jump to navigation

Edicola – “Ciak”, settembre 2010: “Inception: istruzioni per l’uso” 01/09/2010

Posted by Antonio Genna in Ciak! Si gira, Cinema e TV, Film.
trackback

CiakDi seguito vi propongo la copertina ed un comunicato relativo al numero 9 – Settembre 2010 del mensile “Ciak”, pubblicazione di cinema e spettacolo edita da Mondadori e in vendita nelle edicole da ieri al prezzo di 4,50 €.

CINEMA, CIAK: LA POWER LIST 2010

I 50 PROTAGONISTI CHE CONTANO NEL CINEMA ITALIANO

GIAMPAOLO LETTA (MEDUSA) SI CONFERMA AL PRIMO POSTO

SEGUONO AURELIO DE LAURENTIIS E RAI CINEMA

Vince la commedia con il grande ritorno di Verdone e gli exploit di Zalone e Papaleo
Premiato dai risultati anche il cinema d’autore con Ozpetek, Virzì e Diritti
Ma il cinema resta un business per soli uomini: solo 6 donne in classifica (12%)

Tra sorprendenti new entry e riconferme torna l’attesa Power list del cinema italiano: la Top 50 dei protagonisti che contano nell’industria cinematografica tricolore realizzata da Ciak, il mensile diretto da Piera Detassis, e dal periodico specializzato Box Office diretto da Antonio Autieri.

La Power List 2010, che sarà pubblicata sul nuovo numero di Ciak in uscita, vede la riconferma al vertice di Giampaolo Letta e Carlo Rossella, rispettivamente amministratore delegato e presidente di Medusa Film, che precedono in classifica Aurelio e Luigi De Laurentiis di Filmauro, re incontrastati dei cinepanettoni nonostante qualche battuta d’arresto del “genere”. Al terzo posto Rai Cinema, rappresentata da Paolo del Brocco e Filippo Roviglioni. Sempre tra i produttori, spicca la riconferma al 5° posto di Warner Bros. Italia guidata da Paolo Ferrari e Nicola Maccanico (5° posto) e l’ottima performance della Fandango di Domenico Procacci, in ascesa in 8ª posizione.

Ma la vera novità che ha contraddistinto la stagione 2009/2010 è il grande ritorno della commedia, sancito dall’ampio successo di Carlo Verdone, che con Io, loro e Lara è stato il vero trionfatore della stagione. Fanno notizia, inoltre, gli exploit di Checco Zalone con Cado dalle nubi e il “debuttante” alla regia Rocco Papaleo con Basilicata Coast to Coast.

La scorsa stagione ha però premiato anche il cinema d’autore, con ottimi riconoscimenti da parte di pubblico e critica. Si segnalano infatti le lusinghiere performance di Ferzan Ozpetek (passato dalla 47ª all’11ª posizione), di Giuseppe Tornatore (da 30° a 13°) e delle “new entry” Paolo Virzì (16°) e Giorgio Diritti (36°), che hanno visto riconosciuta anche in termini di box office la maturazione artistica. In crisi di successo, invece, la “formula magica” di Leonardo Pieraccioni.

Nel campo degli attori, i vertici della classifica vedono riconfermati sia Christian De Sica (4°), sia Riccardo Scamarcio (10°), mentre scala posizioni il vincitore di Cannes, Elio Germano (20°).

Nota dolente, il cinema italiano rimane ai vertici un mondo per soli uomini. Appena 6 donne sono presenti fra i 50 che contano (pari al 12%). Fra queste, due sono produttrici, Francesca Cima (29ª) e Federica Lucisano (37ª), e le restanti quattro sono attrici: Margherita Buy (31ª), Micaela Ramazzotti (39ª), Alba Rohrwacher (48ª) e Laura Chiatti (49ª).

Annunci

Commenti»

1. enry - 01/09/2010

Preso ieri, bel numero!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: