jump to navigation

Michele Santoro lascia la Rai 18/05/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, News, TV ITA.
trackback

Michele Santoro non sarà più un dipendente Rai, ma resterà un collaboratore dell’azienda dove è stato assunto nel 1982. Il consiglio di Amministrazione ha approvato, con 7 voti a favore e 2 astenuti (Angelo Maria Petroni e Rodolfo De Laurentiis), un accordo-quadro con il giornalista per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro dipendente. “Rai continuerà ad avvalersi della collaborazione di Michele Santoro che, in questo modo, avrà la possibilità di sperimentare nuovi generi televisivi attraverso un ulteriore sviluppo del proprio percorso professionale”, si legge in una nota ufficiale di Viale Mazzini.
Finché l’accordo non sarà firmato, Santoro non ne spiegherà le ragioni: dopo la firma, il conduttore probabilmente convocherà una conferenza stampa per chiarire le motivazioni alla base della decisione di oggi di lasciare l’azienda e di rimanere soltanto per sperimentare nuovi programmi. Al momento non ci saranno ripercussioni immediate sulla prima serata del giovedì di Rai 2: “Annozero” andrà in onda almeno fino al 3 giugno senza interruzioni.
Su proposta del direttore generale Mauro Masi, l’accordo consensuale – ancora da implementare attraverso contratti applicativi che saranno messi a punto nei prossimi giorni – prevede la realizzazione di nuovi progetti editoriali che verranno realizzati da Michele Santoro nei prossimi due anni. La polemica con Masi risale solo a due mesi fa quando, nel periodo pre-elettorale, era stata fermata la trasmissione “Annozero”. Lo stop aveva portato all’evento “Rai per una notte”, trasmesso dal Paladozza di Bologna.
Nei blog italiani le voci iniziano già a circolare e suggeriscono altri piani, ad esempio un canale gestito da Santoro, con Daniele Luttazzi, Marco Travaglio, forse Gad Lerner. Secondo indiscrezioni non confermate, il conduttore di “Annozero” sarebbe interessato a Redtv, il canale satellitare messo in piedi da Massimo D’Alema come estensione della sua fondazione e dell’associazione “Riformisti e democratici”, da tre mesi praticamente abbandonato alla deriva. Secondo quanto scrive l’Occidentale, tra D’Alema e Santoro le trattative sarebbero già in fase avanzata. Il progetto del giornalista potrebbe essere quello di creare una TV alternativa, uno spazio senza censure, un’idea simile a quella di “Telesogno”, progetto mai realizzato che negli anni 1990 vide protagonisti Santoro e Maurizio Costanzo.
“Mi auguro che questo non significhi l’abbandono della conduzione di ‘Annozero’ o comunque la chiusura di uno spazio prezioso di pluralismo culturale. L’Italia non ha certo bisogno che si restringano ulteriormente gli spazi di pluralismo in televisione”, ha detto Gad Lerner commentando l’accordo tra Michele Santoro e la Rai.
“Sono addolorata non solo come giornalista, ma soprattutto come conduttrice della Rai – ha detto Lucia Annunziata -. Sono sicura che l’azienda ci perderà con questo accordo. Sapevo che Santoro era stanco di questa guerra continua. Nell’ultimo periodo stava assumendo un ruolo diverso, di mediatore, stava sperimentando cose nuove. Sono molto dispiaciuta anche per questo. Quest’anno aveva fatto il talk più forte della Rai”.
(via Repubblica.it)

Commenti»

1. zia-assunta - 18/05/2010

Se ne va con la liquidazione per comprarsi il canale satellitare prima che lo caccino a mani vuote.

2. ilollo - 18/05/2010

alla fine, se Santoro farà la sua tv, penso che sia meglio così piuttosto che guerre continue tutte le settimane contro chi invocava la chiusura di AnnoZero! era ora che si facesse una tv libera da ogni tipo di censure…

a perderci sarà solamente la Rai, che si vedrà privata di un programma che gli porta introiti e gli fa vincere le serate!

3. Nick84 - 18/05/2010

Ma quindi annozero chiude ? Domani lutto nazionale :(

4. Controvento - 18/05/2010

Mah vediamo come si evolve la situazione, spero che queste collaborazioni non significhino dei talk politici in prima serata su Raidue…

5. Max - 18/05/2010

Sicuramente la rai sentirà la mancanza di Santoro, quei 5-6 milioni se li sognano, adesso metteranno al suo posto qualche lecchino del cavaliere che verrà segato dopo poche puntate (come Socci all’epoca)

6. cescocesto - 19/05/2010

sono d’accordo con zia assunta: con i soldi santoro si comprerà un suo canale, ma di certo perderà quella visibilità “popolare” che gli assicurava rai2.
fino a giugno annozero prosegue, poi non è ben chiaro se continuerà ad andare in onda.

7. Ben - 19/05/2010

spero non sia vero, è palesemente il giornalista più in gamba della Rai.. non possono fare una cosa del genere.

8. Gabry VI° - 19/05/2010

strana coincidenza di data con la mia fatica di vivere la realtà!?

9. zia-assunta - 19/05/2010

Collaborazione con la Rai che vorrà dire, servizi dello staff di Santoro mandati alle 3 del mattino………….lui c’ha i soldi ma quelli che lavorano con lui devono pure campare mica possono lavorare sempre gratis come a Rai per una notte.

10. IRapeYourMind - 19/05/2010

Via libera per il programma che si vociferava gestito dal PDL.

11. torresi clorinda - 19/05/2010

spero vivamente che non sia vero,uno dei pochi gionalisti rimasti di alto livello,saremo orfani ancora una volta!!!!!

12. vittorio - 19/05/2010

alla fine la cricca di berlusca ci sono riusciti,spero che non vadi in porto l’accordo. la rai perderà un pezzo forte.

13. Trisha - 20/05/2010

Mi dispiace davvero.

14. lucky - 20/05/2010

S C A N D A L O S O !!! Mentre ogni giorno ci sono sempre più famiglie senza stipendio noi dobbiamo pagare 10 milioni
di euro di buonuscita. I soldi sono nostriiiiiii.
VERGOGNA SANTORO e RAI. Ma tagliate gli stipendi d’oro in Rai a dirigenti, conduttori (contratti per 1.500.000 eurini all’anno). D’altronte ci stanno elemosinando anche i politici con il loro 5% sul taglio stipendi.
meditate amici..meditate: tanto paghiamo sempre noi.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: