jump to navigation

Libri – Alberto Porto “La bugiarda sorridente” 08/11/2010

Posted by Antonio Genna in Libri, TV ITA.
trackback

Il nome di Alberto Porto risulterà familiare a molti telespettatori: Porto, nato a Milano nel 1964, lavora al gruppo Mediaset dal 1983, dove dal 1990 in poi ha seguito l’edizione italiana di tantissimi telefilm come “Beverly Hills 90210”, “Hercules” e “Xena principessa guerriera”, “Dawson’s Creek”, “I Soprano”, “The Shield” e “NYPD – New York Police Department”. Da sempre appassionato di scrittura, Porto si è ora cimentato per la prima volta con un romanzo, da qualche settimana nelle librerie con il titolo “La bugiarda sorridente” (MGC Management Edizioni, 294 pagine, prezzo di copertina 16 €).
Al centro delle vicende è Andrea Casagrande, art director romano, figlio unico e scapolo, amante dello sport e che va regolarmente in palestra, e che narra la sua storia in prima persona. Accompagnato dall’amico di lunga data Giovanni Pezzotta, calvo ma piacente, Andrea è un donnaiolo che però non è abituato a corteggiare le donne: un bel giorno però, alle soglie dei quarant’anni, si innamorerà per la prima volta.
Tutto inizia con un cartello affisso in palestra e relativo ad un corso per principianti di salsa, merengue e bachata: Andrea comincerà a frequentarlo e la sua insegnante, Maria, si invaghirà di lui. Quando don Nunzio, un mafioso proprietario di una azienda di biancheria intima trasgressiva, lo costringerà a convincere Maria a diventare la testimonial della sua imminente campagna pubblicitaria. Ed entra in campo Veronica
Un romanzo molto veloce e divertente da leggere, ricco di momenti esilaranti e delusioni, colpi di scena e sensualità: lo stile di scrittura, che propone le vicende con una pratica suddivisione per “episodi” con tanto di titolo, piacerà molto agli appassionati di telefilm.
Scritto con competenza (l’autore ha assistito per 15 giorni alle lezioni di ballo caraibico per aver chiarezza sull’argomento ed utilizzarlo per la scrittura), il libro vede al centro tanti importanti temi della nostra società, dall’amicizia alle bugie, dal tradimento alla cura del look, ma soprattutto l’amore, coniugato in tutte le sue forme, e la felicità, da gustare anche nelle piccole cose.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: