jump to navigation

Oggi è il primo Comics Day, la Giornata Nazionale del Fumetto 21/05/2010

Posted by Antonio Genna in Fumetti, Ricorrenze.
trackback

Oggi, venerdì 21 maggio 2010, è il primo Comics Day, prima edizione della Giornata Nazionale del Fumetto. Gli eventi che compongono il calendario della giornata coinvolgeranno tutte le realtà che operano a vario titolo nel mondo del fumetto: da incontri con gli autori, a conferenze, mostre, presentazioni editoriali, attività con le scuole, open day, workshop, performance. Il calendario degli eventi è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione, cliccando sull’immagine qui sopra: un evento in particolare riguarda questa mattina la città toscana di Lucca.
A seguire, un comunicato che introduce la giornata.

Per la prima volta unito, tutto il mondo del fumetto italiano si mobilita per testimoniare la vitalità della Nona Arte, in un grande evento nazionale: nasce il COMICS DAY, la Giornata Nazionale del Fumetto, che si terrà venerdì 21 maggio 2010.

Il fumetto sta attraversando un periodo di grande vivacità: basti ricordare fenomeni come il boom degli allegati ai quotidiani, la presenza sempre più importante in gallerie d’arte  e musei, il passaggio dalla carta al digitale, la nascita di nuove case editrici, il moltiplicarsi delle scuole di fumetto, il fiorire delle manifestazioni, per finire con una produzione che non ha precedenti per quantità e diversità dei titoli, che spaziano per tutto il range dai graphic novel ai manga.

Durante il COMICS DAY una rete di eventi, grandi e piccoli, si terrà su tutto il territorio nazionale.

Gli eventi che comporranno il Calendario Nazionale del COMICS DAY coinvolgeranno tutte le realtà che operano a vario titolo nel mondo del Fumetto: incontri con autori, conferenze, mostre, presentazioni editoriali, attività con le scuole, open day, workshop, performance. Ognuno potrà trovare nel calendario del COMICS DAY l’evento a lui più congeniale, a dimostrazione del fatto che, nonostante pregiudizi ancora duri a morire, il Fumetto si rivolge ad ogni tipo di pubblico.

Il COMICS DAY vuole condividere con tutti l’importanza e la ricchezza del patrimonio artistico e culturale del fumetto, ed evidenziando le infinite opportunità offerte da questo medium in altri ambiti, primo fra tutti quello didattico, valorizzando gli autori e le loro opere e dando nuovi spazi al protagonismo e all’aggregazione giovanile.

Parallelamente agli eventi in tutta Italia, il COMICS DAY si celebrerà anche su Internet, attraverso il sito www.comicsday.it, che seguirà passo passo lo svolgersi della giornata e ne documenterà gli esiti.

Il COMICS DAY è promosso da Lucca Comics & Games, su iniziativa del Comune di Lucca (Assessorato alla Cultura ed alle Politiche Giovanili), del Ministero della Gioventù e dell’A.N.C.I. (progetto inserito nella “Rete dei Festival Aperti ai Giovani”, cofinanziato dal Ministero della Gioventù), ed in collaborazione col Comitato Nazionale “Un Secolo di Fumetto Italiano”, con le manifestazioni Napoli Comicon, Romics e Bilbolbul, e con le associazioni Anafi e Centro Fumetto Andrea Pazienza. L’evento gode del Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero degli Esteri.

A seguire,un evento in merito che riguarda oggi la città toscana di Lucca.

Si svolgerà a Lucca, presso la Piazza Anfiteatro, la mattina di oggi 21 maggio 2010, uno degli eventi più spettacolari della storia del fumetto.

La storica piazza lucchese, vista dall’alto, assume le forme di un gigantesco ‘baloon’, e proprio in funzione di questo che l’organizzazione del Comics Day ha pensato di organizzare un evento spettacolare.

Nel corso della mattinata la piazza verrà riempita da circa un migliaio di ragazzi, chiamati da tutta Italia, che con un gioco di cartoncini colorati, comporranno il baloon più grande del mondo, formando un enorme scritta GULP ! al centro del ‘fumetto’.

Ma la spettacolarità del momento più ludico della giornata è solo uno degli eventi. Per “la carica dei 1001” ragazzi che arriveranno a Lucca, sono infatti in programma una serie di eventi, che fanno parte del Calendario Nazionale del Comics Day; incontri con autori, conferenze, mostre, presentazioni editoriali, attività con le scuole, open day, workshop, performance.

Ognuno potrà trovare nel calendario del COMICS DAY l’evento a lui più congeniale, a dimostrazione del fatto che, nonostante pregiudizi ancora duri a morire, il Fumetto si rivolge ad ogni tipo di pubblico.

Un evento che ha come obiettivo quello del rilancio del patrimonio artistico e culturale del fumetto.

Commenti»

1. michikoyamashita - 21/05/2010

quanto vorrei andarci T^T


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: