jump to navigation

Dig News #95 – Dicembre 2010 – I canali per bambini e ragazzi 01/12/2010

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Dig News, Film, TV ITA.
trackback

Nel quarto dei cinque spazi relativi al mese di DICEMBRE 2010 in cui presento la programmazione dei canali digitali terrestri, ecco le notizie disponibili sui cartoni animati, telefilm, varietà e film in onda sui canali digitali terrestri dedicati a bambini e ragazzi, gratuiti (Boing, K2, Rai Gulp, Rai YoYo) e a pagamento (Hiro, del bouquet a pagamento Mediaset Premium Gallery).
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, per maggiori informazioni consultate le vostre guide TV.


Boing
(canale gratuito)

PROGRAMMA PER RAGAZZI

6 IN CAMMINO: IL VIAGGIO E LA SCOPERTA
Dal 5 Dicembre, domenica alle 14.30 e in replica il sabato alle 17.45
Dal 23 Dicembre al 1° Gennaio, tutti i giorni in prima serata, alle 20.50.
6 IN CAMMINO
é un inedito e coraggioso progetto televisivo (ideato da Turner Italia con la produzione esecutiva dell’Antoniano di Bologna) sull’esperienza di viaggio, sia fisica che spirituale, di cinque ragazzi e della loro guida Manolo Martini, alla scoperta di sé stessi negli affascinanti luoghi della Terra Santa, in Israele e Palestina. Questa produzione originale italiana presenta un format innovativo, quello del teleracconto di viaggio. Non un documentario e agli antipodi del reality, 6 in cammino ci porta all’interno di un viaggio straordinario vissuto spontaneamente e con intensità da un gruppo di liceali (Pietro, Sara, Maria Clara, Riccardo e Carlotta).
Il programma pronone un doppio livello di lettura. Il primo é la presentazione del viaggio fisico e avventuroso, la scoperta di Gerusalemme e di Nazareth, del Lago di Tiberiade e del Fiume Giordano.
Il secondo, piú profondo, é l’invito ad un viaggio piú grande: quello della riflessione e della spiritualitá, che non si rivolge solo ai credenti, ma a tutti. In 6 in cammino, il messaggio evangelico é proposto in modo diretto e esplicito, ma “aperto” a chiunque, al di lá del proprio credo religioso. E la lettura della Bibbia (il libro piú diffuso al mondo) negli stessi luoghi raccontati dal Vangelo rappresenta la sintesi tra il viaggio fisico e quello spirituale.
I 6 avranno a disposizione un pulmino, in alcuni casi dovranno percorre lunghi tratti a piedi, saranno impegnati in veri e propri trekking e dormiranno in tenda. Sempre presenti, inoltre, le vicende legate all’attualità dei luoghi e delle comunità incontrate: famiglie locali, operatori sociali, loro coetanei, gestori di kibbutz, religiosi cattolici, ma anche ebrei o musulmani. Il viaggio sará raccontato anche dal punto di vista dei ragazzi stessi, grazie alle riprese in soggettiva di una videocamera affidata a turno a ciascuno di loro per condividere i momenti piú significativi.

CARTONI ANIMATI e TELEFILM

LA FORESTA DEI SOGNI: nuova serie
D
al 29 Novembre, dal lunedi al venerdí alle 12.00,
Sabato alle 19.45 e domenica alle 16.55.
Dal 23 dicembre, tutti i giorni alle 7.25 e la domenica alle 16.55.
Arriva su Boing TV la serie prescolare prodotta dalla BBC hit di ascolti in Inghilterra e in Europa, LA FORESTA DEI SOGNI. Ideata e realizzata dagli stessi autori dei famosi Teletubbies, Anne Wood (nonna 70enne, ex insegnante specializzata nell’insegnamento dell’alfabetizzazione infantile) e Andrew Davenport (49enne, ex logopedista, ora direttore creativo, scrittore e compositore di quasi tutte le musiche dello show), La Foresta dei sogni (titolo originale In the night garden) è la serie dedicata ai bimbi in età prescolare più costosa della storia televisiva (ben 17,3 milioni di Euro spesi).
La foresta é un luogo colorato e pieno di luce, con grandi alberi che filtrano i raggi del sole, graziose margherite e fiori dai colori brillanti che creano un ambiente confortevole e allegro. Gli abitanti sono dei simpatici giochi e bambolotti animati (tra cui i teneri Igglepiggle, Upsy Daisy e Makka Pakka) che trascorrono insieme il loro tempo alla scoperta di quelle piccole meraviglie che ogni giardino custodisce.
La Foresta dei sogni é il posto magico dove i piú piccoli potranno rilassarsi e sviluppare immaginazione, coordinamento e linguaggio attraverso semplici movimenti di ballo e musiche. La serie unisce le piú recenti innovazioni tecniche in live-character con animazione in computer grafica, per creare un’esperienza pienamente coinvolgente per gli esigenti baby spettatori.

SABRINA VITA DA STREGA: telefilm e cartone
Dal 4 Dicembre nel fine settimana, il telefilm alle 15.25
A seguire, il cartone animato alle 15.50
SABRINA e la sua VITA DA STREGA arriva su Boing per un Dicembre davvero “magico”!
Dal 4.12, infatti, “apparirá” sul canale Sabrina Spellman (sia in versione telefilm che, a seguire, in quella cartoon), all’apparenza una normale adolescente… almeno fino a quando non compie 16 anni e le sue due zie, Hilda e Zelda, non le comunicano che in realtà è per metà una strega.
Sabrina dovrà vivere con loro finchè non imparerà a padroneggiare i suoi poteri e, contemporaneamente, dovrà condurre una vita da normale teenager. Così Sabrina inizia a studiare sul magico Libro di famiglia con i consigli (il più delle volte molto avventati) del gatto parlante di casa Salem, uno stregone privato dei suoi poteri e trasformato in un gatto per punizione dal Concilio delle Streghe a causa del suo tentativo di conquistare il mondo.

KIMBA IL LEONE BIANCO: GIUNGLA DI AVVENTURE
Dal 23 Dicembre, dal lunedí al sabato alle 19.15
Torna in TV il mitico KIMBA.
La storia dei protagonisti si svolge in Africa, a metà del XX secolo. Un re leone bianco di nome Panja vorrebbe donare a tutti gli animali della foresta un posto sicuro in cui vivere… ma viene catturato insieme alla sua compagna Eliza. Sulla nave che li porta verso lo zoo, Eliza dá alla luce il piccolo Kimba. La madre trasmette al figlio gli stessi ideali di Panja, che il piccolo mette in pratica immediatamente, facendosi amici i piccoli topolini che si trovano a bordo della nave. Dopo aver affrontato una tremenda tempesata, Kimba riesce, con l’incoraggiamento della madre e guidato dalle farfalle, a raggiungere la terraferma. Il cucciolo è lontano dalla sua terra natìa e viene ritrovato ed accudito da alcuni uomini. Grazie alla sua intelligenza, Kimba si accorge dei benefici della cultura umana e si persuade a continuare l’opera del padre, una volta fatto ritorno a casa.

TELENOVELAS PER RAGAZZI

FLOR: CONCERTO e “BEST OF”
Il Concerto: domenica 2 Gennaio alle 18.30
Best of Flor: domenica 9 Gennaio alle 18.30

Il Concerto live in esclusiva di Flor al Velez Zarfield Stadium di Buenos Aires.
Un’occasione unica per vederla ballare e cantare con i suoi amici, in un musical ricco di colori, canzoni ed emozioni. Flor ci racconterá una favola sui sogni, fatta di principi azzurri, magia… e tanta musica! Il cast della serie si esibisce dal vivo davanti a migliaia di fan in una serata ricca di colpi di scena.

Il Best of: le scene piú belle e romantiche della serie.
Flor ha molti di sogni, ma la realtá continua ad allontanarli. La madre é mancata e lei é cresciuta senza conoscere la sua vera identitá. Non sapendo dove andare la ragazza un giorno bussa alla porta della principesca casa dei Fritzenwalden, eredi di un’importante famiglia tedesca: 6 fratelli, dagli 8 ai 25 anni, che hanno perso i genitori. Questo cambierá la sua vita per sempre.

FILM

POP CORN – Tutti i film in onda la domenica

05/12 h.18.30 – BATMAN E MR. FREEZE
Batman & Mr. Freeze: Subzero, di Boyd Kirkland, Usa 1998, 70’

Un demoniaco complotto. Un nemico “glaciale”. Un incredibile colpo di scena. L’azione é assicurata con le coraggiose imprese del Cavaliere della Notte in BATMAN E MR. FREEZE. Il film é un mix di avventura, suspance e grande animazione: un evento per tutta la famiglia da non perdere. Mr. Freeze rapisce Batgirl. Batman e Robin devono fare a gara contro il tempo per salvarla dalle grinfie del loro nemico dal cuore di ghiaccio. Questa volta peró le motivazioni di Robin vanno ben oltre la missione di combattere il crimine. Il fedele compagno dell’Uomo Pipistrello infatti si innamora pazzamente della deliziosa ragazza dal batcostume di pelle nera…

05/12 h. 21.00 – DENNIS LA MINACCIA
Dennis the Menace, di Nick Castle con Walter Matthau e Christopher Lloyd, Usa 1993, 98 minuti

Tratto dalle striscie e dalla serie animata di Hank Ketcham, il film ha come protagonista il piccolo e pestifero Dennis, sempre pronto a cacciarsi nei guai. Tra le sue attivitá preferite, quando i suoi genitori si devono assentare, c’é quella di prendersela con il burbero signor Wilson, una vittima perfetta degli scherzi del ragazzino, che non si fa problemi (tra le altre cose) a mettere del detersivo nel suo colluttorio. A complicare questo “tranquillo” tran-tran, l’entrata in scena di uno strampalato ladro. Da John Hughes, il produttore di Mamma, ho perso l’aereo, una simpatica commedia del ‘93, impreziosita dalla partecipazione di Walter Matthau (La strana coppia) e Christopher Lloyd (Ritorno al futuro).

12/12 h.18.30 – BATMAN OF THE FUTURE: IL RITORNO DI JOKER
Batman Beyond: return of the Joker, di Curt Geda, Usa 2000, 74’

Siamo alla fine del 21esimo secolo a Gotham City. I Jokerz, una banda di strada che idolatra le gesta del famoso clown criminale, irrompe in uno stabilimento industriale per rubare un potentissimo generatore. Il nuovo Batman Terry McGinnis, istruito dall’eroe originale Bruce Wayne, interviene per fermarli. Scopre cosí che la banda riceve ordini da un misterioso boss che sembra essere proprio lo stesso Joker che ben 40 anni prima dava del filo da torcere al suo mentore. Batman dovrá fermare una volta per tutte il vortice di malvagitá che il folle rischia nuovamente di causare.

12/12 h. 21.00 – DANNIS COLPISCE ANCORA
Dennis the Menace Strikes Again! di Charles Kanganis con Don Rickles, George Kennedy, Justine Cooper, Usa ’98, 72’

Dopo il successo del primo film, torna il terribile Dennis. E’ il compleanno del signor Wilson, che ovviamente ha tenuto nascosto l’anniversario al ragazzino per evitare di essere nuovamente il bersaglio dei suoi scherzi. Ma questo non può fermare la piccola peste, che si presenta alla festa con il solito gruppo di amici, composto da rane, serpenti e ragni. Dopo aver ricevuto una torta in faccia, Wilson ha un unico desiderio da esprimere: essere lasciato in pace da Dennis, magari trovando qualcun altro che sia vittima delle sue burle.

19/12 h.18.30 – SCOOBY-DOO E I PIRATI DEI CARAIBI
Scooby-Doo pirates ahoy di Chuck Sheetz, USA 2006, 80’

Scooby-doo e la sua ciurma all’arrembaggio di pirati spettrali! Aiuto! Scooby-Doo e la sua banda finiscono in un mare di terrore, quando decidono di fare una pericolosa crocera in uno dei luoghi più misteriosi del Pianeta – il leggendario triangolo delle Bermuda! I nostri eroi si imbattono in spettri e pericoli di ogni sorta, da avvistamenti alieni a terrificanti pirati fantasma che si divertono ad affondare le navi da crocera a colpi di cannone. Le cose poi vanno di male in peggio quando i pirati fantasma rapiscono i genitori di Fred e trasformano la madre del ragazzo anch’essa in un pirata. Se Scooby-Doo, Shaggy e il resto della banda non riusciranno a risolvere in tempo questo mistero marino, rischiano davvero di diventare le prossime vittime del triangolo!

19/12 h. 21.00 – I MUPPETS VENUTI DALLO SPAZIO
Muppets From Space, di Tim Hill, con F. Murray Abraham, David Arquette, Pat Hingle, Ray Liotta, Andie Macdowell, Usa 99, 87’

Gonzo, alla ricerca della sua vera famiglia con l’amico Rizzo, scopre che i suoi parenti sono in realtà extraterrestri che vivono in un lontano pianeta. Dopo aver annunciato al mondo, tramite il talk show televisivo di Miss Peggy ‘UfoMania’, di essere la prova vivente che non siamo soli nell’universo, Gonzo diventa il bersaglio del paranoico agente governativo K. Edgar Singer. Mentre tenta di sfuggire al poliziotto Gonzo si trova a risolvere un duplice dilemma: partire con la nave spaziale alla ricerca della famiglia oppure rimanere sulla Terra con gli amici che conosce ed ama da sempre?

POP CORN: Tutti i film del Natale

24/12 h. 14.20 – ELMER UN ELFO COMBINAGUAI
The Elf Who Didn’t Believe, di Rodney McDonald, USA 1997, 80’

Al Polo Nord manca una settimana a Natale, tutti gli elfi stanno lavorando tranne Elmer, folletto combina guai e scansafatiche che si lamenta sempre della sua condizione di elfo e vorrebbe diventare un bambino vero. Una sera per errore mette in moto la slitta di Babbo Natale e atterra in una cittadina chiamata Plantville. Tutti i giornali parlano dell’avvistamento di un UFO. Lo sceriffo e addirittura l’esercito vengono chiamati ad indagare sul misterioso oggetto e sul suo bizzarro conducente, un elfo dalle orecchie a punta. Nel frattempo loschi personaggi tramano un diabolico piano: rubare il Natale. Intanto, Elmer trova rifugio in una casetta nel giardino della casa di July, una simpatica ragazzina figlia di un imprenditore, la cui fabbrica di fiori artificiali ha dovuto chiudere i battenti. I due si incontrano e fanno subito amicizia. Mancano poche ore al Natale e a Elmer rimane poco tempo per compiere una buona azione: riuscire finalmente a parlare con il dottore che dovrá operare la sua amica July per darle un cuore nuovo.

24/12 h. 21.15 – IL MIO AMICO BABBO NATALE
Il Mio Amico Babbo Natale di Franco Amurri, con Gerry Scotty e Lino Banfi, Italia 2005, 95’

Achille Malerba (Gerry Scotti) è un imprenditore di successo, a cui non manca davvero nulla: un’azienda avviata, una bella moglie, una villa lussuosa e tante giovani amanti a disposizione. Ma Achille è anche disonesto, egoista, arrogante, bugiardo e così privo di scrupoli da mettere nei guai perfino… Babbo Natale!
Ezechiele (Lino Banfi) è da 400 anni una delle colonne della “Compagnia dei Babbo Natale”, che da secoli si occupa non solo di consegnare i regali ai bambini, ma anche di vigilare sulla bontà degli esseri umani. Ora rischia di essere degradato e spedito a costruire giocattoli in Lapponia, perché il livello di bontà nella zona di sua competenza è sceso a livelli imbarazzanti, proprio per colpa di Achille.

25/12 h. 9.05 – BALTO 2 IL MISTERO DEL LUPO
Balto: Wolf Quest di Phil Weinstein, USA 2002, 72’

Balto, l’eroico cane da slitta per meta’ lupo, e’ adesso padre di una bella cucciolata. Uno dei suoi figli, Aleu, rassomiglia piu’ ad un lupo che ai propri fratelli, che appaiono in tutto e per tutto dei normali cani. Aleu e’ molto triste a causa della sua diversita’, tanto piu’ che i suoi fratelli vengono adottati l’uno dietro l’altro da famiglie di esseri umani, mentre lei non viene presa in considerazione. Amareggiata, Aleu fugge via, decisa ad approfondire le sue conoscenze sui lupi, dai quali lei discende. Preoccupato per la figlia, Balto si mette sulle sue tracce…

25/12 h. 14.20 – UN BAMBINO DI NOME GESU’ – I PARTE
Un Bambino di nome Gesú di Franco Rossi, con Matteo Bellina e Alessandro Gassman, Italia 1988, 110’

Erode il Grande, re di Giudea, apprese le profezie che annunciano la nascita del futuro re dei Giudei, ordina ai soldati di uccidere tutti i bambini maschi al di sotto dei due anni, nati sia a Betlemme che nei territori circostanti. Una notte Giuseppe (Bekim Fehmiu), avvertito in sogno del pericolo, fugge in Egitto con la moglie Maria (Maria del Carmen San Martin) e il loro bambino appena nato. Poco tempo dopo Erode muore e gli succede suo figlio. Intanto Sefir (Pierre Clementi), figlio di Ebla il Siriano, informa il nuovo re che nei giorni in cui e’ avvenuta la strage dei bambini voluta da Erode, un neonato e’ riuscito a salvarsi.

25/12 h. 21.15 – IL MIO AMICO BABBO NATALE 2
Il Mio Amico Babbo Natale 2 di Lucio Gaudino, con Gerry Scotti e Lino Banfi, Italia 2006, 90’

Mancano solo due giorni a Natale e il Nord Italia è sconvolto da una serie di furti misteriosi ed inquietanti: un ladro travestito da Babbo Natale ruba giocattoli nei più grandi magazzini della zona. La tensione cresce, i genitori sono disperati, la polizia è impotente. Uno solo può salvare la situazione: il nostro amico Ezechiele (Lino Banfi) … che da parte sua tutto vorrebbe tranne che lavoro extra a poche ore dalla sua agognata vacanza post-natalizia alle Hawai.
Ezechiele, per ordine del decano, si troverà ad affrontare un’impossibile caccia al “Babbo” che lo porterà alla cattura del ‘cinico ma buono’ Mario (Gerry Scotti), e alla scoperta di un luogo incredibile: l’orfanotrofio “Villa felice”, dove il ladro ha trascorso l’infanzia e dove il Natale non solo non viene festeggiato, ma è stato proprio cancellato dal calendario… per volere di una malvagia direttrice (Pamela Villoresi) – tuttora a capo di una piccola, triste comunità di orfani – che nasconde a sua volta un terribile e doloroso segreto.

26/12 h. 9.05 – MISSIONE NATALE: UN PAPERO DA SALVARE
Rettet die Weihnachtsgans, di Jörg Grünler , con Markus Krojer e Leslie-Vanessa Lill, Germania, 2006 93′

Rudi vive con i genitori Hanna e Xaver in una fattoria dove si trova un’oca speciale: Henriette, che ha il dono di capire tutto ciò che le si dice. Poco prima di Natale, la famiglia riceve un premio da un politico locale, e la moglie del funzionario vorrebbe servire proprio Henriette per pranzo. Tocca a Rudi cercare di salvarla.

26/12 h. 14.20 – UN BAMBINO DI NOME GESU’ – II PARTE
Un Bambino di nome Gesú di Franco Rossi, con Matteo Bellina e Alessandro Gassman, Italia 1988, 110’

A seguito dell’incendio doloso scoppiato nella falegnameria, Giuseppe (Bekim Fehmiu) rimane gravemente ferito. Nel frattempo Gesu (Matteo Bellina) e Maria (Maria del Carmen Martin), nonostante quest’ultima non voglia lasciare solo il marito, fuggono insieme ad una carovana di ebrei. Il viaggio si rivela lungo e costellato di insidie che, per la prima volta, madre e figlio si ritrovano ad affrontare da soli. Maria, inoltre, e’ preoccupata dallo strano comportamento che ha assunto il suo bambino: a volte Gesu’ sembra come assente e fa sogni inquietanti. Il pericolo maggiore per i due resta comunque Sefir (Pierre Clemente), che si e’ rimesso sulle loro tracce. la carovana viene assalita dai soldati e, poco dopo, raggiunta da Sefir, che riscatta Maria e Gesu’ per condurli dal sovrano. Intanto Giuseppe, ristabilitosi, si mette in cammino per raggiungere la sua famiglia.

26/12 h. 21.15 – UN BABBO… NATALE DI GRAN CLASSE!
A Very Cool Christmas di Sam Irvin, con George Hamilton e Brooke Nevin, Canada 2004, 90’

Un giorno Babbo Natale rivela alla sedicenne Lindsay che nel suo…matrimonio la scintilla della passione se n’e’ andata da tempo. Così lei decide di aiutarlo con risultati davvero insperati e lui, per ringraziarla dell’aiuto prezioso, la portera’ a fare un viaggio pieno di magia rivelandole nello stesso tempo il vero significato del Natale.


K2_logo
(canale gratuito)

CARTONI ANIMATI

A TUTTO REALITY: AZIONE!
Tutti i giorni in esclusiva su K2!

Si affilano le armi tra i concorrenti del reality show più “animato” della tv e nel magico teatro di posa che fa da sfondo alla gara succede di tutto!

Hanno accettato con il giusto spirito combattivo questa seconda sfida… pensando di essersi ormai abituati alle perfide dinamiche del reality show e alle cattiverie di Chris McLean. Eppure, per i concorrenti di A TUTTO REALITY: AZIONE!, è stata una doccia fredda!
Sistemazioni ancora più desolanti, un’ambientazione ingannevole dove nulla è come sembra e una nuova serie di prove che metterebbe in fuga anche il più temerario dei marines! Fin dalla prima puntata il messaggio è stato chiaro: poche parole e tanti fatti, perché il premio stavolta è di ben un milione di dollari e non c’è spazio per i principianti.
Divisi nelle due squadre capitanate da Gwen e Trent, sempre più “vicini” nonostante la rivalità nel gioco, i concorrenti se la sono dovuta cavare nelle ambientazioni più disparate, interpretando di volta in volta i protagonisti di vari generi cinematografici e muovendosi nelle ambientazioni di celebri film.
Sono passati dalle insidie di un film di fantascienza, con tanto di Mamma Aliena pronta a sparare i suoi micidiali colpi, ai pericolosi attacchi di un branco di squali famelici nell’ambientazione “festa in spiaggia”; dalle umilianti sfide a tema cowboy al pesante regime carcerario di un film a tema prigione. Ancora, dalle psicotiche atmosfere di un film horror agli spericolati crolli di un disaster movie!
Tra le prove memorabili, la conquista del fuoco nella puntata a tema età preistorica e i lanci col paracadute dell’ambientazione “film di guerra”!
E se alcuni protagonisti storici hanno dovuto lasciare il gioco, tra cui l’inconsolabile DJ, la coppietta tutta smancerie Bridgette e Geoff, finiti a dirigere il “traffico” di rivelazioni e verità scottanti al Doposhow, e l’esplosiva Izzy, il gruppo ha ancora molto… molto da dire e la gara è ancora tutta da seguire!

Continuano le irripetibili bassezze mediatiche di A TUTTO REALITY: AZIONE!
Scopri tutti i retroscena del gioco insieme ad Antonella Elia, protagonista del Daytime in cui si commenta, si ride e si deride e si fa il tifo per i concorrenti in gara!


(canale gratuito)

Nessuna segnalazione disponibile.


(canale gratuito)

Nessuna segnalazione disponibile.



(canale pay, pacchetto Mediaset Premium Fantasy)

FILM D’ANIMAZIONE

3 ATTESISSIME PRIME TV

  • “Naruto e la leggenda della pietra Gelel”:

La storia si apre con una battaglia notturna sulle desertiche rive del Paese del Vento, dove i ninja della Sabbia combattono contro dei misteriosi guerrieri in armatura, e solo l’intervento di Gaara li mette in fuga. La storia riprende con Naruto, Sakura e Shikamaru che sono in missione alla ricerca di un furetto in fuga, ma vengono attaccati dalle stesse armature e da un giovane cavaliere chiamato Temujin. Naruto e Temujin combattono e cadono in un precipizio, mentre Sakura e Shikamaru vedono arrivare l’enorme nave che aveva attaccato il Paese del Vento. Naruto e Temujin vengono salvati da una carovana, intanto Sakura e Shikamaru si intrufolano nella fortezza dove scoprono il processo di creazione dei misteriosi soldati. Temujin porta Naruto al cospetto di Haido, un signore che promette di portare la pace nel mondo eliminando tutte le guerre. Per creare questa utopia Haido cerca le pietre di Gelel, dotate di un misterioso potere, per questo Temujin lavora per lui. Naruto segue Temujin e scopre quel che è successo al Paese del Vento. Ne nasce una serie di scontri tra i ninja della Foglia e della Sabbia e le guerriere al servizio di Haido, Ranke e Kamira. Ranke viene eliminata da Gaara e Kamira scappa con Temujin. La carovana che aveva aiutato Naruto viene invece salvata dall’attacco di Fugai, che cercava informazioni sulle pietre di Gelel, grazie all’intervento di Shikamaru e Sakura. Temujin capisce che il capo della carovana, Kahiko, sa dove si trova la miniera che contiene le pietre e lo cattura. Temujin si fa condurre sul posto, raggiunto subito dopo da Naruto, Sakura e Shikamaru che cercano di fermarlo. Intanto Haido rivela di possedere un pezzo della pietra Gelel con il quale ha ottenuto straordinari poteri, e svela anche di aver ucciso lui la famiglia di Temujin e distrutto il suo paese.

  • “Naruto e i guardiani del regno della luna crescente”:

Naruto, Sakura, Rock Lee e Kakashi sono alle prese con una nuova avventura dai toni drammatici. La vicenda inizia con una breve introduzione da parte di Tsunade sul mondo ninja e sulla descrizione specifica della missione assegnata al gruppo di Kakashi, di livello B, che vedrà portare al Paese d’origine un VIP e tutta la sua carovana. I nostri amici, presto, si ritroveranno a passare per una città per vedere un circo che verrà subito acquistato dal principe del Paese della Luna, Michiru, un uomo goffo e ricco. Subito dopo tutti si imbarcheranno su una nave per raggiungere la destinazione finale. Durante il viaggio però incontreranno una tempesta che darà spunto a Naruto di far capire ad Hikaru, figlio di Michiru, come sia importante l’amicizia.

  • “Naruto Shippuden l’esercito fantasma”:

Alla squadra di Naruto viene affidata la protezione di Shion, una sacerdotessa del Paese dei Demoni la cui missione è quella di sigillare nuovamente un demone che nel passato aveva quasi distrutto il mondo e che per un motivo misterioso è riuscito a risorgere. Shion possiede due facoltà uniche nel suo genere: la prima è quella di poter sigillare il demone risorto, la seconda quella di poter predire la fine delle persone, un’abilità che non si è mai rivelata fallace. Per salvare il mondo dalla crisi, Naruto partirà insieme a Sakura, Neji e Rock Lee per il Paese dei Demoni dove dovrà sfidare il destino. Gli avversari sono 4 ninja capaci di mutare le forme del corpo, ma il vero cattivo è un altro, un demone che ha il controllo di un esercito di strane marionette.


Disney ChannelCartoon NetworkPlayhouse Disney
(canali pay, pacchetto Mediaset Premium Fantasy)

Per informazioni sui programmi del mese di DICEMBRE 2010 dei tre canali visitate questo post.


Trame e notizie tratte dal materiale stampa diffuso dalle emittenti, aggiornato alla data di pubblicazione di questo articolo.
Se cercate notizie sulla programmazione degli altri canali digitali satellitari a pagamento visitate lo spazio Dig News del blog; se cercate la programmazione delle serie animate sui canali terrestri (anche digitali) visitate lo spazio Cartoon News. Per informazioni su tutte le serie animate in onda sui canali televisivi digitali terrestri in questo periodo visitate la sezione “Canali TV terrestri” del mio sito Cartoon News.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: