jump to navigation

Cinema Festival #158 – Box Office – Razzie Awards 2010, i vincitori – Edicola: Johnny Depp diventa Matto! – Trailer: Green Zone, Remember Me, She’s Out of My League, Our Family Wedding – Poster: Boogie Woogie 10/03/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Festival, Film, Giornali e riviste, Premi, Video e trailer.
trackback

cinemafestival Questo spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando tra l’altro le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio Al cinema…) ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita.

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 5 – 7 marzo 2010
Debutto eccezionale, con oltre 10 milioni di euro nei primi cinque giorni (di cui 1,4 milioni soltanto nella giornata di mercoledì 3 marzo), per il nuovo film fantastico Disney “Alice in Wonderland”, diretto da Tim Burton ed interpretato da Mia Wasikowska e Johnny Depp. Scende in seconda posizione la commedia italiana “Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso” con un ricco cast che comprende tra gli altri Silvio Orlando e Luciana Littizzetto; al terzo posto un’altra novità, il thriller drammatico “Shutter Island” di Martin Scorsese, interpretato da Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo. “Crazy Heart” di Scott Cooper, uscito venerdì con una decina di copie e interpretato dal neo-premio Oscar Jeff Bridges, è 21° in classifica con appena 18.996 euro.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Alice in Wonderland” (NE) 8.155.336 € (Tot. 10.511.525)
  2. “Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso” (1) 1.998.107 € (Tot. 5.816.642)
  3. “Shutter Island” (NE) 1.935.291 € (Tot. 1.935.291)
  4. “Invictus – L’invincibile” (2) 1.396.274 € (Tot. 4.173.787)
  5. “Avatar” (3) 793.848 € (Tot. 63.479.181)
  6. “Codice Genesi” (4) 622.854 € (Tot. 2.445.069)
  7. “Wolfman” (5) 343.370 € (Tot. 4.173.686)
  8. “Il concerto” (9) 220.929 € (Tot. 2.525.123)
  9. “Che fino hanno fatto i Morgan?” (8) 157.786 € (Tot. 1.791.334)
  10. “Il figlio più piccolo” (6) 145.933 € (Tot. 2.012.749)

BOX OFFICE USA
Week-end 5 – 7 marzo 2010

Anche negli Stati Uniti incassi enormi (molti dei quali grazie all’uscita in 3-D) per “Alice in Wonderland”, il fantasy Disney con Mia Wasikowska e Johnny Depp, che segna l’incasso maggiore nella storia per un film uscito nel mese di marzo, ed il miglior incasso del primo week-end di uscita per un film diretto da Tim Burton; al secondo posto arriva il dramma “Brooklyn’s Finest” con Richard Gere e Don Cheadle; scende al terzo posto il film horror-thriller “Shutter Island” di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Alice in Wonderland” (NE) 116,10 (Tot. 116,10)
  2. “Brooklyn’s Finest” (NE) 13,35 (Tot. 13,35)
  3. “Shutter Island” (1) 13,22 (Tot. 95,75)
  4. “Cop Out” (2) 9,28 (Tot. 32,50)
  5. “Avatar” (4) 8,11 (Tot. 720,60)
  6. “The Crazies” (3) 7,07 (Tot. 27,47)
  7. “Percy Jackson & The Olympians: The Lightning Thief” (5) 5,12 (Tot. 78,05)
  8. “Valentine’s Day” (6) 4,15 (Tot. 106,30)
  9. “Crazy Heart” (10) 3,31 (Tot. 29,53)
  10. “Dear John” (7) 2,78 (Tot. 76,62)

RAZZIE AWARDS 2010, I VINCITORI
Come d’abitudine, un giorno prima degli Oscar 2010, sabato scorso 6 marzo all’Hollywood Barnsdall Gallery Theater di Los Angeles Razzie Awardssono stati annunciati i vincitori dei Razzie Awards 2010, creati nel 1980 da John Wilson proprio come complemento agli Oscar per premiare i peggiori film, sceneggiature, regie ed interpretazioni che l’industria cinematografica ha offerto nell’ultimo anno: avevo già parlato in questo post delle nomination.
Quest’anno ha dominato il campo il kolossal “Transformers – La vendetta del Caduto”, che si è portato a casa tre premi: i 647 membri della fondazione lo hanno dichiarato il peggior film del 2009, il film con la peggiore sceneggiatura e quello con la peggiore regia (quella di Michael Bay).
E nonostante l’Oscar come miglior attrice per il dramma “The Blind Side”, anche Sandra Bullock ha avuto due riconoscimenti: quello di peggior attrice dell’anno per un altro suo film dello scorso anno, la commedia rimasta inedita in Italia “All About Steve”, e quello come peggior coppia dell’anno, insieme a Bradley Cooper, per lo stesso film. La Bullock, cosa rara per questa manifestazione, ha avuto abbastanza ironia per venire e ritirare di persona i premi, salendo sul palco del teatro con un carretto di DVD del film per cui ha “vinto” i premi e dichiarando “Qualcosa mi dice che voi non avete veramente visto il film, altrimenti non sarei qui. Tornero l’anno prossimo se voi promettete di guardarlo e di valutare se è stata davvero la peggior interpretazione dell’anno”. Ecco il video dell’attrice ai Razzies 2010.

E a seguire, un elenco completo dei “vincitori” di quest’anno (ove disponibile, è indicato il titolo italiano dei film).

PEGGIOR FILM DEL 2009
“Transformers – La vendetta del Caduto”

PEGGIOR ATTORE DEL 2009
I tre Jonas Brothers, “Jonas Brothers: The 3-D Concert Experience”

PEGGIOR ATTRICE DEL 2009
Sandra Bullock, “All About Steve”

PEGGIORE COPPIA SULLO SCHERMO DEL 2009
Sandra Bullock e Bradley Cooper, “All About Steve”

PEGGIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA DEL 2009
Sienna Miller, “G.I. Joe – La nascita dei Cobra”

PEGGIOR ATTORE NON PROTAGONISTA DEL 2009
Billy Ray Cyrus, “Hannah Montana: The Movie”

PEGGIOR REMAKE O SEQUEL
“Land of the Lost”

PEGGIOR REGISTA DEL 2009
Michael Bay, “Transformers – La vendetta del Caduto”

PEGGIOR SCENEGGIATURA DEL 2009
“Transformers – La vendetta del Caduto”, sceneggiatura di Ehren Kruger, Roberto Orci e Alex Kurtzman

PEGGIOR FILM DEL DECENNIO 2000-20009 (premio speciale per il 30° anniversario dei Razzies)
“Battaglia per la Terra” (2000) — Nominato per 10 Razzies, “vincitore” di 8 premi

PEGGIOR ATTORE DEL DECENNIO (premio speciale per il 30° anniversario dei Razzies)
Eddie Murphy — Nominato per 12 Razzies, “vincitore” di 3 premi

PEGGIOR ATTRICE DEL DECENNIO (premio speciale per il 30° anniversario dei Razzies)
Paris Hilton — Nominata per 5 Razzies, “vincitrice” di 1 premio

CINEMA IN EDICOLA
Johnny Depp diventa Matto!
Il numero 1.092 del 5 marzo 2010 del settimanale statunitense “Entertainment Weekly” dedica la copertina a Johnny Depp, ora Cappellaio Matto nel nuovo – e già campione di successi – film di Tim Burton “Alice in Wonderland”.

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 12 marzo 2010
Negli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, che a volte arriveranno in Italia soltanto dopo diversi mesi.
Questa volta i trailer di quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì 12 marzo 2010.

“Green Zone”, action bellico Universal Pictures diretto da Paul Greengrass, con Matt Damon, Jason Isaacs e Greg Kinnear: un agente dell’esercito statunitense (Damon) è costretto ad andare sotto copertura in cerca di armi di distruzione di massa in una regione politicamente instabile.

“Remember Me”, dramma romantico Summit Entertainment diretto da Allen Coulter, con Robert Pattinson e Emilie de Ravin: Tyler (Pattinson), un giovane i cui genitori si sono separati dopo il suicidio del fratello, si innamora di Ally (de Ravin), che vive ogni giorno della sua vita al massimo dopo aver assistito all’omicidio della madre…

“She’s Out of My League”, commedia romantica Paramount Pictures diretta da Jim Field Smith, con Jay Baruchel e Alice Eve: un ragazzo (Baruchel) da’ sempre più retta alle sue insicurezze nel suo rapporto con la ragazza perfetta (Eve).

“Our Family Wedding”, commedia Fox Searchlight Pictures diretta da Rick Famuyiwa, con America Ferrera, Forest Whitaker e Carlos Mencia: le settimane che precdono il matrimonio di una giovane coppia sono comiche e stressanti, soprattutto mentre i rispettivi padri degli sposi (Whitaker e Mencia) cercano di porre fine alla loro lunga rivalità.

IL POSTER: “BOOGIE WOOGIE”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster della commedia inglese “Boogie Woogie”, in uscita in Gran Bretagna il 16 aprile 2010 e negli Stati Uniti il 21 aprile 2010.
Diretto da Duncan Ward, e sceneggiato da Danny Moynihan (basato su un suo romanzo), il film vede nel cast Gillian Anderson, Alan Cumming, Danny Huston, Heather Graham, Christopher Lee, Joanna Lumley, Charlotte Rampling, Jaime Winstone, Amanda Seyfried e Stellan Skarsgård.
La trama: sullo sfondo di una Londra contemporanea e della scena artistica internazionale, un gruppo di acquirenti, artisti, collezionisti si incrocia in un mondo nel quale successo e caduta si trovano su un confine molto sottile.

Annunci

Commenti»

1. anto - 10/03/2010

i razzie sono una stupidaggine. non premiano i peggiori film, attori ecc. ma quelli che secondo loro sono i peggiori tra quelli più famosi. giusto per far parlare di sè.

2. anto - 10/03/2010

transformers 2 è il film più brutto dell’anno?? nn penso priprio. L’hanno fatto vincere perchè a loro non è andata a genio che l’hanno visto così tante persone

ilollo - 10/03/2010

infatti!!! sono d’accordissimo con te! nemmeno io sopporto i Razzie! c’è molto di peggio da “premiare”!

3. --vale-- - 10/03/2010

secondo me non hanno senso i razzie e non capisco in base a quale criterio decidono se un film sia il piu brutto o no

4. advanced85 - 10/03/2010

Ma i Razzies sono simpatici…..non prendeli sul serio e cmq non è che ci sono bei film nominati, al massimo sono guardabili….Trasformers 2 sufficienza piena ma niente di più con effetti speciali e sonoro davvero belli…

5. enry - 10/03/2010

Alice’s boom!

6. Trisha - 10/03/2010

Alice in Wonderland: non devo perderlo!!! ^_^

7. anto - 10/03/2010

hai detto bene … sufficienza piena, nn film piu brutto dell’anno


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: