jump to navigation

Libri – “Le migliori ricette di Gusto” 07/11/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cucina ed alimentazione, Libri, TV ITA.
trackback

E’ in vendita da fine ottobre in libreria il volume “Le migliori ricette di Gusto” (Mondadori, 256 pagine, prezzo di copertina 16,90 €), curato da Gioacchino Bonsignore. Il libro, ispirato dal successo della rubrica quotidiana “Gusto”, da otto anni appuntamento fisso per milioni di italiani in coda all’edizione delle 13.00 del Tg5, raccoglie più di 200 ricette e consigli gastronomici dei migliori cuochi italiani per tutti gli amanti dei fornelli.
Il meglio di centinaia di puntate è stato scelto secondo un criterio inderogabile: si tratta di piatti di tutti i giorni, per tutti i giorni, preparati con un tocco di originalità capace di stupire gli occhi e il palato dei propri ospiti. Sono comprese le tradizioni regionali, dal Piemonte alla Sicilia, e le idee più stuzzicanti della  gastronomia moderna; tutti gli ingredienti sono rigorosamente reperibili al supermercato sotto casa, ed i tempi di preparazione sono rispettosi delle giornate più complicate, mentre la difficoltà è prova di principiante.
Grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier, le ricette, suddivise tra antipasti, primi, secondi e dolci ed arricchite da illustrazioni, sono inoltre accompagnate dai consigli sul vino più adatto da abbinare.
Non manca un pratico indice alfabetico delle ricette in fondo al volume, per ritrovare velocemente il piatto che interessa.

Segnalo che il volume, per raggiungere un numero maggiore di appassionati, è anche in vendita in edicola con il titolo “Cucina con Gusto”, suddiviso in due volumi editi da RTI Mediaset e curati da Fivestore, al costo di 7,90 € ciascuno. Il primo volume (sopra la copertina) è dedicato ad antipasti e primi piatti, il secondo prosegue con secondi e dolci.
In questa edizione, le varie ricette sono arricchite dal livello di difficoltà (segnalato dal numero di pentole), dalle porzioni (indicate dalle forchette) e dal tempo di preparazione.

Commenti»

1. enry - 07/11/2010

Inutile tentativo di ripetere il grandissimo successo di “Cotto e Mangiato” della mitica Benedetta… inimitabile!

IRapeYourMind - 07/11/2010

Gusto c’è da molto più di quella roba con la Parodi, la differenza sostanziale e che il primo ha come riferimento i cuochi, il secondo una “massaia”, da cui la preferenza del secondo sul primo.

enry - 07/11/2010

So benissimo da quanto c’è gusto, ma propone sempre ricette assurde e noiose.
Molto meglio quelle di Benedetta, simpatica lei e buone le ricette.

IRapeYourMind - 07/11/2010

Rimane una questione di sensazione, la prima è più un prodotto sofisticato la seconda più “alla buona”, anche l’utilizzo di cuochi professionisti per il primo e di un volto simpatico per la seconda è indice di questo.

Parlando sempre di questi programmi, La Prova del Cuoco unisce entrambi gli elementi, per questo ha successo da anni.

enry - 07/11/2010

Si beh, sai che grandi cuochi… c’è sempre la “romanaccia” che prepara la caarne di maiale o cose simili! XD
Cmq io ho comprato e uso da mesi il libro di Benedetta, che ha avuto un successo strepitoso… ed è pieno di ricette sfiziose.
Quello di gusto, pur seguendo il programma da quando è nato, non lo comprerò mai.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: