jump to navigation

TV USA Gazette #244 – L’autore di Lone Star chiede di salvare la serie – HBO rinnova Boardwalk Empire – USA rinnova Law & Order Criminal Intent – Lifetime rinnova Army Wives e Dead Drop Diva – Showtime rinnova Weeds e The Big C – I nuovi progetti dei grandi network e dei canali cavo – Aggiornamenti casting – Home Entertainment: The Big Bang Theory – Video: Law & Order Los Angeles 27/09/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, DVD, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

  • Kyle Killen chiede di salvare “Lone Star”
    Kyle Killen, creatore e produttore esecutivo di Lone Star, ha scritto una lettera aperta dal suo blog in cui chiede ai fan di rimanere sintonizzati e salvare la serie che – ricordo – ha esordito lunedì scorso con un disastroso risultato di 4,1 milioni di spettatori, su FOX.

    Sopravvivere, per noi, significa sperare in un miracolo. Statisticamente, i nuovi show tendono a perdere spettatori nella seconda settimana. Noi miriamo a guadagnarli. La buona notizia è che, dal momento che il nostro pubblico è così piccolo, basta che mia madre e mio padre si mettano a guardarlo e ci siamo.

    L’accorato appello continua e il giovane autore punta l’attenzione sulla marea di critiche positive che la serie ha avuto.

    La verità è che quello che vogliamo è quasi impossibile ma, per una volta tanto, possiamo sperare che qualcosa di impossibile avvenga? L’impossibile è fantastico!

    Scopriremo domani se l’appello ha funzionato.
  • HBO rinnova “Boardwalk Empire”
    Dopo la messa in onda di un solo episodio, HBO ha rinnovato Boardwalk Empire per una seconda stagione.
    La serie, creata e diretta da Martin Scorsese e Terence Winter, ha debuttato domenica scorsa con 4,8 milioni di spettatori, divenendo il miglior risultato del canale cavo dai tempi del debutto di Deadwood, nel 2004.
    Il grosso investimento del canale cavo nella serie, che ha visto la costruzione di imponenti set, avevano già quasi reso certo un rinnovo in modo da ammortizzare i costi con una seconda stagione. Ma il coro di critiche positive e i buoni numeri della premiere hanno dato il via ufficiale al secondo anno.

    Tutti gli ingredienti hanno portato a questo risultato“, ha detto Michael Lombardo, presidente di HBO, “dall’idea iniziale di Mark Wahlberg e Steve Levinson, all’enorme contributo di Martin Scorsese come regista e produttore esecutivo, al genio di Terry Winter e l’esperienza di Tim Van Patten, fino al cast stellare guidato da Steve Buscemi. La risposta dei media e del pubblico è stata semplicemente fantastica!
  • USA rinnova “L&O: Criminal Intent”, torna Vincent D’Onofrio

    Dopo mesi di negoziazioni, USA Network ha rinnovato Law & Order: Criminal Intent per una decima stagione finale di 8 episodi che riporterà in scena anche Vincent D’Onofrio, nei panni del detective Robert Goren.
    D’Onofrio è stato il protagonista delle prime otto stagioni della serie prima di lasciare durante il primo episodio dell’ultima stagione, la scorsa primavera, il posto a Jeff Goldblum. Quest’ultimo, a causa del clima incerto che aleggiava sul futuro dello show, aveva già annunciato questa estate la sua decisione di mollare a sua volta e a quel punto il canale cavo ha imposto il ritorno del protagonista originale come condizione necessaria per un rinnovo finale.
    Non è ancora chiaro se tornerà anche la collega di lavoro di Goren, la detective Alexandra Eames (interpretata da Kathryn Erbe).

    Siamo stati i fortunati custodi di questa leggendaria serie a cui abbiamo intenzione di dare l’adeguato finale che merita!“, ha dichiarato Jeff Wachtel, uno dei dirigenti di USA Network.

    Il canale cavo ha inoltre intenzione di lavorare ancora con Dick Wolf, creatore del brand L&O, dal momento che gli ha commissionato un pilot per un nuova possibile serie.
    Law & Order: Criminal Intent, iniziata nel 2001, è il secondo spinoff della serie Law & Order. È andata in onda prima su NBC e in seguito, a causa del calo di ascolti, si è trasferita sul canale cavo USA, nel 2007.
    L’ultima stagione andrà in onda nel 2011.
  • Lifetime rinnova due serie

    Lifetime ha rinnovato Army Wives – Conflitti del cuore e Drop Dead Diva per nuove stagioni da tredici episodi ciascuna.

    Army Wives e Drop Dead Diva sono le serie più viste del canale e componenti chiave del nostro successo“, ha dichiarato Nancy Dubuc, presidente del network, “siamo così felici di questi due programmi speciali e del loro rinnovo che ci permetterà di lanciare la prossima nuova generazione di serie.

    Army Wives, nonostante sia scesa rispetto alle prime due stagioni, ha avuto questa estate una buona media di 3,9 milioni di spettatori. Tornerà nel 2011 con la quinta stagione.
    Drop Dead Diva ha avuto una media di 2,6 milioni di spettatori. Tornerà nel 2011 con la terza stagione.
    Ricordo infine che Lifetime ha in cantiere tre nuovi progetti: Against the Wall, Exit 13 e la serie poliziesca ideata da Josh Berman, creatore di Drop Dead Diva.
  • Notizie da Showtime

    ■ Showtime ha rinnovato Weeds e The Big C.
    The Big C aveva esordito circa un mese fa con 1,58 milioni di spettatori, divenendo il debutto di serie più visto del canale cavo in oltre otto anni. La stessa sera, la sesta stagione di Weeds ha debuttato con 1,26 milioni.
    Le due serie, che vedono protagoniste Mary Louise Parker e Laura Linney, torneranno con i nuovi cicli nel 2011.
    Il canale cavo ha inoltre modificato il calendario di partenza di alcune sue serie vecchie e nuove, facendole partire tutte domenica 9 gennaio 2011.
    Shameless, con William H. Macy e Emmy Rossum, debutterà sempre domenica 9 gennaio alle 22.00.
    La nuova Episodes, con Matt LeBlanc, partirà ora lo stesso giorno alle 21.30.
    Infine Californication, con David Duchovny, aprirà la serata con la quarta stagione alle 21.00.
  • Sceneggiature aggiuntive per “One Tree Hill” e “Hellcats”

    The CW ha ordinato 6 sceneggiature aggiuntive della serie veterana One Tree Hill e della matricola Hellcats.
    Sono quattro le serie che hanno avuto un ordine di 13 episodi per quest’autunno: One Tree Hill e Life Unexpcted e le nuove Hellcats e Nikita.
    L’ordine arriva dopo i buoni risultati della messa in onda dei primi episodi ed è di solito un buon primo segno della vitalità dello show, a cui segue poi un ordine effettivo di episodi.
    Per Nikita, che ha ottenuto ugualmente buoni ascolti, il network ha forse voluto aspettare i risultati di giovedì scorso, quando sono scese in campo le serie corazzate degli altri network, mentre per Life Unexpected si prospettano momenti difficili a causa dei bassissimi ratings ottenuti fino ad ora.


  • Nuovi progetti per i grandi canali:

    ABC ha acquistato i diritti per una nuova serie drama basata sulla famosa compagnia aerea Pan Am.
    La storia racconterà delle hostess e dei piloti che lavoravano per la defunta compagnia e sarà ambientata negli anni ’60 a New York, ma mostrerà spesso anche Miami e altre località del mondo.
    Jack Orman (E.R.) e Thomas Schlamme (The West Wing) terranno le redini dello show che sarà prodotto da Sony Pictures TV. Il presidente Zack Van Amburg ha precisato che, nonostante l’ambientazione anni ’60, la serie non cercherà di imitare Mad Men.
    È stata un’era di profondi cambiamenti per le condizioni di lavoro delle donne e questo è quello che lo show mostrerà.“, ha detto.
    ABC ha commissionato un pilot a Warner Bros. TV e Jerry Bruckheimer Television, basato sul blog e libro “The Lost Girls”.
    Jennifer Baggett, Holly Corbett e Amanda Pressner (nella foto sopra) sono tre amiche di successo che nel 2006 hanno mollato lavori, fidanzati e famiglia per imbarcarsi in un anno sabbatico in giro per il mondo, alla ricerca di avventure e nuovi stimoli. Hanno documentato il loro viaggio sul sito LostGirlsWorld.com e in seguito hanno pubblicato un libro.
    Ildy Modrovich, che ha già lavorato con Jerry Bruckheimer in CSI: Miami e Eleventh Hour, scriverà l’adattamento che vedrà Bruckheimer e Jonathan Littman produttori esecutivi.
    Gina Matthews e Grant Scharbo (responsabili della fallimentare The Gates) hanno proposto al network di importare il format della serie italiana Squadra Antimafia, (foto a fianco) di proprietà Mediaset. Ancora nessun accordo o annuncio ufficiale, ma dovrebbe intitolarsi Anti-Mafia Squad e rientrare nel palinsesto estivo 2011 del canale.
    Courteney Cox e il marito David Arquette (Cougar Town) sono vicini ad un accordo con il network per una nuova serie incentrata sugli operatori del numero di emergenza 911. Michael Caleo (Rescue Me) sarà lo sceneggiatore e produrrà insieme alla Cox e Arquette per ABC Studios.

    NBC si è aggiudicata i diritti della nuova serie di J.J. Abrams che avrà come protagonisti Terry O’Quinn e Michael Emerson, due interpreti di Lost, nei panni di due agenti sotto copertura.
    La possibile serie, per ora chiamata Odd Jobs, sarà scritta da Josh Appelbaum e Andre Nemec, due vecchie conoscenze di Abrams dai tempi di Alias.
    ■ Il canale ha commissionato un pilot realizzato da Howard Gordon (24) e intitolato Legends.
    La possibile serie, scritta da Mark Bomback e prodotta da 20th Century Fox TV, è basata sul un libro di Robert Littell e narra di un agente della CIA con un incredibile dono per le “leggende” – ovvero false identità – che viene mandato in varie missioni. L’uomo inizierà a chiedersi se anche la sua identità non sia altro che una “leggenda”.
    Ricordo che Gordon ha altri due progetti in corso, uno con Ryan Murphy per FOX e l’altro, Homeland, ha avuto un ordine di pilot da Showtime.
    ■ Il comico Mo Mandel è al lavoro su una possibile nuova sit-com che narra cosa hanno fatto un gruppo di ventenni negli ultimi cinque anni delle loro vite, prima che un meteorite distruggesse la Terra. Mandel apparirà anche nella serie, nel caso di ordine di pilot.

    La compagnia di produzione BenderSpink (Kyle XY), fresca di un nuovo accordo biennale con CBS TV Studios, sta sviluppando due nuovi progetti di sit-com per CBS.
    Second Win, scritta da Dean Craig (“Death at a Funeral”) e Sam Liefer, è una commedia che narra di due amici divorziati con differenti punti di vista sulla vita da single.
    ■ Il progetto, ancora senza titolo, di Jonathan Goldstein (La complicata vita di Christine) è incentrato su un uomo idealistico e fresco di matrimonio che deve andare a lavorare per il ricco suocero.
    Ricordo infine che la compagnia di produzione ha un altro progetto in corso con lo studio televisivo, ovvero l’adattamento del libro “A Little Bit Married” di Hannah Seligson.

    Alex Kurtzman e Roberto Orci (Fringe) hanno siglato un accordo con il network per un nuovo progetto drama intitolato Exit Strategy, scritto da David Guggenheim.
    La possibile serie narra di alcuni agenti CIA che vengono mandati a risolvere operazioni che sono andate male.
    È il secondo nuovo impegno al network per il duo, dopo Locke & Key.
    ■ Dopo Outnumbered, FOX ha ordinato un pilot del progetto Alcatraz di J.J. Abrams e Elizabeth Sarnoff.
    Jason Smilovic (Karen Sisco, My Own Worst Enemynella foto a fianco) sta sviluppando la nuova possibile serie The Detail.
    Descritta come un incorcio tra “Ocean’s Eleven” e “La vendetta dei nerd”, la trama narra di un detective privato che dopo aver scontato una pena per un delitto non commesso, assemblerà un gruppo di reietti con talenti speciali per formare un’agenzia privata e smascherare il vecchio socio che lo ha incastrato.
    Produce Sony TV, Elaine Goldsmith-Thomas sarà la produttrice esecutiva e Michael Dinner dirigerà il pilot.
    Smilovic è inoltre al lavoro sull’adattamento del libro “Replay” di di Ken Grimwood, del 1987. La storia narra di un giornalista radio di 43 anni che muore e si risveglia nel suo corpo di 18 anni, nel 1963, con i ricordi intatti. Dopo lo shock iniziale cercherà di evitare di commettere di nuovo gli errori fatti nella sua vita.
  • Nuovi progetti per i canali cavo:

    SyFy sta sviluppando il nuovo progetto, scritto da Michael Chernuchin (Law & Order) e coprodotto da Universal Cable Productions, FremantleMedia (“American Idol”, “America’s Got Talent”), Landscape Films (la nuova Three Inches) e Platinum Studios (l’imminente film “Cowboys & Aliens”).
    Metadocs, basato sull’omonimo fumetto di Joe Dunn e Rod Espinoza e pubblicato dalla Antarctic Press, segue le gesta di un gruppo di specialisti dedicati alla cura delle persone dotate di abilità straordinarie.
    Da grandi poteri derivano anche grandi cure!

    Richard Shepard (Ugly Betty), tramite la sua nuova compagnia di produzione Olè, ha venduto un progetto per una nuova serie drama al canale cavo. Intitolata Corkscrew, la possibile serie è descritta come una black comedy incentrata sui problemi di un matrimonio.
    Sheperd scriverà e dirigerà il progetto..
    Mark Ruffalo e Anthony Edwards (“Zodiac”) sono dietro ad un nuovo progetto, scritto da Robert Benabib (Weeds), che narra di due soci di un studio che gestisce scandali e crisi di personaggi pubblici come politici o atleti. Non è chiaro se i due attori faranno parte anche del cast.
    Jeff Daniels e Timothy Busfield sono dietro al nuovo progetto Happily Ever After, di cui Daniels sarà protagonista. La storia narra di un impiegato di fabbrica del Michigan che lascia il lavoro per seguire il suo sogno nella mondo della musica. Busfield dirigerà l’eventuale pilot.

    Wolfgang Petersen (“Air Force One”, “Poseidon”) e Ron Shelton (“Hollywood Homicide”) stanno sviluppando una miniserie in dieci parti ambientata nel mondo delle corse, durante gli anni ’50/’60.
    Kings of Speed sarà incentrata sui circuiti internazionali dei tempi, dominati da Enzo Ferrari, e il mondo della cultura automobilistica della California meridionale.
    Shelton scriverà e dirigerà, basandosi su materiale pubblico e sul libro in uscita “Twice Around the Clock: The Yanks at LeMans” di Tim Considine, con Petersen che potrebbe dirigere qualche puntata. I due saranno produttori insieme a Larry Spiegel e Judy Goldstein.
  • In arrivo un adattamento televisivo di “Goodfellas”
    Warner Bros. TV sarebbe interessata ad un adattamento televisivo del film “Quei bravi ragazzi” di Martin Scorsese, del 1990, che vedeva protagonisti Robert DeNiro, Joe Pesci (vincitore di un premio Oscar), Ray Liotta e Paul Sorvino. Nel cast c’erano anche Michael Imperioli (I Soprano, Detroit 1-8-7) e Lorraine Bracco (I Soprano, Rizzoli & Isles).
    Lo sceneggiatore originale, Nicholas Pileggi, si è detto disponibile a scriverne almeno il pilot. Non è chiaro se anche Scorsese, fresco del successo di Boardwalk Empire, farà parte del progetto.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali
SPOILER !


  • Teri Hatcher ospite a “Smallville”
    Teri Hatcher, famosa interprete di Desperate Housewives, ritorna al mondo dell’uomo d’acciao e sarà ospite dell’ottavo episodio della stagione finale di Smallville nei panni di Ella Lane, la madre defunta di Lois (interpretata da Erica Durance).
    Nell’episodio, intitolato “Abandoned”, Lois ritroverà una vecchia cassetta con un video della madre.
    Ricordo che la Hatcher ha interpretato, per quattro anni, proprio il ruolo di Lois Lane nella serie Lois & Clark – Le nuove avventure di Superman.
    Smallville va in onda al venerdì, su The CW, con la decima ed ultima stagione.
  • Darren Criss a “Glee”
    Darren Criss è l’ultima aggiunta al cast della serie Glee.
    L’attore e cantante, visto in Eastwick, sarà il tanto discusso nuovo personaggio gay e possibile interesse amoroso di Kurt. Blaine, questo il nome, è il dolce e carismatico membro di un glee club rivale chiamato Dalton Academy Warblers che avrà, almeno all’inizio, un’amicizia molto platonica con Kurt.
  • Hilary Duff a “Community”
    Hilary Duff sarà ospite di un episodio di Community.
    L’attrice, famosa interprete di Lizzie McGuire e vista di recente a Gossip Girl, sarà una delle ragazze più popolari, e meno simpatiche, del college che avrà problemi con le protagoniste.
    La sua apparizione è prevista per un episodio in onda a novembre, durante gli sweeps.
  • Summer Glau a “Chuck”
    Summer Glau sarà un’altra degli interpreti del personaggio Greta a Chuck.
    L’attrice, vista in Firefly e prossimamente nella nuova The Cape, prenderà parte all’ottavo episodio e sarà l’ennesima interprete del camaleontico agente sotto copertura, dopo Olivia Munn, Stacy Keibler e Isaiah Mustafa.
  • Jay Karnes a “V”
    Jay Karnes, visto in The Shield e Brothers & Sisters, farà parte della seconda stagione della serie di fantascienza V.
    L’attore sarà l’agente FBI Chris Bolling, un nuovo collega di Erica (Elizabeth Mitchell) e suo amico dai tempi di Quantico. Bollins sospetterà qualcosa di lei, quando inizierà a capire che la donna si divide tra il suo lavoro e l’affiliazione alla Quinta Colonna.
    La seconda stagione di V è programmata per il prossimo novembre, su ABC.
  • Joe Jonas a “90210”
    Joe Jonas, membro della band dei Jonas Brothers insieme ai fratelli e visto in “Camp Rock” e Hot in Cleveland, farà un cameo in un episodio di 90210.
    L’attore intepreterà sè stesso e sarà l’accompagnatore di Adrianna (Jessica Lowndes) ad un party. Darà inoltre alcuni consigli alla cantante in erba.
    L’episodio andrà in onda a novembre.
    (notizia e foto via EW.com)
  • Lyle Lovett a “Castle”
    Lyle Lovett sarà ospite di un episodio di Castle – Detective tra le righe.
    Il cantante e attore sarà l’agente Darryl Shafer, una misteriosa figura governativa che verrà a supervisionare un caso su cui lavorano Beckett e Castle, ovvero un’astrofisica il cui corpo è stato trovato esploso in una macchina.
    L’episodio sarà il nono dell’attuale ciclo.
  • Lindsay Hartley ospite a “Smallville”
    Lindsay Hartley, moglie nella vita reale di Justin Hartley (Oliver), parteciperà ad un episodio di Smallville.
    La Hartley, vista nella soap opera I giorni della nostra vita, sarà una donna che “prende in mano i problemi“, anticipa la produttrice esecutiva Kelly Souders, “e queste mani saranno molto pericolose“. Il personaggio non sarà coinvolto con Oliver ma con Clark.
    L’episodio sarà l’ottavo del nuovo, ultimo, ciclo.
  • Miranda Cosgrove a “The Good Wife”
    Miranda Cosgrove sarà ospite di un episodio di The Good Wife.
    La popolare protagonista di iCarly vestirà i panni di Sloan, una problematica pop star che diventerà cliente di Alicia dopo essere stata arrestata sotto influenze di droghe.
    L’episodio andrà in onda il prossimo 16 novembre. The Good Wife tornerà con la seconda stagione il prossimo martedì, su CBS.
  • Jon Seda nel cast di “Treme”
    Jon Seda, visto in The Pacific, farà parte del cast regolare della seconda stagione di Treme.
    L’attore sarà un imprenditore di Dallas con collegamenti politici che arriverà a New Orleans per le nuove opportunità di ricostruzione della città.
    Treme tornerà nel 2011 con la seconda stagione, su HBO.
  • Eliza Dushku a “The Big Bang Theory”
    Eliza Dushku sarà ospite di un episodio di The Big Bang Theory.
    L’attrice, vista in Buffy e Dollhouse, sarà un’agente FBI che interrogherà Wolowitz sui suoi amici, così da potergli assegnare un progetto top secret.
    L’episodio sarà il settimo della nuova stagione.
  • In breve:
    ■ L’attrice comica Ana Gasteyer sarà ospite di un episodio di Chuck nei panni di Dasha, una spietata agente operativo dell’organizzazione Volkoff.
    Judd Nelson (“The Breakfast Club”) sarà ospite del quarto episodio di Due uomini e mezzo nei panni di Chis, l’ex marito di Lyndsey.
    Abby Brammell (nella foto a destra), vista in The Unit, sarà ospite di un episodio di NCIS – Unità anticrimine. L’attrice sarà un’esperta di esplosivi coinvolta in un omicidio. L’episodio andrà in onda il prossimo 5 ottobre.
    Andre Royo, visto in The Wire, tornerà per un secondo episodio della terza stagione di Fringe. L’attore apparirà nel primo episodio del nuovo ciclo, nei panni di un autista di taxi che darà una mano ad Olivia nell’altro universo, ed è ora confermato che tornerà di nuovo, più avanti, quest’autunno.
    Rachel Carpani (vista in Cane – I signori del rum) sarà la protagonista del pilot Against the Wall, in corso di sviluppo da Lifetime.
    ■ L’attore/comico Jim Gaffigan (Law & Order, My Boys) sarà ospite dell’ultimo episodio della seconda stagione di Royal Pains. La serie tornerà quest’inverno con i sei episodi conclusivi del secondo ciclo.
    Odette Yustman, vista in October Road, prenderà parte ad un episodio di Brothers & Sisters. L’attrice è la compagna nella vita reale di Dave Annable (insieme nella foto a sinistra), che interpreta Justin nella serie, e interpreterà un’infermiera che inizierà a provare attrazione proprio per lui.
    Il ruolo potrebbe essere ricorrente.
    Ed Decter e John Strauss (“Tutti pazzi per Mary”) sono i nuovi showrunner di In Plain Sight – Protezione testimoni. I due subentrano a John McNamara che ha lasciato durante la terza stagione per motivi di salute.

  • Jorge Garcia a “Mr. Sunshine”
    Jorge Garcia sarà ospite di un episodio della nuova sit-com Mr. Sunshine.
    L’attore, visto in Lost, sarà un membro dello staff dello stadio di San Diego gestito dal protagonista della sit-com, interpretato da Matthew Perry. Garcia apparirà nel pilot, che è attualmente in corso di modifiche, e la sua partecipazione è stata voluta da Perry, che è anche produttore, noto fan di Lost.
    Mr. Sunshine debutterà a metà stagione, su ABC, ma prima di allora vedremo l’attore ospite di How I Met Your Mother nei panni di Blitz, un amico dei tempi del college di Ted, Marshall e Lily.
  • Aimee Garcia a “Off the Map”
    Aimee Garcia farà parte di un arco di episodi di Off the Map.
    L’attrice, vista in Trauma, sarà una ragazza del luogo che si innamorerà del personaggio interpretato da Zach Gilford (Friday Night Lights).
    Off the Map esordirà per metà stagione, su ABC.
  • In breve:
    Marc Blucas, visto in Buffy, sarà il protagonista maschile del nuovo pilot Necessary Roughness, in corso di sviluppo su USA Network.


Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2010/11.


Eccovi il cofanetto della terza stagione della sit-com The Big Bang Theory.
Altri 23 episodi con le avventure strampalate dei nerd più simpatici d’America.
Nuove storie per Leonard, Sheldon, Wolowitz, Rajesh e Penny, con uno stuolo di ospiti speciali e ritorni illustri, nell’annata che ha consacrato definitivamente la sit-com, grazie al successo di critica e pubblico, come la migliore in onda in questo momento.
Il cofanetto, disponibile in versione dvd e blu-ray, contiene gli episodi del terzo ciclo con diversi inserti speciali, per un totale di circa 500 minuti.

Di seguito un promo:


Mercoledì, in USA, parte Law & Order: Los Angeles, nuovo spinoff della celebre serie creata da Dick Wolf questa volta ambientato nella città degli angeli.
Il ricco cast include Skeet Ulrich (Jericho), Corey Stoll, Rachel Ticotin, Alfred Molina (“Spider-Man 2”), Terrence Howard (“Iron Man”), Regina Hall, Megan Boone e Peter Coyote (4400).
Di seguito un promo e un dietro le quinte:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Commenti»

1. enry - 27/09/2010

Sono troppo contento di vedere Teri in Smallville… sarà una puntata epica!
Glee ha più personaggi nuovi che vecchi.
Contento per Summer Glau in Chuck…
Marc Blucas l’ho sempre trovato insopportabile… pure una serie tutta sua dovevano dargli?!

B. Pierluigi - 27/09/2010

glee è troppo sopravvalutato a mio avviso

enry - 27/09/2010

Concordo.

Collette - 28/09/2010

si basta Glee.
Troppo commerciale e sputtanato.
Stasera con l’omaggio a Spears ha chiuso per quanto mi riguarda. Troppo trash…

2. Collette - 27/09/2010

Bello il cofanetto di TBBT!

Speriamo che davvero non facciano squadra antimafia! Ma la abc si sta impazzendo?

3. Alberto - 27/09/2010

Guardatela Lone Star perchè è una serie divesa e originale.

LOLA promette molto bene.

4. B. Pierluigi - 27/09/2010

Fantastica The Big Bang Theory! peccato per lo scempio italiano.

Collette - 28/09/2010

TBBT va guardata in originale e basta! ;-)


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: