jump to navigation

Cinema Festival #186 – Box Office – Venezia Cinema 2010 – Noomi Rapace nel cast di Sherlock Holmes 2 – Il poster: Fair Game – Il week-end USA: Never Let Me Go, The Town, Easy A, Devil, Alpha and Omega, Leaves of Grass, Jack Goes Boating 15/09/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Video e trailer.
trackback

cinemafestival Questo spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando tra l’altro le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio Al cinema…) ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita.

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 10 – 12 settembre 2010

Ormai a quasi 15 milioni di euro totali gli incassi del film d’animazione “Shrek – E vissero felici e contenti 3D”, quarto ed ultimo capitolo della saga DreamWorks; al secondo posto arriva l’horror 3D “Resident Evil: Afterlife 3D” con Milla Jovovich e Ali Larter; terzo l’italiano “La solitudine dei numeri primi” di Saverio Costanzo, basato sul best-seller di Paolo Giordano ed interpretato da Alba Rohrwacher e Luca Marinelli. Appena quarto il nuovo film “The American” con George Clooney e Violante Placido; soltanto nono “Somewhere” di Sofia Coppola, Leone d’Oro a Venezia 2010.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Shrek – E vissero felici e contenti 3D” (1) 1.509.821 € (Tot. 14.576.343)
  2. “Resident Evil: Afterlife 3D” (NE) 1.344.277 € (Tot. 1.344.277)
  3. “La solitudine dei numeri primi” (NE) 906.609 € (Tot. 906.609)
  4. “The American” (NE) 511.669 € (Tot. 511.669)
  5. “Giustizia privata” (4) 482.299 € (Tot. 3.875.808)
  6. “I mercenari – The Expendables” (2) 465.079 € (Tot. 2.368.467)
  7. “The Karate Kid: la leggenda continua” (4) 402.750 € (Tot. 1.664.967)
  8. “L’apprendista stregone” (5) 362.637 € (Tot. 6.746.005)
  9. “Somewhere” (6) 322.732 € (Tot. 1.104.422)
  10. “Nightmare” (7) 131.694 € (Tot. 1.878.002)

BOX OFFICE USA
Week-end 10 – 12 settembre 2010
Arriva in prima posizione l’horror “Resident Evil: Afterlife 3D”, quarto capitolo della saga interpretato da Milla Jovovich e Ali Larter; sale al secondo posto l’action-thriller “Takers” con Chris Brown e Hayden Christensen; perde invece due posizioni il thriller “The American” con George Clooney e Violante Placido.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Resident Evil: Afterlife 3D” (NE) 26,65 (Tot. 26,65)
  2. “Takers” (3) 5,67 (Tot. 47,68)
  3. “The American” (1) 5,67 (Tot. 28,11)
  4. “Machete” (2) 4,29 (Tot. 20,91)
  5. “Going the Distance” (5) 3,78 (Tot. 13,95)
  6. “The Other Guys” (7) 3,34 (Tot. 112,44)
  7. “The Last Exorcism” (4) 3,32 (Tot. 38,06)
  8. “The Expendables” (6) 3,22 (Tot. 98,46)
  9. “Eat Pray Love” (8) 2,92 (Tot. 74,66)
  10. “Inception” (9) 2,80 (Tot. 282,21)

VENEZIA CINEMA 2010, I VINCITORI
Per conoscere tutti i vincitori della Mostra del cinema di Venezia 2010 visitate l’appuntamento speciale di questo spazio pubblicato domenica scorsa.


Da segnalare che il Presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta, ha annunciato che quest’anno alla Mostra del Cinema sono stati venduti 36.000 biglietti, per un aumento del 13% nelle vendite rispetto all’anno scorso: più di un terzo dei biglietti è stato venduto attraverso Internet.
“La nostra e’ una stella fissa che brilla all’interno dell’universo dei Festival”, ha dichiarato Baratta. “Siamo riusciti a costruire giornate che hanno suscitato un grandissimo interesse. Sono rimasto colpito soprattutto dall’interesse della stampa straniera nei confronti del festival. E’ stata un’edizione ricca e vivace, ma piena di rispetto per l’istituzione di questa Mostra e della Biennale.”

NOOMI RAPACE APPRODA A “SHERLOCK HOLMES 2”
Sarà l’attrice svedese Noomi Rapace, interprete di Lisbeth nella trilogia “Millennium” iniziata con “Uomini che odiano le donne – Il film” (2009), la protagonista femminile di “Sherlock Holmes 2”, come annunciato da “Hollywood Reporter”. L’attrice affianchera’ Robert Downey Jr. e Jude Law sul set nel sequel del successo dello scorso Natale diretto da Guy Ritchie, previsto in uscita per il 16 dicembre 2011: al momento non è noto il ruolo interpretato dall’attrice.
Nel sequel del film compariranno anche il primo nemico di Holmes, il perfido professor Moriarty, e il fratello maggiore dell’investigatore, il misterioso Mycroft.

IL POSTER
“Fair Game”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il primo poster dell’action-thriller biografico “Fair Game”, presentato allo scorso Festival di Cannes ed in uscita negli Stati Uniti il 5 novembre 2010.
Diretto da Doug Liman (“The Bourne Identity”) e sceneggiato da Jez Butterworth e John-Henry Butterworth (basato sui libri “The Politics of Truth” di Joseph Wilson e “Fair Game” di Valerie Plame), il film vede nel cast Naomi Watts, Sean Penn, Ty Burrell, Bruce McGill, Brooke Smith, Sam Shepard e Noah Emmerich.
Lo status di agente CIA di Valerie Plame (Naomi Watts) viene rivelato dalla stessa Casa Bianca per screditare il marito Joseph Wilson (Sean Penn), che nel 2003 aveva scritto un pezzo per il “New York Times” affermando che l’amministrazione Bush aveva manipolato le prove relative all’esistenza di armi di distruzione di massa per giustificare l’invasione dell’Iraq…

IL WEEK-END USA
Le uscite del 17 settembre 2010

Ecco i trailer di sette film in uscita negli Stati Uniti venerdì prossimo 17 settembre 2010: non tutti i titoli indicati sono però distribuiti sull’intero territorio statunitense.

“Never Let Me Go”, in uscita oggi 15 settembre, dramma Fox Searchlight Pictures diretto da Mark Romanek, basato sul romanzo di Kazuo Ishiguro ed interpretato da Keira Knightley, Carey Mulligan e Andrew Garfield: in Gran Bretagna, gli amici di collegio Ruth (Knightley), Kathy (Mulligan) e Tommy (Garfield) affrontano la dura realtà che li aspetta mentre maturano diventando tre giovani adulti.

“The Town”, thriller Warner Bros. Pictures diretto, co-sceneggiato ed interpretato da Ben Affleck, con Rebecca Hall e Jon Hamm: il ladro di carriera Doug MacRay (Affleck) vorrebbe approfondire il suo rapporto con Claire (Hall), cassiera di banca rimasta traumatizzata dopo una recente rapina, che non sa che lo stesso Doug era tra gli autori del crimine. Nel frattempo, un investigatore (Hamm), che è vicino a smascherare la vita segreta di Doug, lotta con i suoi sentimenti nei confronti di Claire.

“Easy A”, commedia romantica Screen Gems diretta da Will Gluck, con Emma Stone, Amanda Bynes e Penn Badgley: mentre studia “La lettera scarlatta”, la liceale Olive Penderghast (Stone) nota i paralleli tra il romanzo di Nathaniel Hawthorne e la sua vita e comincia a darsi da fare per migliorare il suo status sociale ed economico…

“Devil”, thriller Universal Pictures diretto da Drew e John Erick Dowdle, con Chris Messina, Caroline Dhavernas e Bokeem Woodbine: un gruppo di persone rimaste intrappolate in un ascensore si rendono conto che il diavolo è in mezzo a loro…

“Alpha and Omega”, film d’animazione Lionsgate diretto da Anthony Bell e Ben Gluck, con le voci originali di Hayden Panettiere, Christina Ricci e Justin Long: dopo essere stati riposizionati dalle guardie forestali in Idaho, una coppia di lupi affronterà un pericoloso viaggio in territori sconosciuti nel tentativo di ritrovare la strada verso casa in Canada.

“Leaves of Grass”, commedia Telepathic Studios scritta e diretta da Tim Blake Nelson, con Edward Norton, Keri Russell e Henry Max Nelson, in uscita venerdì anche in Italia: Bill Kincaid (Norton) riceve la notizia dell’assassinio del suo gemello Brady (Norton), morto in un affare di droga andato male, e lascia il suo posto di professore di Filosofia Classica alla Brown University per tornare nella sua cittadina natale in Oklahoma, dove si ritroverà coinvolto in uno dei complotti di Brady…

“Jack Goes Boating”, commedia Overture Films diretta ed interpretata da Philip Seymour Hoffman, con Amy Ryan e John Ortiz: l’appuntamento al buio di un autista di limousine innesca una storia di amore, tradimento ed amicizia incentrata su due coppie newyorkesi.


Per approfondire quali film usciranno settimanalmente nei cinema italiani visitate gli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog.

Annunci

Commenti»

1. enry - 15/09/2010

The Town mi ispira parecchio…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: