jump to navigation

Edicola – Con il Giornalino e Famiglia Cristiana arrivano i due volumi “150° – Storie d’Italia” 27/01/2011

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Famiglia Cristiana, Fumetti, Il Giornalino, Libri.
trackback

Da oggi, in edicola in abbinamento facoltativo con “Il Giornalino” e “Famiglia Cristiana” (a 9,90 € in più per volume) arriva la collana di due volumi “150° – Storie d’Italia”, che chiude la serie “Sulle rotte dell’immaginario” iniziata nello scorso mese di ottobre 2010.
Sono coinvolti nomi del calibro di Sergio Toppi, Carlo Ambrosini, Ivo Milazzo, Pasquale Frisenda, Marco Nizzoli, Giorgio Cavazzano e Corrado Mastantuono, nonché Francesco Artibani, autore dei testi e ideatore del progetto, coordinato da Ivo Milazzo: un impegno corale per mettere sulla scena “uomini donne e giovani, pronti a testimoniare e difendere il valore di quell’unità su cui si fonda un paese moderno”, come spiega Artibani, nell’introduzione ai volumi.
A seguire, la presentazione dell’iniziativa e la composizione dei due volumi.

il 27 gennaio e il 3 febbraio 2011 in edicola con il Giornalino e con Famiglia Cristiana

150 ° STORIE D’ITALIA

DUE VOLUMI INEDITI REALIZZATI
DA AUTORI DEL FUMETTO
ITALIANO
RACCONTANO LA STORIA DEL NOSTRO PAESE

“Quando chi sta in alto parla di pace  la gente comune sa che ci sarà la guerra”. Così Bertolt Brecht  sintetizzava una delle idee fondanti della sua poetica, dove la gente comune rappresenta, insieme, il cuore pulsante e il motore della Storia. La coscienza sociale, la vita di popoli si fanno detentrici di verità storica, perché è con esse che la Storia, se non si scrive, si forgia. Traendo spunto da questa caratteristica del pensiero brechtiano sono stati realizzati  i due volumi “150° STORIE D’ITALIA”,  in edicola con  il Giornalino e con Famiglia Cristiana il 27 gennaio (1° volume: “Il lungo cammino”) e il 3 febbraio (2° volume: “Una comune avventura”).
Continuando la serie “Sulle Rotte dell’Immaginario” di cui fa parte, anche l’iniziativa “150° STORIE D’ITALIA” è stata curata dalla direzione de  il Giornalino, nella figura di  p. Stefano Gorla insieme ad Angelo Nencetti, direttore del Museo Italiano del Fumetto e dell’Immagine di Lucca (MUF).
Raccolte in sei episodi – tre per volume –  le storie che compongono la materia letteraria di   “150° STORIE D’ITALIA”  sono il frutto di un progetto  inedito  realizzato da autori e disegnatori di prim’ordine nel panorama del fumetto italiano.  Nomi del calibro di Sergio Toppi, Carlo Ambrosini,  Ivo Milazzo,  Pasquale Frisenda, Marco Nizzoli, Giorgio Cavazzano  e  Corrado Mastantuono,  nonché  Francesco Artibani, autore dei testi e ideatore del progetto, coordinato da Ivo Milazzo: un impegno corale per mettere sulla scena “uomini donne e giovani, pronti a testimoniare e difendere il valore di quell’unità su cui si fonda un paese moderno” spiega Artibani, nell’introduzione ai volumi. E precisa: “L’intenzione è quella di raccontare l’unità italiana partendo dalle divisioni, dai momenti di separazione che l’Italia ha affrontato e superato, rivelando in questo la formazione di un carattere nazionale che va difeso quotidianamente, che non va mai dato per scontato, che va conquistato giorno per giorno con il lavoro, l’impegno e il sacrificio di ciascuno di noi. In ogni storia ci sarà quindi un percorso, un viaggio avventuroso,  una decisione difficile e il superamento di una contrapposizione che potrà essere geografica, militare, sociale o generazionale”.
Condottieri, re e statisti restano, dunque, figure distanti rispetto alla vita dell’uomo comune: saranno un soldato, un medico, un sacerdote, un operaio, una madre, un carabiniere, una classe di studenti in gita scolastica ad animare le vicende di questi racconti a fumetti, diventandone i protagonisti.

“150° Storie d’Italia” sono in vendita in edicola e nelle parrocchie allegate a scelta  con il Giornalino o Famiglia Cristiana a 9,90 euro (per volume) in più rispetto al costo di ciascuna rivista.
Per informazioni e prenotazioni, chiamare il n. 02- 48.02.75.75, inviare una e-mail a vpc@stpauls.it o acquistare on-line sul sito  http://www.ilgiornalino.org e http://www.famiglicristiana.it

A seguire, la composizione dei due volumi.

Volume 1
150° STORIE D’ITALIA
Il lungo cammino
Dalla Roma antica alla Prima Guerra Mondiale
(storie di Toppi, Artibani, Ambrosini, Milazzo)

Ep. 1 – UN LUNGO CAMMINO
(testi e disegni: Sergio Toppi)
Quattro tappe.
Roma sta espandendo il suo dominio tra le due guerre puniche nel 236 a. C. invade la Sardegna e i suoi abitanti organizzano la difesa dell’Isola (Gli Invasori).
I barbari percorrono le strade della penisola e la popolazione soffre le loro angherie (Memoria perduta).
Medioevo. Un soldato di ventura a riposo, un balestriere genovese,  ricorda l’orribile fabbrica della guerra (Italiani?).
1860, la battaglia del fiume Volturno: primi segni d’unità nazionale (Quel fiume chiamato Volturno).

Ep. 2 – UNA GIORNATA A ROMA
(testi: Francesco Artibani – disegni: Carlo Ambrosini)
1870. Roma è un grande mistero nascosto dietro mura invalicabili che il bersagliere Alessandro Barbero si prepara a svelare entrando dalla breccia di Porta Pia. Qui scoprirà le meraviglie del passato, nuove persone e un bambino capace di tutto per rubare il suo cappello piumato.

Ep. 3 – LA CURA
(testi: Francesco Artibani – disegni: Ivo Milazzo)
1918. Alla vigilia della battaglia di Vittorio Veneto il tenente medico Giovanni Cosatti dovrà scegliere tra il dovere e l’affetto per la sorella colpita dall’epidemia di febbre spagnola, prendendo la sua decisione più difficile.

Volume 2
150° STORIE D’ITALIA
Una comune avventura
Dalla Seconda Guerra Mondiale a oggi
(storie di Artibani, Frisenda/Milazzo, Nizzoli/Cavazzano, Mastantuono/Cavazzano)

Ep. 4 – IL POSTINO
(testi: Francesco Artibani – disegni: Pasquale Frisenda & Ivo Milazzo)
1944. Nella Firenze devastata dalla guerra un uomo senza memoria deve consegnare una lettera misteriosa accompagnato da due partigiani. Per portare a termine la sua missione affronterà un percorso insidioso scoprendo solo al termine del cammino ciò che ha dimenticato.

Ep. 5 – ARRIVI E PARTENZE
(testi: Francesco Artibani – disegni: Marco Nizzoli & Giorgio Cavazzano)
2011. Due viaggi, quello di chi affronta il mare per raggiungere l’Italia e quello di Salvatore Pagano, un funzionario di polizia che, aspettando l’arrivo dei clandestini, ricorderà un viaggio di molto tempo prima, in un percorso nella memoria capace di unire il passato al futuro.

Ep. 6 – UNA GITA SCOLASTICA
(testi: Francesco Artibani – disegni: Corrado Mastantuono & Giorgio Cavazzano)
Per una scolaresca la visita a Roma si trasforma in un’esperienza unica quando tra i viali del Gianicolo incontreranno un carrozzone di saltimbanchi e due teppisti decisi a impedire il loro spettacolo sull’Unità d’Italia. Inizierà così una notte incredibile che nessuno dimenticherà facilmente.

Commenti»

1. Debris - 29/01/2011

Questo è il video della presentazione del primo volume…

Ho preso il 1 volume ieri – la mia edicolante si è presa l’altra copia ed è tutto dire. – Belle le pagine di Ivo Milazzo, che firma anche diverse illustrazioni, e bella la sceneggiatura di Artibani ( che però voglio vedere anche ai disegni! ) Storie semplici di persone coinvolte negli avvenimenti della nostra vita comune…forse la cosa migliore da raccontare…Ed Ambrosini e Toppi ?? Devo dire che la Toppi non mi è piaciuto granchè, temo per il discorso di sopra, gli hanno affidato, o se lo è andato a cercare, purtroppo accade, a lui che ha narrato fino ad ora storie di viaggi e di uomini, bellissime frammenti di umane vicende, il ruolo del “Paludato Maestro” che a volo di uccello narra la “Storia d’Italia”…Eccessivamente troppo…Aveva già detto moltissimo nel volume Sacro. Ma la mia ripeto è una critica d’affetto.

Ambrosini…temo che l’umana vicenda del bersagliere Alessandro Barbero fra le mura e gli uomini, le donne, i bambini – a Napoli si direbbe gli scuggnizzi – di Roma un pò sovrastino il disegno di Ambrosini.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: