jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #424 – Martedì 5 ottobre 2010: quasi diciannove milioni e mezzo per NCIS ma Glee continua a vincere nel pubblico giovane – Cambi di palinsesto per i grandi network – Progetti futuri – Aggiornamenti casting 06/10/2010

Posted by 2345 in Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA, Video e trailer.
Tags: , , , , , , , , , , , ,
trackback

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 5 ottobre 2010, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
Troverete anche alcune news e aggiornamenti di cast dal panorama televisivo statunitense che potranno essere approfonditi negli spazi settimanali TV USA Gazette e TV USA Spoilers ed infine un elenco degli episodi inediti di telefilm in onda questa sera negli Stati Uniti tratto dallo spazio TV USA Giorno per giorno.
Per favore evitate nei commenti qualsiasi tipo di SPOILER sugli episodi dei telefilm citati in questo spazio!


MARTEDÌ 5 ottobre 2010
Vince la serata “NCIS” in crescita nei totali mentre “Glee”, pur in discesa, vince nel pubblico giovane. Leggera risalita per “One Tree Hill”, “Life Unexpected” e “Parenthood”, calo generale per tutto il resto.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
16,11 3,2/9
11,21 2,5/7
8.07 3,3/9
6,25 2,3/7
1,79 0,9/2

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 NCIS – Unità anticrimine 8×03 (CBS), Glee 2×03 (FOX), No Ordinary Family 1×02 (ABC), One Tree Hill 8×04 (The CW)
  • ore 21.00 NCIS: Los Angeles 2×04 (CBS), Raising Hope 1×03 (FOX), Life Unexpected 2×04 (The CW)
  • ore 21.30 Running Wilde 1×03 (FOX)
  • ore 22.00 The Good Wife 2×02 (CBS), Detroit 1-8-7 1×03 (ABC), Parenthood 2×04 (NBC)

Di seguito entro più nel dettaglio dei programmi trasmessi, con una classifica per fascia oraria di trasmissione ordinata in base agli spettatori totalizzati.

ORE 20.00

  1. Su CBS il terzo episodio inedito dell’ottava stagione della serie poliziesca NCIS – Unità anticrimine ha ottenuto 19,48 milioni di spettatori (3,7/11).
  2. Su FOX il terzo episodio inedito della seconda stagione della serie musicale Glee è sceso a 10,97 milioni di spettatori (4,5/13).
  3. Su ABC il secondo episodio della serie No Ordinary Family è sceso a 8,93 milioni di spettatori (2,6/8).
  4. Su NBC la terza puntata della decima stagione del reality game “The Biggest Loser” ha ottenuto una media di 6,81 milioni di spettatori (2,5/7) fino alle 22.00.
  5. Su The CW il quarto episodio inedito dell’ottava stagione della serie One Tree Hill è risalito a 1,99 milioni di spettatori (1,0/3).

ORE 21.00

  1. Su ABC una nuova puntata del reality musicale “Dancing with the Stars” ha ottenuto 16,41 milioni di spettatori (3,2/9).
  2. Su CBS il quarto episodio inedito della nuova stagione della serie poliziesca NCIS: Los Angeles ha ottenuto 16,19 milioni di spettatori (3,2/9).
  3. Su NBC è proseguita la puntata del reality game “The Biggest Loser“.
  4. Su FOX sono andati in onda episodi inediti delle sit-com Raising Hope (scesa a 6,27 milioni di spettatori – 2,6/7) e Running Wilde (scesa a 4,07 milioni di spettatori – 1,8/5).
  5. Su The CW il quarto episodio inedito della seconda stagione della serie Life Unexpected ha ottenuto 1,59 milioni di spettatori (0,8/2).

ORE 22.00

  1. Su CBS il secondo episodio inedito della seconda stagione del legal drama The Good Wife ha ottenuto 12,67 milioni di spettatori (2,5/7).
  2. Su ABC il terzo episodio della serie poliziesca Detroit 1-8-7 è sceso a 8,28 milioni di spettatori (1,8/5).
  3. Su NBC il quarto episodio inedito della seconda stagione del family drama Parenthood è leggermente risalito a 5,15 milioni di spettatori (2,0/6).


  • Cambi di palinsesto per i grandi network
    La stagione televisiva 2010/11 è iniziata da poche settimane e, a fronte di numerose novità proposte dai vari network, abbiamo assistito ad un ennesimo calo generale di ascolti che ha già mietuto alcune vittime – Lone Star di FOX, My Generation di ABC – e altre se ne profilano all’orizzonte, sicuramente The Good Guys e probabilmente Life Unexpected.
    Intanto, per correre ai ripari, i dirigenti dei vari canali hanno annunciato o stanno meditando diversi cambiamenti ai propri palinsesti. Vediamoli insieme:
    Nellie Andreeva di Deadline.com ha riportato delle intenzioni di NBC di fare alcuni spostamenti, a seguito del calo di ascolti di lunedì sera.
    Uno dei due show più a rischio al momento è Outlaw, scivolato venerdì a 4,7 milioni e 1,0 di rating nella fascia 18-49 e che il network potrebbe sostituire con la nuova serie reality “School Pride” alle 20.00 e riempire le altre due ore con il veterano “Dateline“. A rischio anche il reality “The Apprentice“, anticipato dopo lo spostamento in midseason di Love Bites e cambiato di giorno con esiti disastrosi al giovedì, che potrebbe spostarsi in un altro slot.
    Uno dei possibili scenari potrebbe essere quello che vede divisi i due Law & Order, ora insieme al mercoledì, e mandarli in giorni diversi entrambi alle 22.00, dove le serie del franchise hanno sempre fatto buoni ascolti. Vedremo cosa deciderà il network.
    ■ Intanto ABC ha annunciato che per ora, al posto di My Generation, andranno in onda episodi in replica di Grey’s Anatomy.
    ■ Infine FOX ha deciso di mandare due episodi di seguito (incluso quello a tema Halloween) della sit-com Raising Hope per martedì 26 ottobre alle 21.00. Alle 20.00 andrà in onda l’episodio di Glee intitolato “Rocky Horror Glee Show”, dedicato al famoso film musicale, mentre per quella settimana Running Wilde non andrà in onda.
    Il network ha inoltre deciso di mandare in onda repliche di Fringe al sabato alle 23.00, al posto delle repliche della defunta Lone Star. I tre episodi prodotti e rimasti inediti verranno recuperati forse più avanti, sempre al sabato, o questa estate.
  • Progetti futuri

    Lo sceneggiatore cinematografico Adam Sztykiel (“Un amore di testimone”) è al lavoro con Rob Cohen (“La mummia: la tomba dell’imperatore dragone”) per una sit-com familiare, genere inusuale per il network, intitolata Man of the House. La storia sarà incentrata su un’inversione di ruoli famigliari, con un papà alle prese con la conduzione di casa e figli.
    In un raro caso di produzioni di studi affiliati a network concorrenti, la possibile sit-com sarà prodotta da ABC Studios insieme alla compagnia di produzione Mark Gordon Company (gli stessi di Grey’s Anatomy, Private Practice e Army Wives).

    Il network si è aggiudicato i diritti del nuovo adattamento televisivo del film “Hitch”, una commedia romantica del 2005 che aveva Will Smith come protagonista. Sony Pictures TV e la Overbrook di Smith e James Lassiter produrranno; è la seconda volta che la compagnia e lo studio ci provano, dopo un tentativo fallito di sit-com per CBS di tre anni fa.
    Pete Chiarelli (“Ricatto d’amore”) adatterà la storia per il piccolo schermo in una serie drama da un’ora.

    HBO sta sviluppando una serie comedy basata sul libro del 1985 “The Member-Guest”, scritto da Clint McCown. Steve Pink (Entourage) scriverà la sceneggiatura mentre Kevin Bacon (foto a destra) sarà produttore esecutivo e possibilmente interprete.
    La storia narra di un giocatore professionista di golf in declino che cerca una nuova possibilità presso il country club per cui gioca.

    A seguito di diversi problemi, tra cui debolezze nella sceneggiatura e la mancata disponibilità di alcuni attori, il canale cavo premium Epix ha deciso di non procedere con la sua prima serie Tough Trade, il cui pilot era stato girato nove mesi fa. La serie, creata da Chris Offutt e prodotta da Lionsgate TV, narrava di tre generazioni di cantanti a Nashville ed aveva nel cast Sam Shepard, Trace Adkins, Cary Elwes, Lucas Black e Joey Lauren Adams. Gavin Hood aveva diretto il pilot.
  • Ron Moore riporta in vita The Wild, Wild West”
    Sembra che Ron Moore, responsabile del remake di Battlestar Galactica, potrebbe riportare in vita un’altra vecchia gloria televisiva.
    Il celebre autore è infatti ai primi stadi di un progetto per un remake di The Wild, Wild West, celebre telefilm americano anni ’60 che ha già avuto un remake cinematografico di scarso successo con Will Smith e Kevin Kline.
    La serie originale andò in onda dal 1965 al 1969 ed aveva protagonisti Robert Conrad e Ross Martin nei panni di due agenti dei servizi segreti britannici che venivano assegnati al vecchio West.
    (foto e notizia via EW.com)
  • Drea de Matteo a “Running Wilde”
    Drea de Matteo sarà ospite di un episodio di Running Wilde.
    L’attrice, vista in I Soprano e Desperate Housewives, vestirà i panni della giovane matrigna di Steve (Will Arnett) e quindi moglie del ricco padre che ancora non abbiamo visto nella sit-com. Il suo arrivo sarà dettato dalla volontà del padre di Steve di controllare le spese del figlio e coinciderà proprio con il giorno in cui Steve deciderà di dare dei fondi alla organizzazione non profit di Emmy (Keri Russell).
    L’episodio andrà in onda il prossimo mese.
  • Elena Satine a “Smallville”
    Elena Satine sarà ospite di uno dei prossimi episodi di Smallville.
    L’attrice, vista in Cold Case e Melrose Place, sarà il personaggio dei fumetti DC Mera, regina dei mari e moglie di Aquaman. Il suo arrivo sarà infatti legato proprio al ritorno del re dei mari, interpretato nella serie da Alan Ritchson, che scopriremo sposo novello.
    I due attori appariranno nel nono episodio dell’attuale ultima stagione.
  • Ed Bernero showrunner di “Criminal Minds: Suspect Behavior”
    Sarà Ed Bernero, già produttore esecutivo e showrunner di Criminal Minds, a guidare anche il nuovo spinoff della celebre serie CBS, la nuova Criminal Minds: Suspect Behavior. Bernero prenderà il posto di Chris Mundy, la cui direzione creativa della nuova serie non è stata gradita al network.
    Bernero ha anche altri progetti in corso d’opera per ABC, tra cui una nuova possibile serie scritta con Norman Morrill (How to Make It In America), intitolata The Box, e un progetto ancora in negoziazione scritto con Laurie McCarthy (Ghost Whisperer).
  • In breve:
    Robert Patrick (X-Files, Duro a morire – Burn Notice) sarà ospite di un arco di episodi della nuova quinta stagione di Big Love. L’attore vestirà i panni di un leader di un gruppo di poligami
    ■ Nuovi arrivi a Le regole dell’amore: Sara Rue (Less Than Perfect) sarà Brenda, la madre surrogata a cui Jeff e Audrey ricorreranno per avere il loro bambino. Segnalo inoltre che la leggendaria Joan Collins (foto a destra), interprete di Alexis Carrington Colby a Dynasty, sarà Bunny Dunbar, madre di Russell. La sua apparizione è prevista a novembre, durante gli sweeps.
    Scott Cohen farà parte del cast del pilot Necessary Roughness, in corso di sviluppo su USA Network. L’attore interpreterà un collaboratore della protagonista, la terapista Danielle Santino (Callie Thorne).
  • Questa sera “Modern Family”
    Questa sera, in USA, un nuovo episodio di Modern Family.
    Di seguito un’anteprima:

Gli episodi inediti di serie e sit-com su network e canali cavo
Informazioni tratte dallo spazio “TV USA Giorno per giorno”.

Mercoledì 6 ottobre 2010

  • ore 20.00 Undercovers 1×03 (NBC), The Middle 2×03 (ABC)
  • ore 20.30 Better With You 1×03 (ABC)
  • ore 21.00 Criminal Minds 6×03 (CBS), Modern Family 2×03 (ABC), Law & Order: Unità speciale 12×04 (NBC), Hellcats 1×05 (The CW)
  • ore 21.30 Cougar Town 2×03 (ABC)
  • ore 22.00 The Defenders 1×03 (CBS), Law & Order: Los Angeles 1×02 (NBC), The Whole Truth 1×03 (ABC), Terriers 1×05 (FX), South Park 14×08 (Comedy Central)

Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per gli ascolti delle serie cavo visitate lo spazio settimanale TV USA La settimana sui canali cavo“.
Per gli aggiornamenti, rumours e anticipazioni sulle notizie dalla TV statunitense visitate gli spazi periodici “TV USA Gazette” e “TV USA Spoilers“, mentre per il calendario settimanale di programmazione visitate “TV USA Giorno per giorno”.

Commenti»

1. enry - 06/10/2010

Ma por… è calato pure NOF… quanto ha perso, quasi 2 milioni? E dire che anche la replica del pilot era andata bene con più di 4 milioni.
Deciso calo anche per Glee, giusto e prevedibile.
OTH regge, LUX è spacciata.
Detroit sta reggendo bene nei totals ma ha dei ratings orridi.
Ovviamente, benissimo tutte e tre le serie CBS, in particolare NCIS il cui successo è più misterioso di un segreto di Fatima.

warrior - 06/10/2010

Si di 2 milioni. me l’apettavo un calo ma la cosa preoccupante sono i ratings, già 2.6 alla seconda puntata…Sta facendo peggio di The Event…Peccato… :(

enry - 06/10/2010

Ok, per quest’anno nessuna serie ha fatto il botto.
L’anno scorso c’erano state Glee, MF, NCIS LA, TVD.
Quest’anno cosa? Solo un po’ Hawaii e Nikita, due remake per giunta.

warrior - 06/10/2010

Si, è molto desolante…Ti sei dimenticato di LOLA ennesimo spin off… :S

Rotator - 06/10/2010

Io dire che è molto preoccupante la situazione…

enry - 06/10/2010

Ecco appunto.. che tristezza!!!

cescocesto - 07/10/2010

enry a proposito di NOF.. hai visto il pilot?

enry - 07/10/2010

Si, mi è piaciuto moltissimo!!

2. lukas88 - 06/10/2010

Amo NCIS e sn felicissimo del suo successo. Spero regga No Ordinary Family che penso sia una delle poche serie decenti di quest’anno.

3. enry - 06/10/2010

Ah, Parenthood continua a non brillare, certo batte Detroit nei ratings però è in bilico…
Idea stupida quella di mettere repliche di Grey’s al posto di My G.
Magari faranno anche ascolti più alti (non che ci voglia molto) ma sarebbe stato meglio mettere un traino più decente.
Drea de Matteo in RW? Porella, si è ridotta male…

cescocesto - 07/10/2010

GA si dovrebbe trainare da sola? stupida ABC.

4. warrior - 06/10/2010

Cosa dicevo su Detroit 1-8-7? Salutatela dopo 13 episodi…

Contentissimo della risalita di Parenthood che batte il flopposo Detroit 1-8-7…

Mi dispiace per NOF cala molto rispetto alla premiere, la vedo male…:(

NCIS non mi va nemmeno di commentarla…The Good Wife bene, addio LUX, galleggia OTH…

5. Andreap82 - 06/10/2010

Running Wilde non durerà molto. Glee è calato, ma ci sta. Per me si mantiene ai livelli di ieri che sono comunque ottimi.

Biggest Loser mi pare calato molto quest’anno.

CBS ai suoi soliti livelli.

Detroit è “vecchio”. NOF ora deve livellarsi su questi numeri e non scendere ancora.

Ma se già ad ottobre ci sono questi numeri…a marzo/aprile quando c’è di solito un calo fisiologico prima della risalita con i season finales, che numeri ci ritroveremo?

P.S. Fantastica foto della Collins! Ha già fatto il provino per Walking Dead? Così risparmiano sul make up.

6. Rotator - 06/10/2010

Calo vistoso di Glee, anche se resta sempre su ottimi livelli.
Cala anche Raising Hope :(
No Ordinary Family la vedo male come rating, già al secondo episodio fare 2.6 non mi sembra proprio un ottima partenza per una serie ABC.

warrior - 06/10/2010

Però c’è anche da dire che non ha avuto una partenza sprinter…La scorsa settimana ha esordito con un 3.1…

enry - 06/10/2010

NOF era partito con un 3.2 come dato definitivo. E nei totali ha perso 1.76 milioni al momento. Speriamo che risalga un po’ nei dati finali.

warrior - 06/10/2010

3.1 – 3.2 non cambia moltissimo…Anzi, è peggio perchè se i ratings definitivi rimangono sul 2.6 avrebbe perso lo 0.6 dalla premiere che già non aveva fatto sfracelli…

Comunque è anche colpa della abc, perchè l’ha messo contro NCIS e GLEE? :/

enry - 06/10/2010

Infatti è peggio.
Ma concordo che la collovazione è sbagliata, Glee le ruba tutto il pubblico giovane… l’avrei visto bene il mercoledì insieme alle sit-com. Sicuramente era più adatto di The Flop Truth!

warrior - 06/10/2010

L’hai letto il comunicato stampa della abc della scorsa settimana su NOF? Si vantavano di aver fatto il pienone di ascolti sulle famiglie…Ecco perchè hanno scelto quello slot, avranno pensato:
NCIS: uomini adulti
GLEE: giovani
OTH: ragazzine
NOF: famiglie

Invece hanno toppato perchè NOF poteva conquistare molto i giovani e in un altro slot con una controprogrammazione più debole avrebbe fatto di più…

enry - 06/10/2010

Infatti è assurdo, anche perchè le famiglie sono formate pure dai giovani che guardano Glee…

7. FRA - 06/10/2010

Disastro su tutti i fronti per la nbc che sta diventando come la ex warner bros in ascolti.
Tutti gli show sono scesi drasticamente e almeno parenthood regge a un 2.0 dopo il calo di TBL, ma NON è GIUSTO. Merita molto molto di più cavolo. Non capisco come si possa lasciare uno show così da un puntata all altra, poi fosse sta ciofeca. Stessa cosa per TBL da un anno all altro un calo incontenibile e questo influisce negativamente anche nel traino per PH.
Insomma per ora gli show fanno così
Chuck 1.9
Ph 2.0
TBL 2.6
The event 2.4
Chase 1.8
Undercovers 1.6
Community 2.0
The apprentice 1.4
outlaw 1.2
Reggono solo the office e 30 rock almeno per ora… il resto tutto tutto in calo. A questo punto se il network continua così rinnovo assicurato per Chuck PH e community se reggono questi valori e cancellati Undercovers chase outlaw…. Mah MAH

NOF non è che brilli… e penso pure LOLA scenderà a questi livelli settimana prossima.
Glee scende meritatamente, bello si ma un 5.8 immeritato direi….
Raising hope cala!! Running flop… NCIS cala a livelli bassi nei rating. DETROIT flop. Unico che gode questa settimana è THE GOOD WIFE, stabile e NCIS LA…..
Insomma non c è fine al peggio e un 10% degli americani hanno spento la tv rispetto al anno scorso

8. rob7417 - 06/10/2010

Vorrei sentire il vostro commento su questo mio ragionamento: siccome tutte le serie più o meno scendono e non fanno piu grandi ascolti a parte i vari ncis(mistero anche per me), non sarebbe il caso di spostare l asticella piu in basso, mi spiego se una serie viene cancellata perche scende sotto i 3 di rating(scrivo numeri a caso), non sarebbe il caso di far scendere questo numero a 2?

warrior - 06/10/2010

E’ già sceso a 2…Se non fossero scesi a questi livelli, sarebbe stato cancellato qualsiasi cosa in questi anni…

littlefrancy - 06/10/2010

No,perchè non dipende solo dal canale,ma anke dai finanziatori! Pensa ad una macchina, se tu compri un auto diesel,la compri anche se hai speso un sacco di soldi quando l’hai acquistata però ti aspetti dei vantaggi come consumare di meno,se tu però compri un’auto disel,ma questa non ti da alcun vantaggio anzi ti fa spendere di più del previsto, tu che fai?non te la puoi permettere e la cambi…ecco questo è quello che succede in america…tutto dipende dalla macchina (la serie tv) e dal consumo (i rating)!Non so se sono stato chiaro

rob7417 - 06/10/2010

si chiarissimo…dovrebbero un pò tutti abbassare le pretese..non vedo un gran futuro

9. massi985 - 06/10/2010

ABC come NBC non ne azzecca una da 2 anni, una tragedia continua!

Nick84 - 06/10/2010

Ma non esiste proprio il paragone , NBC sono anni che cerca di rifarsi un marchio e sono anni che fallisce .
ABC tutto sommato va bene , se la smetteste di considerate la stagione 2004 con lost DH e GA magari avreste anche una visione più ottimistica.

warrior - 06/10/2010

Ho appena messo un commento che smentisce totalmente il tuo pensiero…XD

Nick84 - 06/10/2010

Ma veramente sono solo i cambiamenti rispetto all’anno scorso , dubito che se NBC andava male l’anno scorso gli basti fare un +6% per sorridere , soprattutto dopo che la dirigenza aveva promesso un cambio radicale e una attenzione certosina per gli ascolti .

warrior - 06/10/2010

Non puoi pretendere che la NBC in poche settimane aggiusti la situazione portando il canale a fare 20 milioni come media…Per ora è un piccolo miglioramento ma se loro non ridono sicuramente non piangono visto che insieme a CBS e CW sono migliorati rispetto all’anno scorso…La stessa cosa non possono dirla FOX e ABC dove la perdita è sostanziosa, soprattutto nei ratings…

Nick84 - 06/10/2010

Mi accontenterei anche se ogni tanto rivaleggisse con FOX e ABC , nessuno pretende i livelli di CBS .

La situazione è totalmente differente perchè se è vero che è partita meglio io non ho ancora sentito parlare nessun dirigente di ABC o FOX di conti in rosso spaventosi o di grande rilancio .
C’è chi piange e chi le lacrime le ha finite da anni .

warrior - 06/10/2010

Mi sembra che come ratings ci sia rivalità visto che NBC sta a 2.8 e ABC e FOX a 2.7…Io, personalmente, non mi aspettavo risultati tanto diversi da NBC, non nel breve termine, per un grande rilancio ci vuole tempo…

10. Nick84 - 06/10/2010

No Ordinary Family ancora non l’ho vista ma forse dovrebbero cambiarla di slot , quell’ora è dominata da NCIS e glee e nonostante il calo fanno sfacelli nei loro rispettivi pubblici , alla faccia di chi li vuole male .

Giusta la scelta di raddoppiare Raising Hope , è veramente bella e anche degna erede di My name is Earl . Non la aiuta l’essere sola , di venir programmata su fox e soprattutto la compagnia di Running flop pardon running wilde .

Parenthood sempre a livelli comatosi anche se NBCflop credo la mandi avanti accontentandosi dei rating . LUX l’unica luce che vede è quella dell’ascensione al paradiso , non si schioda più dagli 1.5 milioni .
Brava NBC fai partire nuovi show come se non bastassero le figure di EMME quotidiane .

Attenta EPIX perchè da Epix a Epic fail il passaggio è breve .

P.S: tutto sommato quest’anno le sitcom sono andate bene e non sono neanche tutti capolavori .

11. warrior - 06/10/2010

La situazione dall’anno scorso, almeno dalle prime settimane è la seguente:

CBS aumenta il suo ascolto del 5% stesso risultato nei ratings
NBC aumenta il suo ascolto del 6% e nei ratings guadagna il 3%
CW aumenta il suo ascolto del 6% e nei ratings guadagna il 3%
ABC perde il 9% negli ascolti totali e nei ratings perde il 14%
FOX perde il 9% negli ascolti totali e nei ratings perde il 13%

Così è stato sfatato pure il mito che su NBC e CW vada tutto male…

Nick84 - 06/10/2010

LOL pensavo peggio .
Su CW le nuove serie sono partite meglio .

Su NBC io tutto questo migliorameno non lo vedo , si vede che hanno recuperato nel terzo slot dove avevano messo leno .

warrior - 06/10/2010

La classifica delle prime due settimane nei ratings è la seguente:

CBS 3.2
NBC 2.8
ABC 2.7
FOX 2.7
CW 1.1

Negli ascolti totali:
CBS: 12.180
ABC: 9.370
NBC: 8.140
FOX: 6.820
CW: 2.370

Andreap82 - 06/10/2010

Univision è +7% in total viewers e +9% nei 18-49
Ormai vince il venerdì nei 18-49 rispetto ai Big 4.

warrior - 06/10/2010

Non l’avevo aggiunto perchè a noi ci interessa relativamente, comunque Univision sta andando proprio bene…Ormai è una realtà da non sottovalutare…

Andreap82 - 06/10/2010

Univision mi fa ridere quando fa i comunicati e dice di battere X o Y nei 2-11 anni!

Non ricordo che telenovela aveva lo scorso autunno alle 9. Ad un certo punto della scorsa stagione aveva il remake di Cuore Selvaggio che è stata un mezzo flop anche in Messico. Quelle che ha adesso dalle sigle sono “moderne” (e con sm*gnottamenti vari).
All’inzio credevo andasse bene tra i latino-americani anziani, invece è il contrario.

enry - 06/10/2010

Eh beh mi sembra giusto… quali sono i due canali più giovani, che propongono serie un minimo diverse dalle altre (tranne rare eccezioni tipo Chuck e Parenthood su NBC)e che hanno i prodotti più interessanti?
ABC e Fox. E ovviamente sono in calo.
Qual’è il canale che da anni non fa altro che produrre serie tutte uguali senza un minimo di rischio o di novità?
CBS. E ovviamente è in crescita.
Molto bene.

warrior - 06/10/2010

E’ inutile farsi il sangue marcio su CBS tanto si sa, se un NCIS fa 20 milioni cosa vogliamo pretendere? :/

Loro saranno sempre vincenti, NBC, ABC e FOX dovranno sempre sudare per arrivare all’obiettivo…Questa è la triste realtà…

Prometeus - 06/10/2010

come ha detto ieri qualcuno qui, sono 20 milioni di cadaveri messi davanti al televisore… :D

enry - 06/10/2010

Vistà l’età media di chi segue le serie CBS non mi stupirei se una buona parte di quei 20 milioni fosse davvero morta lasciando la tv accesa!

littlefrancy - 06/10/2010

oddio Enry questa è la tua prima battuta che mi fa ridere…

enry - 06/10/2010

Allora devo cominciare a preoccuparmi…

12. littlefrancy - 06/10/2010

Purtroppo CBS fa serie tutte e quando cambia un pochino ordinando pilot meno polizieschi e più fantasy ke fanno? li piazzano al venerdì!! Io e CBS siamo in guerra fredda da quando ha pensato bene di cancellare la mia Mely!!!
Continuo a guardare solo le sit-com perchè le adoro!! (come potrei nn vedere HIMYM,M&M e SMDS??)

13. Anna - 06/10/2010

calo prevedibile per glee, penso anche per il tema trattato ieri oltre che per la mancanza di britney..
regge sui 9 milioni e 2.6 NOF e tutto sommato non è male, ma io lo sposterei al giovedi alle 8 prima dell arrivo di AI. calano le sit-com, ed io questo grande succeso in raising hope non lo vedo, siamo obiettivi: di 11 milioni di glee ne perde 5 e si mantiene su livelli decenti , mentre RW perde altri 2 milioni. penso che non sia questione di gusti ma la collocazione. se RW e RH avessero avuto slot invertiti forse avremmo visto anche risultati diversi, insomma, RH c’ha pure avuto culo a stare dietro Glee :)
resistono le serie alle 10 ma siamo sempre su livelli medio bassi, cioè se la CBS cancella The defenders allora anche TGW è a rischio no? più o meno siamo là nei rating.
parenthood come chuch ha la fortuna di andare meglio di chase e undercover, o outlaw o the apprendice, quindi non bisogna preoccuparsi..

Nick84: ‘LUX l’unica luce che vede è quella dell’ascensione al paradiso’

AHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

warrior - 06/10/2010

CBS non sta stappando lo champagne per TGW…

cescocesto - 07/10/2010

anch’io avevo pensato ad uno spostamento al giovedì, ma c’è comunque la concorrenza delle sitcom CBS che fanno ottimi ascolti.

14. Paolo - 06/10/2010

La puntata di ieri sera di Glee è stata forse la più bella in assoluto fino ad ora.
Fantastica e da brividi.

Anna - 06/10/2010

è stata molto toccante si :)
ma di solito temi cosi forti come la religione, senza entrare troppo nei dettagli dell episodio, allontanano la gente invece di avvicinarla.. soprattutto i giovanissimi.

cescocesto - 07/10/2010

e purtroppo è calata.. bah!

15. Paolo - 06/10/2010

I dati finali:

No Ordinary Family
– 8.988 milioni di spettatori
– 5.3/9 HH
– 2.7/8 A18-49

Dancing with the Stars
– 16.695 milioni di spettatori
– 10.7/17 HH
– 3.3/9 A18-49

Detroit 1-8-7
– 7.829 milioni di spettatori
– 5.1/9 HH
– 1.7/5 A18-49

NCIS – Unità anticrimine
– 19.807 milioni di spettatori
– 12.0/19 HH
– 3.8/11 A18-49

NCIS: Los Angeles
– 16.147 milioni di spettatori
– 9.9/16 HH
– 3.4/9 A18-49

The Good Wife
– 12.762 milioni di spettatori
– 8.3/14 HH
– 2.5/7 A18-49

The Biggest Loser” (120 minuti)
– 6.842 milioni di spettatori
– 4.1/7 HH
– 2.5/7 A18-49

Parenthood
– 5.162 milioni di spettatori
– 3.3/6 HH
– 2.1/6 A18-49

Glee
– 11.199 milioni di spettatori
– 6.5/11 HH
– 4.6/13 A18-49
– 5.1/16 A18-34
– 6.6/19 W18-34

Raising Hope
– 6.178 milioni di spettatori
– 3.6/6 HH
– 2.5/7 A18-49

Running Wilde
– 3.857 milioni di spettatori
– 2.2/4 HH
– 1.7/5 A18-49

One Tree Hill
– 1.970 milioni di spettatori
– 1.2/2 HH
– 1.0/3 A18-49
– 1.3/4 A18-34
– 1.9/5 W18-34

Life Unexpected
– 1.505 milioni di spettatori
– 0.9/1 HH
– 0.7/2 A18-49
– 0.9/3 A18-34
– 1.4/4 W18-34

warrior - 06/10/2010

Aumentano molti telefilm…Meglio…Anche se uno 0.1 in più non è da esaltarsi per NOF non è nemmeno da buttare…2.1 pure per Parenthood che allunga e non poco dal straflopposo Detroit 1-8-7 che cala in tutto, pure sotto gli 8 milioni…Addio…Running Wilde non andrà molto avanti…

enry - 06/10/2010

Contento per NOF, ho visto il pilot e merita!
Detroit e Lux crollano del tutto.
Migliorano anche Glee e Parenthood.

16. warrior - 07/10/2010

Raising Hope ha avuto un ordine di 9 nuovi episodi da parte della FOX…

17. burchio - 07/10/2010

posso anche smettere di guardare NOF su fox…tanto non durerà niente…ABC ultimamente fai schifo…(a collocare i programmi)

NOF è parecchio diversa da quello che si è giò visto in tema di superpoteri….c’è una famiglia, x adesso fanno cose sensate che faremmo tutti se avessi superpoteri :D

se sopravvive vuol dire che costa poco…ma solo a vedere dal cast nn credo costi pochissimo

18. cescocesto - 07/10/2010

no ordinary family la prossima settimana DEVE risalire, potrebbe essere uno degli show di punta ABC se gli trovassero una collocazione migliore.

sono contento che tiene bene anche raising hope, perchè è davvero carina e molto “my name is earl”.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: