jump to navigation

TV – “X Factor”, su Rai 2 debutta la quarta edizione 07/09/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Musica, TV ITA.
trackback

Da questa sera, dopo i buoni riscontri dei due speciali sui provini e della prima serata di ieri sera “La scelta finale”, su Rai 2 arriva la quarta edizione del talent show musicale “X Factor”.
Come sempre condotto da Francesco Facchinetti, “X Factor” è quest’anno arricchito da una giuria estesa ed in gran parte inedita: alla veterana Mara Maionchi è stata affidata la categoria 16/24 anni uomini, ad Anna Tatangelo la categoria 16/24 anni donne, ad Elio la categoria over 25 anni, infine Enrico Ruggeri si occuperà dei gruppi.
A seguire il comunicato stampa Rai sulla nuova edizione del programma, che andrò in onda per 13 prime serate in diretta dallo Studio 2000 del Centro di Produzione Rai di Milano di Via Mecenate, il più grande della Rai.

Dodici finalisti, una nuova categoria, tredici puntate in prima serata dal 7 settembre. Torna il talent musicale condotto da Francesco Facchinetti. Giudici e “capitani”: Mara Maionchi, Elio, Enrico Ruggeri e Anna Tatangelo.

Ancora una volta, sarà solo uno a far trionfare il proprio X Factor. E a vincere il premio finale, il “passaporto” per coronare il sogno di “fare” musica: un contratto discografico con una Major. Ma prima di tutto questo, tredici appuntamenti con la gara, con le performance dal vivo, i giudizi e il televoto. In due parole: X Factor”, il talent show condotto da Francesco Facchinetti, e prodotto da Rai 2 in collaborazione con Magnolia, che apre la quarta edizione martedì 7 settembre in prima serata e proseguirà per altre 12 puntate. Una lunga gara in diretta davanti al pubblico televisivo e agli oltre 600 spettatori – spesso “tifosi” – ospitati nello Studio 2000 del Centro di Produzione Rai di Milano di Via Mecenate – il più grande della Rai.

Alle selezioni – in tutta Italia – si sono presentati oltre 80 mila candidati. Di questi ne sono rimasti dodici, i finalisti, divisi – novità di quest’anno – in quattro gruppi guidati ed “esaminati” da quattro giudici, uno in più delle scorse edizioni: a Mara Maionchi, presenza storica del talent, si aggiungono tre nuovi personaggi: Elio, Enrico Ruggeri e Anna Tatangelo.

A Mara Maionchi, è stata affidata la categoria 16/24 uomini, con il vocal coach Rossana Casale; ad Anna Tatangelo insieme ad Adriano Pennino quella 16/24 donne, Elio seguirà – con Alberto Tafuri – la categoria 25 +, mentre a Enrico Ruggeri sono stati affidati i Gruppi, insieme al vocal coach Fabrizio Palermo.

La direzione creativa dello show è affidata ancora a Luca Tommassini, conosciuto a livello internazionale non solo come grande ballerino, ma anche come coreografo, direttore artistico e curatore d’immagine; mentre la direzione musicale e l’arrangiamento dei brani proposti durante la gara saranno, come sempre, del Maestro Lucio Fabbri.

Per 13 puntate i concorrenti di X Factor si sfideranno a suon di musica, e ogni settimana dovranno affrontare il rischio eliminazione: sarà il pubblico, attraverso il televoto, a decidere – al termine di ogni puntata – i due cantanti che si sottoporranno alla scelta finale dei quattro giudici su chi va e chi resta.

Durante quattro puntate del programma (la terza, la quinta, la settima e la nona), inoltre, ogni giudice presenterà – per ogni categoria – un nuovo concorrente che si esibirà nel corso della serata e che sarà “valutato” dal televoto del pubblico.

Nel corso della tredicesima puntata, la finalissima, sarà decretato il vincitore di X Factor, e in questo caso, sarà solo il pubblico dei telespettatori, con il televoto, a decidere chi sarà il “numero uno” di X Factor. Il premio in palio è un contratto discografico con una Major del valore di almeno 300mila euro.

Ma X Factor non è solo la diretta serale in prime time: dall’8 settembre su Rai 2 dal lunedì al venerdì alle 19.00 e il sabato dalle 18.15 – Francesco Facchinetti, accompagnato quest’anno da Alessandra Barzaghi, propone il talk show quotidiano “eXtra Factor”. All’interno di questo nuovo spazio dedicato ai talenti di X Factor, verranno analizzati e commentati le performance del Prime Time e l’operato dei giudici. Ma l’obiettivo sarà anche sulla vita quotidiana dei concorrenti, sulle scelte artistiche e musicali, sui rapporti con i loro maestri.

Il tutto arricchito anche dalla presenza di un cast fisso di opinionisti e di ospiti: Benedetta Mazzini, Carlo Pastore, Antonella Elia, Pierpaolo Peroni e Cristiano Malgioglio.

X Factor, inoltre, è anche sul web: sul sito www.xfactor.rai.it saranno infatti disponibili tutte le puntate di Day Time e Prime Time in versione integrale e divise in clip, i contenuti extra, i podcast e le photogallery, oltre allo streaming della diretta e ai blog con gli interventi dei telespettatori.

LA DIREZIONE PRODUZIONE TV RAI PER X FACTOR

Lo studio M2000 di via Mecenate, oltre 2 mila 500 metri quadri: il più grande della Rai ed uno dei più grandi in Europa. E’ ancora questo  il “cuore” di X Factor, realizzato dalla Direzione Produzione Tv Rai e dal Centro di Produzione Tv di Milano con la scenografia disegnata da Susanna Aldinio e la regia di Egidio Romio.

Lo studio si trasformerà in un grande teatro, con circa 800 posti sulle sue gradinate e la scenografia è stata pensata proprio per sottolineare alcune novità della quarta edizione, a partire dall’aumento della categorie in gara. Anche per questo sono stati ampliati la scena e il grande ledwall ad apertura centrale che sarà la “porta” utilizzata dai concorrenti. Nuovo il palcoscenico, non più nero ma di cristallo rivestito da una pellicola “black & white” che permetterà numerosi giochi di luce. E nuove anche le “tende a led” sopra la scenografia e la passerella a scala che collegherà il palco alla gradinata del pubblico e “avvolgerà” le postazioni dei quattro giudici. Restano, infine, i due ledwall laterali e le grandi X luminose, che sono la “firma” del Talent show di Raidue.

Per “far entrare” a X Factor i telespettatori, particolare cura è stata riservata, come sempre, alla ripresa televisiva con quindici telecamere (una in più rispetto allo scorso anno) che racconteranno ogni momento della trasmissione, dalle performance di protagonisti e cantanti alle emozioni del pubblico. E grande attenzione – con apparati tecnologici d’avanguardia – anche per la ripresa audio, per sottolineare la qualità dello spettacolo musicale e delle sue “voci”.

Annunci

Commenti»

1. Nick84 - 07/09/2010

Antonio

Ma sai se manderanno gli extra e le repliche su rai4 come gli anni scorsi ?
NO perchè per adesso non ve ne è traccia nei palinsesti .

pali - 07/09/2010

secondo me freccero ha detto “no grazie, mi abbassa la media di rete!”

2. enry - 07/09/2010

Elio è “Morgan 2, la vendetta”, cioè puzza sotto il naso ma almeno è più ironico e meno esaltato (al momento).
La Tatangelo sembra la più vecchia del gruppo, non mi ispira particolarmente ma nemmeno la detesto.
Ruggeri mi sembra il più “normale”, concreto e diretto.
Mara, sempre simpatica.
Cmq avrei dato gli over a Ruggeri e i gruppi a Elio, sarebbe stato più logico.

IRapeYourMind - 07/09/2010

Elio è anche molto più talentuoso di Morgan.

3. advanced85 - 07/09/2010

Elio e Mara Forever…..:)

4. http://xfactor2010.chattamatta.it/ - 08/09/2010

bella la puntata ma cantanti scadenti

5. Critikò - 08/09/2010

Nick, grazie a Dio l’hanno tolta.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: