jump to navigation

MotoGP – G.P. di Francia – Domina Lorenzo, sul podio Rossi e Dovizioso 23/05/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
trackback

MotoGPA Le Mans, un G.P. di Francia che ha segnato un predominio dello scatenato Jorge Lorenzo, che ha trionfato davanti al compagno di squadra Valentino Rossi, che ha cercato di fare il possibile per contenere lo spagnolo ma si è dovuto accontentare del secondo posto, anche con un distacco consistente (più di 5 secondi): ha spiegato Rossi “In accelerazione perdevo troppo: quando ero davanti ho cercato di chiudere le porte ma non c’è stato niente da fare, Lorenzo era davvero più veloce”. Terza posizione per Andrea Dovizioso, mentre è da dimenticare la gara dell’australiano Casey Stoner, caduto bruscamente nelle prime fasi della gara quando era il più veloce in pista e girava a tempi da record, dando forse il via ad un nuovo periodo di crisi come già accaduto lo scorso anno.
Tra gli altri italiani in gara, da segnalare una buona sesta posizione di Marco Melandri su Honda Gresini, mentre è arrivato nono il suo compagno di squadra Marco Simoncelli.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti.

  1. Jorge Lorenzo (Yamaha) 70 punti
  2. Valentino Rossi (Yamaha) 61
  3. Andrea Dovizioso (Honda) 42
  4. Dani Pedrosa (Honda) 40
  5. Nicky Hayden (Ducati) 39
  6. Randy De Puniet (Honda) 26
  7. Marco Melandri (Honda) 21
  8. Colin Edwards (Yamaha) 16
  9. Marco Simoncelli (Honda) 16
  10. Hector Barbera (Ducati) 15
  11. Hiroshi Aoyama (Honda) 13
  12. Mika Kallio (Ducati) 12
  13. Casey Stoner (Ducati) 11
  14. Ben Spies (Yamaha) 11
  15. Aleix Espargaro (Ducati) 8
  16. Loris Capirossi (Suzuki) 7
  17. Alvaro Bautista (Suzuki) 6

Prossimo appuntamento tra due settimane, domenica 6 giugno al Mugello per il G.P. d’Italia.

Commenti»

1. MotoGP – G.P. di Francia – Domina Lorenzo, sul podio Rossi e Dovizioso | Qui Gioca - 23/05/2010

[…] A Le Mans, un G.P. di Francia che ha segnato un predominio dello scatenato Jorge Lorenzo, che ha trionfato davanti al compagno di squadra Valentino Rossi, che ha cercato di fare il possibile per contenere lo spagnolo ma si è dovuto accontentare del secondo posto, anche con un distacco consistente (più di 5 secondi): ha spiegato Rossi “In accelerazione perdevo troppo: quando ero davanti ho cercato di chiudere le porte ma non c’è stato niente da fare,…Leggi l'articolo completo […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: