jump to navigation

MotoGP – G.P. di Malesia – Spettacolare vittoria di Rossi; con un terzo posto Lorenzo si aggiudica il Mondiale 2010 10/10/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
trackback

MotoGPGrande risultato di Valentino Rossi: grazie ad una serie di sorpassi eccezionali il pilota italiano è riuscito a trionfare nel G.P. di Malesia, vinto davanti ad Andrea Dovizioso; terzo posto per Jorge Lorenzo, che riesce a laurearsi con quattro gare di anticipo come campione del mondo 2010 della classe MotoGP (per Lorenzo è il terzo titolo iridato, dopo i due titoli conquistati in classe 250 negli anni 2006 e 2007).
Dopo una brutta partenza che lo vedeva intorno alla decima posizione, Rossi ha lottato a lungo con Dovizioso, che a sua volta duellava con Lorenzo; anche Marco Simoncelli e altri piloti nelle retrovie hanno infiammato il pubblico malese. Caduta al primo giro per Casey Stoner. Al traguardo, dietro il terzetto di testa nell’ordine sono giunti Ben Spies, Alvaro Bautista, Nicky Hayden, Hiroshi Aoyama, Simoncelli e Marco Melandri.
A fine gara, Valentino Rossi si gode un successo che gli mancava da sei mesi: “Per me è la vittoria numero 46 con la Yamaha, è una vittoria speciale e troppo importante. Stamattina abbiamo fatto alcune modifiche alla moto che mi hanno consentito di guidare come volevo io. Quando ho visto che avevo vinto solo 45 gare, mi sono detto che mi dovevo dare da fare… ,a oggi è stato difficile, oggi è stata una gara mostruosa. Faccio i complimenti a Jorge, ma vincere nel giorno in cui Lorenzo ha vinto il titolo non è niente di speciale, io faccio la gara per me”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti.

  1. Jorge Lorenzo (Yamaha) 313 punti – campione del mondo 2010
  2. Dani Pedrosa (Honda) 228
  3. Valentino Rossi (Yamaha) 181
  4. Casey Stoner (Ducati) 180
  5. Andrea Dovizioso (Honda) 179
  6. Ben Spies (Yamaha) 152
  7. Nicky Hayden (Ducati) 139
  8. Randy De Puniet (Honda) 94
  9. Marco Simoncelli (Honda) 92
  10. Marco Melandri (Honda) 86
  11. Colin Edwards (Yamaha) 81
  12. Hector Barbera (Ducati) 74
  13. Alvaro Bautista (Suzuki) 69
  14. Aleix Espargaro (Ducati) 52
  15. Hiroshi Aoyama (Honda) 44
  16. Loris Capirossi (Suzuki) 41
  17. Mika Kallio (Ducati) 38
  18. Alex De Angelis (Honda) 11
  19. Roger Lee Hayden (Honda) 5
  20. Kousuke Akiyoshi (Honda) 4
  21. Wataru Yoshikawa (Yamaha) 1

Prossimo appuntamento domenica prossima 17 ottobre a Phillip Island per il G.P. d’Australia (diretta su Italia 1), sedicesima (e terz’ultima) prova del mondiale 2010, nonchè terza gara in tre settimane.

Commenti»

1. Pierluigi Fabbris - 10/10/2010

Grande signore che ha messo a tacere polemiche. Ovvio ognuno vuol vincere e per farlo deve fare il meglio di se. Lorenzo si è laureato campione, ma Rossi ha dimostrato di esserci. Vediamo cosa succederà appena prende la Ducati se tornerà a stracciare tutti e dimostrare la sua superiorità.

2. antonio - 10/10/2010

Campione bisogna esserlo anche senza la moto…. e Valentino è stato un gran signore a rimanere anche queste ultime gare in Yamaha, visto come lo stanno trattando. Poteva benissimo andarsene e anticipare l’operazione alla spalla. Non l’ha fatto e ha dato un altro schiaffo in faccia a Lorenzo e ai “signori” (si fa per dire) della Yamaha.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: