jump to navigation

Commenti»

1. --vale-- - 30/01/2010

qualche serie è scesa,smallville fortunatamente è stabile.la puntata finale di dollhouse ha bassi ascolti come al solito..

2. enry - 30/01/2010

Sempre più desolante il venerdì sera americano…
Bene le serie CBS, anche se tutte in calo.
Smallville se la cava e rimane stabile.
Dollhouse chiude male, senza neanche un mini boom.

3. Fabio - 30/01/2010

Speravo anch’io in un mini boom per Dollhouse… invece non cambia niente rispetto alla scorsa settimana…
Stabile il ritorno di Smallville… avevo paura ke la gente si fosse dimenticata del suo ritorno…

4. Super17 - 30/01/2010

Perché vi preoccupavate tanto di Smallville se era in replica? Cmq, Dollhouse scarsissimo come al solito, neanche con ultimo episodio è riuscito a fare qualcosina di meglio…per fortuna l’ho abbandonato dopo la fine della prima stagione.

enry - 30/01/2010

Era in replica l’episodio delle 21.

IRapeYourMind - 30/01/2010

Visto che non sai nemmeno leggere non mi meraviglia la tua ultima frase.

Fabio - 31/01/2010

la seconda stagione di dollhouse è stata fantastica… se ti base solo sugli ascolti fatti tuoi… e cmq cm hanno già detto.. Smallville era in replica alle 21 -.-

Mikele - 31/01/2010

Davvero la seconda stagione è fantastica? Non lo so vedremo, io ho visto la prima, ke però nn mi ha mai appassionato e quindi spero davvero ke la seconda e ultima sia migliore, anke se ho qualke dubbio: già x la prima dicevano ke sul finire era grandiosa io invece nn ho notato questo miglioramento e specie l’ultimo inedito è stata una vera agonia!!! Nn finiva più…scusate, questo è un mio parere ovviamente, so ke x molti è stata una serie stupenda! Io ammetto invece ke nn mi ha lasciato un granchè!!!

5. zia-assunta - 30/01/2010

Secondo me Medium farebbe bene amche in altre serate.
Non ha perso uno spettatore da quando è iniziato 6 anni fa sempre 9 milioni di fedelissimi.

6. Super17 - 30/01/2010

Ah, già, giusto. Per IRAPEYOURMIND: evita, io ho espresso un giudizio su una serie tv che mi aveva preso all’inizio, ma che si era rivelata una noia col passare degli episodi…mi dispiace, ma è stato così.

IRapeYourMind - 30/01/2010

Mi dispiace allora che non sei in grado di seguire una serie più profonda e particolare di scazzottate, cazzo, minchia, rutti,…. ed ho sottolineato come si capisse ciò anche dal fatto che non sai leggere.

7. Bloody mary - 30/01/2010

secondo me dollhouse ha chiuso con un rispettabile 2,2 milioni, che è più o meno l audience che lo ha seguito fino ad ora. poi se non si vede il 13 episodio della prima stagione, è difficile capire gli eventi della series finale.. comunque l episodio è stato Epico..
Io sto ancora aspettando che Olivia Williams sia candidata agli Emmy, o simili, come miglior attrice drammatica, e che, naturalmente vinca..

8. Alessio - 30/01/2010

Dollhouse non avrà chiuso con un boom d’ascolti, ma ha chiuso con un boom di sentimenti veramente notevoli. Veramente bravissima Eliza in alcune scene, così come tutti gli altri attori che sono stati assolutamenti bravissimi per me.
Episodio molto intenso che ha chiuso in maniera favolosa una serie che mi è piaciuta veramente molto :DDD
Ora spero solo che Joss ed Eliza da qui in poi non avranno più nulla a che fare con la FOX.

9. Jo3y - 30/01/2010

Per Dollhouse onestamente mi spiace poco, effettivamente la prima stagione non ha proprio ingranato. Poi i fattori possono essere stati molteplici eh, ma, per dire, anche a me che sono grande fan di Whedon, non è piaciuta proprio per niente. Un pò troppo introspettiva forse. Boh. L’importante è che Joss ora vada ai canali via cavo dove sarà libero di esprimersi come vuole senza la mannaia degli ascolti, sperando che la sua prossima creatura la segua di più perchè, ricordiamolo, Dollhouse l’ha creato e basta, poi l’ha lasciato nelle mani di altri sceneggiatori (mi sembra si sia solo limitato a scrivere poi un paio di episodi).

zia-assunta - 30/01/2010

Whedon deve creare per Syfy o HBO basta network.

Tony72 - 30/01/2010

Ma non sparare cazzate se nn sai di cosa parli. Whedon ha curato Dollhouse in toto.

Jo3y - 31/01/2010

I showrunner di Dollhouse però sono stati Elizabeth Craft & Sarah Fein, non Joss che, infatti, le poche volte (e lo ripeto, sono state solo tre su ventisei episodi) che ha scritto gli episodi, ha fatto sentire l’enorme differenza rispetto agli altri che non eccellevano certo per ritmo e dialoghi brillanti; insomma, già che Joss non sia stato uno show runner, mi sembra indicativo del fatto che non abbia curato Dollhouse come aveva fatto invece in passato con BTVS, Angel e Firefly.

Fabio - 31/01/2010

Ma se ti vai a vedere Buffy, anche li non scrisse lui moltissimi episodi… infatti, anche se non scrive lui, essendo il supervisore di serie controlla sempre i copioni prima di farli diventare un episodio…

Jo3y - 31/01/2010

Sì, ma in BTVS era lo show runner (diciamo un supervisore degli sceneggiatori), ed è una carica che dà una certa importanza e che ti fa capire quanto abbia effettivamente seguito la serie; in Dollhouse ha declinato a dei suoi sottoposti ed infatti la qualità è stata alterna.

10. Super17 - 30/01/2010

Sì, ok, poverino…

11. Super17 - 30/01/2010

Sono d’accordo con JO3Y.

12. enry - 31/01/2010

Dollhouse è stata un’ottima serie… Diversa dalle altre, più lenta e profonda, ma non per questo meno bella…anzi.
Definirla “noiosa” equivale ad un giudizio ingiusto e superficiale.

Jo3y - 31/01/2010

Non mi sembra di aver mai scritto che è “noiosa” ;)

enry - 31/01/2010

E a me non sembra di aver mai fatto il tuo nome.
;-)

13. Paolo - 31/01/2010

Comunque non credo proprio che Whedon si sia potuto disinteressare di un progetto che rappresentava il suo ultimo jolly sui grandi network. Mi sembra davvero poco credibile. Anche in passato non ha fatto da showrunner in alcune sue serie.
Tim Minear lo è stato per Firefly e, credo, in buona parte per Angel.
Poi ci sono una marea di interviste su Internet su come lavora la sua crew e NIENTE passa senza la sua approvazione.
Quindi disinteresse proprio no…
Infine tenete conto che anche se la sua dimensione giusta a questo punto è sicuramente una rete cavo (e infatti la FOX vorrebbe spostarlo su FX), la cosa rappresenterebbe come una sorta di passo indietro nella carriera di un personaggio della sua portata.

Jo3y - 31/01/2010

Wow, quanta ostilità Paolo (addirittura definirmi “qualcuno” dopo tutti questi anni di conoscenza virtuale); da te non me l’aspettavo proprio. Riguardo Angel, avevi ragione, ha cambiato addirittura tre show runner (David Greenwalt per le prime tre stagioni, David Simkins per la quarta che però abbandonò sul finale e per l’ultima credo Joss stesso – e, per inciso, ora mi sono chiare tante cose), di Firefly invece è stato effettivamente showrunner insieme a Tim Minear, però se ne è occupato lui in prima persona. Insomma, a me non va di litigare per dei dettagli, io mi sono limitato ad esprimere la mia opinione e Dollhouse secondo me sta sotto a tutte le altre serie create da Joss e, in generale, ci ho visto dentro meno cura rispetto ai suoi passati lavori; onestamente, non capisco il perchè di tutto questo astio, fate passare la voglia alla gente di scrivere.

Paolo - 31/01/2010

“Wow, quanta ostilità Paolo…”
ma va… :)
Ho cancellato dei mess stamattina per evitare liti e non mi ricordavo chi lo aveva scritto.
Non pensare ad ostilità per niente. I tuoi pareri sono sempre ottimi spunti di discussione (inteso in senso buono).

Poi tieni conto che la penso come te su Dollhouse.

Infine ragazzi ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni e di non essere attaccato per questo.
E ovviamente non mi riferisco a te.
Però aggiungo anche che ogni volta che non ti si dà ragione a tua volta o ti si fanno notare alcune cose poco esatte che dici te ne vieni con “un fate passare la voglia”, “fate scappare le persone” e cose del genere. E non è carino. Anche perchè poi sei comunque qui.
Detto questo, nessun astio. Credimi.

Jo3y - 31/01/2010

Va bene, chiarito :)

Paolo - 31/01/2010

Sono contento… ;)

14. Bloody mary - 31/01/2010

joss whedon ha creato la serie e la supervisionata. ha scritto gli episodi principali dal quale si sviluppava la trama, i due ‘Epitaph’ e ‘man on the street’. ma del resto si sono occupati suo fratello jed whedon e la moglie maurissa taucheron, e anche steven de knight, che sono stati anche loro bravissimi, infatti gli episodi più divertenti e i dialoghi più interessanti li hanno fatti loro, tipo ‘need’ ‘a spy in the house of love’ ‘belonging’ e molti altri.
gli ascolti sono stati quelli che sono stati, probabilmente dollhouse sarebbe stato più adatto ad una rete via cavo, ad un audience abituata a non vedere solo intrattenimento, ma ad interessarsi completamente alle storie e i dialoghi trattati. dollhouse ha messo a luce molti temi interessanti, in particolare l avanzare della tecnologia e i limiti che l uomo si pone, o nel caso dello show, che non si pone. il prevalere dell instinto e dei bisogni sull intelletto e la memoria. le distinzioni tra realtà e identità e che l umanità di un individuo resiste al di sopra di ogni cosa.
cioè, con dollhouse si ci può fare una tesi di laurea..
il finale, ripeto, è stato eccezionale. ho adorato il crollo emotivo di Echo, il cambiamento caratteriale di Adelle (aka Olivia Williams che attendo ancora riceva un Emmy) da super st*onza a chioccia protettiva.
un finale eccezionale, incompleto su certi punti, ma stupendo nella sua imperfezione.

Paolo - 31/01/2010

Certo che ti è proprio piaciuto Dollhouse… :)
Avevo deciso di non seguirla più dopo la prima stagione ma i tuoi commenti (e il ricordo del meraviglioso Epitaph One) mi hanno convinto a recuperarla quando passerà su Fox Italia.

enry - 31/01/2010

Bravo Paolo, continua a seguirla!

Bloody mary - 31/01/2010

si hai ragione, ho davvero adorato la serie :)
la storia mi ha lasciato davvero qualcosa, non so come spiegarlo, poi accidenti, mi stavo mettendo a piangere gli ultimi 3 minuti!!!
mi dispiace che sia stata cancellata, ma mi piace anche pensare che lo show abbia ricercato la sua identità è abbia lottato per non essere cancellato proprio come i suoi protagonisti, insomma, la finzione riflette la realtà, no? ;)

15. Giann1 - 31/01/2010

Uffà stasera contro le Casalinghe ci sono i Grammy :@


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: