jump to navigation

TV USA 2009/10, i debutti (30): Parenthood 02/03/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, I debutti, TV USA.
trackback

Continua negli Stati Uniti la nuova stagione telefilmica 2009/10, che è anche analizzata negli spazi “TV USA Gazette” e “TV USA Giorno per giorno” di questo blog (e nell’angolo dedicato ai dati di ascolto “TV USA Giorno per giorno Flash”).
Lo spazio “I debutti” si limita quotidianamente ad analizzare la partenza delle serie inedite in onda sui cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW), presentandone un promo e citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato: per le serie già esistenti nelle precedenti stagioni televisive viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

I debutti del 2 marzo 2010

  • PARENTHOOD
    Stagione 1 (7 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: NBC, martedì ore 22.00 Durata: 42 minuti
    Cast: Peter Krause (“Dirty Sexy Money”), Lauren Graham (“Una mamma per amica”), Craig T. Nelson (“La neve nel cuore”), Dax Shepard (“Baby Mama”), Bonnie Bedelia (“The Division”), Monica Potter (“Boston Legal”), Erika Christensen (“Traffic”), Mae Whitman (“In Treatment”), Miles Heizer (“E.R.”), Sarah Ramos, Max Burkholder, Savannah Rae, Sam Jaeger
    Produzione: Imagine Entertainment, Universal Media Studios
    Sito web ufficiale: cliccate qui
    Trama:
    dai produttori esecutivi del film “Parenti, amici… e tanti guai” (1989) Ron Howard e Brian Grazer, e dallo sceneggiatore e produttore esecutivo Jason Katims (“Roswell”, “Friday Night Lights”), una rilettura contemporanea del film che ritrae i membri della variegata ed imperfetta famiglia Braverman, con quattro fratelli adulti che condividono gioie e dolori dell’essere genitori.
    Quando Sarah Braverman (Lauren Graham), madre single con problemi economici, torna a casa dai genitori e fratelli a Berkeley (California), dopo aver lasciato la sua casa a Fresno ed aver portato con sè i figli Amber (Mae Whitman) e Drew (Miles Heizer), viene accolta dai genitori Zeek (Craig T. Nelson) e Camille (Bonnie Bedelia), che devono già affrontare i loro problemi matrimoniali, e si riunisce con la sorella Julia (Erika Christensen) ed i fratelli Adam (Peter Krause) e Crosby (Dax Shepard), ciascuno con i suoi problemi. La riunione di famiglia sarà ciò che occorrerà a tutti per affrontare le vite di tutti i giorni.


Anteprima video:


Per altre notizie in contemporanea dal mondo seriale statunitense visitate gli spazi “TV USA Gazette”, “TV USA Spoilers”, “TV USA Giorno per giorno” e “TV USA Giorno per giorno Flash” di questo blog.

Commenti»

1. ABREdoskoi - 02/03/2010

sono curioso. Io vidi qualche estate fa questo film con mia sorella e ricordo che ci divertommo molto. Ma non ricordo praticamente nulla della storia.
Sono curioso anche di rivedere la Grahm all’opera

2. enry - 02/03/2010

Speriamo non floppi…

3. Rotator - 02/03/2010

Sembra interessante! speriamo non sia un flop visto il network :)
ma solo 7 episodi? la NBC non rischia (forse fa bene…).

Paolo - 02/03/2010

Gli episodi ordinati sono 7 al momento. Antonio indica sempre quelli.
Poi se la serie piacerà, si arriverà ai tredici tipici da midseason.
Il fatto che ci sia un titolo pronto non significa che l’episodio sia stato girato.
The Deep End, ad esempio, si è fermata ai sei ordinati da ABC visto il flop.

Nick84 - 02/03/2010

Anche io mi aspettavo che girassero 13 episodi , se non altro in caso di flop almeno ci rimane qualcosa da vedere .

4. fra - 02/03/2010

No ma gli episodi dovrebbero essere 13 (come ordinato) al minimo 10
c è anche il titolo della 1×08
Season 1, Episode 8 – Airs: 4/20/2010
Rubber Band Ball anche altri show tipo dh e b&s finiranno a maggio no?

5. fra - 02/03/2010

http://www.episodeworld.com/episode/353714/Parenthood_2009/1×13/TBA
anche qui lo dicono
25 maggio season finale speriamo sia così , 8-9 episodi sono pochi

6. Nick84 - 02/03/2010

La gestazione di questa serie è stata più lunga di quella di un essere umano .

La seguirò anche se il solo fatto di andare su NBC penso desisterà il 95% del pubblico americano a darle fiducia .

7. warrior - 02/03/2010

Io spero che le Olimpiadi abbiano fatto bene a NBC e, soprattutto, ne guadagni pure questo telefilm…

8. cescocesto - 02/03/2010

incrociamo le dita per il ritorno della grande lauren graham. certo, il fatto che sia su NBC non fa ben sperare..


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: