jump to navigation

Cinema futuro (1.114): “Harry Potter e i doni della morte – Parte I” 18/11/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
trackback
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end“Harry Potter e i doni della morte – Parte I”

Uscita in Italia: venerdì 19 novembre 2010 (in contemporanea mondiale)
Distribuzione: Warner Bros. Italia

Titolo originale: “Harry Potter and the Deathly Hallows: Part 1”
Genere: azione / avventura / fantastico
Regia: David Yates
Sceneggiatura: Steve Kloves (basato sul romanzo di J.K. Rowling)
Musiche: Alexandre Desplat
Durata: 142 minuti
Uscita negli Stati Uniti: 19 novembre 2010
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Sito web ufficiale (Italia): cliccate qui
Cast: Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Ralph Fiennes, Helena Bonham Carter, Rhys Ifans, Jamie Campbell Bower, Robbie Coltrane, Brendan Gleeson, Bill Nighy, Frances de la Tour, Miranda Richardson, Hazel Douglas, Tom Felton, Michael Gambon, Bonnie Wright, Evanna Lynch, Matthew Lewis, James Phelps, Oliver Phelps

La trama in breve…
“Harry Potter e i Doni della Morte”, settima e ultima avventura della serie dei film di Harry Potter, sarà raccontata in due parti.
Nella parte 1, Harry, Ron e Hermione iniziano la loro pericolosa missione per scoprire e distruggere il segreto dell’immortalità di Voldemort, gli Horcrux. Dal canto loro, senza la guida degli insegnanti o la protezione del professor Silente, i tre amici devono più che mai fare affidamento l’uno sull’altro. Ma le Forze Oscure mettono a rischio la loro amicizia.
Nel frattempo il mondo dei maghi è diventato un posto pericoloso per tutti i nemici del Signore Oscuro. La guerra a lungo temuta è iniziata e i Mangiamorte di Voldemort hanno preso il controllo del Ministero della Magia e perfino di Hogwarts, terrorizzando e arrestando chiunque si opponga. Ma sono ancora alla ricerca della persona più importante, Harry Potter, che devono portare a Voldemort…vivo.
L’unica speranza di Harry è trovare l’Horcrux prima che Voldemort trovi lui. Ma presto scopre l’esistenza di una leggenda, la leggenda dei Doni della Morte. E se la leggenda si rivelerà veritiera, potrebbe significare che Voldemort otterrà il potere supremo che desidera.
Non conta molto che Harry sappia che il suo futuro è già stato deciso dal suo passato, quando è diventato “il bambino che ha vissuto”. Non è più un bambino ora ed è sempre più concentrato nell’assolvere il dovere per cui si prepara fin dal primo giorno in cui ha messo piede a Hogwarts: lo scontro finale con Voldemort.
“Harry Potter e i Doni della Morte” è diretto da David Yates, regista anche di “Harry Potter e l’Ordine della Fenice” e “Harry Potter e il principe mezzosangue”. David Heyman, produttore di tutti i film della serie, ha prodotto il film con David Barron. Steve Kloves ha adattato la sceneggiatura, basata sul libro di J.K. Rowling. Lionel Wigram è il produttore esecutivo.

Il trailer italiano:


Trame ed altre informazioni sono tratte dal materiale stampa relativo al film.
Per consultare le uscite dell’ultimo week-end italiano visitate lo spazio “Al cinema…”, per gli incassi del box office, trailer e notizie dal mondo del cinema andate allo spazio settimanale “Cinema Festival”.

 

Commenti»

1. fabions - 18/11/2010

Non vedo l’oraaaaaaaaaaaaaa!!!

2. cescocesto - 18/11/2010

speriamo che yates non uccida anche il settimo libro, dopo aver ucciso il sesto.

3. littlefrancy - 18/11/2010

che dite 10 milioni il primo Weekend li racimolerà qui??

4. littlefrancy92 - 18/11/2010

che dite 10 milioni il primo Weekend li racimolerà qui??

5. mitica-ele98 - 18/11/2010

bellissimo!!!!!!!!!!!!nn vd l’ora di vedermelo!!!!!!!!!!!!

6. Paolo - 18/11/2010

Sperando che sia migliore dell’osceno “Il principe mezzosangue”.

7. enry - 18/11/2010

Peggio del sesto sarà davvero dura… di certo non ho grandi aspettative, da quando è arrivato Yates alla regia la qualità dei film è scesa ulteriormente. Cmq “I Doni della Morte” è un capolavoro, di certo le bimbeminkia non lo possono capire.

8. IRapeYourMind - 18/11/2010

Più che altro con il sesto hanno rovinato il settimo rivelando già i piani di Piton e non spiegando nulla degli Hocrux.

Che poi mi spiegano come spiegheranno il fatto che vanno al matrimonio di un personaggio che non s’è mai visto nei film?

Paolo - 18/11/2010

Ma infatti, lasciamo stare guarda.
Sarà che la sala era piena di marmocchi urlanti, ma ho avuto serie difficoltà a seguire il filo logico della narrazione.
Non oso immaginare chi lo ha visto senza aver letto i libri.

ABREdoskoi - 18/11/2010

eccomi!! :)
io ho solo visto i film. Ieri hjo visto il mezzo sangue e infatti credo di doverlo rivedere perchè non ho capito molto…

enry - 18/11/2010

I film sono solo un’offesa alla bellezza dei libri, non si capisce nulla e riducono la complessità della saga ad una storiella per bimbeminkia.
Li guardo solo per la deliziosa Emma Watson.

IRapeYourMind - 18/11/2010

Non devi rivederlo non capiresti comunque, fai prima a leggerti un riassunto su Wikipedia (o leggerti il libro).

littlefrancy92 - 19/11/2010

Secondo me i registi giocano si cullano sul fatto che miliardi di persone hanno letto la saga…oggi al cinema l’89% degli spettatori non capiva bene cosa stesse succedendo e cosa fossero gli Horcrux ! Nonostante questo libro rispetta quasi del tutto la trama del libro,a causa dei tagli nei film precedenti chi non ha letto i libri non ha capito bene la storia!Il sesto episodio è il ponte che introduce verso la fine,è più importante del settimo nei contenuti e nelle informazioni,ma visto che praticamente il 6° film è una storia parallela ad Harry Potter non c’è stato nulla che ha potuto aiutare il pubblico a capire l’ultimo episodio!

littlefrancy92 - 19/11/2010

Scusate la tastiera fa i capricci:
*Questo film

littlefrancy92 - 19/11/2010

-.- Bill è stato presentato nel film così “Ciao Harry sono Bill Weasly”…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: