jump to navigation

Edicola – Repubblica e L’espresso lanciano “Sounds of Silence”, i capolavori del cinema muto con le musiche degli artisti di oggi 29/04/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, DVD, Film, Musica.
trackback

Da domani 30 aprile, in edicola con Repubblica e L’Espresso arriva “Sounds for Silence”, una collezione di 12 DVD che hanno fatto la storia del cinema muto,  musicati da grandi artisti jazz e pop.
La prima uscita, al prezzo speciale di 1 € in più, è una raccolta dedicata dei successi di Georges Méliès dal titolo “La magia del cinema”; tra le uscite delle prossime settimane, “Nosferatu”, “Non c’è niente da ridere” con Stanlio e Ollio, “Comiche vagabonde” con Charlie Chaplin,  “Metropolis”, “Come vinsi la guerra”, “Sangue e arena”, “Nanà”, “La grande sparata”, “Ottobre”.
A seguire, il comunicato stampa che presenta l’iniziativa.

REPUBBLICA e l’ESPRESSO

presentano

SOUNDS OF SILENCE

Domani 30 aprile, sarà in edicola con Repubblica e L’Espresso, “Sounds for Silence”, una straordinaria collezione di 12 dvd che hanno fatto la storia del cinema muto,  musicati da grandi artisti jazz e pop.

Il lancio sarà affidato a una raccolta dedicata dei successi di Méliès dal titolo “La magia del cinema”.

In particolare, per quanto riguarda la prima uscita, ciascuno dei 10 corti è stato affidato a un musicista che ne ha reinterpretato in maniera assolutamente originale il sottofondo musicale: dal premio Oscar Piovani ai migliori jazzisti italiani della scena internazionale, ai rappresentati della scena pop, gli artisti che hanno preso parte al progetto sono del calibro di Piovani, Marcotulli, Bollani, Rea, Nocenzi del Banco, Avion Travel e Tamburini/Jovanotti.

Le prossime uscite sono pellicole come “Nosferatu”, Stanlio e Ollio, “Metropolis”, Buster Keaton o Chaplin e molte altre ancora, entrate a pieno titolo nella storia del cinema.

Ciascuno dei titoli presentati, si caratterizza per una particolarità che ne fa un capolavoro (come l’esclusiva di Moroder su “Metropolis” di Fritz Lang), in un ideale percorso della storia del cinema dalle origini sino a …….., attraverso i suoi maggiori rappresentanti, con il contributo di musicisti contemporanei, in un’ideale sinergia tra le due arti.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: