jump to navigation

Lost – La stagione finale: episodio 4 “Il sostituto” 24/02/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, La stagione finale, Lost, Serie cult, TV ITA.
trackback

In questo spazio del blog potete discutere e commentare la sesta ed ultima stagione della serie LOST.
Ogni appuntamento parte subito dopo la prima trasmissione italiana pay dell’episodio, il mercoledì alle 21.10 sul canale satellitare Fox.
Potete dire la vostra opinione sulla puntata e le vostre ipotesi. Troverete inoltre il riassunto dell’episodio, alcune curiosità, foto e video.
Se non state seguendo la stagione o non avete ancora visto gli episodi state attenti ad ANTICIPAZIONI e foto che verrano pubblicate. Se invece seguite la programmazione americana, vi prego di evitare SPOILER e limitatevi a commentare l’episodio della settimana.

4, 8, 15, 16, 23, 42.
Questi numeri hanno reso Hugo milionario, sono stati trovati da Locke e Boone incisi sulla botola e hanno portato la squadra della Rousseau sull’isola. Sono apparsi tante volte durante la serie. Insieme, separati o sommati tra loro. Ma cosa significano? È arrivato il momento di scoprirlo…
Di seguito la scheda dell’episodio.

Titolo italiano: “Il sostituto”
Titolo originale: “The Substitute”
Diretto da: Tucker Gates
Scritto da: Elizabeth Sarnoff e Melinda Hsu Taylor
Episodio dedicato a: Locke

Trama:
Nella realtà parallela, Locke arriva a casa, dopo il ritorno dall’Australia sul volo 815, e viene accolto dalla sua fidanzata, Helen, che sposerà a breve. Quindi torna al lavoro, dove il suo supervisore, Randy, lo affronta circa il fatto che ha mancato di partecipare a una conferenza della società mentre era a Sydney a loro spese. Locke cerca di scusarsi, ma Randy lo licenzia. Quando lascia l’edificio, Locke si trova impossibilitato a salire sulla sua auto a causa di un’altra vettura mal parcheggiata. Il proprietario della vettura, che si rivela essere Hurley, è anche il proprietario della società. Locke gli riferisce che Randy lo ha licenziato e Hugo si offre di trovargli un altro lavoro presso una sua agenzia di lavoro interinale, coordinatada Rose. La donna gli trova lavoro come supplente di biologia in una scuola in cui lavora anche Ben come insegnante di storia europea. A casa, Locke rivela a Helen di essere stato licenziato e le spiega il motivo. Helen lo incoraggia a chiamare Jack, il chirurgo incontrato in aereoporto che gli aveva offerto di visitarlo. Locke si rifiuta di farlo perché non crede nei miracoli e vuole che Helen lo ami per quello che è.
Nel presente, sull’isola, il falso Locke tenta di reclutare Richard e James per provare a lasciare l’isola. Promette a ciascuno di loro risposte sull’isola, ma mentre Richard si rifiuta di seguirlo, Sawyer accetta la proposta e si incammina con lui. Nella giungla, entrambi vedono un ragazzo biondo, che il falso Locke insegue. Quando lo raggiunge il ragazzo gli dice: «Sai le regole, non puoi ucciderlo». Il falso Locke si arrabbia e gli dichiara a gran voce che non deve venirgli a dire quello che non può fare, frase già pronunciata altre volte dal vero Locke. Nel frattempo, Richard incontra Sawyer, mettendolo in guardia circa le vere intenzioni del falso Locke (ucciderli tutti) ed esortandolo a seguirlo verso il Tempio, ma fugge via prima di poter spiegare tutto intimorito dal ritorno del falso Locke. Quest’ultimo conduce Sawyer in una grotta, dove ci sono molti cognomi scritti sul soffitto, tutti cancellati meno Jarrah, Shephard, Reyes, Kwon, Ford e Locke, ognuno dei quali corrisponde ad uno dei numeri. Il falso John cancella il cognome “Locke”, ormai defunto. Il falso Locke spiega che tutti sono stati portati sull’isola da Jacob, perché sarebbero i candidati alla sua sostituzione nel ruolo di custodi dell’isola: a un certo punto della sua vita, anche Sawyer è stato, come gli altri, manipolato da Jacob e quelle che pensava essere sue arbitrarie scelte sarebbero invece state determinate da Jacob, al fine di condurlo all’isola. Dice a Sawyer di avere tre scelte: non fare nulla, accettare di proteggere l’isola o lasciarla per sempre insieme a lui. Quando Sawyer chiede da cosa l’isola debba essere protetta, la risposta è “da niente”. Sawyer accetta di partire con lui.
Nel frattempo, alle rovine della statua, Ilana chiede a Ben cosa sia successo ai suoi compagni. Ben descrive il modo in cui sono stati uccisi dal falso Locke. La donna gli chiede poi se il falso Locke ha ucciso anche Jacob e Ben, mentendo, dice di sì. Ben dice che Jacob è poi bruciato nel fuoco, e Ilana prende un po’ di cenere di Jacob da mettere in un sacchetto. Ilana sostiene poi che il falso Locke è bloccato nella sua forma attuale. Fuori, la maggior parte degli Altri se ne è andata, lasciando solo Sun e Frank che insieme a Ben e Ilana si recano al Tempio. Sun insiste sul fatto che devono prima seppellire il corpo di Locke. Al funerale improvvisato, Ben ricorda brevemente Locke, definendolo un credente e un uomo migliore di lui e dichiarandosi molto dispiaciuto di averlo ucciso.

Quote:
– “John Locke era un vero credente. Era un uomo di fede. Era…un uomo migliore di quanto io potrò mai essere. E mi dispiace tanto di averlo ucciso…” (Ben)

– “So che cosa significa provare gioia, provare rabbia, dolore, paura…e come ci si sente ad essere traditi. Che cosa significa perdere una persona amata. Se mi vuoi sparare, fallo. Ma sei così vicino, James. Sarebbe davvero un peccato rinunciare adesso.” (il falso Locke)

Curiosità e domande:
• Chi è il ragazzino nella giungla? È Jacob da piccolo? Perchè Richard non lo vede mentre Sawyer ci riesce?
• “Conosci le regole.” dice il ragazzino al falso Locke. Regole! Quante volte le abbiamo sentito nominare lungo la storia? Ben le ha nominate per primo quando Alex è stata uccisa e ha mormorato che Widmore “aveva cambiato le regole”. C’è sempre un parallelismo tra la faida Widmore/Ben e quella Jacob/Uomo in nero. Nell’episodio della quarta stagione “Cambio delle regole”, Ben dice a Widmore che sa di non poterlo uccidere. E la stessa cosa avviene ne “L’incidente” tra l’Uomo in nero e Jacob. In questo episodio è il misterioso ragazzino a dire al falso Locke che non può uccidere Sawyer. Cosa vuol dire? E soprattutto, se Jacob non può essere ucciso, significa che non è morto come pensiamo.
• 15: Ford; 16: Jarrah; 8: Reyes; 42: Kwon; 23: Shephard; 4:Locke. Ogni numero corrisponde ad una delle persone “toccate” da Jacob lungo la loro vita. Kate, pur essendo tra questi, non ha nessun numero.
• Cosa intende fare Ilana con le ceneri di Jacob?
• I flash sideway stanno seguendo, fino ad ora, l’ordine dei flashback della prima stagione. I primi due episodi hanno mostrato le vicende di diversi naufraghi, il terzo è stato dedicato a Kate, il quarto a Locke e il prossimo sarà dedicato a Jack.
• Quando John è seduto alla sua postazione di lavoro, possiamo intravedere due foto. Una con lui ed Helen e una col padre, fatta il giorno in cui Cooper gli disse di aver bisogno di un rene.

Qualche risposta:
• I numeri corrispondono a sei delle sette persone “toccate” da Jacob. Non sappiamo ancora perchè abbia scelto proprio questi numeri.
• Jacob ha “toccato” queste persone in modo da spingere le loro vite in una direzione che li conducesse sull’isola e diventare tra i candidati a nuovo leader che proteggerà l’isola.


Esprimete il vostro giudizio sul quarto episodio, dando un voto da 1 a 5.
• Si può votare solo una volta
• Avete tempo per votare fino a mercoledì 3 marzo

– Sondaggio Chiuso –

Ecco i risultati del precedente sondaggio:



La settimana prossima (mercoledì 3 marzo, ore 21.10, Fox) il quinto episodio dal titolo “Lighthouse.
Di seguito il trailer originale. Noi ci ritroviamo qui, subito dopo l’episodio.


Fonte della trama: Wikipedia

Annunci

Commenti»

1. Fabio - 24/02/2010

Grazie per le curiosità e le risposte :)

e rivedendo ste cose sto notando che ancora nn c vogliono dare risposte.
Cmq ho un dubbio che mi assilla… Ma Widmore perchè ha cominciato a cercare l’isola?? non lo ricordo!

MJ2332 - 28/02/2010

Widmore era uno degli Altri ma fu “esiliato” da Ben.

2. riccardo - 24/02/2010

Grande episodio e spunti interessanti…
La cosa più curiosa è il bambino…chi è???

3. enry - 25/02/2010

Bell’episodio, decisamente superiore al precedente…
Però le risposte sono sempre nulle mentre continuano ad aumentare le domande. Ma perchè la mia Kate non ha un numero?? E’ una delle protagoniste principali, molto strano…
Il prossimo episodio tutto su Jack… già tremo all’idea!

Paolo - 25/02/2010

Infatti…trema…

enry - 25/02/2010

Lo hai già visto?? Brutto o bello? Di solito tutti gli episodi Jack-centrici sono pesanti… sarà che lo detesto!

Paolo - 25/02/2010

Jack si riconferma un gran minchione…mi si perdoni il termine, ma è la verità.

enry - 25/02/2010

Ahah, non avevo dubbi!

Paul - 26/02/2010

Io andrò controcorrente ma il personaggio di Jack piace.

Paolo - 26/02/2010

“Ma perchè la mia Kate non ha un numero??”

Me lo sono chiesto pure io. Le teorie (probabilmente corrette) di alcuni fan americani potrebbero non piacerti… :(

enry - 26/02/2010

Se la fanno morire mi inc..o di brutto!!

Paul - 26/02/2010

Da quello che ha scritto Paolo mi sa proprio di si.

Paolo - 26/02/2010

…non ho detto che Kate muore!!! :)

Paul - 26/02/2010

Mi riferivo alle “teorie (probabilmente corrette) di alcuni fan americani”

enry - 26/02/2010

:-((

4. MJ2332 - 28/02/2010

Le ceneri servono a tenere lontano il fumo nero/falso Locke, lo hanno fatto vedere nella 6×03 “What Kate Did”.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: