jump to navigation

TV PAY – Su AXN arriva Justified – L’uomo della legge 25/01/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera, ogni martedì alle ore 21.55 il canale satellitare pay AXN presenta per la prima volta in Italia i 13 episodi della prima stagione della serie Justified – L’uomo della legge (titolo originale “Justified”), creata da Graham Yost (Boomtown, “Speed”) e basata sul personaggio immaginario dell’U.S. Marshall Raylan Givens, nato dalla penna di Elmore Leonard e protagonista dei romanzi “Pronto” e “A caro prezzo” e del breve racconto “Fuoco in buca”.
Il telefilm, prodotto da Nemo Films, Rooney McP Productions, Timberman-Beverly Productions, Sony Pictures Television e FX Productions, è in onda sul canale cavo statunitense FX dal 16 marzo 2010; ciascun episodio dura circa 42 minuti, l’episodio pilota in onda oggi dura una decina di minuti in più.
Raylan Givens (Timothy Olyphant) è uno sceriffo degli Stati Uniti che usa metodi da XIX Secolo, indossando una Stetson e degli stivali da cowboy, con l’arma nella fondina che è pronta ad essere usata, e quando lo è viene utilizzata per uccidere. Raylan, nato e cresciuto in Kentucky, per punizione viene spedito a lavorare nella sua terra natale dopo una sparatoria avvenuta a Miami: a Lexington lavorerà con Art Mullen (Nick Searcy), suo capo, e con i colleghi Tim Gutterson (Jacob Pitts) e Rachel Brooks (Erica Tazel), con cui inseguirà i fuggitivi, proteggerà i testimoni e trasporterà i prigionieri. Tornato in Kentucky, però, Raylan dovrà affrontare i tanti scheletri del suo passato: l’ex-moglie Winona (Natalie Zea), il vecchio amico ora rapinatore in fuga Boyd Crowder (Walton Goggins), la cheerleader di cui era innamorato Ava Crowder (Joelle Carter) ed il padre criminale Arlo (Raymond Barry).
Ecco come AXN presenta la nuova serie.

DOPO IL GRANDE SUCCESSO NEGLI STATI UNITI,
DEBUTTA IN ITALIA
“JUSTIFIED – L’UOMO DELLA LEGGE”,
IN ESCLUSIVA SU AXN

Il 25 gennaio 2011 sbarca in Italia una delle serie tv più acclamate dalla critica americana. Justified verrà trasmessa in Italia in esclusiva su AXN, canale 120 di Sky

Un nuovo affascinante eroe senza scrupoli, con sguardo tagliente e cappello da cowboy sta per arrivare su AXN. La prima stagione di “Justified – L’uomo della legge” debutterà a partire da martedì 25 gennaio alle 21.55 in esclusiva e in prima visione per l’Italia proprio sul canale 120 di Sky. Con Justified, AXN arricchisce ulteriormente la sua offerta, grazie alle avventure dello sceriffo dal grilletto facile Raylan Givens, interpretato da Timothy Olyphant: un uomo di legge insofferente alle regole, con un passato pieno di contraddizioni e un presente ancora tutto da scoprire.

Justified, il nuovo telefilm firmato Sony Pictures Television e FX U.S., ha fatto registrare nella messa in onda del suo primo episodio negli USA ben 4.160.000 di spettatori, diventando il secondo miglior debutto di sempre per una serie televisiva trasmessa via cavo negli States. Seconda per numero di spettatori totali alla pluripremiata The Shield, Justified si è posizionato in Usa al primo posto per pubblico maschile tra i 18 e i 49 anni: 694.000 uomini 18-34, 2.19 milioni adulti 25-54, e 1,42 milioni di uomini 25-54 (Fonte: The Nielsen Company).

Scritto e diretto da Graham Yost e interpretato da Timothy Olyphant (“Il club delle prime mogli”, “Scream 2” e “Damages”, solo per citarne alcuni), Justified si basa sulle vicende del popolare sceriffo Raylan Givens, ideato dal genio creativo di Elmore Leonard, presente in moltissimi dei  suoi romanzi e in particolare nel suo racconto “Fire in the Hole”. Il telefilm prende il nome dalle “giustificazioni” (legittima difesa, inevitabilità della cosa, incidente, malinteso) date dal protagonista dopo ogni sparatoria, come a voler trovare una scusa per i suoi metodi al limite della legalità.

Olyphant, nel suo ruolo di Givens, interpreta alla grande un affascinante e moderno sceriffo nato nella regione montuosa del Kentucky orientale, lasciata all’età di 19 anni per diventare quello che era il suo sogno fin da piccolo: un uomo della legge al servizio degli Stati Uniti. Ora, molti anni più tardi, dopo aver ucciso con un colpo di  pistola un delinquente in un hotel di Miami suscitando l’ira dei suoi superiori, Raylan viene mandato per punizione nel luogo in cui giurò di non  fare mai più ritorno: il “suo” odiato Kentucky. Trasferito nei pressi della mineraria Contea di Harlan dove è nato e cresciuto, dovrà fare i conti, oltre che con criminali di ogni tipo, anche con il suo passato non propriamente immacolato.

Altre star della serie sono Nick Searcy, che in Justified è lo sceriffo Art Mullen, amico di lunga data di Givens nonché suo capo; Jacob Pitts, che interpreta il vice-sceriffo Tim Gutterson; Erica Tazel, vice-sceriffo Rachel Brooks e infine Natalie Zea, che recita nel ruolo della ex moglie di Raylan, Winona Hawkins.  Nel cast sono personaggi importanti anche Joelle Carter nel ruolo di Ava Crowder, moglie del cattivo Boyd Crowder, interpretato dalla guest star della serie Walton Goggins. Interessante la storia di Boyd unita a doppio filo con quella del protagonista Givens. Infatti, Boyd è un ex collega di miniera che Raylan conosce fin da quando era ragazzo,  diventato un criminale privo di scrupoli da combattere senza esclusione di colpi.

Yost è stato l’autore della puntata pilota e produttore esecutivo della serie, oltre che aver cooperato come sceneggiatore nelle restanti puntate condirette con numerosi altri sceneggiatori. Il grande Elmore Leonard è invece produttore esecutivo insieme a Sarah Timberman, Carl Berverly e Michael Dinner.

JUSTIFIED – L’UOMO DELLA LEGGESCHEDA TECNICA

USA
Serie tv – stagione 1

STARRING:
Timothy Olyphant:
Raylan Givens
Nick Searcy: Art Mullen
Joelle Carter: Ava Crowder
Jacob Pitts: Tim Gutterson
Erica Tazel: Rachel Brooks
Natalie Zea: Winona Hawkins

IDEATORI:
Graham Yost (Boomtown, The Pacific)
Michael Dinner (Karen Sisco, Sons of Anarchy)
Sarah Timberman
Carl Beverly (Kidnapped)
Elmore Leonard

PRODUCED BY: Fox Productions e Sony Pictures Television

Trama:
Justified – L’uomo della legge, è la storia del vice sceriffo Raylan Givens (Timothy Olyphant), un vero eroe di vecchio stampo che riporta molto al passato, dato che indossa un Stetson e stivali da cowboy, portando la sua arma sul fianco in una fondina. Non ha paura di usare la sua arma e se lo fa, è per uccidere: perché, come lui la vede, è lo scopo di una pistola.
Raylan è nato e cresciuto nella regione montuosa del Kentucky orientale. Bello e tenebroso è sempre stato un ragazzo sportivo amato dalle donne. Fin dall’età di 19 anni molto determinato per quanto riguarda il suo futuro: diventare un U.S. Marshall. Trasferito ad Harlan fin dai tempi dei suoi studi, Raylan si dimostra essere un duro dal grilletto troppo facile: non ci pensa due volte a sparare a un delinquente in un hotel di Miami e questo gli costa il ritorno nel Kentucky.
Tornato nel suo paese d’origine Raylan sarà costretto a confrontarsi con il suo passato talmente pieno di scheletri da soffocare un cimitero. Incontra vecchi amici, come Boyd Crowder, suo vecchio compagno minatore e ora latitante rapinatore di banche, Ava Crowder la sua cotta di sempre e la sua ex-moglie Winona. Ma il passato di Raylan nasconde segreti ancora più interessanti…

Annunci

Commenti»

1. butch - 25/01/2011

Telefilm da vedere! Peccato che nel doppiaggio si perdere il bellissimo accento del sud dei protagonisti

2. ABREdoskoi - 25/01/2011

io lo guarderò, vidi il pilota e mi piacque. e poi c’è Olyphant che per me è sempre Hitman


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: