jump to navigation

Edicola – Con “Il Giornalino” arrivano 5 episodi italiani inediti di “Spider-Man” 09/12/2010

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Fumetti, Giornali e riviste, Il Giornalino.
trackback

E’ in edicola il numero 50 del settimanale “Il Giornalino” (Gruppo editoriale San Paolo, 1,90 €), che per cinque settimane ospiterà altrettanti episodi inediti made in Italy di “Spider-Man”, il supereroe Marvel, ambientati in quattro “capitali” della cultura italiana, Milano, Venezia, Firenze e Roma.
Il supereroe ideato nel 1962 da Stan Lee e Steve Ditko torna così tra le pagine del settimanale con nuove ed avvincenti storie garantite dalla casa madre: “Un ragno in Piazza Duomo”, “Sorpresa a Venezia”, “Trama nell’ombra”, “Il prezzo del silenzio” e “Scontro finale” sono i titoli degli episodi in cui ritroveremo storici nemici storici di Spider-Man.
A seguire la copertina del numero in edicola, ed un comunicato che introduce le storie e gli autori italiani che le hanno realizzate, ovvero lo sceneggiatore Daniele Brolli, il disegnatore Dante Bastianoni ed il coloratore Oscar Celestini.

SU IL GIORNALINO, DAL 9 DICEMBRE

SPIDER-MAN

5 EPISODI INEDITI AMBIENTATI
IN 4 CITTA’ ITALIANE

GARANTITI MARVEL 100%

TESTI DI DANIELE BROLLI
E DISEGNI DI DANTE BASTIANONI
COLORAZIONE DI OSCAR CELESTINI

Milano, Venezia, Firenze e Roma, in quattro “capitali” della cultura italiana si svolgono i 5 episodi inediti di Spider-Man, dal 9 dicembre in edicola con il Giornalino. Il supereroe della Marvel, ideato nel 1962 dalla fantasia di Stan Lee e Steve Ditko, ritorna tra le pagine del settimanale con nuove, avvincenti storie garantite dalla casa madre. Ambientazione tutta italiana, dunque, creata appositamente per i lettori de il Giornalino, dove le nostre città e le celebri piazze diventano teatro di scorribande per l’organizzazione criminale guidata da terribile Kingpin. “Un ragno in Piazza Duomo”, “Sorpresa a Venezia”, “Trama nell’ombra“, “Il prezzo del silenzio” e “Scontro finale” sono i titoli degli episodi in cui ritroveremo i nemici storici di Spider-Man, tipi loschi come Boomerang, Shocker, Rhino e Testa di Martello incaricati di rapire Lucas, il ragazzino americano che sapeva leggere il pensiero.

In fuga dagli Stati Uniti, Lucas si rifugia in Italia con la madre Rebecca che, intuite le pericolose intenzioni della gang, scongiura il sequestro del figlio. Ma anche in Italia non saranno al sicuro: la banda si metterà sulle loro tracce, se non fosse per Spider-Man, alias Peter Parker, fotoreporter inviato del Daily Bugle, che entrerà in azione per salvare il ragazzo dal pericolo. Anche se inserite in un contesto a noi contemporaneo, le storie sono impostate in base alla continuity narrativa dello Spider-Man nella sua versione più pura: quella dei fumetti originali degli anni Sessanta-Settanta che tanto hanno appassionato i lettori di tutto il mondo. Una particolarità che fa dello Spider-Man de il Giornalino un fumetto unico nel panorama mondiale della Marvel. Le storie, infatti, tutte originali, sono state ideate e scritte da Daniele Brolli sui disegni di Dante Bastianoni e con la colorazione a cura di Oscar Celestini. Se una firma prestigiosa come quella di Brolli è una novità assoluta per il Giornalino, Bastianoni e Celestini già da tempo sono impegnati sulle pagine del settimanale con progetti come Gray Logan e, in passato, nella realizzazione delle Teenage Mutant Ninja Turtles. La fase di studio del personaggio di Spider-Man è stata supervisionata dalla Panini Comics, le storie e i disegni sono stati approvati dallo staff editoriale americano di Marvel Comics che ha dato, infine, il sigillo dell’ufficialità a tutta l’operazione. Queste avventure sono quindi prodotti “garantiti Marvel al 100%”.

«Abbiamo voluto offrire ai nostri lettori un fumetto di grande qualità» afferma p. Stefano Gorla, direttore responsabile de Il Giornalino, «grazie anche a un personaggio, Spider-Man, che è uno dei supereroi più noti e amati al mondo. Ambientarne le avventure in Italia ci ha permesso di valorizzare tratti caratteristici della nostra cultura e del nostro territorio. Le vicende di Spider-Man, inoltre, ci danno l’occasione di sottolineare valori come l’altruismo e il coraggio di mettere a disposizione degli altri le capacità di ognuno; come si dice nel fumetto “Da un grande potere derivano grandi responsabilità”».

GLI AUTORI

Daniele Brolli, nato a Rimini nel 1959, è uno scrittore, illustratore e sceneggiatore di fumetti (Comic Art, L’Eternauta,Martin Mystère, Topolino e Diabolik), saggista, oltre che videomaker, traduttore, esperto di fantascienza e consulente editoriale. Editor della Isaac Asimov Science Fiction Magazine, è illustratore per Linus e Alter. Ha collaborato per varie testate, tra cui il Manifesto, l’Unità,Nuovi Argomenti,Cuore e la rivista Pulp.  Come consulente editoriale ha lavorato per Einaudi, RCS/Rizzoli Bur, Mondadori e attualmente è direttore editoriale della casa editrice Comma 22. “Spider-Man” è il suo primo lavoro per il Giornalino.

Dante Bastianoni è nato a Torino, nel 1960. Fa parte dello staff dei disegnatori di “Nathan Never”. Autodidatta, debutta alla metà degli anni Ottanta sulla fanzine Collezionare. Entra a far parte dello staff dei disegnatori di “Martin Mystère”, esordendo con la storia “La donna immortale” scritta da Serra, Medda e Vigna. Nel 1992 si cimenta con un altro personaggio bonelliano, “Nathan Never”, debuttando con la storia “Inferno”. E’, inoltre, uno fra i primi disegnatori che possono fregiarsi del titolo di “autori Marvel made in Italy”. Nel 2008 il Giornalino pubblica una storia di “Spider-Man” da lui disegnata dal titolo “Le Ali dell’Avvoltoio” e colorata da Oscar Celestini. Sempre con la colorazione curata da Celestini per il Giornalino ha disegnato episodi di “Teenage Mutant Ninja Turtles” e la serie  “Gray Logan”. Nel 2010 ha disegnato la favola giapponese “Shinobu” con i testi di Piero Fissore.

Oscar Celestini nasce a Viterbo nel 1984. Illustratore, fumettista, grafico e colorista. Ha pubblicato, in qualità di colorista, in Italia (per Giochi Preziosi), negli USA (VertigoDC Usa e Image USA) e in Francia per Soleil e Casterman. Per il Giornalino, con Bastianoni, ha curato la colorazione di “Teenage Mutant Ninja Turtles” e la serie  “Gray Logan”.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: