jump to navigation

DVDfilm #566 – “Robin Hood – Director’s Cut” (Blu-ray Disc + DVD) 19/11/2010

Posted by Antonio Genna in Blu-ray Disc, Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, si propone di recensire film recenti e meno nuovi. Blu-ray DiscI prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame l’edizione Blu-ray Disc + DVD del film d’avventura “Robin Hood”, uscito nelle sale italiane in contemporanea mondiale mercoledì 12 maggio 2010 su distribuzione Universal Pictures Italy. Il fim è anche presentato in versione Director’s Cut con 16 minuti di scene inedite.

Titolo: “Robin Hood – Director’s Cut”
Numero di dischi: 1 BRD + 1 DVD
Regia: Ridley Scott
Sceneggiatura: Brian Helgeland (soggetto di Brian Helgeland, Ethan Reiff e Cyrus Voris)
Musiche: Marc Streitenfeld
Produzione: Universal Pictures, Imagine Entertainment, Relativity Media, Brian Grazer, Scott Free Productions
Distribuzione: Universal Pictures Italia
Prezzo indicativo: 24,90 €
Data di pubblicazione: 13 ottobre 2010
Cast: Russell Crowe, Cate Blanchett, Matthew Macfadyen, Mark Strong, Oscar Isaac, Kevin Durand, Mark Addy, William Hurt, Danny Huston, Eileen Atkins, Max von Sydow, Douglas Hidge, Léa Seydoux, Scott Grimes
Formato video (BRD): 1080p High Definition 16:9 (2,40:1)
Lingue audio (BRD): italiano (DTS 5.1), inglese (DTS-HD Master Audio 5.1), francese (DTS 5.1), tedesco (DTS 5.1), spagnolo (DTS 5.1), catalano (DTS 5.1)
Lingue sottotitoli (BRD): italiano, inglese per non udenti, francese, tedesco, spagnolo, catalano, portoghese, danese, olandese, finlandese, norvegese, svedese, islandese, cantonese, coreano, mandarino
Durata del film: 156 minuti circa

Ecco la presentazione del film indicata in un comunicato del distributore:

Il Premio Oscar Russell Crowe torna sotto la direzione di Ridley Scott, regista del leggendario Gladiatore, per dare vita all’avventura epica di Robin Hood.
Scopri la storia mai raccontata di Robin di Locksley, un valoroso guerriero diventato fuorilegge, insieme ad una banda di ribelli, per combattere le ingiustizie di un nujovo Re d’Inghilterra debole e corrotto e per guidare la rivolta contro di lui. Di ritorno dalle Crociate, Robin si imbatte e si innamora della bella e intraprendente Lady Marion (il Premio Oscar Cate Blanchett), ma per conquistare il suo cuore dovrà prima slavare il suo villaggio e affrontare un’inarrestabile spirale di minacce che incombono dentro e fuori dal regno. Chiamato a combattere per il suo paese, Robin e il suo manipolo di improbabili eroi lotteranno in un abattaglia durissima e spettacolare per riportare la gloria all’Inghilterra e per entrare nella leggenda.

Diversi contenuti speciali, in versione originale sottotitolata in italiano:

  • Nel Blu-ray Disc:
    • U-Control: “I diari del regista”, l’ideazione delle scene principali, visualizzabile durante il film (in Alta Definizione)
    • “L’arte di Nottingham”, i Costumi (in Alta Definizione)
    • Contenuti BD-Live
  • Nel DVD (spazio occupato sul disco: 6,75 Gbyte):
    • “Ribellarsi e ribellarsi ancora: la realizzazione di Robin Hood di Ridley Scott” (62,5 minuti)
    • 10 scene eliminate con introduzione e commento del montatore Pietro Scalia (13 minuti)
    • Archivio marketing: 2 trailer e 6 spot televisivi (7 minuti)

Nella storia del cinema più volte si è scelto di portare sul grande schermo le avventure di Robin di Locksley, il ladro che ruba ai ricchi per dare ai poveri, una vicenda epica di avventura ed azione con parentesi romantiche: forse una delle migliori versioni mai realizzate è quella del 1938, interpretata da Errol Flynn nei panni di Robin e Olivia de Havilland in quelli di Lady Marian, anche se non sfigura nemmeno la versione con Kevin Costner di oltre un decennio fa, intitolata “Robin Hood, principe dei ladri”. Ridley Scott aveva inizialmente deciso di riprendere le vicende in modo completamente originale, realizzando un film intitolato “Nottingham” in cui era lo Sceriffo (che avrebbe dovuto esser interpretato da Russell Crowe) nei panni del buono della situazione, e Robin Hood in quelli del cattivo: alla fine però si è tornati sulla storia classica, con un film ricchissimo, ben realizzato, con un grande cast, un’ottima scenografia, ma che risulta di già visto e che non entusiasma quanto potrebbe. Scott e Crowe, coppia formidabile insieme nel “Gladiatore”, film che ha dato nuova linfa al filone eroico, qui sono un po’ troppo rimasti su quei toni, e rendono la pellicola – che è un po’ un prequel e racconta come Robin di Locksley è diventato Robin Hood – qualcosa di già visto per chi ha amato il film del 2000. La versione Director’s Cut allunga ulteriormente la storia, aggiungendo scene che portano il totale oltre le due ore e mezza, forse un po’ troppo: il sottotitolo conclusivo prepara il pubblico per un potenziale sequel in cui viene narrata la tradizionale storia di Robin Hood che tutti conoscono.
Universal Pictures ha distribuito il film in questa edizione che contiene un Blu-ray Disc con il film, presentato sia nella versione cinematografica che in quella estesa, in eccezionale qualità audio e video; i contenuti extra sono invece suddivisi tra il Blu-ray e il DVD, e comprendono un lungo documentario sulle diverse fasi di realizzazione, 10 scene eliminate con un essenziale commento del fedelissimo montatore italiano Pietro Scalia, la possibilità di vedere il film con una modalità “diari del regista”, un filmato sui costumi, i trailer e diversi contenuti BD-Live.

QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA

Commenti»

1. Alex - 20/11/2010

Praticamente è un gladiatore 2……mi spiego………dopo il successo del gladiatore si pensò ad un gladatore 2 ma con molta probabilità sarebbe stato un prequel visto che Crowe muore alla fine del film. cmq sia nn se ne fece nulla perchè sia Russell Crowe che Ridley Scott nn ritennerò fattibile un seguito per un film come il gradiatore. A quanto pare i due con questo film hanno deciso di riprendre alcuni schemi vincenti usati nel gladiatore riproponendoli in questo film facendone a tutti gli affeti un gladiatore 2. tanto per citare una, notare che il look barba e taglio di capelli di Crowe sono la copia esatta di come li portava nel gladiatore, ma ovviamente soltanto chi ha visto entrambi i film può capire quanto dico per che le somiglianza sono molte altre.

Alex - 20/11/2010

……ma ovviamente soltanto chi ha visto entrambi i film può capire quanto dico perchè le somiglianza sono molte altre.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: