jump to navigation

F1, G.P. d’Ungheria – Incredibile gara e trionfo di Mark Webber; Alonso secondo davanti a Vettel, quarto Massa 01/08/2010

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
trackback

Formula 1A Budapest, eccezionale G.P. d’Ungheria per le Red Bull: dopo la superiorità manifestata nell’intero week-end, e dopo la pole position di Sebastian Vettel di ieri, è stato invece il suo compagno di squadra Mark Webber a vincere a suon di giri record; seconda posizione per il ferrarista Fernando Alonso, davanti a Vettel, che dopo una giusta penalità di drive through subita dopo aver lasciato troppo spazio fra lui e Webber in regime di safety car (per danneggiare Alonso), è rimasto per oltre venti giri dietro lo spagnolo, non riuscendo a superarlo pur essendo più veloce di lui.
Ad inizio gara è stato Vettel a staccare di Alonso al ritmo di un secondo al giro, dopo l’ingresso della safety car per detriti in pista è invece diventata la gara di Webber, che a differenza di tutti gli altri ha ritardato enormemente il pit stop correndo per quaranta giri con le gomme morbide, e guadagnando un distacco abissale che gli ha permesso di rimanere davanti ad Alonso dopo la sosta ai box. Webber arriva in testa al mondiale con quattro vittorie nel 2010, mentre il più giovane Vettel, nonostante le tre pole position di fila, non riesce a portare a casa l’ennesima vittoria.
Molto positiva la gara di Alonso, autore di una partenza fulminante che gli ha permesso di superare Webber e stare secondo dietro Vettel, mantenendo un ritmo elevato anche se non paragonabile alle formidabili Red Bull: solo la Ferrari è riuscita a tenere il ritmo di queste ultime e, nonostante l’ingresso in pista della safety car che ha annullato tutti i distacchi, alla fine Webber ha doppiato tutti dal settimo classificato in poi: il quarto classificato, il ferrarista Felipe Massa, oggi autore di una gara senza guizzi, è arrivato con ben 27 secondi di ritardo…
Pessima gara per le McLaren, oggi doppiate e con un ottavo posto per Button ed un ritiro per Hamilton a causa di problemi al cambio. Brutta manovra di Michael Schumacher, che per difendere un decimo posto (doppiato!) a fine gara ha stretto inutilmente sul muretto dei box il suo ex-compagno di squadra Rubens Barrichello, non riuscendo nemmeno ad evitare il sorpasso: per un campione del calibro di Schumacher davvero una manovra stupida, che gli è costata a fine gara una penalizzazione di dieci posizioni nel prossimo G.P. del Belgio, che per Schumi sarà ancora una gara senza punti.
Infine, gli italiani in gara: 13° Vitantonio Liuzzi, 15° Jarno Trulli, che finalmente è riuscito a giungere al traguardo – con 3 giri di ritardo – con la sua Lotus.
A seguire, un riepilogo delle classifiche mondiali aggiornate.

Il mondiale piloti:

  1. Mark Webber (Red Bull-Renault) 161 punti
  2. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 157
  3. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 151
  4. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 147
  5. Fernando Alonso (Ferrari) 141
  6. Felipe Massa (Ferrari) 97
  7. Nico Rosberg (Mercedes GP) 94
  8. Robert Kubica (Renault) 89
  9. Michael Schumacher (Mercedes GP) 38
  10. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 35
  11. Rubens Barrichello (Williams-Cosworth) 30
  12. Vitaly Petrov (Renault) 17
  13. Kamui Kobayashi (BMW Sauber-Ferrari) 17
  14. Vitantonio Liuzzi (Force India-Mercedes) 12
  15. Nico Hulkenberg (Williams-Cosworth) 10
  16. Sebastien Buemi (Toro Rosso-Ferrari) 7
  17. Pedro de la Rosa (BMW Sauber-Ferrari) 6
  18. Jaime Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) 3

Il mondiale costruttori:

  1. Red Bull-Renault 312 punti
  2. McLaren-Mercedes 304
  3. Ferrari 238
  4. Mercedes GP 132
  5. Renault 106
  6. Force India-Mercedes 47
  7. Williams-Cosworth 40
  8. BMW Sauber-Ferrari 23
  9. Toro Rosso-Ferrari 10
  10. Lotus-Cosworth 0
  11. HRT-Cosworth 0
  12. Virgin-Cosworth 0

Prossimo appuntamento dopo la pausa estiva tra quattro settimane, domenica 29 agosto a Spa-Francorchamps per il G.P. del Belgio (diretta su Rai 1), tredicesima prova del Mondiale 2010.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: