jump to navigation

Libri – Pulsatilla e Fausto Brizzi “Maschi contro femmine” 26/10/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Film, Libri.
trackback

Dopo il grande successo di “Ex”, con oltre 11 milioni di euro complessivi incassati, Fausto Brizzi torna da mercoledì 27 ottobre nelle sale con la commedia corale “Maschi contro femmine”, da lui sceneggiata insieme con Marco Martani, Massimiliano Bruno e la scrittrice e blogger Pulsatilla, e prodotta da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film e da Rai Cinema. Il film, distribuito da 01 Distribution in 600 copie ed interpretato da un ricchissimo cast, sarà seguito nel febbraio 2011 da “Femmine contro maschi”, girato contemporaneamente a questo, che sarà invece distribuito da Medusa e comprenderà lo stesso cast con l’aggiunta di Ficarra e Picone (che con Medusa hanno un contratto in esclusiva, ecco il perchè della differente distribuzione).
Dall’esperienza del doppio film, è ora in vendita nelle librerie “Maschi contro femmine – L’eterna lotta del pene contro il male” (Mondadori; 152 pagine, prezzo di copertina 16,50 €), scritto a quattro mani da Fausto Brizzi e Pulsatilla (che, in quarta di copertina, si dissocia apertamente dal sottotitolo “decisamente maschilista”).
Perché le femmine la danno poco? Perché i maschi mandano sms telegrafici? Un maschio può diventare estetista? Perché alle femmine piacciono gli stronzi? Perchè i maschi non sono romantici? Perchè maschi e femmine vanno a vivere insieme Questo volume presenta in chiave umoristica tutto ciò che si conosce sull’altro sesso, valido sia per i maschi che per le femmine: Brizzi e Pulsatilla toccano gli argomenti più “genitali” senza far mai sentire il peso della volgarità, e si focalizzano sulla nostra vita quotidiana, con i dialoghi e i tic tipici sia degli uomini che delle donne, al punto che molti lettori avranno la sensazione di essere stati quasi spiati nelle ultime settimane, per la precisione degli eventi descritti.
“La femmina ha l’orgasmo vaginale e quello clitorideo, quello uterino e quello uretrale, quello del punto G e quello delle ghiandole di Bartolino; ci sono femmine anorgasmiche, multiorgasmiche, parzialmente orgasmiche, orgasmiche solo con l’amante, solo quando si masturbano, solo quando pensano ai turchi, femmine che hanno una zona erogena dietro il ginocchio destro… I preliminari sono come giocare con l’Allegro chirurgo, provi a premere punti a casaccio sperando che non si accenda il naso. Parliamo ora dei maschi. I maschi hanno il pene. Hanno diverse zone erogene, tra cui il pene, provano piacere se gli tocchi il pene, non provano piacere se non gli tocchi il pene. Se gli tocchi il pene continuano a insistere affinché tu continui a toccargli il pene. Se smetti di toccargli il pene ti prendono una mano e se la mettono sul pene.”
Pulsatilla e Brizzi, che si sono conosciuti scrivendo insieme la sceneggiatura del film, hanno pensato di estendere l’idea ad un libro ricco di spunti divertenti, in cui il tema più vecchio del mondo viene trattato in modo originale ed intelligente.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: