jump to navigation

TV DIG – Dal 26 novembre arriva Rai 5, l’intrattenimento culturale firmato Rai 12/11/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Dal prossimo venerdì 26 novembre alle ore 21.00, in concomitanza con la conclusione del switch-off in Lombardia e Piemonte, sul digitale terrestre l’attuale canale Rai Extra sarà sostituito da Rai 5, un nuovo canale interamente dedicato all’intrattenimento culturale.
Tanti i nomi coinvolti nei nuovi programmi, tra cui Renzo Arbore, Gregorio Paolini, Omar Pedrini, Philippe Daverio, Benedetta Mazzini e Kledi Kadiu. Nelle prime serate non mancheranno film e  piece teatrali, introdotte e commentate da un  personaggio dello spettacolo, della cultura e dello sport che indicherà “5 buoni motivi” per non perdersi l’appuntamento.
A seguire, il comunicato di presentazione dei contenuti ed il palinsesto completo con programmi dei primi due giorni (venerdì 26 e sabato 27 novembre 2010) del nuovo canale.

RAI 5

L’INTRATTENIMENTO CULTURALE “FIRMATO”RAI

Musica, Teatro, Made in Italy, Arte, Danza: si chiamerà Rai5 e sarà tutto dedicato all’ “intrattenimento culturale” il canale del digitale terrestre che sostituira’ Rai Extra e prendera’ il via il 26 novembre in concomitanza con il completamento dello  switch-off in Lombardia  e in Piemonte.

Il nuovo canale, che avrà sede a Milano, pensato per un pubblico moderno, dinamico, attivo, sempre alla ricerca di informazioni, si occuperà di tanti argomenti e li racconterà attraverso vari generi e altrettanti testimoni. Il “come” di Rai5 sarà, infatti, la narrazione, il recupero del racconto; sarà un canale in cui il telespettatore  potrà ritrovare il “lusso” ed il “respiro” della divagazione sul tema. Il palinsesto offrirà reportage, documentari, magazine, speciali e programmi dal taglio entertainment, rubriche che si occuperanno di viaggi e territori, di moda e di spettacolo, ma anche di architettura e letteratura in una chiave non consueta e mai scontata. Una offerta diversa per ogni prima serata della settimana per ampliare e arricchire le proprie conoscenze che sara’ affidata a importanti testimoni, che si alterneranno per far conoscere ai telespettatori tutte le sorprese che compongono il palinsesto.

Un artista eclettico come Renzo Arbore si raccontera’ attraverso i “pezzi piu’ pregiati” della sua tv con il contributo di ospiti “eccellenti” ed insieme a Elio e le Storie Tese riscoprira’ la musica d’autore. Il grande Gualtiero Marchesi rivelera’  ai telespettatori il suo ricchissimo percorso all’interno della cultura gastronomica. L’Arte e le città italiane saranno scoperte grazie a Philippe Daverio, che percorrera’  l’Italia alla ricerca delle sue innumerevoli “meraviglie” che diventeranno il pretesto per riflettere sulla storia, sull’economia, sulla politica e sui costumi del nostro Paese. Il giovane e popolare ballerino Kledi Kadiu fara’ conoscere ai telespettatori il mondo della danza: un viaggio nell’universo del balletto in tutte le sue espressioni. Benedetta Mazzini esplorera’ l’Africa, i suoi luoghi, la sua storia e le sue curiosita’ con l’aiuto di personaggi dello spettacolo. Omar Pedrini, invece, si occupera’ della musica pop e rock proponendo concerti di musica leggera, documentari su grandi artisti del nostro tempo e appuntamenti speciali  dedicati a miti del panorama musicale in occasione di ricorrenze particolari. Sara’ affidato poi a Gregorio Paolini un rotocalco dedicato alla moda, al design, all’architettura e in generale alla creativita’ italiana.
Nelle prime serate non mancheranno film e  piece teatrali introdotte e commentate da un  personaggio dello spettacolo, della cultura e dello sport che indichera’ “5 buoni motivi” per non perdersi l’appuntamento . Ma la nuova Rete digitale offrira’  anche dirette di grandi eventi culturali che per  la  loro rilevanza  saranno opportunita’ importanti per tutti i telespettatori.

A seguire, il palinsesto delle prime due giornate di trasmissione del nuovo canale.

Venerdì 26 novembre 2010

6.30 Aspettando Rai5 – Loop
21.00 Africa Benedetta, reportage con Benedetta Mazzini
21.30 Spain… on the road again
22.15 Megalopolis. Tokyo
23.150 Incontri Ravvicinati
23.45 Passepartout
0.15 Film drammatico: Cantando dietro i paraventi (2003)
1.45 Megalopolis. Tokyo
2.45 Incontri Ravvicinati
3.15 Passepartout
3.45 Africa Benedetta
4.15 Spain… on the road again
5.00 Megalopolis. Tokyo

Sabato 27 novembre 2010

6.00 Passepartout
6.30 Musica sinfonica: Carmina Burana
7.30 Musica sinfonica: Felix Mendelssohn – Bartholdy: Meeresstille
8.30 Overland – Nel cuore dell’Africa nera
9.15 Africa Benedetta
9.45 Spain… on the road again
10.30 Megalopolis. Tokyo
11.30 Concerto – tributo: Fabrizio De Andrè – Fuori dal gregge
12.30 Documentario: La Sartoria Tirelli
13.25 Surfin’ Torino
14.40 Incontri Ravvicinati
15.10 Passepartout
15.40 Film commedia: Moonlight and Valentino (1995)
17.25 Documentario: La Sartoria Tirelli
18.20 Surfin’ Torino
19.35 Q.B. ovvero quanto basta per un gastro-viaggio – Amsterdam
20.00 Incontri Ravvicinati
20.30 Passepartout
21.00 Step. Passi di Danza
21.30 5 Buoni Motivi – Sarà una bella società
21.35 Teatro: Sarà una bella società, di Edmondo Berselli e Shel Shapiro
23.20 Incontri Ravvicinati
23.50 Passepartout
0.20 Step. Passi di Danza
0.50 Concerto – tributo: Fabrizio De Andrè – Fuori dal gregge
1.50 Surfin’ Torino
3.05 Incontri Ravvicinati
3.35 Passepartout
4.05 Step. Passi di Danza
4.35 5 Buoni Motivi – Sarà una bella società
4.40 Teatro: Sarà una bella società, di Edmondo Berselli e Shel Shapiro

Annunci

Commenti»

1. pali - 12/11/2010

“6.30 Aspettando Rai5 – Loop”

mi ricordo ancora il primo giorno di programmazione di rai4… mi sono messo lì a guardare il loop pre-rai4 per più di mezz’ora… l’avevo imparato praticamente a memoria… che bel giorno che è stato quello (perché è nata rai4, non perché mi sono rimbecillito a guardare il loop).

scusate l’OT

2. zia-assunta - 12/11/2010

Sembra un bellissimo canale che speriamo sfrutti a pieno le teche Rai.

3. Monica V - 12/11/2010

Ok per l’intento di promuovere la cultura in tv, anche se su un canale digitale, però con Rai5 che sostituisce Rai Extra non ci sarà più la possibilità di rivedere i programmi Rai della settimana che ci si può essere persi. A meno che non venga creato un canale digitale con questo compito…

4. Alex - 12/11/2010

preferivo rimanesse come era prima…..era comodo poter rivedere trasmissioni in replica che mi ero perso quando andavano in diretta……venerdì ser alle 21 puntualmente rivedevo annozero che mi ero perso giovedi su rai2

5. Sim - 12/11/2010

nulla di interessante per me..

6. advanced85 - 12/11/2010

io preferisco un canale con cose nuove e diverse che un contenitore di sole repliche….

7. mike - 13/11/2010

infatti concordo con l’utente advanced85, io per vederlo dovrò aspettare il 30 novembre ..

8. ninux - 13/11/2010

e canzonissima,discoring,ma che sera? il varieta’ in genere del passato?
non e’ possibile ogni volta che nasce un canale che sfrutta le teche rai lo staccano sempre con svariate scuse

9. LBM - 15/11/2010

preferivo pure io rimanesse rai extra, mi vedevo sempre le repliche di report e porta a porta.
questo nuovo canale sara’ come rai4, non servira’ a nulla.
sapete se sparira’ anche raiSATextra?

10. Major Tom - 24/11/2010

come programmazione Rai5 mi sembra interessante, ma avrei comunque tenuto in vita anche RaiExtra…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: