jump to navigation

Cinema Festival #169 – Box Office – Cannes 2010, i vincitori – Edicola: tre nuovi film per Jessica Alba – Trailer: Prince of Persia The Sands of Time, Sex and the City 2, Survival of the Dead – Poster: Megamind 26/05/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Festival, Film, Giornali e riviste, Premi, Video e trailer.
trackback

cinemafestival Questo spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando tra l’altro le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio Al cinema…) ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita.

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 21 – 23 maggio 2010
Arriva in prima posizione, con un incasso complessivo di appena 2 milioni di euro nei primi cinque giorni di programmazione, per il film d’avventura Disney “Prince of Persia – Le sabbie del tempo” con Jake Gyllenhaal, non ancora uscito negli Stati Uniti; scende al secondo posto l’avventuroso “Robin Hood” con Russell Crowe e Cate Blanchett; in terza posizione l’horror “The Final Destination 3D” con Bobby Campo, che vanta la più alta media per copia (2.842 €); quarto posto per l’unico film italiano in concorso a Cannes, “La nostra vita” di Daniele Lucchetti. Fuori dalla Top 10 (undicesimo) un altro reduce di Cannes, “Copia conforme” di Abbas Kiarostami; precipita al 19° posto l’horror italiano “Shadow” di Federico Zampaglione (17.012 €).
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Prince of Persia – Le sabbie del tempo” (NE) 1.518.100 € (Tot. 2.037.242)
  2. “Robin Hood” (1) 1.230.263 € (Tot. 7.718.284)
  3. “The Final Destination 3D” (NE) 960.640 € (Tot. 960.640)
  4. “La nostra vita” (NE) 600.566 € (Tot. 600.566)
  5. “Piacere, sono un po’ incinta” (3) 258.680 € (Tot. 1.118.347)
  6. “Iron Man 2” (2) 160.763 € (Tot. 7.997.545)
  7. “Draquila – L’Italia che trema” (5) 160.114 € (Tot. 1.204.395)
  8. “La bella società” (NE) 78.510 € (Tot. 78.510)
  9. “Puzzole alla riscossa” (7) 67.719 € (Tot. 926.992)
  10. “Notte folle a Manhattan” (6) 66.206 € (Tot. 1.331.989)

BOX OFFICE USA
Week-end 21 – 23 maggio 2010

Debutto in prima posizione molto al di sotto delle attese per “Shrek Forever After”, quarto ed ultimo capitolo della saga animata DreamWorks distribuito su ben 9.500 schermi, 2.373 dei quali in 3-D (“Shrek Terzo” aveva esordito con oltre 120 milioni di dollari nel primo week-end, e senza il traino del 3-D); scende al secondo posto l’action fantastico “Iron Man 2” con Robert Downey Jr. e Gwyneth Paltrow, e perde una posizione anche l’avventuroso “Robin Hood” con Russell Crowe e Cate Blanchett. Deludente avvio per la commedia action “MacGruber”, tratta dagli omonimi sketch del “Saturday Night Live”.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Shrek Forever After” (NE) 70,83 (Tot. 70,83)
  2. “Iron Man 2” (1) 26,36 (Tot. 251,02)
  3. “Robin Hood” (2) 18,76 (Tot. 66,61)
  4. “Letters to Juliet” (3) 9 (Tot. 27,33)
  5. “Just Wright” (4) 4,29 (Tot. 14,69)
  6. “MacGruber” (NE) 4,04 (Tot. 4,04)
  7. “Date Night” (7) 2,91 (Tot. 90,74)
  8. “A Nightmare on Elm Street” (6) 2,32 (Tot. 59,96)
  9. “How to Train Your Dragon” (5) 1,90 (Tot. 210,99)
  10. “Kites” (NE) 0,95 (Tot. 0,95)

CANNES 2010, I VINCITORI

Sorpresa italiana domenica sera nel corso della premiazione dei vincitori del Festival del Cinema di Cannes 2010: aveva detto “A vincere non ci penso nemmeno: già il fatto di essere in competizione con colleghi come Javier Bardem e Sean Penn mi dà i brividi…”, eppure ha vinto. Si tratta di Elio Germano, premiato come miglior attore per la sua interpretazione nel film “La nostra vita” di Daniele Lucchetti, ex-aequo con Javier Bardem (quest’ultimo per “Biutiful” di Inarritu): la giuria, presieduta da Tim Burton, è rimasta colpita dalla sua performance nei panni di un operaio che, distrutto dal dolore per la perdita della moglie, decide di cercare la rivalsa con la carriera sul lavoro.
La Palma d’Oro è andata fuori programma al film thailandese “Lung Bonmee Raluek Chat” (ovvero “Zio Bonmee che ricorda le sue vite anteriori”) di Apichatpong Weerasethakul. Tra gli altri premi, quello come miglior attrice femminile è andato a Juliette Binoche per “Copia conforme”, dramma di Abbas Kiarostami girato in Toscana; Grand Prix all’intenso “Des hommes e des Dieux” di Xavier Beauvois; il premio alla regia è stato assegnato a Mathieu Almaric per il suo malinconico  “Tournée”. Escluso dai premi maggiori “Another Year” di Mike Leigh, piaciuto a critica e pubblico.
Di seguito, tutti i premiati di questa edizione.

  • Palma d’Oro
    “LUNG BONMEE RALUEK CHAT” di Apichatpong Weerasethakul
  • Miglior attore
    ELIO GERMANO per “La nostra vita”
    ex-aequo con
    JAVIER BARDEM per “Biutiful”
  • Miglior attrice
    JULIETTE BiNOCHE per “Copia conforme”
  • Miglior regia
    MATHIEU ALMARIC per “Tournée”
  • Grand Prix
    “DES HOMMES ET DES DIEUX” di Xavier Beauvois
  • Miglior sceneggiatura
    LEE CHANG-DONG per “Poetry”
  • Premio della giuria
    “UN HOMME QUI CRIE” di Mahamat-Saleh Haroun
  • Camera d’or (al miglior esordio cinematografico)
    MICHAEL ROWE per “Año Bisiesto”
  • Miglior cortometraggio
    “Chienne d’Histoire”, diretto da Serge Avedikian

CINEMA IN EDICOLA
Tre nuovi film per Jessica Alba
Il numero di giugno 2010 del mensile inglese “Total Film” dedica la copertina ad un’anteprima dei film in uscita in estate in Gran Bretagna: in primo piano l’attrice Jessica Alba, che ha ben tre film da protagonista (“The Killer Inside Me”, “Machete” e il futuro Sin City 2″).

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 28 maggio 2010
Negli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, che a volte arriveranno in Italia soltanto dopo diversi mesi.
Questa volta i trailer di tre film in uscita negli Stati Uniti venerdì 28 maggio 2010: l’ultimo film citato esce soltanto nelle zone di New York e Los Angeles.

“Prince of Persia: The Sands of Time”, film d’avventura Walt Disney Studios Motion Pictures diretto da Mike Newell, con Jake Gyllenhaal, Gemma Arterton e Ben Kingsley: nella Persia medievale, il principe Dastan (Gyllenhaal) si unirà ad una bella principessa (Arterton) nel tentativo di impedire ad una forza oscura di ottenere un’antica spada che permette a chi la possiede di comandare sul mondo intero.

“Sex and the City 2” (in uscita giovedì 27 maggio), commedia Warner Bros. Pictures scritta e diretta da Michael Patrick King, con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Cynthia Nixon e Kristin Davis: mentre lottano con le pressioni di amicizia, amore e carriera a Manhattan, Carrie (Parker), Miranda (Nixon) e Charlotte (Davis) si uniscono a Samantha (Cattrall) per un viaggio in Marocco, dove l’ex-marito di Samantha sta girando un nuovo film.

“Survival of the Dead, horror Magnet Releasing scritto e diretto da George A. Romero, con Alan Van Sprang, Kenneth Welsh e Kathleen Munroe: alcune guardie nazionali pensano di aver trovato riparo da un esercito di zombi su un’isola vicino la costa del Delaware, ma presto capiranno di trovarsi tra due famiglie in guerra che non si accordano su cosa fare dei non morti…

IL POSTER: “MEGAMIND”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il primo poster del nuovo film d’animazione DreamWorks “Megamind”, presentata due giorni fa al Festival del Cinema di Cannes ed in uscita negli Stati Uniti il 5 novembre 2010.
Diretto da Tom McGrath, e scritto da Alan J. Schoolcraft e Brent Simons, il film presenta un cast di voci originali che comprende Will Ferrell, Tina Fey, Brad Pitt, Jonah Hill, Justin Long e Bill Hader.
Megamind (voce di Will Ferrell) è il supercattivo più brillante che il mondo abbia mai conosciuto, ed anche il più grande fallimento del mondo del male: nel corso degli anni ha provato più volte a conquistare Metro City, ma ogni volta è stato un fallimento colossale a causa del supereroe noto come Metro Man (Brad Pitt), eroe invincibile fino al giorno in cui Megamind lo uccide nel corso di uno dei suoi innumerevoli piani. Con la morte del supereroe, Megamind capisce di non avere più scopo di esistere senza una nemesi, e decide di creare un nuovo eroe che lo sfiderà, chiamato Titan (Jonah Hill), che promette di essere più forte e migliore di quanto sia mai stato Metro Man: Titan inizierà però a divertirsi di più facendo il cattivo, e progetta addirittura di distruggere il mondo…

Commenti»

1. enry - 26/05/2010

Mezzo flop per Shrek IV… non me l’aspettavo…

Bloody mary - 26/05/2010

il terzo capitolo era piuttosto giù di tono rispetto i primi 2, forse per questo molti hanno evitato il quarto :( ….

2. movies - 14/06/2010

Nice post! Love Prince of Persia and Sex and the City 2!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: