jump to navigation

Un calcio… al week-end – Serie A #20 – 16-17 gennaio 2010 17/01/2010

Posted by Carlo in Sport, Un calcio… al week-end.
trackback

Milan e Roma danno spettacolo sotto il segno di Ronaldinho e Toni, l’Inter soffre e pareggia a Bari. La Juve (quinta) non esiste praticamente più

Bellissimo Bari contro la capolista Inter nella prima partita di ritorno. Al San Nicola i pugliesi vanno avanti 2-0 con due rigori di Barreto, ma poi i ragazzi di ventura si adagiano e commettono errori ingenui che costano il recupero interista. Prima Pandev e poi Milito dal dischetto sanciscono il 2-2 finale. Il Milan, con un immenso Ronaldinho (nella foto), sommerge il Siena per 4-0 (tripletta del brasiliano) e va a -6 dall’Inter con una partita da recuperare (24 febbraio a Firenze). L’altro gol rossonero è stato di Borriello. Siena in 10 dal primo tempo per l’espulsione di Curci. Continua la crisi della Juventus, che dopo il pesante 3-0 in casa contro il Milan perde anche a Verona contro il Chievo per 1-0 grazie ad un bel gol di Sardo da fuori area. Bianconeri mai pericolosi, come spesso accade ultimamente. Deludono tutti i nuovi acquisti. Esordio in attacco per il giovane Paolucci, che torna dal prestito al Siena. Juventus scavalcata dalla Roma (che affronterà a Torino sabato prossimo), vittoriosa per 3-0 contro il Genoa grazie a Perrotta ed alla prima doppietta di Luca Toni (nella foto) in maglia giallorossa. I giallorossi di Ranieri (cacciato a maggio scorso dalla Juventus) sono ora a +2 sulla Juventus e occupano la terza piazza. Scialbo 0-0 a Napoli tra padroni di casa e Palermo. L’unica emozione nel primo tempo, quando De Sanctis para un rigore a Miccoli. Napoli comunque quarto da solo, a +1 sulla Juventus. Colpo grosso del Bologna, che vince a Firenze per 2-1 risollevando la propria classifica. I gol di Gimenez e Di Vaio stendono i viola, che accennano una timida reazione con il gol di Mutu che serve solo ad accorciare le distanze. Emiliani a +3 sulla zona retrocessione e con una partita in meno. Strepitoso Cagliari, che sale a quota 30 dopo il secco 3-0 al Livorno. Il discusso Larrivey segna una doppietta e Jeda chiude i conti. Zona Champions distante appena 3 punti per i sardi guidati da Allegri.

Risultati: Cagliari-Livorno 3-0 (Larrivey, Larrivey, Jeda)

Bari-Inter 2-2 (Barreto rig., Barreto rig. – Pandev, Milito rig.)

Atalanta-Lazio 3-0 (Doni, Doni, Padoin)

Chievo-Juventus 1-0 (Sardo)

Fiorentina-Bologna 1-2 (Mutu – Gimenez, Di Vaio)

Milan-Siena 4-0 (Ronaldinho rig., Borriello, Ronaldinho, Ronaldinho)

Parma-Udinese 0-0

Roma-Genoa 3-0 (Perrotta, Toni, Toni)

Sampdoria-Catania 1-1 (Pazzini rig. – Llama)

Napoli-Palermo 0-0

Classifica: Inter 46, Milan 40, Roma 35, Napoli 34, Juventus 33, Palermo 31, Cagliari 30, Fiorentina 30, Parma 29, Bari 28, Chievo 27, Genoa 27, Sampdoria 27, Livorno 21, Udinese 20, Lazio 20, Bologna 19, Atalanta 16, Catania 16, Siena 12 (Atalanta, Bologna, Fiorentina, Genoa, Milan, Napoli, Palermo e Udinese una partita in meno)

Marcatori: Di Natale (Udi, 2 rig.) e Milito (Int, 3 rig.) 12, Gilardino (Fio), Matri (Cag, 1 rig.), Pazzini (Sam, 1 rig), Ronaldinho (Mil, 4 rig) e Totti (Rom, 3 rig) 9, Barreto (Bar, 3 rig), Eto’o (Int, 2 rig), Hamsik (Nap, 1 rig),

Prossimo turno, 21ª giornata

Sabato 23 gennaio 2010

Catania-Parma (ore 18)

Juventus-Roma (ore 20.45)

Domenica 24 giugno 2010, ore 15

Bologna-Bari

Genoa-Atalanta

Lazio-Chievo

Livorno-Napoli

Palermo-Fiorentina

Siena-Cagliari

Udinese-Sampdoria

Inter-Milan (ore 20.45)

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: