jump to navigation

Edicola – “xL” #52, febbraio 2010: “Velvet Underground, il disco che ci ha cambiato la vita” 02/02/2010

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Musica, XL.
trackback

xLDi seguito presento sommario e copertina del numero 52 – Febbraio 2010 del magazine “xL”, mensile di musica, cinema, fumetti, spettacolo e moda edito da Gruppo Editoriale L’Espresso, in vendita in edicola da ieri al costo di 2,50 €.
Questo mese, al costo aggiuntivo di 9,90 €, in allegato anche lo storico CD audio “The Velvet Underground & Nico”, con la celebre copertina disegnata da Andy Warhol.

La copertina disegnata da Andy Warhol, il genio di Lou Reed e John Cale, una musica sperimentale e innovativa, una serie di canzoni (Sunday Morning, I’m Waiting For The Man, Heroin, Venus In Furs) leggendarie: The Velvet Underground & Nico, primo disco capolavoro della formazione newyorchese, ha cambiato per sempre la musica rock. Per questo in occasione dell’uscita di un libro che racconta per immagini la storia della band, XL di febbraio ha deciso di dedicargli la copertina. E non solo: The Velvet Underground & Nico è in edicola con XL a 9,90 euro più il prezzo di copertina. Da un’icona all’altra con Mick Jagger: il leader dei Rolling Stones in una eccezionale intervista svela a XL i suoi cattivi pensieri su colleghi, ex amanti e “amici” come Warhol e Godard.

E a proposito di leggende, anche Peter Gabriel, ex leader dei Genesis, torna con Scratch My Back, un album di cover di vari artisti tra cui David Bowie e Radiohead. Ora loro restituiranno il favore. Tutti tranne uno, e a XL Gabriel ha spiegato perché. Ha scritto un’autobiografia che esce a febbraio. Prepara un cd. Ma non ha nessuna voglia di scendere dai suoi monti… Francesco Guccini si racconta a XL in un flusso di coscienza catturato da uno scrittore che non ha niente in comune con lui: Marco Philopat.

E la nuova generazione di cantautori? Prima sono arrivati Capossela, Moltheni, Bugo. Poi, Dente, Le Luci della Centrale Elettrica e tutta una serie di autori, con un solo collante: sono tutti assai bizzarri. XL ve li racconta. E a proposito di incontri strani, un dj italiano, vecchio amico dei Massive Attack, in occasione dell’uscita del nuovo album, Heligoland, ha fatto una chiacchierata con la band che gli ha rivelato di essersi appassionata a una brutta vicenda di cronaca italiana: la morte in carcere di Stefano Cucchi.

Dalla musica al cinema con Amabili resti: trasportando sul grande schermo l’omonimo romanzo best seller di Alice Sebold, il regista premio Oscar per Il Signore degli Anelli, Peter Jackson, affronta il mistero della vita dopo la morte. E, sulla scia dei film horror di una volta, con lunghe sedute di trucco e molti spaventi, la star da Oscar Benicio Del Toro fa rivivere sullo schermo la leggenda del licantropo assetato di sangue: Wolfman.

Di trasformazioni si occupa anche un libro fotografico che distrugge e reinterpreta gli scatti di Rankin. Al gioco si sono prestati anche l’artista superstar Damien Hirst, Michael Stipe, Debbie Harry e Beck.

Ancora fotografia ma anche performance con Nico Vascellari, artista italiano molto quotato e organizzatore di uno strano festival che si tiene in Veneto il giorno di Natale e mescola musica estrema e installazioni. XL ci è andato.

Dal Veneto a Milano, Genova e non solo: nelle principali città italiane le cosiddette gang di ragazzi latini sono una seconda famiglia e arrivano là dove lo Stato latita. Una di queste è la Nazione dei Latin Kings and Queens. XL ha provato a conoscerla con l’aiuto di chi lavora a stretto contatto con i suoi affiliati.

Dalla dura realtà al visrtuale: il 9 marzo esce in Italia il nuovo capitolo di Final Fantasy, la saga di giochi di ruolo più famosa al mondo. XL è volato in Giappone per provarlo dai pazzi della Square Enix. Perché a ogni episodio tutto viene completamente rivoluzionato.

Come ogni mese, poi, Tekno presenta le nuove tecnologie, i videogiochi (Dante’s Inferno) e i motori, con Grand Test Auto. Glam offre le tendenze della moda e le interviste agli stilisti più importanti, come Carlo Freddi creatore del marchio Freddy. Non mancano le rubriche dei nostri editorialisti di sempre – Carlo Lucarelli, Niccolò Ammaniti, Bruce Sterling, Alejandro Jodorowsky, il Trio Medusa e Boosta – e Mondo che racconta le città più calde attraverso le testimonianze dei nostri corrispondenti. XL di febbraio è in edicola dall’1 febbraio.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: