jump to navigation

Libri – W.G. Clotworthy “Censurato!” 22/01/2011

Posted by Antonio Genna in Libri, TV USA.
trackback

William G. Clotworthy è stato per 42 anni un volto noto dietro le quinte di programmi radiofonici e televisivi, e dal 1979 al 1990 ha lavorato al network statunitense NBC come “direttore degli Standard di Programmazione” (ovvero, agiva da censore) del varietà “Saturday Night Live” e del talk-show “Late Night with David Letterman”: adesso ha messo su carta la sua esperienza con il volume “Censurato! Come ho messo il bavaglio ai comici più pericolosi d’America” (Sagoma Editore; titolo originale “Saturday Night Live – Equal Opportunity Offender: The Uncensored Censor”, traduzione di Marco Bertoli; 304 pagine, prezzo di copertina 18 € – Acquista “Censurato!” su Amazon.it), con prefazione di Alberto Patruccio.
La TV statunitense ha una forza occulta, potente quasi come l’audience e la pubblicità, che determina i destini di autori e interpreti del piccolo schermo: l’autocensura. Infatti, per evitare di incorrere in sanzioni e tagli ordinati dall’alto (Congresso degli Stati Uniti e Federal Communications Commission), i grandi network americani da sempre sguinzagliano nelle redazioni dei programmi più scottanti i loro fidati e oscuri funzionari – i famigerati editor – che, muniti di forbici e bianchetto, tagliano, aggiustano e addolciscono le scene più volgari e le battute più irriverenti.
L’ex editor Clotworthy, per la prima volta, racconta oltre quarant’anni di tagli e censure, culminati nell’esaltante e al tempo stesso faticosissima esperienza di mettere le briglie ai comici del leggendario “Saturday Night Live”, negli anni in cui primeggiavano attori come Bill Murray, senza evitare che diventassero comunque leggende della comicità. Tantissimi i retroscena imperdibili, gli aneddoti e le trascrizioni di dialoghi e battute mai andate in onda.
Un volume utilissimo per comprendere appieno le logiche che animano il backstage di uno show televisivo, e per valutare come sono evoluti il gusto e la morale nella contraddittoria società americana.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: