jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #359 – Martedì 27 aprile 2010: vince sempre American Idol; serata solida per CBS, brusco calo per V e Parenthood – Il futuro di Desperate Housewives e Grey’s Anatomy – Aggiornamenti dalle serie cavo 28/04/2010

Posted by 2345 in Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, In Memoriam, TV USA, Video e trailer.
Tags: , , , , , , , ,
trackback

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 27 aprile 2010, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
In chiusura, alcune news e aggiornamenti di cast dal panorama televisivo statunitense che potranno anche essere approfonditi negli spazi settimanali TV USA Gazette, TV USA Spoilerse TV USA Giorno per giorno ed un elenco degli episodi inediti di telefilm in onda questa sera negli Stati Uniti.
Per favore evitate nei commenti qualsiasi tipo di SPOILER sugli episodi dei telefilm citati in questo spazio!

ASCOLTI USA di martedì 27 aprile 2010
Vince “American Idol”, sempre solido “NCIS: Unità anticrimine”. Buon risultato per “NCIS: Los Angeles” ma “Glee” domina nei ratings; stabile “The Good Wife”, brusco calo per “Parenthood” e “V”. Basso “90210″.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
15,69 5,9/16
14,53 2,9/8
7,58 2,0/5
6,94 2,7/7
1,27 0,6/2

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 NCIS – Unità anticrimine 7×20 (CBS ), 90210 2×19 (CW)
  • ore 21.00 NCIS: Los Angeles 1×20 (CBS), Glee 1×16 (FOX)
  • ore 22.00 The Good Wife 1×19 (CBS), V 1×09 (ABC), Parenthood 1×09 (NBC)

Di seguito entro più nel dettaglio dei programmi trasmessi, con una classifica per fascia oraria di trasmissione ordinata in base agli spettatori totalizzati.

ORE 20.00


  1. Su FOX è andata in onda una nuova puntata del talent show “American Idol” che ha ottenuto circa 18,81 milioni di spettatori (6,6/19).
  2. Su CBS il ventesimo episodio inedito della settima stagione della serie poliziesca NCIS – Unità anticrimine ha ottenuto 15,91 milioni di spettatori (3,4/10).
  3. Su ABC una puntata del reality musicale “Dancing With the Stars The Results Show” ha ottenuto 12,15 milioni di spettatori (2,3/7).
  4. Su NBC una nuova puntata del reality show “The Biggest Loser” ha ottenuto 7,45 milioni di spettatori (2,7/8) fino alle 22.00.
  5. Su CW il diciannovesimo episodio inedito della seconda stagione della serie 90210 ha ottenuto 1,54 milioni di spettatori (0,7/2).

ORE 21.00


  1. Su CBS il ventesimo episodio inedito della serie poliziesca NCIS: Los Angeles è risalito a 15,53 milioni di spettatori (3,2/8).
  2. Su FOX è andato in onda il sedicesimo episodio inedito di Glee che è sceso a 12,58 milioni di spettatori (5,3/14).
  3. Su NBC è proseguita la puntata del reality show “The Biggest Loser”.
  4. Su ABC è andata in onda una replica della serie Lost che ha ottenuto 5,61 milioni di spettatori (1,8/5).
  5. Su CW una replica della serie Life Unexpected ha ottenuto 0,99 milioni di spettatori (0,4/1).

ORE 22.00


  1. Su CBS il diciannovesimo episodio inedito del legal drama The Good Wife ha ottenuto 12,12 milioni di spettatori (2,2/6).
  2. Su NBC il nono episodio inedito della serie Parenthood è sceso a 5,91 milioni di spettatori (2,4/7).
  3. Su ABC, alle 22.02, è andato in onda il nono episodio inedito della serie di fantascienza V che è sceso a 4,99 milioni di spettatori (1,9/5).


  • Il futuro di “Desperate Housewives” e “Grey’s Anatomy”
    La stagione televisiva 2004/05 ha generato tre serie, tutte targate ABC, che rimarranno nella storia della televisione. Con l’imminente conclusione di Lost, il network sta meditando sul destino delle altre due, Desperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane e Grey’s Anatomy, che arrivate al sesto anno di vita stanno affrontando un progressivo calo di ascolti.
    Per Desperate Housewives, il canale sta considerando un ultimo rinnovo di due anni, che segnerebbe così la fine della serie con l’ottava stagione.
    A dirlo è Deadline.com, il quale aggiunge che la cosa includerebbe anche i contratti con gli sceneggiatori della serie; Marc Cherry, creatore e produttore esecutivo, ha invece già un accordo di tre anni con ABC Studios.
    Nel 2008, Cherry aveva espresso la sua visione della serie in nove stagioni ma ABC, probabilmente a causa del suddetto calo di ascolti, sembra pensarla diversamente; in questo modo l’autore potrà usare l’ultimo anno del contratto per dedicarsi ad alcuni proggetti per i quali non ha avuto tempo fino ad ora, a causa del suo impegno totale con la serie (si parla di una nuova serie dramedy e una sit-com, entrambe molto attese dal network).
    I contratti delle quattro protagoniste principali Teri Hatcher, Felicity Huffman, Eva Longoria Parker e Marcia Cross sono già siglati per la prossima stagione e lascerebbe scoperta solo l’eventuale ultima stagione.
    Una iniziale proposta di ABC per altri due anni (per arrivare alle nove stagioni previste da Cherry) si era fermata senza esito positivo e rimane da vedere cosa decideranno con questo nuovo scenario.
    Intanto a Grey’s Anatomy, dopo l’uscita di scena di Katherine Heigl, tutti gli attori chiave hanno già segnato per la prossima stagione, inclusi Ellen Pompeo e Patrick Dempsey.
    Proprio Dempsey avrebbe manifestato la volontà di lasciare e non rinnovare ulteriormente, dopo la scadenza del contratto in corso.
    Ad ogni modo, data la natura corale della serie, uscite di scena significative potrebbero essere facilemente sopperite con l’arrivo di nuovi personaggi forti, sullo stile di E.R. – Medici in prima linea.
    Ricordo infine che, nonostante il calo, le due serie rimangono tra le più viste del canale (grazie anche all’aggiunta del dato delle registrazioni) e quelle con i migliori risultati nella fascia adulti 18-49.
  • Ancora niente accordo tra Charlie Sheen e Warner Bros. TV
    Tutto tace circa la trattativa tra Charlie Sheen e Warner Bros. TV e, nonostante i piccoli progressi, le negoziazioni per il rinnovo del contratto della star di Due uomini e mezzo si sono al momento fermate.
    Con gli upfront di maggio ormai vicini, le varie parti sono però ottimiste sul raggiungimento di un accordo per il prossimo 19 maggio, data in cui CBS annuncerà il suo palinsesto per la stagione 2010/11.
  • Michael Ealy nei nuovi episodi di “Californication”
    Michael Ealy (visto di recente in FlashForward) farà parte del cast della nuova stagione di Californication.
    L’attore sarà, per cinque episodi, un nuovo interesse amoroso di Karen (interpretata da Natascha McElhone).
    La serie Showtime tornerà, con la quarta stagione, nella tarda estate 2010.
  • Dane DeHaan a “In Treatment”
    Il giovane attore Dane DeHaan farà parte della terza stagione di In Treatment.
    DeHaan sarà il terzo nuovo paziente di Paul (interpretato da Gabriel Byrne), insieme ai già previsti Irrfan Khan e Debra Winger.
    Il cast dei nuovi episodi non includerà invece Dianne Wiest, la terapista di Paul nelle prime due stagioni.
    La produzione della serie HBO inizierà a breve a New York.
  • È morto Myles Wilder
    Myles Wilder, sceneggiatore di tante serie e sit-com del passato, è morto a 77 anni.
    Wilder, nipote dell’indimenticabile regista hollywoodiano Billy Wilder, vantava nel suo lunghissimo curriculum serie come The Patty Duke Show, The Doris Day Show, La famiglia Brady, La famiglia Addams, Hazzard e Il mio amico Arnold.
    Wilder ha lavorato anche per gli Hanna-Barbera Studios, dove ha sviluppato diverse famose serie animate.
    Si è ritirato nel 1989, nella città californiana di Temecula.
  • Questa sera “Modern Family”
    Questa sera un nuovo episodio della divertente sit-com  Modern Family.
    Di seguito il trailer:


Gli episodi inediti di serie e sit-com su network e canali cavo
Informazioni tratte dallo spazio “TV USA Giorno per giorno”.

Mercoledì 28 aprile 2010

  • ore 20.30 The Middle 1×21 (ABC)
  • ore 21.00 Mercy 1×20 (NBC), Modern Family 1×21 (ABC)
  • ore 21.30 Cougar Town 1×21 (ABC)
  • ore 22.00 Happy Town 1×01 (ABC), Law & Order: Unità speciale 11×21 (NBC), In Plain Sight – Protezione testimoni 3×05 (USA), South Park 14×07 – finale primaverile di mezza stagione (Comedy Central)
  • ore 22.30 Ugly Americans 1×07 – finale di stagione (Comedy Central)

Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per gli aggiornamenti sulle notizie dalla TV statunitense visitate lo spazio periodico “TV USA Gazette” di questo blog, per rumours e anticipazioni visitate “TV USA Spoilers“, mentre per il calendario settimanale di programmazione visitate “TV USA Giorno per giorno” .

Commenti»

1. fra - 28/04/2010

Bè cala un pò parenthood ma comunque positivo, ha battuto nei rating anche good wife. Poi purtroppo viaggia di pari passo con biggest, cala uno e cala pure l altro, ma sempre intorno a risultati positivi, visto anche la piena concorrenza.

2. fra - 28/04/2010

Good wife la vedo male con 2.2 non va da nessuna parte un futuro al venerdì :(:(

3. warrior - 28/04/2010

Maledetta abc che vuole chiudere V a tutti i costi… :(

Male 90210, Good Wife fa ascolti alti ma i giovani la snobbano completamente, se la filano solo i vecchi, benissimo Parenthood, bene anche GLEE che vince nei ratings…

ilollo - 28/04/2010

ma veramente ai giovani non gliene frega neanche di V dato che fa molto meno dell’ottima Good Wife anche nel rating

warrior - 28/04/2010

No, perchè tranne questa settimana V ha sempre fatto ratings superiori al 2.0 battendo spesso e volentieri Good Wife…Purtroppo l’abc ha visto bene di mettere come traino una replica di Lost che ha fatto l’1.8, infatti me l’aspettavo questo calo netto…

4. collette - 28/04/2010

un calo del 17/18% è più di un po’. peccato e speriamo che sia solo un caso isolato, la serie merita.

male v. inizierei a preoccuparmi.

90210 buttato da solo in quel modo fa un po’ pena, meno male che le “pazze” se lo registrano e se lo vedono il giorno dopo.

ottimo glee

OTTIMA cosa quella di decidere da subito la fine di desperate.
così ci mettiamo al riparo da tagli di budget, fughe di attori e le storie ne giovano. applauso.
dempsey se ne vuole scappare da grey’s, chiamalo scemo… ;-)

charlie sheen quanto vuole per rimanere in quell’orrore di sitcom, due milioni di dollari. dovrebbe baciare a terra per la fortuna che ha avuto.

5. fra - 28/04/2010

Infatti anche se good wife ha il suo pubblico anziano è battuto da parenthood visto sopratutto da giovani e quindi non se la passa bene V è andato, 90210 morto che cammina come fanno a volerlo rinnovato con 0.7 e 1.5 milioni lo sanno solo loro, almeno lo mettesero con 13 episodi in midseason MAH… Gossip almeno è salito a 1.1 e 2.1 milioni, 90210 è andato meglio rinnovare Lux XD XD XD. L anno prossimo che faranno debutterà a 2 milioni e scenderà come melrose a 1.5 per poi terminare a 1 milione, ma provate cose nuove è meglio.

6. fra - 28/04/2010

Parenthood merita e secondo me per la nbc è un successo, spero lo lascino al martedì così anche se ha sbalzi 2.7 2.5 2.6 2.5 2.9 2.4 resta comunque vincente e con un traino forte come biggest potrebbe rimanere a lungo. Poi le 10 sono sempre le slot più toste non capisco perchè, la gente salta qua e là a caso. Stasera Happy town… secondo me farà un risultato alla eastwick e non vedrà futuro

warrior - 28/04/2010

Anche in questo caso su Happy Town non ho capito perchè l’hanno messa alle 22.00 dopo le sit com…

7. enry - 28/04/2010

Che crolli per V e Parenthood… peccato.
P è stato appena rinnovato quindi ci può stare, ma per V si mette malissimo.
Sempre benissimo Glee.
Bene i cadaveri e male 90210.

littlefrancy - 28/04/2010

beh dalla scorsa settimana è sceso è vero , ma neanche è andato malissimo 6 milioni sono sempre 6 milioni e batte nei demos l’invincibile The Good Wife! Io direi che rimane comunque uno dei gioiellini della NBC (a cui quest’ultima puntava dall’inizio)!!

Warrior - 28/04/2010

Ma dove la vedete questa invicibilità di Good Wife? Guardate che le ha sempre prese sia da V e sia da Parenthood…Fa ascolti come GLEE e nei ratings si fa battere costantemente da telefilm che fanno la metà degli ascolti di Good Wife…

8. enry - 28/04/2010

Trovo giusta la decisione di fermare DH all’ottava stagione… 8 anni sono tanti e per una serie non procedurale sono un grande traguardo.
Grey’s per me non è ER, il pubblico si è affezionato troppo ai personaggi iniziali e alle loro storie… ok qualche nuovo innesto, ma stravolgere il cast iniziale per me non sarebbe una grande mossa… se se ne devono andare via tutti, allora è meglio che venga chiusa prima.

cescocesto - 29/04/2010

sono d’accordo enry: grey’s non è corale come lo era ER, dove si dava molto meno spazio alla vita personale e alle relazioni tra dottori (spesso storie d’amore iniziate e finite senza che i personaggi battessero ciglia..). è pesata la mancanza di burke (guarda quanto ci hanno messo a trovare un nuovo chirurgo cardiotoracico, tra la han, la pazza e ora teddy), come ora pesa la mancanza del “vecchio” george e di izzie. grey’s è divenuta corale negli anni, ma la sua forza sta nel nucleo centrale degli attori storici, secondo me.
e poi dai, sheperd se ne va e meredith non lo segue?

9. Giann1 - 28/04/2010

Ok devo cominciare a pensare che tra 2 anni Desperate potrebbe finire. Aiuto, la mia mente non vuole accettare la cosa.

Per quanto riguarda Grey’s Anatomy, non ho capito bene Dempsey e Pompeo vogliono lasciare dopo la Settima stagione? E chi la fa sta serie, noi?

Paolo - 28/04/2010

No, no per ora sembra solo Dempesy. E non è una novità visto che litiga spesso con la Rhimes.
Da dire che dovrebbe farle una statua invece, visto che io lo ricordo perfettamente in una marea di filmetti anni ’90 senza riuscire mai ad avere successo.
Per la Pompeo, dove vuoi che vada… ;)

zia-assunta - 28/04/2010

la Pompeo è fedelissima di Shonda, Patrick si è montato la testa se ne vada lo rimpiangerà, chi lo vuole un attore 50enne seppur belloccio?

Nick84 - 28/04/2010

No dai dempsey da giovane era famoso , molti film che ha fatto poi sono diventati dei cult (in america) , sempre meglio di alti attori di grey che erano sconosciuti .

Sulla pompeo hai ragione , non se ne andrà mai anche perchè poi quando le ricapita un’altra botta di culo .

Paolo - 28/04/2010

Io l’unico degno di nota che ricordo è “With Honors”.
Non rammento il titolo italiano, comunque quello con la colonna sonora di Madonna. C’era pure Moira Kelly di One Tree Hill.
Poi sì, che all’inizio fosse l’unico mezzo famoso del gruppo è vero. :)
Pure Chambers forse, con D’Artagnan.

Nick84 - 28/04/2010

Negli speciali di MTV lo trattano come una vera e propria ICON assieme ad altri tipo il protagonista di dead zone , nerdissimo anche lui da giovane .
Giovani di belle speranze famosi come scamarcio o vaporidis che poi si sono persi .

Cmq vorrei che rimanesse per altre 2 stagioni minimo ma condivido la sua scelta di non “sciattare ” dentro la serie .

Mikele - 28/04/2010

Ma come mai x Ellen Pompeo dite sempre così? proprio nn vi piace?

10. jdi - 28/04/2010

Desperate dovrebbe finire anche prima, quest’anno le storie non hanno nulla di nuovo, mi sembra tutto un pò stanco, senza smalto..

11. zia-assunta - 28/04/2010

Speriamo che Desperate arrivi alla nona stagione, Grey’s se continuano ad andarsene tutti e meglio chiuderlo l’anno prossimo facendo tornare in ginocchio la Heighl e Burke.

Giann1 - 28/04/2010

Speriamo per Desperate… cmq io non ricordo nulla di questi 13 episodi della Sesta stagione di Grey’s Anatomy, sarà che li ho visti senza “genio” come si dice dalle mie parti. Sento troppo la mancanza di Izzie.

12. Nick84 - 28/04/2010

Grazie a dio hanno pervisto un finale per DH , cominciavo a perdere le speranza , rimarrà un capolavoro ma iniziava ad essere ripetitiva senza contare che il segreto in ogni stagione a me faceva un po ridere.
Per grey invece non ci sono speranze la rovinerranno come con ER di cui ho seguito 6-7 stagioni e poi mi sono stufato ma MAI avrei immaginato che sarebbero arrivati a 15 cosa già ridicola per L&O figuriamoci per un seriale . Non ci resta che sperare nel pubblico .

Per quanto riguarda gli ascolti , statosferico GLee , bene ballando , mi diapiace per il calo di parenhood mentre V rischia di finire nell’anonimato , oddio non che sia una così tale tragedia .
Charlie Sheen se non firma lo prendo a sassate , riuscirà a strappare il fatidico milioni di dollari a puntata?

13. ABREdoskoi - 29/04/2010

ma qualche anno fa Cherry non aveva previsto di finire DH intorno alla settima? Mi sembrava l’intenzione fosse “Altri quattro anni” ed eravamo alla terza. o il contrario… Comunque vediamo, non brilla molto quest’anno, oggi mia sorella mi ha chiesto se mi ricordavo com’è finito a febbraio e non ce lo ricordiamo… ha lasciato il segno, neh?

Paolo, il film che dici mi sembra si intitoli “110 e lode”

zia-assunta - 29/04/2010

ma dopo il salto di 5 anni aveva ritrattato, ma veleggiava sui 15-17 milioni.

ABREdoskoi - 29/04/2010

ecco un motivo per ripensarci, quando il pubblico comincia a dimenticarsi la trama o trovarla debole, un’idea dovrebbe farsela. Dopo sei anni poi, sono anche abbastanza soddisfatto, ci sono serie che mi sono piaciute che sono durate la metà (Roswell ad esempio). Poi alla fine diventa come Scrubs che doveva chiudere ancora alla sesta e quando sembrava finita l’hanno dovuto rovinare con la nona pur avendo fatto un ottimo finale nell’ottava

cescocesto - 29/04/2010

il fatto è che per ora sono ancora serie di sicuro impatto, e finché potranno allungheranno il brodo.
certo, GA dà più spunti e potrebbe durare anche altri 3 anni se tornasse un po’ di pubblico, per DH è più difficile riuscire a trovare sempre storie nuove senza ripetersi o cadere nel banale.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: