jump to navigation

TV USA Gazette #253 – Torna Buffy l’ammazzavampiri, ma al cinema – Neal Baer lascia Law & Order Unità speciale – Tre nuovi progetti per Eva Longoria – Aggiornamenti casting – Home Entertainment: United States of Tara – Video: Game of Thrones 29/11/2010

Posted by 2345 in Cinema e TV, DVD, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

  • Torna “Buffy”, ma al cinema
    Buffy l’ammazzavampiri tornerà, ma questa volta sarà di nuovo al cinema.
    Warner Bros. sta pianificando un remake del film “Buffy – L’ammazza vampiri” del 1992 che ha dato poi il via alla serie televisiva cult del 1997.
    I dettagli sono al momento top secret ma Whit Anderson scriverà la sceneggiatura mentre Charles Roven e Steve Alexander della Atlas Entertainment saranno i produttori insieme a Doug Davison e Roy Lee (“The Ring”, “The Departed”). La pellicola dovrebbe arrivare nei cinema tra il 2011 e il 2012.

    Whit si è avvicinata a noi con un’idea entusiasmante su come aggiornare Buffy.”, ha dichiarato Roven, “C’è un fanbase attivo che aspetta avidamente che il loro personaggio torni sul grande schermo. Siamo entusiasti di far coppia con Doug e Roy nel re-immaginare Buffy e il suo mondo…

    In tutto ciò, Joss Whedon, che ha scritto la sceneggiatura del film e creato la serie televisiva, non farà parte del progetto. E la cosa non gli è andata molto giù, viste le sue dichiarazioni.

    È un triste, triste segno dei nostri tempi, quando le persone devono nutrirsi con le carcasse delle storie amate in gioventù solo perchè non sono in grado di pensare ad un’idea originale per proprio conto. Proprio come ho fatto io con “The Avengers.“, ha dichiarato a E! Online, “Ovviamente sto provando forti sentimenti contrastanti al riguardo. Ho sempre sperato che Buffy sopravvivesse alla mia morte. Ma, appunto, DOPO.
    Non amo l’idea di una mia creazione in altre mani ma sono anche consapevole che ci sono state altre persone che hanno contribuito nel rendere lo show quello che è stato. Non ci sono le basi legali per far nulla se non lamentarsi in maniera udibile.

    Ricordo che il film del 1992 aveva Kristy Swanson nei panni della protagonista(l’attrice ha dichiarato di essere favorevole ad una nuova versione, dando la propria disponibilità); nella serie televisiva, durata sette stagioni, fu invece interpretata da Sarah Michelle Gellar, ed è a lei che il personaggio è ormai indissolubilmente legato.
  • Neal Baer lascia “Law & Order: Unità speciale”
    Dopo 11 anni, il produttore esecutivo Neal Baer lascia Law & Order: Unità speciale a cui lavorava sin dalla seconda stagione.
    L’autore lascerà dopo l’attuale stagione in corso, a causa di un nuovo contratto di tre anni che lo legherà a CBS Television Studios.

    Dopo oltre una decade a SVU, sentivo che era tempo di fare un respiro e chiedermi ‘E dopo?‘…”, ha dichiarato Baer, “Ho amato ogni momento nella serie e sono profondamente grato a Dick Wolf per avermi dato questa opportunità di lavoro così intensa e profonda.

    Baer, ex pediatra, aveva già lavorato per CBS sulla serie E.R. – Medici in prima linea.
  • In breve:
    Simon Helberg, uno degli interpreti della sit-com The Big Bang Theory, ha siglato un nuovo contratto con Warner Bros. che gli permetterà di guadagnare 125.000 dollari ad episodio (prima ne guadagnava 40.000).
    Ricordo che Johnny Galecki, Kaley Cuoco e Jim Parsons avevano concluso un accordo a settembre che portava il loro salario a 250.000 dollari (dagli iniziali 60.000); a questo punto l’unico attore che rimane fuori è Kunal Nayyar, il quale non ha raggiunto un accordo e le cui negoziazioni proseguono.
    Syfy ha annunciato che la terza stagione della serie inglese Merlin debutterà venerdì 7 gennaio alle 22.00.
    La nuova Being Human, remake dell’omonima serie inglese, debutterà invece lunedì 17 gennaio alle 21.00.


  • Nuovi progetti

    Anthony Zuiker, creatore di CSI, è al lavoro su un nuovo progetto per il canale, intitolato Desperado.
    La possibile serie è un western moderno incentrato su un gruppo di poliziotti di San Antonio che mantengono le strade pulite in stile cowboy.
    Zuiker sarà produttore esecutivo mentre Matthew Weinberg e Kyle Ward (“Hitman 2”) scriveranno la sceneggiatura.
    Knife Fight è una nuova possibile serie dai produttori di Justified. La storia segue un’avvocatessa che diventa un procuratore di stato alla ricerca della verità. Michael Cuesta (Dexter) sarà sceneggiatore, regista e produttore esecutivo.

    ■ Le attrici Eva Longoria (Desperate Housewives) e Kathryn Morris (Cold Case) sono, tramite le loro compagnie di produzione, dietro al progetto Sendera. La possibile serie, in stile soap opera, narra di due ricche famiglie (una texana e l’altra messicana) invischiate in una lotta di potere, sesso, eredità e terreni.
    Sempre ABC e sempre la Longoria, sono dietro al progetto di sit-com Parenting by Committee. Scritta da Alyssa Embree e Jessica Koosed, la storia narra di quattro donne la cui vita viene completamente stravolta, quando una di loro scopre di aspettare un bambino. Le quattro decideranno di crescerlo insieme senza una figura paterna.
    Segnalo infine che la Longoria è anche dietro al progetto per una miniserie Starz in otto parti, intitolata Aztec. Tratta dal bestseller di Gary Jennings, la mini narra dell’impero azteco prima della sua caduta a causa delle invasioni spagnole.

    Bird York, attrice e compositrice (sua la canzone nominata agli Oscar “In the Deep” dal film “Crash”), sta scrivendo il pilot In Deep. Descritta come un incrocio tra I Soprano e Desperate Housewives, la possibile serie narra di una agente FBI sotto copertura che si infiltra in un famiglia mafiosa di Chicago.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!


  • Nuovo sangue a “True Blood”
    Una promozione e nuovi arrivi, tutti al femminile, per la nuova quarta stagione di True Blood.
    Jessica Tuck, interprete sin dall’inizio della serie del ruolo ricorrente della vampira Nan Flanagan, è ora parte fissa del cast.
    Janina Gavankar, vista in The Gates e The League, farà anche lei parte fissa nei panni di Luna, un’insegnante mutaforma.
    Alexandra Breckenridge (vista in Life Unexpected) e Vedette Lim (vista nella soap “Così gira il mondo“) avranno invece ruoli ricorrenti.
    La Breckenridge (nella foto a destra) sarà Daisy, un membro del gruppo di wiccan guidato da Marnie (interpretata dalla già annunciata new entry Fiona Shaw).
    La Liam sarà Naomi, una formidabile combattente che partecipa a incontri clandestini per soldi.
    La produzione della nuova stagione di True Blood inizierà la prossima settimana.
  • Thomas Calabro tra “Castle” e “NCIS”
    Thomas Calabro, famoso per il ruolo di Michael Mancini nella serie Melrose Place, sarà ospite delle serie Castle – Detective tra le righe e NCIS – Unità anticrimine.
    A Castle, vestirà i panni di Scott Porter, cliente di una trasmissione stile “Millionaire Matchmaker ” che verrà accusato di omicidio. Nello stesso episodio, in onda il 3 gennaio e intitolato “Nikki Heat”, sarà ospite anche Laura Prepon.
    A NCIS, Calabro vestirà i panni di Sam Feeney, un carismatico uomo d’affari che dirige un club di biliardo di alto profilo. L’episodio andrà in onda a gennaio.
  • In breve:
    Jenny Vago, vista in Lost e 24, avrà un ruolo ricorrente nei nuovi episodi di Southland. L’attrice sarà la detective Josie Ochoa, nuova partner di Lydia Adams (Regina King).
    Southland tornerà con la terza stagione di dieci episodi il prossimo martedì 4 gennaio alla 22.00, su TNT.

  • Notizie varie:
    Miranda Otto (vista ne “Il Signore degli anelli” e Cashmere Mafia) farà parte del cast del pilot Locke & Key. La possibile serie FOX, tratta dall’omonimo fumetto di Joe Hill e creata dai produttori Roberto Orci e Alex Kurtzman (Fringe), narra di Nina Locke (interpretata dalla Otto) e i suoi tre figli che tentano di ricostruire le proprie vite a Keyhouse, la loro casa di famiglia nel Massachusetts.
    ■ Dopo un mese di negoziazioni, Julia Louis-Dreyfus (La complicata vita di Christine) ha siglato un accordo con HBO che la vedrà protagonista e produttrice del pilot Veep. Creara dal regista e sceneggiatore inglese Armando Iannucci, la possibile serie comedy narra della Senatrice Selina Meyer che diventa Vicepresidente degli Stati Uniti.
    Meagen Fay farà parte del cast del pilot The Great State of Georgia, in corso di sviluppo da ABC Family. L’attrice, vista in Due uomini e mezzo, sarà la zia Honey, una donna del sud e amica della madre di Georgia (Raven Symone).
    Blake ClarkBrett RiceBradford Anderson e Rhea Seehorn faranno tutti parte del cast del pilot senza titolo che Allan Loeb sta progettando per TNT.


Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2010/11.


Tara Gregson, moglie e madre di due figli affetta da disturbo dissociativo di personalità, è davvero guarita? I suoi alter ego sono spariti per sempre permettendole di vivere una vita serena accanto al suo premuroso marito Max?
Scopriamolo nella seconda stagione di United States of Tara, la serie Showtime interpretata da una bravissima Toni Collette, vincitrice di un premio Emmy per questo ruolo, che alzerà il velo su nuovi misteri nell’infanzia tormentata della protagonista.
Nel cast anche John Corbett, Brie Larson, Keir Gilchrist e Rosemarie DeWitt.
Il cofanetto DVD, in uscita il prossimo 28 dicembre in USA, contiene due dischi con i dodici episodi della seconda stagione e numerosi inserti speciali.


Di seguito un trailer:


Game of Thrones è una nuova serie fantasy targata HBO che adatterà la serie di libri fantasy di George R.R. Martin, che segue le vicende di una battaglia tra sette regni e tra due famiglie per il controllo dell’Iron Throne, che permetterà la sopravvivenza nel corso di un imminente inverno lungo 40 anni: la sceneggiatura è curata da David Benioff e D.B. Weiss, la regia sarà di Tom McCarthy. Bean interpreterà Lord Eddard “Ned” Stark, noto per il suo senso dell’onore e della giustizia, che diventa il fidato consigliere di Re Robert (Mark Addy).
Nel cast anche Kit Harrington, Jack Gleeson e Harry Lloyd: Harrington sarà Jon Snow, figlio bastardo del protagonista; Gleeson sarà Joffrey, figlio di Re Robert; Lloyd interpreterà Viserys, sovrano senza poteri che cerca di far sposare sua sorella ad un potente re.
Game of Thrones debutterà nel corso della primavera 2011, su HBO.
Di seguito un primo teaser:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Commenti»

1. enry - 29/11/2010

Interessanti i nuovi progetti della Longoria, soprattutto il primo… anche se fa un po’ Dallas.
True Blood è un po’ come Glee, ad ogni stagione mette sempre più personaggi… non mi piace troppo come cosa.

Alberto - 29/11/2010

Fortunatamente True Blood migliora però ogni stagione, di Glee non si può dire lo stesso.

enry - 30/11/2010

Ti dirò quando vedrò anche la seconda di Glee.. per ora è presto per parlare.

2. cescocesto - 29/11/2010

geniale fare buffy senza whedon.. geniale.

3. Giannino86 - 29/11/2010

“Tre nuovi progetti per Eva Longoria” mi stava venendo un colpo, pensavo già ad un suo abbandono in Desperate

4. Alberto - 29/11/2010

Che porcata fare Buffy senza Whedon e la Gellar.

Game of Thrones si prospetta molto bello.

5. vale - 29/11/2010

no comment per il film su buffy senza whedon e il cast originale!

6. anto - 30/11/2010

forse nn è qui che dovrei scriverlo ma cmq volevo sapere se avevate info sul cofanetto completo di Lost uscito il 24. Ha i gadget che ci sono nella versione USA oppure è solo una semplice raccolta delle 6 stagioni? grazie


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: