jump to navigation

La corsa all’Auditel (30) – Dicembre 2010 13/01/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, La corsa all'Auditel, TV ITA.
trackback

Questo appuntamento esclusivo a cadenza mensile estende un po’ i dati dello spazio quotidiano “Ieri e oggi in TV” presentando un bilancio mensile, stagionale e annuale dei risultati di ascolto delle reti italiane in chiaro, considerando soltanto la media dello share percentuale nella fascia oraria di prima serata (ore 20.30-22.30).
A seguire, presento tre tabelle che propongono nell’ordine il bilancio complessivo della media d’ascolto del mese di
DICEMBRE 2010, del periodo INVERNO 2011 e dell’ANNO AUDITEL 2010: limito al minimo i miei commenti, sono per lo più i numeri stessi ad evidenziare i risultati.
Tutti i valori riportati sono elaborazioni di dati di proprietà Auditel, e sono aggiornati alla data di sabato 1° gennaio 2011; prima di ciascuna tabella sono specificati i periodi di rilevazione dei dati, dato che per mantenere un confronto congruo è considerato lo stesso intervallo di giorni della settimana dello scorso anno.


DICEMBRE 2010
I periodi considerati in tabella:
dal 28 novembre 2010 al 1° gennaio 2011 (Dicembre 2010);

dal 29 novembre 2009 al 2 gennaio 2010 (
Dicembre 2009).

Dicembre 2010
Dicembre 2009
Diff. %
19,66 21,17 -1,51
9,54 10,44 -0,90
10,53 9,82 +0,71
3,41 1,85 +1,56
43,14 43,28 -0,14
17,53 19,83 -2,30
8,71 9,06 -0,35
6,96 7,90 -0,94
3,59 1,16 +2,43
36,96 37,96 -1,00
3,34 2,78 +0,56
7,85 8,23 -0,38
8,88 7,76 +1,12

BILANCIO DEL MESE: anche se in calo sotto il 20% medio, anche a dicembre Rai 1 si conferma la rete italiana più vista in primetime; Canale 5 rimane in seconda posizione, ed aumenta ulteriormente il suo distacco dall’ammiraglia Rai scendendo poco sopra il 17% medio, con prime serate che raccolgono meno consensi rispetto al passato. Terza posizione per una forte Rai 3, che raccoglie gli elevati consensi di suoi storici appuntamenti come “Che tempo che fa”, “Ballarò”, “Chi l’ha visto?” e “Report”; Rai 2 scende in quarta posizione, sotto il 10% medio; Italia 1 è quinta, sotto il 9%, e Rete 4 e sesta e sotto il 7%, nonostante il traino settimanale del programma giornalistico “Quarto grado” ampiamente dedicato a casi di cronaca come il delitto Scazzi. Crescono i canali digitali, con un forte balzo dei canali specializzati Rai (che contribuiscono a mantenere l’intero gruppo Rai attorno al 43%, come lo scorso anno) ed una salita dei canali Mediaset, che però rispetto allo scorso anno comprendono anche La 5 e i canali Premium Calcio.


INVERNO 2011 (parziale)
I periodi considerati in tabella:
dal 28 novembre 2010 al 1° gennaio 2011 (Inverno 2011);
dal 29 novembre 2009 al 2 gennaio 2010 (Inverno 2010).

Inverno
2011
Inverno
2010
Diff. %
19,66 21,17 -1,51
9,54 10,44 -0,90
10,53 9,82 +0,71
3,41 1,85 +1,56
43,14 43,28 -0,14
17,53 19,83 -2,30
8,71 9,06 -0,35
6,96 7,90 -0,94
3,59 1,16 +2,43
36,96 37,96 -1,00
3,34 2,78 +0,56
7,85 8,23 -0,38
8,88 7,76 +1,12

BILANCIO DEL PERIODO: il periodo di osservazione coincide con il mese di dicembre 2010 già esaminato sopra.


ANNO AUDITEL 2010 – bilancio conclusivo
I periodi considerati in tabella:
dal 3 gennaio 2010 al
1° gennaio 2011 (Anno 2010);
dal 4 gennaio 2009 al
2 gennaio 2010 (Anno 2009).

Anno
2010
Anno
2009
Diff. %
22,35 22,34 +0,01
9,90 10,04 -0,14
9,08 9,42 -0,34
2,39 1,01 +1,38
43,72 42,81 +0,91
18,64 21,04 -2,40
8,78 9,77 -0,99
7,34 7,80 -0,46
2,70 0,51 +2,19
37,46 39,12 -1,66
2,96 2,63 +0,33
7,32 7,33 -0,01
8,54 8,11 +0,43

BILANCIO DELL’ANNO: l’anno Auditel 2010 si chiude con la vittoria di Rai 1, che nella parte conclusiva della stagione ha perso il netto vantaggio ottenuto grazie ai mondiali di calcio Sudafrica 2010 ed ha ottenuto un risultato analogo a quello dello scorso anno; in seconda posizione precipita invece Canale 5, che registra il suo peggior risultato di sempre precipitando sotto il 19% e con un distacco su Rai 1 giunto oltre i tre punti e mezzo percentuali. Tutte sotto il 10% medio le altre reti: Rai 2 riesce a mantenere la terza posizione, al quarto posto sale Rai 3 (pesa anche l’incredibile risultato del programma “Vieni via con me” con Fabio Fazio e Roberto Saviano) che riscatta una prima parte dell’anno deludente, e in quinta posizione precipita Italia 1, che non riesce a raggiungere il 9% medio (e, nel confronto diretto con le medie di prima serata di Rai 2, ha perso ben 45 settimane su 7, il peggior risultato della sua storia); sesta è sempre Rete 4, che ottiene un risultato peggiore dello scorso anno, portando il gruppo Mediaset a scendere sotto il 38% totale, nonostante l’aggiunta di un buon 2% di share grazie alla rilevazione nel paniere Mediaset dei canali Premium Calcio e di La 5. Cresce La 7, grazie anche agli ottimi ascolti del Tg diretto da Enrico Mentana, e guadagnano i canali digitali Rai e i canali Sky.


nel periodo di rilevazione 2010 comprende i canali: Rai 4, RaiSport 1, RaiSport 2, Rai Gulp, RaiNews e Rai Storia, trasmessi a livello nazionale; Rai 5, Rai Movie, Rai Premium, Rai YoYo, trasmessi solo nelle aree all digital e tramite la piattaforma TivùSat; Rai Scuola, trasmesso via satellite.
nel periodo di rilevazione 2010 comprende La 5, Iris, Boing e 7 canali Premium Calcio.
Seguite spesso i dati di ascolto dei programmi in onda nel nostro Paese? Visitate anche lo spazio quotidiano Ieri e oggi in TV!

Commenti»

1. pali - 13/01/2011

sempre molto interessante.

ma nel dire che italia1 “ha perso ben 45 settimane su 7” intendi che rai2 ha vinto 45 settimane mentre italia1 ha vinto solo le restanti 7?

Antonio - 16/01/2011

Sì, proprio così: record negativo storico per Italia 1, se pensi che nel 2004 il bilancio era di 21 vittorie per Rai 2 e 31 per Italia 1, e nel 2007 erano 16 per Rai 2 e 36 per Italia 1…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: