jump to navigation

TV PAY – Miami Medical su Joi 24/11/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera, ogni mercoledì alle ore 21.00 con un doppio episodio, il canale digitale terrestre pay Joi propone per la prima volta in Italia i 13 episodi della serie ospedaliera Miami Medical, prodotta da Bonanza Productions, Jerry Bruckheimer Television e Warner Bros. Television e trasmessa sul network statunitense CBS dall’aprile al luglio 2010.
Il telefilm, inizialmente presentato con il titolo di “Miami Trauma”, è incentrato su una squadra di esperti chirurghi che lavora in uno dei principali centri del Paese, dove vengono curati soltanto pazienti con ferite che minacciano la loro vita. Il dottor Matthew Proctor (Jeremy Northam) è il nuovo membro della squadra, arrivato dopo un percorso in un’unità MASH durante la Guerra del Golfo; la dottoressa Eva Zambrano (Lana Parrilla) è un chirurgo dedito al lavoro che non ama molto vivere nel mondo reale; il dottor Christopher “Dr. C” Deleo (Mike Vogel) è un playboy ed esperto chirurgo; la dottoressa Serena Warren (Elisabeth Harnois) ha da poco concluso la scuola medica; il capo infermiere Tuck Brody (Omar Gooding) tiene in riga i dottori ed aggiorna le famiglie dei pazienti: il gruppo di dottori è eccellente nell’ora d’oro, i 60 minuti che seguono ad una ferita critica, quando la vita dei pazienti è in serio pericolo.
A seguire, la presentazione curata dall’ufficio stampa Joi.

Dal produttore di CSI, Jerry Bruckheimer arriva
su Joi/Mediaset Premium

MIAMI MEDICAL

QUANDO MEDICINA FA RIMA CON ADRENALINA
E I DOTTORI DIVENTANO DELLE ROCK STAR

Joi – dal 24 novembre 2010 – ogni mercoledì – prima serata

“Miami Medical”, in anteprima assoluta per l’Italia, debutta su Joi, il canale pay del digitale terrestre Mediaset, a partire dal 24 novembre 2010, ogni mercoledì, in prima serata.

Miami Medical è un medical drama scritto dal co-ideatore di Lost, Jeffrey Lieber e prodotto da Jerry Bruckheimer (il “papà” di innumerevoli serie poliziesche e drammatiche di successo, da CSI a Cold Case, da Senza traccia a Close to Home e moltissime altre ancora).

Il set della nuova serie è ambientato principalmente nelle corsie di un pronto soccorso di Miami. Qui si narrano le vicende del team Alpha, un gruppo di chirurghi specializzati nel curare vittime di gravi ferite e forti traumi, potenzialmente mortali.

Il team di chirurghi è capitanato dal Dr. Matthew Proctor, interpretato dall’attore britannico Jeremy Northam (The Tudors, The Net – intrappolata nella rete, Gosford Park) ed è costituito dalla Dr.ssa Eva Zambrano (Lana Parilla), dal Dr. Chris DeLeo (Mike Vogel), dalla Dr.ssa Serena Warren (Elisabeth Harnois) e, infine, da Tuck Brody (Omar Gooding, fratello minore di Cuba Gooding Jr.).

E’ proprio Tuck Brody/Omar Gooding che nel pilot della serie dà la miglior definizione di questo team di dottori, definendoli “i Rolling Stones” della medicina, ossia delle vere rock star.

Infatti, nel loro lavoro sono dei veri e propri eroi che operano sempre sul filo del rasoio e sono specializzati soprattutto ad intervenire durante “l’ora d’oro”, come vengono definiti i 60 minuti preziosi che seguono dopo una ferita critica, quando la vita del paziente è in serio pericolo. Quando la medicina fa rima con adrenalina…

Commenti»

1. Paolo - 24/11/2010

“QUANDO MEDICINA FA RIMA CON ADRENALINA”

OMG…

2. fabions - 24/11/2010

Bella serie…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: