jump to navigation

TV – “Report” su RaiTre (9) – “Di pubblico demanio” 16/05/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Report - RaiTre, TV ITA.
trackback

reportQuesta sera alle ore 21.35 su RaiTre (replica domani sera alle 21.00 su RaiSat Extra) prosegue l’edizione primaverile di “Report”, il programma di inchieste ed approfondimenti condotto da Milena Gabanelli.
Ecco il sommario della puntata di stasera, tratto dal sito web del programma: l’inchiesta “Di pubblico demanio” è stata curata da Emilio Casalini.

Mare nostrum! Si dice. Ma di chi è veramente il mare? Di chiunque voglia raggiungerlo, dice la legge. Perché la spiaggia è proprietà demaniale, ovvero dello Stato, quindi di tutti. La prassi invece, in alcune regioni italiane, è un’altra. Sul lungomare di Ostia, le rare spiagge libere vengono riempite all’alba di lettini per impedire ai bagnanti di stendersi dove vogliono, mentre le spiagge autorizzate a ospitare colonie estive non vedono traccia di bambino. Persistono da decenni chioschi abusivi che nessuno riesce a far togliere. Un lungomare chiamato anche “lungomuro”. A Ostia gli stabilimenti balneari occupano il demanio marittimo in cambio di un canone spesso ridicolo che nessun governo, negli ultimi 50 anni, è riuscito veramente ad aumentare e a portare ai reali valori di un libero mercato. Ristoranti sulla spiaggia che pagano 400 euro al mese; gestori di stabilimenti con centinaia di cabine, ristoranti, bar e negozi per un canone di 1.200 euro mensili, totalmente ripagati dal solo affitto di 6 cabine a 3.500 euro l’una a stagione. E poi c’è l’evasione fiscale, valutata in questo settore intorno al 50%. Tutto questo anche grazie a un sistema di concessioni demaniali rinnovate sempre agli stessi titolari per assenza di gare d’appalto, sistema che è costato all’Italia l’apertura di una procedura di infrazione da parte della UE. Un gigantesco affare, che a breve la legge sul federalismo demaniale dovrebbe passare nelle mani di regioni e comuni, trasferendo la proprietà del demanio marittimo alle amministrazioni locali. Con tutti i rischi che ne conseguono.

A seguire, per lo spazio “Com’è andata a finire?”, un ennesimo aggiornamento sull’inchiesta “Telecom: debiti e spie” di Sigfrido Ranucci, trasmessa il 25 marzo 2007 – ne avevo parlato qui.

Com’è andata a finire con l’affare Telecom? Per la prima volta Emanuele Cipriani, il detective privato che ha operato al servizio del Gruppo Pirelli Telecom, parla davanti a una telecamera dei dossier illegali che sono stati secretati. Dopo quattro anni di indagini da parte dei magistrati e alla vigilia dell’ udienza preliminare, Sigfrido Ranucci torna ad occuparsi del caso dello spionaggio operato dalla security Telecom che aveva a capo Giuliano Tavaroli. Nell’inchiesta anche il racconto di un altro protagonista di quella vicenda: Fabio Ghioni, responsabile della sicurezza informatica del Gruppo Telecom, autore con la sua squadra di hacker, tra l’altro, delle intercettazioni telematiche ai danni della Kroll e del Corriere della Sera. Cosa è emerso nel corso delle indagini e cosa stanno facendo tutti i protagonisti della vicenda, lo vedremo domenica sera nella puntata di Report dove verrà mostrato anche quello che secondo le testimonianze e i documenti raccolti sul posto, sarebbe un centro di ascolto clandestino situato a pochi chilometri della base militare di Aviano.

La puntata termina come sempre con lo spazio “Goodnews” e la consueta “buona notizia” della settimana: questa volta il servizio “Tutti in rete” di Giuliano Marrucci.

L’Emilia Romagna e’ terra di piccole e medie aziende ad alto contenuto tecnologico e di decine di enti, università, laboratori che si occupano di ricerca. Un tessuto prezioso, ma che per vincere la sfida del mercato globale ha bisogno di uscire dall’isolamento e integrarsi. E’ per questo che la Regione Emilia Romagna ha pensato ad una rete di tecnopoli dove ricerca e azienda si incontrino per raccogliere la sfida dell’innovazione.

Commenti»

1. Alex - 18/05/2010

prima che atterro su questo sito (dato che non mi interesso particolarmente di TV…), tramite una rapida googlata
grazie del resoconto su questa puntata di Report (praticamente quasi l’unica trasmissione che riesco a sopportare…) che mi ero perso causa lavoro urgente
domanda: oltre alla replica su RaiSat Extra, è possibile vedere le puntate trascorse da qualche altra parte?
grazie

2. Alex - 18/05/2010

scusate: all’inizio volevo scrivere ‘prima volta’ — come sempre, la fretta gioca brutti scherzi!

3. marisa - 24/05/2010

ieri sera ho sentito la GIORNALISTA Gabanelli che parlava di una proposta di legge per imbavagliare “giornalisti” se ho ben capito, ora Vi chiedo se non c’è una petizione da firmare a favore di detti “giornalisti” sono pronta in attesa di Vs. gentile risposta in merito saluto Voi tutti in primis per il lavoro che svolgete per noi comuni mortali

4. spionaggio - 14/08/2010

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: