jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #386 – Mercoledì 2 giugno 2010: vince America’s Got Talent; scarso ritorno per Happy Town – È morta Rue McClanahan – Hugh Laurie parla di Dr. House – ABC non salverà La complicata vita di Christine – Aggiornamenti dalle serie cavo 03/06/2010

Posted by 2345 in Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, In Memoriam, TV USA, Video e trailer.
Tags: , ,
trackback

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 2 giugno 2010, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
In chiusura, alcune news e aggiornamenti di cast dal panorama televisivo statunitense che potranno essere approfonditi negli spazi settimanali TV USA Gazette, TV USA Spoilerse TV USA Giorno per giorno ed un elenco degli episodi inediti di telefilm in onda questa sera negli Stati Uniti.
Per favore evitate nei commenti qualsiasi tipo di SPOILER sugli episodi dei telefilm citati in questo spazio!

ASCOLTI USA di mercoledì 2 giugno 2010
“America’s Got Talent” vince la serata. Ritorno bassissimo per “Happy Town”.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
7,32 2,8/9
7,08 1,6/5
6,69 1,9/6
4,03 1,2/4
1,21 0,5/2

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 22.00 Happy Town 1×04 (ABC)

Di seguito entro più nel dettaglio dei programmi trasmessi, con una classifica per fascia oraria di trasmissione ordinata in base agli spettatori totalizzati.

ORE 20.00


  1. Su FOX è andata in onda una nuova puntata della settima stagione del reality-game musicale “So You Think You Can Dance” con una media di 7,32 milioni di spettatori (2,8/9) fino alle 22.00.
  2. Su CBS sono andati in onda episodi in replica delle sit-com E alla fine arriva mamma! – How I Met Your Mother (con 4,53 milioni di spettatori – 1,4/5) e Le regole dell’amore (con 4,62 milioni di spettatori – 1,5/5).
  3. Su ABC sono andati in onda due episodi in replica della sit-com The Middle che hanno ottenuto una media di 5,02 milioni di spettatori (1,4/5).
  4. Su NBC è andata in onda la replica della prima puntata del nuovo reality show “Losing It with Jillian” che ha ottenuto 3,55 milioni di spettatori (1,1/5).
  5. Su CW due puntate in replica del reality show “America’s Next Top Model” hanno ottenuto una media di 1,21 milioni di spettatori (0,5/2) fino alle 22.00.

ORE 21.00


  1. Su NBC è andata in onda la seconda puntata del reality game “America’s Got Talent” che ha ottenuto 10,13 milioni di spettatori (2,8/9).
  2. Su CBS un episodio in replica della serie poliziesca Criminal Minds ha ottenuto 8,06 milioni di spettatori (1,8/5).
  3. Su FOX è proseguita la puntata del reality-game musicale “So You Think You Can Dance”.
  4. Su ABC sono andati in onda episodi in replica delle sit-com Modern Family (con 4,92 milioni di spettatori – 1,6/5) e Cougar Town (con 3,68 milioni di spettatori – 1,3/4).
  5. Su CW sono proseguite le repliche del reality show “America’s Next Top Model“.

ORE 22.00


  1. Su CBS un episodio in replica della serie poliziesca CSI: NY ha ottenuto 8,60 milioni di spettatori (1,8/5).
  2. Su NBC una replica della serie poliziesca Law & Order: Unità speciale ha ottenuto 6,38 milioni di spettatori (2,0/6).
  3. Su ABC il quarto episodio inedito della serie mystery Happy Town ha ottenuto appena 2,76 milioni di spettatori (0,8/3).


  • È morta Rue McClanahan
    Rue McClanahan, una delle interpreti del celebre telefilm Cuori senza età, è morta a 76 anni.
    L’attrice è stata colpita da un infarto.
    Nota soprattutto per il ruolo della focosa Blanche Deveraux, per cui è stata nominata quattro volte agli Emmy e ne ha vinto uno nel 1987, l’attrice si è distinta anche per i suoi ruoli in Maude e Mama’s Family.
    La sua morte segue quelle di Estelle Getty e Bea Arthur, avvenute negli ultimi due anni, e lascia Betty White come la sola superstite della serie NBC durata 7 anni, dal 1985 al 1992.

    La White ha così commentato la perdita: “Rue era una cara e vicina amica. Ho fatto tesoro della nostra amicizia. Se possibile, la sua perdita fa male più di quanto potessi mai immaginare“.
  • Hugh Laurie parla del futuro di “Dr. House”
    Hugh Laurie, interprete del dottore più scorbutico della televisione nella celebre e acclamata dalla critica Dr. House, ha parlato del suo futuro nella serie e del suo contratto in scadenza il prossimo anno. Alcuni si sono infatti chiesti se questo possa significare la fine del telefilm.

    Non ho assolutamente idea di quanto lo show durerà“, ha detto Laurie al solito Michael Ausiello. “Spero solo che sapremo quando sarà il momento giusto, ma per ora sono immensamente orgoglioso di quanto abbiamo fatto in questa stagione“.

    Il riferimento è anche all’incredibile finale di stagione, che ha visto una svolta molto attesa dai fan.
  • ABC non salverà “La complicata vita di Christine”
    Dopo essere stata cancellata da CBS, la sit-com La complicata vita di Christine è stata rigettata anche da ABC.
    Erano tre anni che il network si proponeva di rilevare la sit-com, rinnovata sempre per il rotto della cuffia, e ora che era diventata disponibile, ABC ha fatto marcia indietro.
    A determinare la decisione, sono stati gli alti costi di licenza che, secondo il network, non giustificavano l’investimento.
    La settimana scorsa, sempre ABC, aveva interrotto le trattative per salvare Ghost Whisperer, altra serie cancellata da CBS.
  • Liz Vassey lascia “CSI”
    Liz Vassey non tornerà per l’undicesima stagione di CSI: Scena del crimine.
    L’attrice ha interpretato per cinque stagioni il tecnico di laboratorio Wendy Simms e nonostante la produzione avesse una opzione per rinnovarle il contratto, ha deciso di non farlo perchè “lo show si muoverà in una direzione creativa differente, per l’anno prossimo“.
  • Casting dalle serie cavo vecchie e nuove:
    Diane Farr, vista in Rescue Me, Numb3rs e recentemente in Desperate Housewives, apparirà nella seconda stagione di White Collar – Fascino criminale.
    L’attrice interpreterà Gina De Stefano, una cameriera per cui Mozzie (Willie Garson) ha una cotta, che si ritroverà nei guai e avrà bisogno del suo aiuto.
    La serie tornerà con i nuovi episodi il prossimo 13 luglio, su USA Network.

    Jason Priestley, uno degli interpreti storici di Beverly Hills 90210, interpreterà un arco di episodi della nuova serie Scoundrels.
    L’attore sarà una celebre personalità televisiva che rimarrà colpito dalla aspirante attrice Heather (interpretata da Leven Rambin).
    La nuova serie debutterà il prossimo 20 giugno, su ABC.

    Amy Ryan (The Wire) si è unita al cast della terza stagione di In Treatment.
    L’attrice interpreterà la nuova analista di Paul (Gabriel Byrne), dopo la dipartita dallo show di Dianne Wiest che interpretava la vecchia terapista, Gina.
    Del cast della nuova stagione farà parte anche Debra Winger, nei panni di una paziente di Paul.

    Sanaa Lathan e Jason Patric si sono aggiunti al cast del pilot della nuova possibile serie comedy Tilda.
    Il progetto HBO narra di Tilda (interpretata da Diane Keaton), una giornalista di un blog temuto da tutta Hollywood e ispirato alla figura della vera giornalista Nikki Finke.
    Del cast fanno già parte Ellen Page, Wes Bentley, David Harbour e Leland Orser.
  • Questa sera torna “Duro a morire – Burn Notice
    Questa sera, in USA, inizia la quarta stagione di Duro a morire – Burn Notice.
    Di seguito il trailer:


Gli episodi inediti di serie e sit-com su network e canali cavo
Informazioni tratte dallo spazio “TV USA Giorno per giorno”.

Giovedì 3 giugno 2010

  • ore 20.30 100 Questions 1×02 (NBC)
  • ore 21.00 Duro a morire – Burn Notice 4×01 (USA Network)
  • ore 22.00 Royal Pains 2×01 (USA Network)

Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per gli aggiornamenti sulle notizie dalla TV statunitense visitate lo spazio periodico “TV USA Gazette” di questo blog, per rumours e anticipazioni visitate “TV USA Spoilers“, mentre per il calendario settimanale di programmazione visitate “TV USA Giorno per giorno” .

Commenti»

1. pali - 03/06/2010

ok, stagione unica anche per happy town. uffa però!!!!

2. Super17 - 03/06/2010

Happy Town incommentabile, non scarso, ma MOLTO di più! Gli ascolti di La7 sono più alti…mi sa che ABC non finirà neanche di trasmettere la prima, unica e cortissima stagione. Tutto il resto repliche, eccetto FOX e NBC con i reality, che vanno bene.

3. warrior - 03/06/2010

Ma Floppy Town era già stato cancellato…L’hanno riproposto adesso perchè non sapevano cosa metterci…Ma ho idea che una replica possa fare di più…

4. Andrea C. - 03/06/2010

Veramente era stato sospeso, non cancellato. Son due cose ben diverse. Vuol dire che la ABC quando ha interrotto la programmazione della serie non ha smesso di crederci, confidava ancora nel suo potenziale e ha pensato di riproporlo nella stagione estiva perché credeva che ai telespettatori sarebbe occorso più tempo per comprendere appieno il prodotto. Ma adesso è chiaro che la ABC verrà delusa.

5. Andrea C. - 03/06/2010

Ah, un’ultima cosa. @Super17: Gli ascolti di La7 sarebbero più alti? Non credo proprio dato che al massimo raggiunge i 500.000 telespettatori in prime time.

6. Super17 - 03/06/2010

Infatti era una battuta per dire che gli ascolti che ha fatto fanno a dir poco schifo.

7. Paolo - 03/06/2010

Ho aggiornato il post con la notizia della morte della grande Rue McClanahan.
R.I.P.

8. collette - 03/06/2010

“Veramente era stato sospeso, non cancellato. Son due cose ben diverse. Vuol dire che la ABC quando ha interrotto la programmazione della serie non ha smesso di crederci, confidava ancora nel suo potenziale e ha pensato di riproporlo nella stagione estiva perché credeva che ai telespettatori sarebbe occorso più tempo per comprendere appieno il prodotto”

ma stai scherzando spero, andrea! la abc lo ha tolto dagli sweeps di maggio per evitare ulteriori imbarazzi. inoltre, la serie fa semplicemente schifo e non avrà nemmeno un degno finale.
spera che te la mandino in onda tutta. già andava male, ora va peggio.

dispiaciutissima per la McClanahan. che ridere con le golden girls, quando ero piccola.

anche christine è andata. io non vedo la sit-com da un po’ (maledetta rai due) e quindi non so, almeno questa avrà un finale?

dr. house forse è arrivato il momento di pensare ad un finale. la serie credo francamente che abbia dato ormai.

Nick84 - 04/06/2010

Ma solo io avevo capito che unhappy town doveva essere una serie estiva di pochi episodi con un finale già scritto? bho

Cmq adesso che non ci sarà neanche un finale evito proprio anche solo di considerare l’idea di finirla .

9. warrior - 04/06/2010

Ma davvero c’era ancora chi sperava in una salvezza di Floppy Town? *_*

Ho capito che l’avevano sospesa e non l’avevano cancellata ufficialmente…Però su, se salvavano una serie che faceva risultati disastrosi, sospesa e rimandata in onda in un periodo morto, sarebbe stato assurdo pure per l’abc…

Floppy Town era andata da tempo e adesso è arrivata un ulteriore conferma…Ma non credo proprio che l’abc aspettasse i risultati di oggi per cassare questa serie…Manco loro ci pensavano più…

10. IRapeYourMind - 04/06/2010

Liz Vassey lascia CSI, peccato avevo un debole per lei, poi la puntata che rifà Galactica incentrata su di lei e sull’altro tecnico mi era piaciuta molto.

“Svolta nella serie”, speriamo che sia un bene, in fondo dalla settima a parte qualche episodio la serie è in continuo calo, questa decima l’ho lasciata dopo il cross-over, se leggo buone recensioni dell’undicesima la riprendo di pari passo con gli US, se no attenderò Italia 1.

House spero si concluda al momento giusto

11. Nick84 - 04/06/2010

Mi dispiace molto per Rue McClanahan , quante risate con golden girls .
Dalla risposta di Hugh Laurie sembra che voglai rimanercia a vita nel personaggio di house .

12. Andrea C. - 06/06/2010

Ma se la ABC non credeva più nel telefilm l’avrebbero semplicemente rimosso dai palinsesti!!!! Non l’avrebbe riproposto a giugno!!! Mi sembra chiaro.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: