jump to navigation

TV USA Spoilers #11 – Friday Night Lights – Ugly Betty – Big Bang Theory – The Office – Life Unexpected – 24 – Desperate Housewives – Caprica – Lost – Brothers & Sisters – 90210 – Melrose Place – TV Soap: Bradley Cole a General Hospital – Gossip: guai per Alec Baldwin e Charlie Sheen 12/02/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, Serie cult, Soap opera, Spoilers, TV USA, Video e trailer.
trackback

TV USA Spoilers parla di tutto quello che accadrà nelle nostre serie americane (e non solo) preferite. Qui potete leggere anticipazioni, sorprese e colpi di scena ma anche rumours o pettegolezzi su quello che accade dietro le quinte; in più anche un angolo dedicato alle soap opera americane. Se non volete sapere nulla sul vostro telefilm preferito, siete avvisati, non continuate con la lettura. Per una panoramica delle ultime notizie settimanali dal piccolo schermo statunitense visitate “TV USA Gazette”, per il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo “TV USA Giorno per giorno”. Vi ricordo infine di partecipare al sondaggio per votare la serie che vi ha più appassionato in questa prima decade di millennio e che proclamerà il miglior telefilm USA 2000-2010.

  • “Friday Night Lights” chiuderà con la quinta stagione?
    La quinta stagione di Friday Night Lights sarà molto probabilmente l’ultima.
    Sebbene NBC insista nel dire che nessuna decisione è stata ancora presa, sembra che il network abbia fatto sapere agli attori del cast di ritenersi liberi di cercare nuovi lavori dopo la produzione della quinta stagione, che si concluderà a giugno.
    Ricordo che la quarta stagione si è conclusa questa settimana su DirectTV ed andrà in onda dal 30 aprile su NBC. La quinta andrà in onda invece in autunno sul canale cavo e nel 2011 su NBC.
  • Quale serie sopravviverà?
    È ormai diventato difficile, nel panorama televisivo americano, dire se una serie va davvero bene o no.
    La soglia di successo per un programma televisivo si è infatti così abbassata in questi anni, che anche serie con un 2% di rating nei demo possono tranquillamente sopravvivere.
    Mancano tre mesi agli upfront di maggio e tutto può succedere fino ad allora, dal momento che numerose serie torneranno con l’ultima parte di stagione da marzo in poi e i dirigenti dei grandi canali avranno un assaggio della nuova stagione con i pilot delle nuove serie.
    Ma nonostante i produttori abbiano iniziato a progettare i finali di stagione delle varie serie e sit-com, molti di loro non hanno la più vaga idea circa il destino del proprio show. E i dati di ascolto non sono certo di aiuto.
    Serie che una volta sarebbero state troppo basse nei dati anche per essere solo considerate per un rinnovo, oggi ottengono un nuovo anno di vita anche con largo anticipo. E spesso alcuni salvataggi dell’ultima ora non hanno nulla a che fare con gli ascolti, ma semplicemente sono una questione economica sugli utili derivati dalle licenze internazionali e di merchandising.
    Il rinnovo di serie, che non sono certamente delle hit negli ascolti, come The Middle su ABC o Parks and Recreation su NBC è stato fatto in un insolito eccesso di buona fede, visto che normalmnete si sarebbe aspettato maggio per deciderne il fato. Ma spesso si preferisce tenere uno show con bassi ascolti, piuttosto che crearne uno nuovo che potrebbe fare anche peggio e magari essere anche un disastro a livello creativo.
    La sit-com NBC è comunque leggermente cresciuta e la critica ne parla bene, mentre The Middle rappresenta il tipo di commedia familiare che ABC cercava per far rivivere il genere sit-com.
    Spesso ci sono di mezzo anche accordi che non si possono rifiutare. FOX ha accettato ripetutamente la fallimentare Til Death – Per tutta la vita, solo in cambio di una riduzione degli alti costi di licenza da parte di Sony Pictures TV. Anche le cancellazioni dell’anno scorso di My Name Is Earl e Samantha Chi? sono state legate principalmente agli alti costi di produzione e non ai dati di ascolto.
    A parità di cose poi, i dirigenti favoriscono sempre le produzioni delle compagnie associate al network. In alcuni casi sono anche influenzati dal fattore “fans”. Recenti esempi sono stati Chuck, Dollhouse e Jericho (anche se queste ultime due non sono andate comunque bene).
    Quando ci sono diverse serie in forse, i network sono più propensi a tagliare le serie più vecchie. Ecco perchè 24 e Numb3rs hanno molte più possibilità di essere cancellate a favore di telefilm più giovani e con meno ascoltatori. Non solo telefilm più vecchi sono anche più cari da produrre, ma a volte ci sono anche problemi a livello creativo e i dirigenti sono più favorevoli ad andare avanti con nuovi show.
    E in alcuni casi, come Ugly Betty o Life on Mars, la notizia è stata data per tempo in modo da permettere agli sceneggiatori di preparare una adeguato finale.
    Vediamo ora in dettaglio il possibile destino di alcune serie, divise per canale:

    Alla CBS, tra le grandi domande c’è anche quella circa il destino di La complicata vita di Christine, Provaci ancora Gary e Accidentally on Purpose. Il network starebbe infatti pensando di espandere la serata del mercoledì a quattro sit-com. Dopo la notizia dei giorni scorsi che David Krumholtz, star di Numb3rs, si unito al cast di un nuovo pilot, il destino della serie sembra abbastanza chiaro ed è improbabile che CBS tocchi un’altra serie del venerdì. Questo renderebbe Medium salva. Cold Case era invece riuscita a stento a salvarsi l’anno scorso, e quest’anno sarà ancora più difficile.

    Alla ABC, il ritorno di FlashForward e V determinerà il loro destino. Castle è forte, mentre invece non è la stessa cosa per The Deep End e The Forgotten. Scrubs e Better Off Ted non sono state ancora cancellate ufficialmente ma sono state resuscitate già una prima volta. È improbabile che accada di nuovo.

    NBC ha tanti buchi in programmazione da riempire e questa è una buona notizia per Chuck. Anche per questo motivo potrebbe non essere detta l’ultima parola per Heroes, nonostante i bassi ascolti e i pareri feroci della critica. Tra Mercy e Trauma, ne sopravviverà solo una e molto probabilmente sarà Mercy. Law & Order – I due volti della giustizia è il telefilm che si rifiuta di morire e probabilmente avrà un rinnovo di soli tredici episodi per poter stabilire il record di serie più longeva di sempre.

    FOX potrebbe essere pronta a mettere la parola fine a 24, ma molto dipende da quanto bisognerà spendere per portarlo avanti. In altre parole, bisogna vedere quanto vorrà Kiefer Sutherland per tornare. Fringe, Lie to Me e Human Target sono tutte fermamente in forse.

    In casa CW, il tentativo di far rivivere Melrose Place non ha dato buoni frutti e la serie quasi sicuramente non tornerà il prossimo anno.
  • Spoilers da “Ugly Betty”
    • Finalmente Betty si libererà del suo apparecchio per i denti e si chiederà come sarebbe stata la sua vita se avesse avuto dei denti perfetti.
    Kathy Najimy (Numb3rs) sarà guest star dell’episodio nel ruolo della nuova dentista di Betty, prendendo così il posto del Dr. Farkas (Jesse Tyler Ferguson).
    • La sua vita professionale avrà un grosso cambiamento che la porterà via da Mode.
    • La sessualità di Justin verrà fuori…
    • Il primo amore di Wilhelmina (interpretato da Brian Stokes Mitchell) tornerà nella sua vita.
    • Uno dei personaggi principali si sposerà nell’ultimo episodio ma non dovrebbe essere Betty.
    Christopher Gorham è stato contattato per riprendere i panni di Henry.
  • Sheldon, la prigione e la sua sessualità…
    Una leggera infrazione stradale porterà Sheldon (Jim Parsons) in tribunale nell’episodio in onda il 1° marzo prossimo di Big Bang Theory.
    Ma non finirà qui: la sua mancanza di delicatezza nei confronti del giudice lo porterà dritto in prigione e questo gli farà perdere l’incontro con il suo idolo, la leggenda dei fumetti Stan Lee e papà degli eroi Marvel.
    “Ma una volta in cella realizzerà di non avere un bagno privato” dice il creatore della serie, Chuck Lorre. “E a quel punto pur di non urinare di fronte ai suoi compagni di cella, sarà pronto a scusarsi”.
    E, per ironia della sorte riuscirà comunque ad incontrare Stan Lee.
    Intanto Lorre ha rilasciato alcune dichiarazioni circa la sessualità del personaggio. I fan si sono spesso chiesti se Sheldon sia etero, gay o altro. E il produttore esecutivo dice che “altro” è esattamente la parola giusta.
    “Sheldon è completamente assorto nel suo lavoro, è un fisico. Personaggi come lui provengono da una realtà alternativa e sono a dir poco unici. Quindi perchè modificare ciò?”.
    La cosa quindi molto probabilmente non avrà mai una risposta. “Toccare un essere umano è assolutamente irrilevante per lui. Diciamo che ci sono tre generi: maschio, donna e…Sheldon”.
  • Il primo appuntamento di Andy e Erin a “The Office”
    La storia tra Andy e Erin, nella serie The Office, si farà molto seria prossimamente.
    Nell’episodio in onda il prossimo 11 marzo i due finalmente fiisseranno un appuntamento per uscire. Paul Lieberstein, showrunner della serie, anticipa che finalmente Andy troverà il coraggio di farsi avanti e nonostante Erin sarà influenzata, usciranno lo stesso.
    Ma un grosso ostacolo è all’orizzonte per i due, quando un segreto di lei verrà fuori: Erin ha vissuto per anni in una casa orfanotrofio.
  • Anticipazioni da “Life Unexpected”
    • Nell’episodio n° 7, Ryan scoprirà della notte di sesso tra Cate e Baze. Sia Lux che Ryan saranno furiosi con lei.
    • Il rapporto tra Baze a Cate continuerà ad essere di odio-amore.
    • Baze a un certo punto sarà ospite del programma radiofonico di Cate e Ryan. E quest’ultimo scoprirà, in diretta, alcune cose di Cate che non sapeva.
    • Ci saranno i preparativi per un matrimonio verso la fine della stagione, ma non è detto che il matrimonio avvenga.
  • Ci sarà una nona stagione di “24”?
    Abbiamo già parlato del film di 24 (leggi qui), la cui sceneggiatura è in preparazione.
    Molti continuano però a chiedersi quale sarà il futuro della serie in televisione. Ci sarà una nona stagione? O questa ottava sarà l’ultima?
    Ancora non è stata presa una decisione definitiva. La serie quest’anno è in leggero calo ma rimane ancora uno degli show più seguiti del canale e quindi FOX sta aspettando gli ascolti delle prossime settimane, prima di decidere per il rinnovo.
    Intanto Katee Sackhoff (Dana Walsh nella nuova stagione), ha detto di non sapere assolutamente nulla circa un possibile spin-off della serie con protagonista il suo personaggio e l’agente Cole Ortiz (Freddie Prinze).
    Le voci erano circolate online dopo che Ortiz era stato presentato come il “nuovo Jack Bauer”.
  • Alcune anticipazioni e il destino di “Desperate Housewives”
    • Gabrielle tornerà ai tempi di quando faceva la modella a New York.
    • Le top model Heidi Klum e Paulina Porizkova appariranno come guest-star.
    Suzanne Costalo sarà Patty, la mamma di Angie.
    • La serie è alla ricerca di un’attrice russa bionda di 25 anni per interpretare un personaggio che avrà a che fare con uno dei ragazzi del quartiere.
    • Katherine e Robin (Julie Benz), nel tentativo di evitare alcuni uomini, si baceranno. L’episodio andrà in onda a marzo
    • Infine, nonostante Marc Cherry abbia ribadito – forte dei buoni ascolti – di voler continuare almeno fino alla decima stagione, le attrici non hanno ancora firmato il contratto che le terrebbe legate per altri quattro anni.
    Solo Felicity Huffman, delle quattro protagoniste principali, ha già detto che rimarrà sicuramente visto che recitare nella serie è per lei un “lavoro da sogno”.
    Anche James Denton si è detto assolutamente disponibile e gli altri attori maschili non dovrebbero creare problemi.
    Resta da vedere cosa decideranno Teri Hatcher, Marcia Cross e Eva Longoria Parker.
  • Un personaggio di “Battlestar Galactica” in arrivo a “Caprica”?
    Jane Espenson, produttrice esecutiva di Caprica, ha dichiarato che presto inizieremo a vedere tracce più evidenti della mitologia di Battlestar Galactica nella nuova serie, che ha da poco debuttato con risultati modesti su SyFy.
    Caprica mostrerà l’antefatto della storia degli Ultimi Cinque, che iniziarono la loro vita proprio su Caprica. La Espenson ricorda inoltre che la guerra tra gli umani e i Cylon inizia a cinque anni dagli eventi in corso di narrazione della serie. Cosa significa lo sapremo nelle prossime puntate ma intanto un indizio: i produttori hanno contattato Lucy Lawless, attualmente impegnata nella serie Spartacus: Blood and Sand, per riprendere il ruolo di D’Anna.
  • Anticipazioni da “Lost”
    • Attraverso le varie epoche mostrate in Lost, abbiamo visto sempre un’unica costante: la presenza di Richard (Nestor Carbonell).
    In un episodio incentrato su di lui, prossimamente in onda, avremo finalmente le risposte sulla sua enigmatica figura di eterno braccio destro, da dove viene e il motivo per cui non invecchia.
    • L’episodio intitolato “Happily Ever After” sarà incentrato su Desmond e assisteremo a un flash-sideways che include Charlie, Daniel, Penny, sua madre, Jack, Widmore, e Claire. Desmond dovrà fare un grosso sacrificio.
    • Nell’episodio intitolato “Everybody Loves Hugo” e dedicato ovviamente ad Hurley, assisteremo al ritorno di Libby e alla loro “riunione”.
    Cynthia Watros ha definito l’incontro “molto tenero e onesto”.
  • Anticipazioni da “Brothers & Sisters”
    L’intera famiglia Walker dovrà affrontare una perdita nell’episodio in onda il prossimo 21 febbraio. E le cose non andranno molto meglio dopo.
    A partire dal doppio episodio speciale di aprile, che ci mostrerà alcuni flashback del passato, una serie di eventi li metterà a dura prova.
  • Un telefilm flop blocca una delle sue attrici
    Mike Ausiello
    si diverte di nuovo a lanciare un gossip abbastanza misterioso. Questa volta sembra che un’attrice, abbastanza in ascesa e che lavora in una serie da un’ora, rivelatasi un flop e con nessuna possibilità di sopravvivenza, sia stata scelta per il pilot di una serie molto attesa e chiacchierata.
    Il produttore la vuole, il network la vuole. Tutti la vogliono…
    Ma, nonostante occorra un miracolo di proporzioni bibliche perchè la serie dove lei attualmente recita venga rinnovata, la produzione si rifiuta di lasciarla andare. Continuano a dirle che ritorneranno il prossimo anno.
    Chi è secondo voi? Molti su EW.com sostengono che sia Katie Cassidy da Melrose Place.
  • Due trailer di “90210” e “Melrose Place”
    90210 e Melrose Place torneranno, con nuovi episodi il prossimo 9 marzo, su CW. Di seguito due nuovi trailer:

  • Bradley Cole a “General Hospital”
    Bradley Cole, che noi ancora stiamo vedendo nel ruolo di Jeffrey a Sentieri, ha ottenuto un ruolo nella soap General Hospital.
    L’attore sarà Carlton Bauer, padre di Keifer (Christian Alexander), a partire da marzo.
    Ricordo che Cole è stato a Sentieri a partire dal 1999, prima nel ruolo di Richard Winslow e in seguito nei panni di Jeffrey O’Neill, fino alla conclusione della soap nel settembre 2009.
  • Morta un’attrice veterana di soap
    Frances Reid, che ha interpretato per quattro decadi la matriarca Alice Horton nella soap I giorni della nostra vita, è morta la settimana scorsa a 95 anni.
    Era una delle attrici del cast originale della serie, che debuttò nel 1965, ed è rimasta ininterrottamente fino al 2007.
    L’attrice ha ricevuto un Emmy alla carriera nel 2004.
    Anche noi in Italia abbiamo visto il suo personaggio, nel poco tempo che la soap è andata in onda.


  • Alec Baldwin in ospedale per troppi sonniferi
    Ieri Alec Baldwin (30 Rock) è stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di New York. Lo ha riferito il New York Post, spiegando che l’attore scelto con Steve Martin per presentare gli Oscar è probabilmente rimasto vittima di una overdose di alcolici o di stupefacenti. Secondo quanto riferito dal suo entourage Baldwin avrebbe assunto invece una dose eccessiva di sonniferi. L’attore è stato ricoverato al Lenox Hill di Manhattan, nell’Upper East Side, e dimesso dopo poche ore. L’allarme è stato dato dalla figlia 14enne Ireland dopo la mezzanotte.
  • Charlie Sheen accusato formalmente di aggressione
    L’attore Charlie Sheen è stato formalmente accusato ieri di aver aggredito e minacciato la moglie Brooke Mueller durante un’accesa discussione lo scorso 25 dicembre.
    La coppia ha però lasciato il tribunale di Aspen, in Colorado, abbracciandosi e con la speranza che le accuse vengano lasciate cadere, mostrando anche l’intenzione di riconciliarsi.
    Sheen, 44 anni, è stato arrestato il 25 dicembre ad Aspen quando la moglie ha chiamato la polizia sostenendo che il marito le avesse puntato un coltello alla gola minacciandola di morte. Sheen ha quindi passato alcuni giorni in carcere prima di essere rilasciato su cauzione.
    La coppia si è sposata nel 2008 e ha avuto anche due gemelli.
    La star della sitcom Due uomini e mezzo è stato accusato di atteggiamento minaccioso, aggressione e comportamento pericoloso. L’accusa di minacce include anche l’utilizzo di un’arma.
    Sheen, se riconosciuto colpevole, potrebbe passare fino a tre anni in carcere.

Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, The Hollywood Gossip
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Commenti»

1. fmp - 12/02/2010

non possono cancellare lux e accidentally on purpose!!!

2. enry - 12/02/2010

Molto curioso per DH e B&S…
DH fosse per me durerebbe in eterno ma credo che la giusta via di mezzo sia costituita da 7/8 stagioni… 10 mi sembrano eccessive.
La perdita che colpirà i Walker dovrebbe essere quella di Robert… o almeno spero.
Per quanto riguarda le serie a rischio, le unice di cui mi interessa veramente sono Fringe e Chuck… che però non dovrebbero avere problemi. Poi spero in un rinnovo anche per V e Mercy, che non ho ancora visto ma mi ispirano entrambe parecchio.

Fabio - 12/02/2010

V mi è piaciuta davvero molto fin’ora…
Io spero davvero che Fring non abbia problemi e che torni il prossimo anno… mi da fastidio stare in ansia…

3. cescocesto - 12/02/2010

anche secondo me 7/8 stagioni sarebbe l’ideale, ma è anche normale che essendo una delle serie di punta della ABC si spari alto..
la perdita per gli walker dovrebbe essere robert, non vedo perché dovrebbe morire qualche altro membro del cast.

mi sembrava di aver letto che scrubs si sarebbe fermato all’episodio 13, già prodotto, giusto? lontanissimo un rinnovo, secondo me. ma alla fine la “serie madre” è già finita l’anno scorso, quindi non mi importa più di tanto.

Jo3y - 12/02/2010

Sia di Scrubs 9 che di Better off Ted 2, la ABC continua a non trasmettere gli ultimi due episodi prodotti.

IRapeYourMind - 15/02/2010

Si dice che vogliano rinnovare Scrubs per le vendite in Syndacation.

cescocesto - 16/02/2010

cioè, è molto acquistata all’estero e quindi vogliono produrne altri episodi?

4. zia-assunta - 12/02/2010

Fringe ancora un anno lo fa, Chuck è sicuro.

5. Giann1 - 12/02/2010

Desperate 100 stagioni vi prego :D scherzo ma sarà un duro colpo quando questa serie finirà.

Fabio - 12/02/2010

Desperate è pura qualità… almeno secondo me… finché mantiene una così alta qualità vorrei tornasse… credo cmq che 8 stagioni mi andrebbero + ke bene

6. marco - 12/02/2010

se oltre alla già attesa fine di lost, si aggiungesse 24 quest’anno sarebbe un anno horribilis per le serie tv americane. si chiuderebbe il decennio televisivo. spero che 24 venga rinnovato perchè è superiore ad altre serie tv che in confronto sono troppo costose e stupide.
riguardo a chuck e fringe penso tornino per un’altra stagione.

7. Fabio - 12/02/2010

Io non voglio che 24 finisca… mi piacerebbe vedere 1 nona stagione… questo telefilm nn m stanca mai.

8. Pepito - 12/02/2010

Secondo me la “perdita” in B&S potrebbe anche essere…

SPOILER

SPOILER

SPOILER

SPOILER

SPOILER

SPOILER

SPOILER

…e se Rebecca perdesse il bambino?!

Paolo - 12/02/2010

Credo pure io che la prima perdita sarà qualcosa del genere.
Per il doppio episodio poi non penso sia Robert come detto da Enrico. Era in preparazione da prima dell’annuncio dell’abbandono di Lowe.
Penso che sia qualcosa che toccherà la famiglia più in generale.
Tommy? Saul? Vedremo…

enry - 12/02/2010

Io Robert l’avrei fatto sparire già dal prossimo episodio del 21 febbraio! Però in effetti è troppo presto…
Cmq mi va bene sia Saul che Tommy… ma non toccate il bimbo di Rebecca please!!

Paolo - 12/02/2010

Da quanto si è detto fino ad ora Lowe dovrebbe apparire fino alla fine della stagione.
Per Tommy penso che sarebbe più plausibile a livello narrativo.
È stato un po’ ridicolo che nell’ultimo episodio se ne sia andato a Seattle come se niente fosse dopo che l’amata sorella è svenuta in quel modo.
Meglio farlo fuori del tutto a questo punto…

p.s. B&S è in finale… ;)

enry - 12/02/2010

Sono d’accordo… anche perchè non se ne sente davvero la mancanza e quando ritorna occasionalmente porta solo guai.
Ho visto che è in finale, anzi mi pare che tutti e 3 i miei amori siano in finale!

Paolo - 12/02/2010

Tre?
Tra Supernatural e Chuck quale non è il tuo amore??? :)

enry - 12/02/2010

Nessuno dei due!
Mi riferivo a Grey’s, DH e B&S.
;-)

9. warrior - 12/02/2010

Tra Flash Flop e V, spero vivamente che cassino la prima…Tanto la abc cancellerà quasi sicuramente The Deep End, The Forgotten, Scrubs e Better Off Ted…

Su NBC sicuramente faranno fuori TRAUMA praticamente già cancellata quest’anno e resuscitata miracolosamente…In forse HEROES ma ho idea che una 5 stagione gliela facciano fare…

La FOX è completamente fuori di testa se non rinnova Fringe, Lie to Me e Human Target…Sacrifichino Past Life…

Fabio - 13/02/2010

Past Life penso che verrà sacrificata di sicuro… per quanto riguarda le altre ti quoto… sarebbero fuori di testa se non rinnovassero Fringe, Human Target e Lie to me… Però ho la sensazione che vorrebbero qualche spazio vuoto per inserirci un paio di nuove serie il prossimo anno… quindi boh!!
so solo che Fringe DEVE restare.. al giovedì si è comportato molto bene in queste ultime settimane dopo il “rientro” natalizio…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: