jump to navigation

TeleNews #7 – Sky tiene Mediaset Premium a distanza – La TV 3D debutta dal 1° ottobre su Mediaset Premium – La 5 vede rosa – Totò Schillaci boss mafioso per Squadra antimafia – Tempesta d’amore arriva a Verona – X Factor 2010 quarta puntata: eliminati gli Effetto Doppler 29/09/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Soap opera, TeleNews, TV ITA.
trackback

Lo spazio “TeleNews – Notizie dal mondo della televisione” raccoglie – segnalandone le fonti di provenienza – notizie ed argomenti vari, legati al mondo dello spettacolo e della televisione italiana e straniera, e che finora non hanno trovato posto in altri appuntamenti abituali del blog.
Se avete segnalazioni da fare, scrivete subito all’indirizzo e-mail di questo blog.

  • Sky tiene Mediaset Premium a distanza
    Si è tanto parlato di un possibile sorpasso da parte di Mediaset Premium nei confronti di Sky sugli abbonamenti di calcio, anche grazie ai costi più popolari. Stando alle partite più viste dell’ultimo turno di campionato, Sky conserva ancora un netto vantaggio.
    Secondo i dati diffusi Roma-Inter è stata vista in media da 2.083.394 spettatori, con l’8,6% di share su Sky e da 854 mila telespettatori su Mediaset Premium, con uno share del 3,54%. Netti successi di Sky anche nelle altre gare: Juve-Cagliari 1.659.656 a 682.000, Milan-Genoa 999.439 a 490.000, Cesena-Napoli 655.207 a 557.000.
    (fonte: “Italia Oggi” – 29 settembre 2010)
  • La TV 3D debutta dal 1° ottobre su Mediaset Premium
    Debuttano i film in 3D sulla televisione italiana, dal prossimo 1° ottobre su Mediaset Premium.
    Film non ancora usciti nelle sale come “Harry Potter e i doni della morte”, “Cattivissimo me”, “Legend of the guardians”. Titoli del 2010 come “The Hole”, “Final destination”, “Il richiamo della foresta”, “Scontro tra titani”, “Cani & gatti – La vendetta di Kitty”. E ancora: “La leggenda di Beowulf”, “Viaggio al centro della terra”, “Coraline”, “San Valentino di sangue”…
    Da venerdì 1° ottobre Mediaset Premium manderà in onda con la comoda modalità on demand (il film parte quando vuoi tu) titoli in versione tridimensionale. Per vederli è necessario essere dotati di una tv 3D e di un normale decoder Premium On Demand HD che, oltre al segnale in alta definizione, è anche abilitato a ricevere quello in tre dimensioni.
    Il decoder Premium On Demand HD, disponibile in tutti i negozi di elettronica e nei centri commerciali, è un apparecchio che consente la ricezione digitale terrestre di tutti i normali canali tv e in più contiene una lista sempre aggiornata di 50 film e serie tv visibili i qualsiasi momento anche in alta definizione.
    Dal 1° ottobre, la lista dei film Premium On Demand si arricchisce con un nuovo titolo in 3D che sarà aggiornato ogni mese. Si comincia con “La leggenda di Beowulf” del grande regista Robert Zemeckis, seguirà “Viaggio al centro della terra” e così via per tutto il 2010 e il 2011.
    (fonte: comunicato stampa – 28 settembre 2010)
  • La 5 vede rosa
    Primi giorni di rilevamento dati d’ascolto più che soddisfacenti per La5, l’emittente tutta al femminile di Mediaset. Il traguardo dell’1% è stato abbondantemente superato nel target che più interessa, quello tra i 15 e i 44 anni. Un battesimo intorno al punto e mezzo di share è un’ottima base di partenza. Se son rose…
    (fonte: “Italia Oggi” – 29 settembre 2010)
  • Totò Schillaci boss mafioso per “Squadra antimafia”
    “Squadra Antimafia-Palermo oggi” arruola l’ex calciatore Totò Schillaci. Nella terza serie prodotta dalla Taodue per Mediaset, a breve sul set, l’ex campione azzurro sarà un boss mafioso. Schillaci girerà due scene, in una delle quali morirà. Nella seconda serie di Squadra Antimafia, il ruolo di un killer era stato affidato a Fabrizio Corona.
    L’ex calciatore ormai ha una certa familiarità con la tv. Più volte lo si vede come ospite o opinionista nelle varie trasmissioni di calcio e nel 2009 ha partecipato al reality di Simona Ventura “L’Isola dei famosi”. Sicuramente, nella fiction prodotta da Pietro Valsecchi, Schillaci tirerà fuori tutta la sua aggressività visto che deve interpretare proprio un boss mafioso.
    D’altronde, già quasi vent’anni fa, l’ex calciatore fu protagonista in campo di uno spiacevole alterco con Fabio Poli del Bologna. Allora Totò giocava con la Juventus e rivolgendosi con rabbia al rivale gli disse: “Ti faccio sparare”. Con tanto di polemiche e squalifica. Ora, nella fiction Totò potrà sfogarsi senza problemi. Anche se alla fine sarà lui a morire. Crivellato di colpi, naturalmente.
    (fonte: TgCom, 28 settembre 2010)
  • “Tempesta d’amore” arriva a Verona
    TEMPESTA D’AMORE, la soap opera tedesca di Retequattro che dal 2007 raccoglie ottimi ascolti (9% la share media con 2 milioni di telespettatori), sposta per qualche giorno il proprio set dalla città bavarese di Monaco, in Italia, per realizzare alcune puntate della prossima stagione.
    La produzione della Bavaria Media sarà prossimamente a Verona, la città di Romeo e Giulietta e dell’amore e, in collaborazione con Mediaset, girerà alcuni episodi clou della sesta stagione, mentre su Retequattro sono in onda le puntate della quinta.
    Protagonista della trasferta italiana sarà Lorenzo Patanè, l’attore di origine siciliana già volto della soap nelle prime due stagioni, ora di nuovo in scena per vivere un’altra tormentata storia d’amore nei panni del controverso Robert Saalfeld.
    Con lui, gireranno Uta Kargel, il nuovo volto femminile della soap opera nel ruolo di Eva, gli storici Sepp Schauer e Antje Hagen (interpreti dei personaggi Alfons e Hildegard) e anche alcuni attori italiani.
    Parteciperanno infatti a queste puntate speciali (dalla trama segreta ma fondamentale ai fini della storia che riguarda Eva e Robert), Enrico Mutti (attore di numerose fiction di successo di prima serata e di recente protagonista della soap di Canale 5 “Cento Vetrine”), nei panni di un amico di Robert; Fabio Mazzari, nel ruolo del padre di Eva (conosciuto per la sua interpretazione di Fabio Gherardi nella storica soap italiana “Vivere”), e la giovane Selene Gandini, che interpreterà un’amica di Eva.
    Le puntate saranno in onda in Germania a novembre e su Retequattro non prima della prossima primavera.
    (fonte: comunicato stampa – 22 settembre 2010)

SPAZIO REALITY

  • “X Factor” 2010 quarta puntata: eliminati gli Effetto Doppler
    Dopo l’uscita dei Borghi Bros, un altro colpo per Enrico Ruggeri e la sua squadra. Gli Effetto Doppler hanno perso contro Manuela. I concorrenti sembrano non fossero convinti delle canzoni assegnate, scelte tra le hit degli anni precedenti. Sottotono Ruggero con “Per te” di Jovanotti, dedicato alla zia scomparsa, in stile “Mengoni” Stefano con “Lady Marmalade“. La Maionchi ha criticato “Pazza idea” di Nathalie: “Non c’era carica erotica”.
    Elio in versione marajà e Anna Tatangelo con la solita vistosa spilla, stavolta ritraeva Freddie Mercury, e un crocifisso brillantinato hanno aperto la quarta puntata di X Factor.
    La gara è stata inaugurata da Davide con “Novembre“, la hit di Giusy Ferreri del 2008. L’arrangiamento alla Police e l’esibizione a piedi scalzi hanno convinto la giuria. Addirittura la Tatangelo ha detto profetica: “Ti candidi a vincere X Factor”. Poi è stata la volta della rossa Manuela con “Bring me to life” degli Evanescence, dentro una piramide rossa. Una buona esibizione che non ha convinto Mara, Anna ed Enrico che l’hanno trovata asettica. Ma la cantante ha ribadito: “Ho cantato con il cuore”.
    Gli Effetto Doppler, con un look da zingari, hanno eseguito “E la pioggia che va” dei Rokes. Poi Dorina, con cilindro e stella nera dipinta sull’occhio, forse tra le più convicenti della serata ha proposto “The Best” di Tina Turner. Mara Maionchi l’aveva promesso la scorsa puntata “vedrete Stefano scatenato”. E la scelta è caduta su “Lady Marmelade” di Patty La Belle. Vestito di bianco e circondato dai ballerini il cantante ha ricordato per lo stile Marco Mengoni, ma la voce è diversa dal momento che ha avuto non pochi problemi di intonazione, come Elio stesso ha confermato. Mara però ha difeso il suo pupillo dicendo a Elio che comunque è stato molto fortunato sinora a X Factor con i suoi cantanti, nessuno per ora è stato eliminato, e poi rivolgendosi a se stessa ha esclamato: “Nel mio epitaffio sulla tomba vorrei che ci fosse scritto Era una testa di caz.. ma aveva un culo terribile”, strappando così l’applauso del pubblico in studio.
    Nathalie
    a metà tra una moderna Lolita e Alice nel Paese delle Meraviglie ha intonato “Pazza idea” di Patty Pravo, ma la Maionchi l’ha, giustamente, rimproverata: “Mancava la carica erotica”. Poi i Kymera, che si piegavano sul palco in versione ‘Matrix’, che hanno interpretato  “Breathe” di Midge Ure. Ecco la nuova arrivata: la siciliana Cassandra, con look anni 50, e la sua versione di “You can’t hurry love” delle Supremes ma ha convinto a metà. Ruggero ha senza dubbio proposto la sua esibizione meno convincenti con “Per te” di Jovanotti, che poi ha dedicato – lacrima sul viso – alla zia scomparsa. E il pubblico da casa l’ha salvato. Nevruz ha destrutturato – letteralmente –  “Noi, ragazzi di oggi” di Luis Miguel balzando da una parte e l’altra del palco. La Tatangelo impressionata: “Mi fai quasi paura”.
    Anna Oxa
    in grande forma, e grazie all’efficace messa in scena di Luca Tommassini, ha cantato il suo ultimo singolo “Tutto l’amore intorno“. Al ballottaggio vanno Manuela e gli Effetto Doppler. Se la prima per convincere la giuria ha proposto “Ironic” di Alanis Morissette e “La cura” di Battiato, il terzetto si è cimentato con “Don’t stop me now” dei Queen e “Ti vorrei sollevare” di Elisa. Ma i giudici, in maggioranza, non hanno avuto dubbi: fuori gli Effetto Doppler.
    (fonte: TgCom, 29 settembre 2010)

All’asta i cimeli di “Lost”

In vendita mille oggetti della serie tv

La “Lost mania” non conosce confini anche se ormai la popolarissima serie televisiva ha chiuso i battenti. Il 20, 21 e 22 agosto oltre mille oggetti di scena verranno messi all’asta che si terrà al Barker Hangar dell’aeroporto di Santa Monica, in California. Chi vorrà aggiudicarsi un pezzo di fusoliera, i sedili dell’aereo oppure un abito da naufrago, potrà farlo da tutto il mondo con offerte via Internet.

Ce n’è per tutte le tasche: si va oggetti in vendita per pochi dollari come le lattine di birra a pezzi decisamente più impegnativi come il pulmino vintage bianco e azzurro della Volkswagen usato dagli scienziati del progetto “Dharma” in vendita tra gli 8 e i 12mila dollari”. Sul sito della casa d’arte (www.profilesinhistory.com) ci sono tutti gli oggetti usati sul set di Lost ordinati a seconda del personaggio cui sono appartenuti e una descrizione.

Ce n’è per tutti i gusti: basta consultare il catalogo, o meglio i sei cataloghi: uno per annata, tutti in vendita e scaricabili online. I fan sembrano scatenati e si pensa che le offerte per i singoli pezzi raggiungano cifre da capogiro.

Annunci

Commenti»

1. ABREdoskoi - 29/09/2010

3d sul terrestre e satellite… vorrrei sapere per chi. Quanti hanno il 3d? Io non ho nemmeno il full HD come tv, solo hd ready.

Ma Schillaci non andò all’isola nel 2004?

Doppler eliminati: te credo, cantate i Queen da culo la settimana scorsa, lo stesso ieri sera e sperate di cavarvela? Poi di Elisa fate la parte più facile, quella quasi non cantata, speravano davvero di passare?

Ma la5 ha fatto 1 o 1,5%?

Tempesta d’amore a VR… carino, peccato che non sia una cosa che mi interessi… fosse stato Cobra 11 magari… anche Lasko volendo. :)

enry - 29/09/2010

Si Schillaci partecipò all’Isola, seconda edizione. Arrivò pure in finale mi pare.
Mi sa che mia madre invece un salto a Verona lo farà! :-P
I Doppler cioè i Neri x Caso del 2010 facevano pena… sono durati fin troppo. Vuoi mettere Manuela che canta La cura?? Da brividi…

2. pali - 29/09/2010

tempesta d’amore a verona??? oddio, me ne starò chiuso in casa per qualche giorno!!!

3. Rotator - 29/09/2010

Mah… puntare sul 3D in questo momento è sbagliato. E’ troppo presto. Non si sa neanche se questa tecnologia “sfonderà” il mercato, e se anche lo facesse ci vorrebbe qualche anno prima che si cominci a vedere qualcosa (si possono contare sulle dita quelli che hanno una TV 3D).
Adesso è il momento del HD, e MP dovrebbe puntare su quello.

Per X Factor: ieri sera sono riuscito a vedere solo l’ultima ora del programma, posso solo dire che è stata giustissima l’eliminazione degli Effetto Doppler.

4. M....s.. - 29/09/2010

Il 3D su Mediaset premium sara 4D, hanno un segnale che fa semplicemente schifo e vogliono trasmettere in 3D o HD.
Dal monte4 finonchio, siamo in Trentino certi canali come STEEL+1 SI SPACCHETTA IN TANTI QUADRATINI in continuazione oppure viene oscurato per le partite di calcio.
3D, che incominciassero a chiudere qualche canale inutile, in modo da irradiare meglio i canali a pagamento.
SONO SENZA VERGOGNA !!!!!!!!!!!!!

5. Mattia - 30/09/2010

Ma no, Mediaset ha un asso nella manica. Vista la bassa qualità del segnale digitale, la vera rivoluzione sarà la tivù in AU-D (leggasi audi).
Ovvero si ritorna alla radio.

6. Bitchino - 30/09/2010

però mediasettepremium ha UN GRANDE ASSO nella manica! si sono accapparati L’EVENTO!!!!!!11
l’evento è il nuovo fenomeno amerikkano!
praticamente lost incontra supernatural e gossip girl! un successone assicurato!

7. burchio - 30/09/2010

the event…quindi è un polpettone…chissà?
il 3d…serve solo per giustificare 12euro di biglietto di ingresso al cinema. quando la gente si stuferà del 3d faranno il 3dplus…e poi il 3dplusmegaiper……imho è presto visto che di tv 3d ce ne saranno 4 nelle case degli italiani che ancora non hanno ammortizzato il tv comprato 9 mesi fa sotto natale per abbandonare il tubo catodico


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: