jump to navigation

Edicola – Da domani arriva un nuovo “Venerdì di Repubblica” 28/10/2010

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Giornali e riviste.
trackback

Da domani, in concomitanza con l’uscita del numero 1.180, con il quotidiano “La Repubblica” arriva una nuova versione del settimanale “Il Venerdì do Repubblica”, che due settimane fa ha festeggiato il 23° compleanno.
La rivista diretta da Attilio Giordano ha subito un restyling di grafica e contenuti, con immagini più grandi e grafica più moderna, e comprenderà le già esistenti rubriche e nuovi appuntamenti con grandi firme quali Paolo Sorrentino, Alessandro Bergonzoni e Dario Vergassola.
A seguire, il comunicato che introduce le novità del nuovo numero.

Il nuovo Venerdì di Repubblica

Sono passati ventitre anni dall’uscita del primo numero (16 ottobre 1987), e Il Venerdì di Repubblica ha sempre mantenuto un ruolo di primissimo piano nel panorama dei settimanali italiani, con le sue 522 mila copie medie a uscita (4° settimanale per diffusione) e i suoi oltre 2 milioni 200 mila lettori.

Si tratta del settimanale più venduto in assoluto in un solo giorno; dalla sua nascita le pagine vendute di pubblicità sono state 67 mila.

Nato sotto la guida di Giorgio Dell’Arti, per poi passare a Franco Recanatesi, Paolo Garimberti e Laura Gnocchi, la direzione è stata recentemente affidata ad Attilio Giordano, che ha alle spalle una ricca carriera di inviato in Italia e all’estero sia di Repubblica che del Venerdì.

Il prossimo 29 ottobre in edicola con Repubblica ci sarà un Venerdì tutto nuovo, sia nella grafica, curata dall’art director Gianni Mascolo sia nei contenuti.

L’impaginazione, più essenziale ed elegante, lascerà maggiore spazio a immagini più grandi, con un design grafico più moderno, a cominciare dalla copertina e dalla testata.

Lo sfoglio del settimanale sarà leggermente modificato, inserendo nella prima parte delle rubriche gli storici appuntamenti con le lettere di Michele Serra e la posta del cuore di Natalia Aspesi.

Avrà un ruolo più centrale la sezione Dolce Vita, sui piaceri e le tendenze, e chiuderà il magazine la nuova rubrica Zona critica, nella quale illustri personaggi si esprimeranno su ambiti non di loro appartenenza: un regista commenterà l’arte, uno scrittore parlerà di televisione e così via.

Sarà inoltre arricchito il parterre delle firme che nel corso degli anni hanno resa prestigiosa la testata.

Alle storiche presenze di Giorgio Bocca, Natalia Aspesi, Curzio Maltese, Michele Serra, Irene Bignardi, Gianni Mura, Piero Ottone, Corrado Augias e tanti altri, si affiancherà una nutrita schiera di nuovi protagonisti che conferiranno ulteriore freschezza e vivacità al settimanale: da Ascanio Celestini a Dario Vergassola, da Paolo Sorrentino ad Alessandro Bergonzoni, solo per citarne alcuni.

Nuovi ingredienti destinati a confermare e, se possibile, accrescere il gradimento del pubblico, la leadership tra i supplementi dei quotidiani e la rilevanza della testata all’interno dell’offerta editoriale di Repubblica.

Annunci

Commenti»

1. enrico - 30/10/2010

ciao antonio, noi su Pazzo Per Repubblica ne abbiamo parlato molto e abbiamo indetto anche un sondaggio, se vuoi votare:

http://pazzoperrepubblica.blogspot.com/2010/10/sondaggio-del-weekend-vi-piace-il-nuovo.html

ciao.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: