jump to navigation

Videogames – E’ arrivato “Assassin’s Creed: Brotherhood” 27/11/2010

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Videogame.
trackback

E’ uscito una settimana fa nei negozi italiani “Assassin’s Creed: Brotherhood”, terzo capitolo della saga videoludica questa volta ambientata nel delicato periodo del Rinascimento italiano.
Ezio Auditore, protagonista del gioco, si scontrerà con la potente famiglia dei Borgia, dando vita ad una vera e propria guerra tra l’Alleanza degli Assassini e Templari, questi ultimi guidati dai corrotti rappresentanti dello Stato Pontificio, talmente potente non solo da tenere in scacco Roma, ma anche l’intero Paese.  Per combattere l’egemonia dei Borgia, Ezio stringerà forti alleanze con personaggi noti, come l’eccentrico Niccolò Machiavelli, uomo simbolo del Rinascimento e un giovanissimo Leonardo Da Vinci, che fornirà al protagonista armi e strumenti innovativi con cui sarà possibile interagire.  Un interessante intreccio di storia e mistero, spolverata dal giusto grado di fantasia, collocata all’interno di una Roma rinascimentale incredibilmente ricostruita, rendono davvero imperdibile l’esperienza con il gioco più atteso dell’anno.
A seguire, il comunicato di presentazione curato da Ubisoft.

ASSASSIN’S CREED® BROTHERHOOD

Arriva il terzo capitolo della saga “Assassin’s Creed”. Collocato nell’apice del Rinascimento italiano a Roma, la Fratellanza degli Assassini si oppone all’Ordine dei Templari. Leonardo Da Vinci, Niccolò Machiavelli e la famiglia dei Borgia, tra le figure storiche realmente esistite che si incontreranno nel gioco.

Ubisoft® annuncia l’uscita di Assassin’s Creed Brotherhood, il prossimo episodio della celebre serie che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo e che sarà disponibile a partire dal 18 novembre per Xbox 360® e PLAYSTATION®3. Assassin’s Creed Brotherhood è il risultato di una collaborazione tra cinque diversi studi di sviluppo che sotto la supervisione di Ubisoft Montreal ha visto la partecipazione al progetto anche di Singapore, Bucarest, Quebec City e Annecy (responsabili della parte multiplayer).

Il nuovo capitolo della saga propone lo scontro tra  Templari e Assassini, collocata in uno dei periodi più intensi e tumultuosi della storia, il Rinascimento. Scenario della disputa una Roma ricostruita nel dettaglio, e una serie di importanti personaggi tra i più carismatici e significativi della storia d’Italia.

Il compito del protagonista, è quello di colpire al cuore la setta dei Templari, che proprio a Roma stanno acquisendo sempre più potere facilitati dall’influenza della Chiesa che proprio in quel periodo sta vivendo un momento di chiusura e di potere quasi assoluto, opponendosi con tutte le proprie forze all’apertura e a correnti evoluzioniste nate nel periodo rinascimentale.

Per completare l’obiettivo che si è prefisso, Ezio Auditore non sarà più solo, proponendo in questo nuovo capitolo la Fratellanza degli Assassini, un team di uomini astuti e preparati, che contribuiranno in maniera attiva alla causa del loro leader.

Giocando ad Assassin’s Creed Brotherhood si ripercorreranno importanti frammenti di storia, ma non saranno solo i luoghi e gli scenari ad impressionare il giocatore. Sarà infatti prevista una forte interazione con figure storiche realmente esistite.

Leonardo Da Vinci: nel gioco il celebre personaggio è amico di Ezio, per lui adatterà alcune sue invenzioni, come armi o il famoso ‘paracadute’ che sarà possibile utilizzare in alcuni momenti di gioco.

Niccolò Macchiavelli: l’eccentrico rappresentante del rinascimento, fa parte della ‘Fratellanza degli Assassini’, supportando Ezio nella sua battaglia, con informazioni e consigli. Il suo carattere istrionico concederà all’amicizia con il protagonista particolari risvolti.

Copernico: anche il celebre astronomo è sulla strada del protagonista, condividendo importanti conoscenze e punti di vista.

Rodrigo Borgia: Papa riconosciuto come figura arrogante, e corrotta, trasforma il Vaticano in una vera e propria fortezza, difesa dai Templari. E’una delle figure più malvagie verso cui Ezio dovrà misurarsi.

Cesare Borgia: è il figlio di Rodrigo, e sicuramente il peggiore nemico di Ezio. Cinico e spietato riuscirà a manipolare addirittura il padre.

Lucrezia Borgia: figlia illegittima del Papa, è una figura chiave per quello che concerne l’aspetto politico dei Borgia, utilizzata dalle perverse menti di padre e fratello, che organizzano  matrimoni con uomini influenti e potenti. La leggenda narra di relazione incestuosa con Cesare e Rodrigo.

Guardia Pontificia: si tratta del corpo scelto schierato a protezione del sommo Pontefice. Una guarnigione abile ed attrezzata militarmente, verso cui anche un esperto come Ezio Auditore e la sua ‘Fratellanza’ avrà problemi. Per risolverli entreranno in campo astuzia e le geniali invenzioni dell’amico Leonardo Da Vinci.

Oltre ad una storia dall’incredibile intensità,  Assassin’s Creed Brotherhood presenta un’inedita esperienza multiplayer nella quale i giocatori potranno aiutare i Templari a combattere gli Assassini, imparando a padroneggiare l’Abstergo e le stesse tecniche utilizzate per l’addestramento della setta. Nelle diverse modalità di gioco sarà possibile scegliere tra una vasta gamma di personaggi, ognuno dotato di armi e tecniche di assassinio uniche per mettere alla prova le proprie abilità contro giocatori di tutto il mondo.

Commenti»

1. Giannino86 - 27/11/2010

Ho giocato al 2 ed è stato bellissimo… non vedo l’ora di giocare a questo!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: