jump to navigation

Libri – “Sulla scena del mistero – Guida scientifica all’indagine dei fenomeni inspiegabili” 31/12/2010

Posted by Antonio Genna in Libri, Scienza e tecnologia.
trackback

“Sulla scena del mistero – Guida scientifica all’indagine dei fenomeni inspiegabili” (Sironi Editore, 210 pagine, prezzo di copertina 17 € – Acquista “Sulla scena del mistero” su Amazon.it) è un interessante volume per gli appassionati di mistero scritto da Stefano Bagnasco, fisico all’INFN di Torino e al CERN di Ginevra, Andrea Ferrero, ingegnere che lavora presso la Thales Alenia Space di Torino, e Beatrice Mautino, biotecnologa con un dottorato in Neuroscienze. I tre, soci effettivi del Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale (CICAP), offrono una guida teorico-pratico per chi vuole saperne di più sui fenomeni inspiegabili.
Con una sapiente commistione tra rigore scientifico e tono ricco di verve, gli autori promettono di aiutarci a capire che si nasconde dietro fenomeni come i cerchi nel grano, la sparizione delle navi nel Triangolo delle Bermuda ed i rapimenti alieni: in sei lezioni, il volume introduce al metodo scientifico, e mostra come poterlo applicare per avere spiegazioni convincenti ad una ricca serie di avvenimenti apparentemente inspiegabili.
Sarà più facile, dopo aver letto il libro, fare osservazioni sul campo, condurre interviste, formulare ipotesi, districarsi nella letteratura scientifica, fare un esperimento e valutarne i risultati: si potrà così mettere alla prova le previsioni astrologiche di ogni giorno, o ipotizzare spiegazioni plausibili sul miracolo della liquefazione del sangue di san Gennaro, ma si potranno anche affrontare questioni più serie, come le teorie negazioniste o quelle del complotto.
Pian piano, si riempirà la vostra “cassetta degli attrezzi del bravo indagatore” con quelli che gli autori definiscono i “ferri del mistero”, che vanno dal rasoio di Ockham al Contestualizzatore, introdotti senza pesantezza e spiegati in modo comprensibile anche a chi non ha un grande  bagaglio culturale.
E’ interessante notare che le varie idee e gli strumenti investigativi introdotti vengono subito confrontati con casi autentici con cui gli autori o i loro colleghi hanno avuto a che fare negli ultimi anni, compresi i fenomeni citati in precedenza (cerchi nel grano etc.). Un modo dunque per guardare il mondo con occhi nuovi, ed anche accertarci più facilmente di chi ci propina sciocchezze sul piccolo schermo e sulla carta stampata.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: