, si svolgano dietro l’ignaro occhio umano. La voce narrante è quella dell’attrice britannica Tamsin Greig, che impersona Samantha, una vecchia gatta curiosa e impicciona. Gli spettatori potranno cosi’ mettersi nei panni del gatto e capirne la psicologia e il comportamento. Ricco di storie personali e nozioni scientifiche, il programma ci accompagna all’interno del misterioso e complesso mondo felino.

SCOZIA: SOS ANIMALI
PRIMA TV
A partire da giovedì 7 gennaio alle 21:00
“Scozia: sos animali” segue le avventure degli ispettori e degli autisti delle ambulanze che lavorano per la divisione scozzese della SPCA (Scottish Society for the Prevention of Cruelty to Animals). Il loro impegno quotidiano è rivolto a tutti gli animali in pericolo, bisognosi di soccorso e protezione: una fauna davvero varia e meravigliosa, fatta di animali domestici, mandrie, greggi ed animali selvatici. La squadra promuove il corretto comportamento umano nei confronti della fauna locale, che raccomanda di amare e rispettare. L’ispettore Andy, uno dei più anziani, dovrà occuparsi del soccorso di un cucciolo di foca rimasto orfano, sulle coste nei pressi di Inverness mentre a Edimburgo l’autista di ambulanza Connie catturerà un serpente lasciato libero all’interno di un’auto. Capodogli, scorpioni, conigli, serpenti, cani e gatti: la squadra opera senza sosta nelle condizioni più strane e difficili, per salvaguardare senza distinzioni tutti gli animali della meravigliosa Scozia.

ANIMAL REAL TV: NUOVI EPISODI
PRIMA TV
A partire da sabato 2 gennaio alle 22:00
“Animal real tv” torna per una sorprendente seconda serie, che ci mostrerà nuovi filmati di incontri curiosi e molto ravvicinati tra uomini ed animali. Le più violente aggressioni e le storie più commoventi vedono protagoniste creature davvero straordinarie, come il grande squalo bianco che, schiantandosi contro una gabbia, intrappolerà due sub o il cane poliziotto che rischierà la vita per salvare un vice-sceriffo e, ancora, il fotografo di fauna selvatica che si è avvicinato decisamente troppo a quel leopardo… Un viaggio intorno al mondo, che ci farà conoscere persone le cui vite sono mutate per sempre, dopo quel fugace incontro con gli animali. Grazie a tecniche d’immagine sempre più sofisticate, siamo oggi in grado di analizzare quei pochi secondi cruciali e decifrare cosa accada nelle menti umana ed animale, in quei brevi attimi fatali.


Discovery Science
(Canale 422)

DOCUMENTARI

LE NUOVE ARMI
PRIMA TV
A partire da Giovedì 14 gennaio alle 22:05
Una vera e propria serie ‘esplosiva’ che esamina le ultime novità in fatto di armi, presentando il meglio di fucili ad alta precisione, carri armati e armamenti, guerrieri robotizzati e sistemi di combattimento ravvicinato, ed analizzando cosa li rende i migliori della loro categoria. Lo scopo delle armi è sopraffare il nemico nel modo più efficiente, sia su terra che in aria o in mare. Gli apparati di difesa combinano invisibilità e autonomia con il potere di colpire e distruggere un obiettivo. Ogni puntata esamina in dettaglio gli armamenti rivelandone il potere esplosivo.

COME E’ PRODOTTO
PRIMA TV
A partire da Sabato 2 gennaio alle 11:05
Questa nuova serie ci mostra come uomo e macchina riescano a creare alcuni tra gli oggetti più affascinanti. Ogni puntata prende in esame quattro oggetti comuni per illustrarne la progettazione, le macchine che li fanno funzionare e i test che ne assicurano il funzionamento. La guida di questo tour esclusivo è Marshall Brain, fondatore del sito web “Come funziona”. Insieme a Marshall scopriremo cosa si cela dietro le viti e i bulloni di un oggetto e come vengono prodotti alcuni tra i prodotti più affascinanti.


Discovery Travel & Living
(Canale 426)

DOCUMENTARI

NAUFRAGHI PER CASO
PRIMA TV
Da sabato 9 gennaio ogni sabato alle 22:15
Quattro famiglie decidono di affrontare una sfida irripetibile: lasciare le comodità della vita domestica per vivere su un’isola deserta. Protagonista di ogni puntata è una famiglia diversa che, lasciandosi alle spalle la quotidianita’ e i problemi finanziari, si mette in viaggio alla ricerca del segreto per una vita migliore. Destinazioni: Panama, Tanzania, Kiribati  e le isole Cook. Appena arrivate a destinazione le famiglie devono imparare a cavarsela da sole, cimentandosi nel costruirsi un rifugio e nella ricerca di cibo in un ambiente selvaggio. Mentre cercano di comprendere se esista un modo migliore e più semplice di vivere, i membri delle varie famiglie faranno anche delle scoperte sui loro rapporti familiari. Sarà al loro ritorno a casa, dopo tre settimane in cui hanno dovuto fare affidamento gli uni sugli altri, che scopriranno quanto la loro vita sia cambiata.


Per gli altri spazi di informazione sui programmi satellitari di questo blog visitate “Sat News”.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: