jump to navigation

Cinema Festival #178 – Box Office – La giuria di Venezia Cinema 2010 – Edicola: Ryan Reynolds è Green Lantern – Trailer: Charlie St. Cloud, Dinner for Schmucks, Cats & Dogs: The Revenge of Kitty Galore, The Extra Man, Get Low – Poster: Saw 3D 28/07/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Festival, Film, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

cinemafestival Questo spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando tra l’altro le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio Al cinema…) ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita.

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 23 – 25 luglio 2010

Rimane in prima posizione il film d’animazione Disney-Pixar “Toy Story 3 – La grande fuga”, che ha superato i 9 milioni e mezzo di euro complessivi; stabile al secondo posto “Eclipse”, terzo capitolo della saga “Twilight” con Kristen Stewart e Robert Pattinson, ormai giunto quasi a 15 milioni; al terzo posto arriva l’horror-thriller “The Box – C’è un regalo per te…”, con Cameron Diaz e James Marsden. Male le altre novità “The Losers” e “Il solista”, appena in sesta e settima posizione.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Toy Story 3 – La grande fuga” (1) 964.140 € (Tot. 9.673.111)
  2. “Eclipse” (2) 341.386 € (Tot. 14.594.339)
  3. “The Box – C’è un regalo per te…” (NE) 274.188 € (Tot. 377.539)
  4. “Solomon Kane” (3) 246.567 € (Tot. 1.097.457)
  5. “Predators” (4) 195.326 € (Tot. 1.041.135)
  6. “The Losers” (NE) 101.238 € (Tot. 101.238)
  7. “Il solista” (NE) 73.098 € (Tot. 73.098)
  8. “Un microfono per due” (5) 35.060 € (Tot. 191.667)
  9. “Il segreto dei suoi occhi” (7) 22.984 € (Tot. 881.217)
  10. “Basilicata Coast to Coast” (11) 14.824 € (Tot. 3.016.484)

BOX OFFICE USA
Week-end 23 – 25 luglio 2010

Si conferma in prima posizione “Inception”, thriller fantascientifico di Christopher Nolan con Leonardo DiCaprio, che è già giunto sopra 142 milioni di dollari; arriva al secondo posto lo spy-thriller “Salt” con Angelina Jolie e Liev Schreiber; scende in terza posizione il film d’animazione Universal “Despicable Me” con le voci originali di Steve Carell e Jason Segel.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Inception” (1) 42,72 (Tot. 142,88)
  2. “Salt” (NE) 36,01 (Tot. 36,01)
  3. “Despicable Me” (2) 23,68 (Tot. 161,28)
  4. “The Sorcerer’s Apprentice” (3) 9,65 (Tot. 42,60)
  5. “Toy Story 3” (5) 8,91 (Tot. 379,41)
  6. “Ramona and Beezus” (NE) 7,81 (Tot. 7,81)
  7. “Grown Ups” (6) 7,42 (Tot. 142,24)
  8. “The Twilight Saga: Eclipse” (4) 7,18 (Tot. 279,82)
  9. “The Last Airbender” (7) 4,21 (Tot. 123,30)
  10. “Predators” (8) 3,12 (Tot. 46,83)

LA GIURIA DI VENEZIA CINEMA 2010
Saranno Guillermo Arriaga, Ingeborga Dapkūnaitė, Arnaud Desplechin, Danny Elfman, Luca Guadagnino e Gabriele Salvatores i membri della Giuria internazionale di Venezia Cinema 67, edizione 2010 del Festival, che quest’anno sarà presieduta da Quentin Tarantino. La giuria è la più importante della mostra e proclamerà il film vincitore e tutti i premi ufficiali.
Il messicano Guillermo Arriaga è uno degli scrittori latino-americani più influenti (tra i suo romanzi più celebri “Il bufalo della notte” e “Un dolce odore di morte”), sceneggiatore dei film di Alejandro Gonzáles Iñárritu (“Amores Perros”, “21 grammi” e “Babel”) e regista a sua volta (“The Burning Plain – Il confine della solitudine”, in Concorso a Venezia nel 2008). L’attrice lituana Ingeborga Dapkūnaitė è una delle più brave interpreti sovietiche che, dopo film come “Il sole ingannatore”, è anche apparsa in pellicole hollywoodiane come “Mission: Impossibile” e “Sette anni in Tibet”. Il regista e sceneggiatore francese Arnaud Desplechin è considerato tra i migliori eredi della Nouvelle Vague, ed è stato in concorso a Venezia nel 2004 con “Rois et Reine”. Danny Elfman è un bravissimo compositore di colonne sonore, in particolare delle musiche dei film di Tim Burton e di molti tra i maggiori registi di Hollywood. Luca Guadagnino, regista e sceneggiatore italiano, ha esordito nella regia con “The Protagonists” (1999), e in seguito altre tre volte al Lido, lo scorso anno con “Io sono l’amore” con Tilda Swinton, film venduto in 30 Paesi. Gabriele Salvatores, regista e sceneggiatore, premio Oscar nel 1991 per “Mediterraneo”, è reduce dal recente successo della commedia corale “Happy Family”.
Nella serata conclusiva della Mostra (11 settembre 2010), la Giuria Internazionale Venezia 67 assegnerà ai lungometraggi in concorso i premi ufficiali: il Leone d’Oro per il miglior film, il Leone d’Argento per la migliore regia, il Premio Speciale della Giuria, la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile, la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, il Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente, l’Osella per il miglior contributo tecnico e l’Osella per la migliore sceneggiatura.

CINEMA IN EDICOLA
Ryan Reynolds è Green Lantern
Il numero 1.112 del 23 luglio 2010 del settimanale statunitense “Entertainment Weekly” dedica la copertina a “Green Lantern”, nuovo supereroe cinematografico interpretato da Ryan Reynolds.

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 30 luglio 2010

Negli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, che a volte arriveranno in Italia soltanto dopo diversi mesi.
Questa volta i trailer di cinque film in uscita negli Stati Uniti venerdì 30 luglio 2010: gli ultimi due film citati usciranno solo in aree limitate del Paese.

“Charlie St. Cloud”, dramma fantastico Universal Pictures diretto da Burr Steers, con Zac Efron, Kim Basinger e Charlie Tahan: dopo la morte del fratello minore Sam (Tahan), Charlie St. Cloud (Efron) capisce come affrontare il suo dolore lavorando come guardiano del cimitero dove Sam è sepolto. Charlie e Sam manterranno il loro legame in qualche modo, ma quando una ragazza entra nella vita di Charlie quest’ultimo dovrà scegliere se rimanere accanto a Sam o inseguire l’amore nel mondo reale.

“Dinner for Schmucks, commedia Paramount Pictures diretta da Jay Roach, con Steve Carell, Paul Rudd e Stephanie Szostak, remake del film francese “La cena dei cretini” (1998): Tim (Rudd) è un dirigente in ascesa che riesce a trovare l’ospite “perfetto”, l’impiegato del fisco Barry (Carell), per l’evento mensile organizzato dal suo capo, la cosiddetta “cena dei cretini”, che offre certi vantaggi a chi porta con sè l’idiota peggiore.

“Cats & Dogs: The Revenge of Kitty Galore”, action-comedy 3D Warner Bros. Pictures diretta da  Brad Peyton, con le voci originali di Bette Midler, James Marsden e Nick Nolte: la guerra tra cani e gatti ha una pausa quando gli animali uniranno le loro forze per fermare una gatta-spia con sinistri piani di conquista.

“The Extra Man”, commedia Magnolia Pictures diretta da Shari Springer Berman e Robert Pulcini, con Kevin Kline, Paul Dano e Katie Holmes: Henry Harrison (Kline) è un eccentrico professore di letteratura, e drammaturgo fallito, che trascorre del tempo scortando le vedove dell’Upper East Side di Manhattan a vari eventi. Nella sua vita irromperà Louis Ives (Dano), aspirante drammaturgo con varie sorprese nascoste, che pensa di esplorare nuovi orizzonti…

“Get Low”, comedy-drama Sony Pictures Classics diretto da Aaron Schneider, con Robert Duvall, Bill Murray e Sissy Spacek: nel Tennessee degli anni 1930, Felix Bush (Duvall) decide di organizzare una festa per il suo funerale… mentre è ancora vivo!

IL POSTER: “SAW 3D”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster dell’horror-thriller “Saw 3D”, settimo capitolo (e primo in 3D) della saga horror in uscita negli Stati Uniti il 29 ottobre 2010.
Diretto da Kevin Greutert e scritto da Marcus Dunstan e Patrick Melton, il film vede nel cast Tobin Bell, Cary Elwes, Costas Mandylor, Betsy Russell, Sean Patrick Flanery, Joris Jarsky e Gina Holden. Mentre una battaglia mortale imperversa sull’eredità brutale di Jigsaw, un gruppo di sopravvissuti del serial killer cercano insieme il sostegno del guru e collega sopravvissuto Bobby Dagen (Flanery), un uomo i cui oscuri segreti daranno il via ad una nuova onda di terrore…

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: