jump to navigation

Edicola – Oggi con il Corriere della Sera un numero speciale di “Sette” dedicato al cibo 18/11/2010

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Cucina ed alimentazione, Giornali e riviste, Sette.
trackback

In edicola oggi con il “Corriere della Sera”, all’abituale prezzo complessivo di 1,50 €, un numero speciale del magazine settimanale “Sette” interamente dedicato al pianeta cibo nel XXI Secolo. 178 pagine che analizzeranno cosa mangiamo davvero, in che modo e con quanta attenzione per la salute.
A seguire, il comunicato che presenta i contenuti del numero.

In edicola il numero speciale di Sette dedicato al cibo

Il Corriere della Sera Sette presenta un numero speciale dedicato alle abitudini alimentari
da giovedì 18 novembre in edicola

Che cosa mangiamo davvero? E come? Con quanta attenzione per la salute? Dal Polo Nord alla Nuova Zelanda, un numero di Sette monografico di 178 pagine sulle abitudini alimentari del XXI secolo. Cominciando da quelle degli italiani.

“Una nuova consapevolezza – contro gli sprechi, a favore dell’eco-compatibilità – si avanza nell’Ovest del mondo soprattutto in Europa. Rispettando i nostri corpi, sfruttando le tecnologie, potremo dare una risposta a chi, guardandoci dalla sua Africa, dalla sua Asia, non ha neanche la forza di avere l’acquolina in bocca”, dice il direttore di Sette Giuseppe Di Piazza confermando l’interesse della testata per i temi dell’ambiente e della salute.

Una particolare attenzione è dedicata, nel corso del numero, alla produzione della grande industria, con le domande ai big del settore e alle associazioni dei consumatori per sapere cosa entra davvero nel nostro carrello e al mondo dei fast food con le testimonianze degli addetti ai lavori che spiegano che cosa ci sia dietro alla preparazione di un hamburger.

E ancora: un servizio sugli sprechi, 18 mila tonnellate di alimenti che ogni anno finiscono nella spazzatura, con i segreti per arginarli e le ricette “del buon riciclo”, le novità della nutraceutica, la sintesi di nutrizione e farmaceutica che propone ricette raffinate per farsi del bene, e le abitudini alimentari dei vip, dai cultori della cucina romana Claudia Gerini, Adriano Panatta, Paolo Villaggio e Valentina Cervi agli amanti di quella meneghina, Filippa Lagerback, Billy Costacurta, Gigi Mastrangelo e Benedetta Parodi.

Gualtiero Marchesi parla di tradizione e cibo industriale con Vittorio Zincone e dice, “L’ideale? Tornare in campagna a prendere i prodotti della terra. Ma non tutti possono permetterselo. E allora meglio i ravioli in vaschetta. Se per entrare in certi locali un cliente passasse per la cucina si affretterebbe verso l’uscita”.

Per il lancio del numero speciale, sono previsti cartonati in edicola nelle città di Roma e Milano.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: