jump to navigation

TV – Marco dagli Appennini alle Ande ritorna su Italia 1 24/01/2011

Posted by Luca in Animazione, Cinema e TV, TV ITA.
Tags: , , , ,
trackback

Il mio forum Anime Fun annuncia un’altra anteprima molto interessante: dal 1° febbraio -dal lunedì al venerdì- alle 07:45 (lunedì 31 gennaio in onda l’ultimo episodio di Ascolta sempre il cuore Remì) su Italia 1, Mediaset riporta in vita una bellissima serie storica, che fa parte del progetto WMT (World Masterpiece Theater) della Nippon Animation e da tempo assente dai teleschermi italiani: Marco dagli Appennini alle Ande.

L’anime conta 52 episodi, trasmessi per la prima volta da Rai 1 all’inizio degli anni 80, e vanta la regia di Isao Takahata, il layout di Hayao Miyazaki e il character design di Yoichi Kotabe, già famoso per aver curato la serie Heidi. L’anime verrà riproposto con la sigla italiana storica dal titolo “Marco”, composta da Vince Tempera e Luigi Albertelli e cantata da “I ragazzi di Marco”.

In questa WMT (la seconda, nell’ordine di produzione originale) il protagonista è Marco Rossi, ragazzino genovese di 10 anni molto sveglio e intelligente. Un giorno, la mamma di Marco (Anna) è costretta ad emigrare in Argentina a causa delle difficoltà economiche familiari, lasciando al padre il compito di gestire la clinica medica da loro gestita e aperta dopo molti sacrifici. Marco soffre molto l’assenza della mamma e comincia a stufarsi dei comportamenti del papà e del suo fratello maggiore (Tonio): i due, vista la lontananza di Anna, cominciano a prendere decisioni importanti senza prima avvisare la diretta interessata. Anna scrive puntualmente a tutta la famiglia, tuttavia dopo un anno le lettere smettono di arrivare: vedendo che il padre e il fratello sono indifferenti a questa situazione, nel preoccupatissimo Marco matura l’idea di andare a trovare la mamma in Argentina…

Oltre a confermarci la partenza di Marco, Fabrizio Margaria (responsabile fascia ragazzi Mediaset) ci anticipa la futura messa in onda de Il cuore di Cosette e di Jewelpet, ambedue in programma (con molta probabilità) nella mattina di Italia 1 prossimamente. Vi terremo naturalmente aggiornati.

Commenti»

1. Paolo - 24/01/2011

Quanti ricordi! Non lo vedo da una vita.
Ma ha la sigla originale o qualcosa di improbabile fatta negli ultimi anni?

Luca - 26/01/2011

Hai letto l’articolo, Paolo? La sigla sarà quella italiana storica.

Paolo - 26/01/2011

In verità avevo letto sommariamente.
Sorry!

2. shenal - 02/03/2011

è bellissimo

3. elisa - 04/10/2011

perchè togliete sempre tutti i cartoni animati più belli, adesso dove cavolo le ritrovo tutte le puntate degli appennini alle ande.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: