jump to navigation

TV USA Gazette #229 – Quarta stagione per Breaking Bad – CSI Scena del crimine è la serie più vista nel mondo – Ennesimo rinnovo per The Cleveland Show – Il trailer di Game of Thrones – Gossip: Monte Carlo Television Festival – DVD covers: Dexter – Video: Huge 14/06/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, DVD, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. In più troverete un angolo Gossip, tratto dallo spazio TV USA Spoilers. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno.

  • Quarta stagione per “Breaking Bad”
    AMC ha rinnovato Breaking Bad per una quarta stagione.
    L’annuncio ufficiale avverrà oggi nel corso della giornata e seguirà la conclusione della terza stagione, avvenuta ieri.
    Il rinnovo della serie dark ideata da Vince Gilligan ha avuto alcuni mesi di gestazione, dopo una impasse tra il canale cavo e Sony sul budget per i nuovi episodi. AMC aveva infatti intenzione di stanziare 3,1 milioni di dollari ad episodio, mentre il team creativo ne richiedeva 3,3. L’accordo ha poi fissato la cifra finale nel mezzo delle due richieste.
    Breaking Bad ha fatto guadagnare due Emmy al suo protagonista Bryan Cranston e una nomination come miglior serie l’anno scorso. Anche quest’anno è data tra i favoriti per le nomination, aiutata dal fatto che gli episodi stanno andando in onda nel periodo delle votazioni.
    Gilligan ha dichiarato di voler fissare una data di conclusione per la serie, che dovrebbe durare per altre due stagioni.
  • “CSI: Scena del crimine” è la serie più vista nel mondo
    Nonostante il calo di ascolti dell’ultimo anno, in USA, CSI: Scena del crimine è di nuovo la serie più vista nel mondo.
    Il telefilm ha appena ricevuto l’International TV Audience Award alla cinquantesima edizione del Monte Carlo Television Festival, che ha premiato i programmi che hanno avuto maggior audience nel 2009 in varie categorie.
    CSI ha raccolto più di 73,8 milioni di spettatori, battendo Dr. House, vincitore dell’anno precedente.
    Il franchise della serie ha vinto diverse volte questo riconoscimento: la serie madre lo ha conquistato anche nel 2007 e 2008, mentre CSI: Miami lo vinse nel 2006.
  • Fox rinnova “The Cleveland Show” per una terza stagione
    Fox ha rinnovato la serie animata “The Cleveland Show” per una terza stagione.
    La serie, creata da Seth MacFarlane, era stata già confermata per la prossima seconda stagione e ora, in una mossa simile a quella fatta per Glee, arriva un ulteriore rinnovo.
    La seconda stagione vedrà la partecipazione di Justin Timberlake, T-Pain, Tony Hawk, Snoop Dogg e il cast di Glee.
  • Arriva la versione americana di Torchwood

    Dopo la rinuncia da parte del network FOX, la versione americana di Torchwood ha finalmente trovato un produttore e una casa.
    Sarà infatti Starz Entertainment a coprodurre, insieme a BBC Worldwide Productions che ha sviluppato il progetto, i dieci episodi della nuova versione della serie che andranno in onda nell’estate 2011, sui rispettivi canali.
    Torchwood è una serie che mette minacce extraterrestri in una dimensione molto reale e ci mostra come l’umanità reagirebbe a pericoli del genere.
    Alcuni protagonisti della precedente versione, tra cui il Capitano Jack Harkness (interpretato da John Barrowman) e Gwen Cooper (Eve Myles) torneranno per questo remake/seguito. In aggiunta ci saranno nuovi importanti arrivi, che rifletteranno la natura internazionale di questa nuova versione.
    Torchwood seguirà il modello di coproduzione internazionale di molte delle serie Starz.
  • Andy Whitfield guarito e pronto a tornare sul set
    Andy Whitfield, protagonista di Spartacus: Blood and Sand, è completamente guarito dal suo linfoma non Hodgkin, che gli era stato diagnosticato a marzo, e pronto a tornare al lavoro.
    Mentre l’attore si curava, Starz aveva annunciato un prequel di sei episodi incentrato sugli altri due personaggi della serie, interpretati da Lucy Lawless e John Hannah. Whitfield stesso apparirà in due degli episodi e dovrebbe girare le scene ad ottobre, quando si sarà rimesso completamente in forma.
    Al prequel, seguirà direttamente la produzione della seconda stagione della serie.
  • Un primo sguardo a “Game of Thrones”
    Un primo sguardo alla nuova Game of Thrones, in arrivo su HBO.


  • FX e Matthew McConaughey insieme per una sit-com

    FX lavorerà con la compagnia di produzione J.K. Livin, di proprietà di Matthew McConaughey, per lo sviluppo di una nuova sit-com.
    Intitolata per ora Kick Ass Militia, la possibile sit-com è basata su alcune idee di JR Reed, un vecchio amico di McConaughey e narra di due fratelli all’ombra di Malibu, i cui punti di vista diversi e i differenti stili di vita li portano spesso a scontrarsi.
  • USA Network ordina il pilot “Common Law”

    USA Network, dopo “Necessary Roughness” e “A Legal Mind”, ha ordinato il pilot di Common Law.
    La serie comedy/poliziesca, prodotta da Jon Turteltaub, è incentratata su due poliziotti di Los Angeles, Wes Mitchell e Travis Marks, diversi tra loro e che non si sopportano. Per rivivere il loro rapporto professionale, verranno mandati dal capitano in terapia per coppie.
    Il pilot è una produzione CBS Television Studios e Junction Entertainment.
  • “Breakout Kings” potrebbe trovar casa su A&E

    Il pilot Breakout Kings, respinto da FOX il mese scorso, potrebbe avere nuova vita su A&E.
    Sono infatti iniziate trattative tra Chernin Entertainment e il canale cavo, che si è dimostrato interessato alla serie.
    Il pilot narra di alcuni agenti federali che, con l’aiuto di alcuni ex detenuti, compiono missioni per recuperare fuggitivi. Era uno dei favoriti per la prossima stagione televisiva, ma la decisione del network di tenere in vita entrambe le sue serie in forse (Human Target e Lie to Me), l’ha lasciato fuori dai giochi. 20th TV a quel punto ha iniziato subito a guardarsi intorno, per trovare un altro canale interessato al progetto.
    Il pilot è scritto da Matt Olmstead e Nick Santora ed è diretto da Gavin Hood. Nel cast Laz Alonso, Domenick Lombardozzi, Malcolm Goodwin, Jimmi Simpson, Brooke Nevin e Nicole Steinwedell.
  • Procede lo spinoff di “Army Wives”
    Lo spinoff della serie Army Wives – Conflitti del cuore, dopo essere stato in fase di sviluppo in questi mesi da JoAnn Alfano, sta per passare al prossimo livello con un episodio speciale della serie madre che introdurrà la nuova serie e che andrà in onda verso la fine dell’attuale quarta stagione.
    Lo spinoff sarà incentrato su una delle protagoniste principali, ovvero Pamela Moran (interpretata da Brigid Brannagh), che ritornerà alla sua vita da poliziotta ad Atlanta. Del cast farà parte anche Gabrielle Union (vista di recente in FlashForward), nel ruolo della detective Gina Holt.
    Army Wives ha una media di 3 milioni di spettatori ad episodio ed è uno dei programmi più visti di Lifetime, nella fascia donne 25-34.

A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!


  • Due nuove presenze fisse a “Grey’s Anatomy”
    Jesse Williams e Sarah Drew faranno parte del cast fisso della settima stagione di Grey’s Anatomy.
    I due attori, intepreti dei ruoli di Jackson e April, erano stati aggiunti lungo la sesta stagione insieme ad altri specializzandi provenienti dall’ospedale Mercy West e sono gli unici due ad essere stati riconfermati.
  • John Stamos sbarca a “Glee”
    John Stamos (visto in E.R.) si è unito al cast della seconda stagione di Glee, in un ruolo ricorrente.
    L’attore interpreterà un nuovo interesse amoroso della dolce Emma (Jayma Mays). Stamos infatti – occhio allo SPOILER – si rivelerà essere il dentista con cui la consigliera scolastica sta uscendo e la cui notizia ha lasciato Will di stucco, nel finale di stagione.
  • Ricky Gervais ospite a “Curb Your Enthusiasm”
    Il comico e attore Ricky Gervais sarà ospite dei nuovi episodi di Curb Your Enthusiasm.
    Gervais, che ha una sua serie comedy su HBO, apparirà lungo l’ottava stagione, in un ruolo non ben precisato.
  • Nuovi arrivi a “Blue Mountain State”
    Page Kennedy e Frankie Shaw faranno parte del cast della seconda stagione di Blue Mountain State.
    Kennedy sarà Radon Randell, un nuovo membro dei Goats, talentuoso ma con un ego smisurato. La Shaw interpreterà invece Mary Jo Cacciatore, la selvaggi e sexy sorella di Sammy (Romansky).
    La produzione dei 13 episodi della seconda stagione della serie è iniziata la scorsa settimana, a Montreal.
  • Nuovi arrivi a “Dexter”
    Maria Doyle Kennedy (vista in I Tudors – Scandali a corte) e Shawn Hatosy (Southland) saranno fra gli interpreti della quinta stagione di Dexter.
    La Kennedy sarà una tata assunta da Dexter per badare ai propri figli, mentre non ci sono dettagli sul ruolo di Hatosy, ma sembra che sarà uno dei nuovi cattivi.
  • In breve:
    · Barry Watson (protagonista di Settimo Cielo e Samantha chi?) apparirà, in qualità di guest star, in un episodio della nuova stagione in corso di Drop Dead Diva.
    L’attore sarà un uomo licenziato dal proprio lavoro e difeso da Jane (Brooke Elliott) e Grayson (Jackson Hurst).
    · John Seda (Homicide, The Pacific) apparirà nei nuovi episodi di Duro a morire – Burn Notice. L’attore sarà Cole, un ex marine e ora killer a pagamento.
    Inoltre, segnalo che Tim Matheson e Garrett Dillahunt riprenderanno i ruoli di Larry Sizemore e Simon.
    · Carlo Mendes, fratello dell’attrice Eva Mendes, apparirà in un arco di episodi della nuova stagione della sit-com Parks and Recreation.

  • Ed Asner in “Regular Joe”
    Ed Asner, attore di lunga carriera e indimenticato protagonista del personaggio di Lou Grant in Mary Tyler Moore e successivamente nella sua serie personale, farà parte del cast del pilot Regular Joe. Il progetto è un versione aggiornata dell’omonima sit-com andata in onda brevemente su ABC, nel 2003.
    La comedy CMT narra di Joe (Tom Arnold) un burbero uomo che è tornato ad uscire, dopo la fine di un lungo matrimonio.
    Asner sarà il padre di Joe mentre Liza Snyder sarà Marine, la moglie intelligente e divertente di Joe.
  • Lavori in corso sulle nuove serie dei grandi network:
    · Le trattative di cui parlavo la scorsa volta sono andate a buon fine e quindi sarà Maura Tierney la nuova protagonista di The Whole Truth. L’attrice interpreterà Kathryn Peale, rimpiazzando così Joely Richardson che aveva sostenuto il ruolo nel pilot.
    · Stephen Collins (Settimo cielo) farà parte del cast fisso di No Ordinary Family. L’attore interpreterà il capo di Stephanie (Julie Benz).
    · Vinnie Jones (visto al cinema in “Lock & Stock – Pazzi scatenati” e “X-Men: Scontro finale“) si è unito al cast di The Cape.
    Jones sarà Scales, un terrificante uomo con una particolarità della pelle che lo fa apparire a scaglie verdi e oro.
    · Aya Cash (vista in Law & Order) sostituirà Alexandra Breckenridge , nel ruolo di Callie, nella nuova serie Mixed Signals.
    · Andrew Bernstein (regista di episodi di serie come Dr. House, CSI, Mad Men e E.R.) sarà coproduttore esecutivo e regista di Criminal Minds: Suspect Behavior.
    · Kevin Hooks (Prison Break), sarà il produttore esecutivo di Detroit 1-8-7. Hooks dirigerà inoltre almeno due episodi.
    · Gli sceneggiatori e produttori Gretchen Berg e Aaron Harberts hanno siglato un accordo di divesi anni con ABC Studios.
    I due saranno tra i produttori esecutivi della nuova serie Off the Map e svilupperanno anche nuovi progetti.
  • Nuovi arrivi a “The Big C”
    Brian Cox (visto in Deadwood) e Idris Elba (Luther) appariranno nella nuova serie The Big C, in arrivo dal 16 agosto su Showtime.
    Cox interpreterà, per un numero non specificato di episodi, il padre della protagonista, interpretata da Laura Linney.
    Elba sarà invece l’interesse amoroso della Linney.
  • I ruoli di “Law & Order: Los Angeles”
    Ecco i ruoli del nuovo spinoff di Law & Order, Law & Order: Los Angeles:
    Detective Rex Winters: un aspro ex marine sui quaranta anni che ha iniziato la sua carriera durante i tumulti del caso Rodney king. Sposato con una sua ex collega.
    Si cerca un attore bianco, afro-americano o ispanico.
    Detective Tomas “TJ” Jaruszalski: 30 anni e nativo di Hollywood, TJ ha uno sguardo cinico all’industria dell’entertainment. Si cerca un attore bianco.
    LT. Park: Capitano della Divisione Omicidi, è un professionista che mantiene privata la sua vita privata. Si cerca un attore/attrice di origini asiatiche.
    Peter Morales: membro di una famiglia politica e assistente del Procuratore Distrettuale, è un “generale di battaglia” in aula. Si cerca un attore ispanico.
    Eva Price: bella e intelligente assistente legale che non prende consigli da nessuno. Si cerca un’attrice bianca o afro-americana sui 20 anni.
  • In breve:
    · Joanne Whalley (protagonista della miniserie “Rossella” del 1994, seguito di “Via col vento“) sarà la protagonista femminile di The Borgias, in arrivo su Showtime.
    La Whalley sarà Vanessa, una ex cortigiana dal dubbio passato e madre dei figli di Rodrigo Borgia (Jeremy Irons).
    · D.W. Moffett (Friday Night Lights) e Lauren Holly (NCIS) appariranno nella nuova serie Covert Affairs, nei panni di un potente senatore e moglie.
    · Gli attori Eddie Redmayne, Leo Butz, Hope Davis, Frank Langella e Patti LuPone sono tutti in trattive per il pilot del un nuovo progetto HBO, dal titolo The Miraculous Year e che sarà diretto da Kathryn Bigelow . Scritta da John Logan (due volte nomination all’Oscar per “Gladiator“, “The Aviator“), la serie narra di una famiglia di New York vista attraverso gli occhi di un carismatico e autodistruttivo autore di Broadway.



Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2010/11.



  • Una fotogallery dal Monte Carlo Television Festival
    Dal 6 al 10 giugno scorso si è tenuta la 50 esima edizione del Monte Carlo Television Festival..
    Numerose le presenze e i volti noti dalle nostre serie televisive preferite. Segnalo, tra i tanti, Simon Baker di “The Mentalist”, i protagonisti di “The Vampire Diaries”, Zachary Levi di “Chuck” e Jessica Sohzr di “Gossip Girl”.
    Di seguito una galleria fotografica:

Questo slideshow richiede JavaScript.



Questa volta vi propongo il cofanetto blu-ray della quarta stagione della serie Dexter.
Dexter non è più il serial killer scapolo. Ora si è sposato, ha avuto un figlio e si è trasferito in una delizosa casa. Ma il suo “passeggero oscuro” è sempre lì, pronto a richiamarlo quando scende la notte; conciliare la sua nuova vita con quella vecchia non sarà facile.
Le cose si complicherano ulteriormente con l’arrivo di un serial killer pericoloso e sicuro di sè stesso almeno quanto lui, con cui ingaggerà una lotta all’ultimo sangue e che porterà al colpo di scena più drammatico di tutta la serie e che cambierà per sempre le cose.
Nel cast Michael C. Hall, Jennifer Carpenter, Lauren Vélez, David Zayas, Julie Benz, Keith Carradine e un magistrale John Lithgow.
Il cofanetto contiene tre dischi con i dodici episodi ad alta definizione prodotti nel 2009 e numerosi inserti speciali, per un totale di 632 minuti circa.


Huge è una nuova serie ABC Family dal creatore dell’inedito in Italia “My So-Called Life” e con protagonista Nikki Blonsky (“Hairspray“), incentrata su un gruppo di giovani che partecipano ad un campo per perdere peso.
Il debutto è fissato per il prossimo 28 giugno.
Di seguito un’anteprima:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Commenti»

1. IRapeYourMind - 14/06/2010

Quindi BBad ancora due stagioni dovrebbe durare, bene.

CSI basta che questa svolta nella prossima stagione sia qualcosa che risollevi la serie.

2. enry - 14/06/2010

Jesse Williams e Sarah Drew faranno parte del cast fisso della settima stagione di Grey’s Anatomy.

Pessima notizia… lei è irritante a dir poco, lui piuttosto insulso.

zia-assunta - 14/06/2010

lui è carino speriamo lo inseriscano in una bella story-line romantico-tragica.
Lei magari riserverà sorprese…………..dalle antipatiche nascono figure comiche interessanti.

Jo3y - 14/06/2010

Uhm lui è un personaggio con un potenziale, ma di nuova tirocinante donna avrei messo la tipa di Heroes, secondo me aveva più potenziale.. la Kepner l’avrei tenuta tranquillamente fuori dopo la sua prima uscita di scena (non faccio spoiler); il suo reinserimento l’ho trovato forzatissimo… vediamo come se la gestiscono.

enry - 14/06/2010

Assolutamente d’accordo, avrei preferito anch’io la conferma di Reed… poteva essere interessamente vedere come si sviluppava la storia con Alex, che invece è stata troncata sul nascere.
La Kepner invece è odiosissima, al momento il suo ritorno è veramente senza senso…
Jackson in effetti ha del potenziale come personaggio, però finora è stato gestito piuttosto male.

zia-assunta - 14/06/2010

la tipa di Heroes è impegnata in qualche altra produzione?

enry - 14/06/2010

Mi pare di no. Ma sicuramente non tornerà in Grey’s.

cescocesto - 15/06/2010

anch’io avrei trovato interessante il rapporto reed-alex. considerando che izzie se n’è andata, potevano costruirci una storyline per alex.
la kepner credo sarà funzionale al rapporto mer/der, con la faccenda della gelosia ecc ecc (almeno a giudicare dagli episodi visti finora, sono fermo al 18 di sky).
meno male hanno abolito il tizio bruttissimo e scimmiesco.

3. zia-assunta - 14/06/2010

Protesto contro la sospensione di Grey per i Mondiali, vergogna Sky che paghiamo a fare!!!!!!!!!!!!!

cescocesto - 15/06/2010

ecco perchè grey’s era sospeso! accidenti a non essere calciofilo.
mi unisco a zia assunta e grido buuuuuuuuuuuu con te!

4. matteo - 14/06/2010

e mandavano un inedito di greys nella stessa serata dell’ italia?? non sono mica scemi

zia-assunta - 15/06/2010

io me lo sarei visto, gli altri si guardavano le repliche……..

5. Law & Order Italia » LO:LA – informazioni sul casting - 26/06/2010

[…] Il nuovo spinoff di Law & Order dovrebbe iniziare le riprese tra qualche settimana, e molti siti americani cominciano a chiedersi chi farà parte del cast. Già da tempo è circolato sul web l’elenco dei personaggi della serie con la relativa descrizione, che riporto nella traduzione di Antonio Genna Blog […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: